E3 2017: Electronic Arts annuncia A Way Out, un gioco solo cooperativo

10 Giugno 2017 32

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Electronic Arts presenta una nuova IP dal nome A Way Out, sviluppata dai creatori di Brothers: A Tales of Two Sons. Un'inedita avventura da giocare esclusivamente in modalità cooperativa.

A Way Out sara caratterizzato da un forte, profondo ed emozionale comparto narrativo che includerà al suo interno svariate situazioni.

Una fuga dalla prigione dove esplorazione, sparatorie, puzzle da risolvere ed inseguimenti non mancheranno. L'aspetto stealth rivestirà un ruolo importante ma si potranno adottare anche altre soluzione senza dimenticarsi che la collaborazione sarà alla base del gameplay.

Due protagonisti , Vincent e Leo, dei detenuti che dovranno fare tutto il possibile per creare tra di loro un forte rapporto basato sulla fiducia reciproca al fine di riuscire ad evadere di prigione.

L'intera avventura si potrà affrontare solo in split-screen sia online che in locale ma sempre a schermo condiviso. Non è ancora stata annunciata una data precisa di rilascio, A Way Out dovrebbe comunque debuttare nel corso del 2018.

Secondo quanto dichiarato dal team di sviluppo, il neo annunciato gioco garantirà agli utenti un'esperienza cooperativa unica nel suo genere, mai provata prima.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus è in offerta oggi su a 450 euro oppure da ePrice a 709 euro.

32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Wrenchies

Ma una persona, che da una risposta come la tua, come lo chiameresti?

Wrenchies

Lascia stare, volevi fare lo sborone ma hai toppato

Luke_Friedman

Da questa risposta si capisce benissimo quando ne conosci di rendering grafico. Ritenti la prossima volta!

Luke_Friedman

L'arroganza è la mia o di chi crede di sapere senza evidentemente conoscere?
Non ho detto che Switch sia potente.

T...

Non c'è nessun sottofondo statunitense! Ti sbagli

juveTriplete... LOL

E se lo dici tu... (sottofondo:inno nazionale statunitense)

juveTriplete... LOL

Limitati a trollare sony, amico mio. Che lì ti riesce molto meglio!

juveTriplete... LOL

Solo cooperativo... forte componente narrativa... mi puzza molto di solito gioco-non-gioco, more-of-the-same, ma felicissimo di sbagliarmi, ovviamente...

LORD_SUNSHINE

Non l'ho criticato, ho solo detto che mi sembra una forzatura che debba essere un gioco in cooperativa e basta.
Sarebbe interessante che ci sia anche un single player che a quanto ho capito non c'è , ma magari ho capito male io.

FabrizioSilveri

Beh, ma negli altri multiplayer in genere giochi con sconosciuti, o comunque non devi giocare sempre con le stesse persone.
Qui per avere la "full experience" dovresti giocare sempre con UNA persona, e quindi in due giochereste UN gioco, che rimane solo finché ci giocate entrambi.

Davide Neri

Perchè controlli due camere e due giocatori in modo completamente autonomo allo stesso tempo in un mondo che pare abbastanza aperto. Non è come Mario Kart.

Davide Neri

"Soprattutto" due copie? Perchè negli altri multiplayer no?

FabrizioSilveri

Eh, non è detto che abbia senso, però...

Jay Gatsby

Certo che mettere la possibilità di giocare con l'IA non avrebbe guastato...

FabrizioSilveri

Sembra molto interessante, il problema è che per giocarlo bisogna avere un amico altrettanto interessato, con orari compatibili e soprattutto due copie del gioco se non si può giocare in locale. Capisco che è il concept del gioco, ma temo che renda il tutto molto complicato logisticamente.
L'altra domanda è su come si evolverà la storia: il fatto di far fare ai giocatori una o l'altra scelta avrà conseguenze sulla storia? Perché nel caso non ne avesse, a la uncharted, o è perfetto dal punto di vista del gameplay o la cosa può diventare molto noiosa molto presto. D'altro canto, una storia che si evolve costringerebbe a giocare sempre con la stessa persona, quindi niente ricerca casuale di gocatori online....
E' indubbiamente molto interessante, ma non è detto che funzioni.

FabrizioSilveri

Effettivamente, coop locale + non esce su Switch non vanno molto d'accordo!

FabrizioSilveri

Lo dice come prima cosa nel trailer "da giocare con un amico, online o sul divano"

Masterpol

se è fatto a capitoli e si gioca su internet ci può stare. se è fatto solo per il coop locale ma ci mettono l'ia se giochi da solo pure. per il resto non credo sarà interessante.

eberg93

Non può essere un "appunto" il fatto che va giocato in coop, è lo scopo del gioco. Se non c'era una coop del genere il gioco era identico ad altri, quindi è oggettivamente sbagliato criticarlo per questa caratteristica peculiare.
Forse intendi dire altro e non ti sei spiegato bene oppure io non ho capito che intendevi dire.

Wrenchies

"Graficamente osceno" è un indie e non ha uno stile grafico fotorealistico (alla uncharted), quindi di cosa parliamo?

Se te ne esci con questi commenti, manu mi fai dubitare seriamente della tua bontà videoludica

Nemesis

poveri verbi italiani

LORD_SUNSHINE

Hmm, l'idea è molto bella.
Sembra anche innovativa , l'unico appunto è il fatto che è un gioco che per forza va giocato in cooperativa

manu1234

Non per dire ma graficamente mi pare osceno, non vedo perché Switch non potrebbe farcela

M_90®

Sembra divertente.

SONICCO

speriamo che questo non duri 2 ore ahahahah

Wrenchies

Beh allora se sai già il motivo, che ti lamenti a fare

Luke_Friedman

Grazie per il suo intervento, ingegnere!

Wrenchies

Switch non ce la fa a farlo girare

T...

Figo!

Luke_Friedman

Abbiamo bisogno della versione Switch, di questo

Kevin

Ottimo, speraimo tornino di moda i giochi co-op

manu1234

"two brothers versus a mexico armada, giant cats, old women and all sorts of things, THE MOVIE!"

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta