Alcune novità poco menzionate di iOS 11

06 Giugno 2017 546

Oggi è il giorno di iOS 11 e in generale di Apple, a ridosso delle grandi novità annunciate nel corso del WWDC 2017. Con il rilascio delle prime beta del sistema operativo, abbiamo potuto fornirvi i primi screenshot da iPad e iPhone, ma molte nuove funzionalità sono ancora in fase di scoperta da parte di tutta la community di appassionati. Ecco le principali:

Screen Recorder - finora registrare sé stessi mentre si usa il dispositivo era un procedimento relativamente complesso, ma con iOS 11 è presente un nuovo switch nel Centro di Controllo che attiva la funzionalità in un tap. Una volta completata la registrazione è possibile modificare il filmato e aggiungere le proprie note.

Supporto QR nella fotocamera - basta inquadrare un codice QR e il software farà tutto il resto. Non c'è bisogno di scattare una foto: apparirà una notifica che "traduce" il codice, all'utente non resta che premerla se interessato.


Chat testuale con Siri - proprio come in Google Assistant, anche se in questo caso formalmente viene introdotta come funzione di accessibilità: è per default disattiva e bisogna entrare nelle impostazioni di accessibilità per attivarla. Il suo funzionamento è molto semplice: premendo a lungo sul pulsante Home Siri si attiva in modalità chat invece che in modalità microfono; naturalmente è comunque possibile premere sull'icona del microfono per i comandi vocali, oppure invocarli usando Hey Siri.


OneDrive in Files - una delle tante novità di iOS 11 è il nuovo file manager, chiamato semplicemente Files. Apple ha annunciato che permetterà di accedere ai propri documenti in locale e su svariati servizi di archiviazione cloud, non soltanto iCloud Drive. Al momento una lista definitiva di chi supporterà la funzione non è nota, ma Microsoft ha già dichiarato che ci sarà con il suo OneDrive. Più dettagli sul funzionamento li sapremo quando iOS 11 sarà ufficiale per tutti, dice la nota.

Infine vi segnaliamo una piccola chicca per chi si è perso l'evento live e ne vorrebbe vedere una versione compatta senza perdere troppo tempo: un supercut che condensa oltre un'ora in appena 19 minuti.


546

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
nuntepensoproprio

Dico solo che è una cosa alla portata di tutti e oltre a quello puoi fare molte altre cose in automatico. Per esempio io quando salgo in macchina faccio partire waze e quando scendo lo spengo tutto in automatico. Ma ci sono 100 esempi. Per esempio quando mi avvicino a casa mando un sms all'antifurto del garage e lo disabilito e quando mi allontano mando un sms all'antifurto del garage e lo abilito. Oppure ho stabilito che quando perdo il segnale del wifi di casa e non lo riprendo entro 3 minuti una voce. I ricorda di controllare se ho messo l'antifurto. Insomma è chiaro che se lo mettono nel SO lo useranno in molti ma potranno fare solo quello mentre io posso fare quello che ho descritto e molto di più. Per esempio dopo le 22.00 e prima delle 08.00 se sono collegato al wifi di casa diminuisco il valore delle suonerie e delle notifiche. Ma il solo limite è la fantasia.

29atal

Sì ma non puoi paragonarmi le due cose dai! Purtroppo (e sottolineo il purtroppo) l'iPhone è un prodotto utilizzato da una massa di persone abituate ad avere la "pappa pronta", se una funzione c'è la si usa (es. vedrai coi QR code), se "potrebbe esserci ma non c'è" non ci si pone nemmeno il problema..

nuntepensoproprio

Per pochi? Perchè? Un download e una installazione la fanno anche i vecchietti.

nuntepensoproprio

Bravo? Zero! Ci sono ricette giá pronte.

andrea55

Il lag del dialer di Ios è bello e buono, per il resto ben poche app su s6 laggano nel vero senso del termine, se invece consideriamo lo stuttering qualcuno c'è ma non mina l'esperienza d'uso e come tu stesso hai detto è presente anche su Iphone in misura minore.
Per le funzioni aggiuntive poteva essere vero fino ad s5, troppe funzioni inutili, da s6 hanno dato una pulita e sono rimaste solo le cose che servono veramente, che guardacaso piano piano Google stessa sta introducendo. Anzi forse ne hanno tolte anche troppe come ad esempio l'Ir blaster, molto comodo.
S6 con M si era fluido, ma aveva quello schifo di scroll controllato, preferisco qulche piccolo impuntamento in più e uno scroll reattivo che uno scroll gommoso, in rapidità di apertura delle app meglio N.
A questo punto probabilmente hai avuto uno di quegli s6 difettosi che giravano nei primi mesi, non esiste proprio che s5 vada meglio di s6, nei primi mesi girava qualche pezzo difettoso che scaldava, consumava parecchia batteria e aveva lag e impuntamenti perchè la cpu andava in throttling.
Ti posso assicurare, e non solo io, che N su s6 è il miglior aggiornamento mai arrivato e soprattutto pressochè privo di bug, M mi fece arrabbiare tantissimo perchè nonostante il beta testing aveva veramente troppi bug.

the dark 21

Lo butto in cambio di 500 euro

Max

Intanto confondi lag con frame drop (questi si presenti in iOS ma in modo molto poco significativo)... Poi è vero proprio il contrario. Il Galaxy S5 (tra parentesi unico telefono su decine e decine posseduti ad essere finito DUE volte in assistenza) faceva pena come costruzione, ma lagwiz non rompeva più di tanto, pur essendo lontano anni luce dal Nexus, mentre proprio da S6 Samsung è tornata sulla strada precedente con una pena assurda... Con MM alla fine S6 era diventato quasi accettabile con i vari aggiornamenti, salvo poi tornare una barzelletta con Nougat. E per inciso mio fratello a cui ho passato S7 con Nougat l'ha praticamente gettato dalla finestra...
Quelle che tu chiami "più funzioni" sono il tipico specchietto per le allodole di Samsung, che butta dentro un mare di sciocchezze buone giusto per essere usate una volta e che tutte insieme rendono i loro terminali un aborto. L'unico Samsung decente che ho usato era S4 Google play edition, dove guarda caso Samsung non aveva messo mano (poi la qualità costruttiva faceva pena come tutti i Samsung dell'epoca, ma quello è un altro discorso).

yammocaccadiblog2

Ne ho viste molte. Sono più quelle dove ci sono micorlag

marco

Poveretto. Buttalo allora

andrea55

Ci può stare fino al galaxy s5 ma da s6 in poi i lag sono praticamente spariti e non è fantasia ma realtà, e dato che li hai provati quasi tutti dovresti averlo botato tu stesso.
Se guardiamo il pelo nell'uovo rispetto ad android stock è vero qualche lag in più c'è, ma "la fiera dei lag" significa lag ad ogni operazione e così non è.
Se poi vogliamo essere precisi neanche Iphone è esente da lag, ha anche lui il suo bel ritardo bell'apertura del dialer e nello scroll lento presenta piccoli impuntamenti anche nella home, tutte cose introdotte da Ios 7 in poi quando hanno aggiunto grafica e funzionalità.
Rispetto ad android stock preferisco la quasi assenza di lag ma con più funzioni rispetto ad un sistema fluido ma vuoto.

the dark 21

Il mio si e la tua pare una bugia enorme .

Max

No non sono luoghi comuni. Sono tristi realtà con cui mi scontro da 8 generazioni (in realtà 2 le ho saltate). Samsung rovina buon hardware con scelte di disegno e software imbarazzanti

andrea55

Le solite frasi fatte, Lagwiz, samsung lagga, non dico che siano i telefoni più fluidi del pianeta ma con N samsung ha fatto un ottimo lavoro , io uso s6 ogni giorno e con risparmio energetico attivo e i lag sono pressochè assenti, poi bisogna valutare anche le funzionalità, android stock è vuoto e ovviamente è più fluido

Max

È la fiera del lag, come qualsiasi prodotto Samsung. Basta usare un qualsiasi altro android, anche di fascia inferiore, per rendersene conto... Samsung è scandalosa sul lato software, e la cosa che mi perplime è che su un blog come questo gli utenti non se ne rendano conto (almeno alcuni).
Con i miliardi di dollari che bruciano in pubblicità, io lo capisco il ragionier Filini di turno che al Mediaworld si compra il telefono con l'infinitidisplei, visto che gli triturano i maroni dalle 6:30 del mattino alle 23:30 tra spot in tv, giornali, radio e piccioni viaggiatori.
Ma qui mi aspetterei altro...

Sagitt

:O

Gaetano Pelosi

Sono le iniziali.. niente non sei la stessa persona allora..

Sagitt

I.m.???

andrea55

Non dico che debbano andare tutti uguali ma la fiera dei lag non si può sentire, a maggior ragione in un aggiornamento che non ha più lo sroll gommoso di Marhmallow e resta comunque fluido

Gaetano Pelosi

Rileggevo i commenti.. hai Nexus 5x, su fb sei i.m. ?

Max

Certo un clone cinese che Samsung Italia mi fornisce personalmente ogni anno

doctor_bike

Grazie

doctor_bike

A schermo spento

Bestme1

In Galaxy S4 è un "MODO" , cioè devi selezionarlo tu da quella cascata di impostazioni e modalità. Una volta messo resta attivo in ogni condizione. Con l'S5 l'hanno reso real time, vale a dire che anche prima di scattare hai l'anteprima di come sarà la foto (o anche il video). Dall'S6 in poi hanno aggiunto la funzione "AUTO"HDR, sempre nello stesso tasto, dove sta al software decidere quando attivarlo o meno.

Volpe

Ho s4 nel cassetto e l'hdr può essere impostato su auto

Bestme1

Niente affatto. Devi attivarlo tu. Dall'S6 in poi è automatico.

Volpe

È automatico l'hdr

Bestme1

Galaxy S5, 2014 (F5) https://uploads.disquscdn.c...

CAIO MARIOZ

Con iOS 11 lo avranno tutte, confermato oggi dalla conferenza degli sviluppatori

Scannatore

Se uno ti frega il telefono, e ti disattiva il gps, quando ti hai lasciato attivo "trova il tuo iPhone" come pensi di rintracciarlo il telefono poi?
Boh guarda ci sei o ci fai

leo1984

non tutte le app hanno l'opzione "mentre usi l'app", spesso trovi solo "sempre/mai", in più ad app chiuse l'icona gps è presente vicino all'ora, sintomo che è il sistema a tracciare la posizione anche quando non dovrebbe

Luca

Windows phone è fatto meglio

Torre

Android può fare tutto per alcuni, iOS può fare quasi tutto per tutti. Sono 2 approcci diversi ed entrambi perfettamente rispettabili.

CAIO MARIOZ

Il servizio GPS in background non è attivo se decidi in quali app utilizzarlo in quanto funziona solo "mentre usi l'app"

29atal

Ma quanto devi essere bravo per farlo? Su Apple invece sarà detto fatto anche per la mamma un po' antiquata :)

leo1984

punti di vista. allo stesso modo potresti decider che non è importante accendere e spegnere rapidamente il wifi, lasciandolo sempre attivo il wifi, così che si connetta solo alla presenza di una rete nota o aperta: non da fastidio ma ti drena la batteria. stessa cosa per il gps, non da fastidio, nonostante decida io le app che lo posson utilizzare, il servizio in background è attivo anche per molte funzioni iOs e drena batteria allo stesso modo.
non serve a te, all'utilizzo che ne faccio io si.

29atal

Ti rispondo per quanto outlook : su iPad (iPhone no) utilizzo outlook in versione posta e contatti ma non calendario per una mail hotmail, una di exchange (università), una Yahoo.. mi pare vada in push per tutte quante, ho appena cercato nelle impostazioni e tuttavia non trovo un menù di scelta

Sagitt

secondo me tra tutte è la minore dei problemi
per è persistente, perchè su ogni device

ma gli altri problemi sono molto più gravi

Gaetano Pelosi

Eh lo so, ma per la maggiore è lei..

Sagitt

Il problema non solo google

Gaetano Pelosi

Tanto uguale un corno..
E poi Google ora lo sa che noi sappiamo..

Sagitt

tanto uguale

come hai visto, non parlo a caso

il discorso sicurezza su android è un colabrodo

il fatto è che a molti non frega.... ma se vuoi sicurezza decente, servono dei paletti.

sicurezze e libertà non vanno d'accordo in tutti i settori che conosco.

Gaetano Pelosi

Ah intendevi i permessi, non capivo.. poi beh, nessuno mi ha mai chiesto di recuperare i dati, quindi posso essere non ferratissimo sull'argomento.. anche sulla SD hai ragione..
Il migliore tra tutti rimane symbian comunque..

Sagitt

ho avuto il nexus 5 e ho il 5x....

1) controllo degli accessi da parte delle app, solo con le recenti versioni di android si può essere selettivi sugli accessi da dare alle app (rubrica, celendario, foto, file cc..)

2) tu sei molto alla buona noto, pensi che per leggere i dati di un android basti attaccarlo al pc con mtp? ci sono tanti modi per recuperare i dati della memoria di un android... è diverso tempo che non lo faccio più, anni ormai, ma finchè non è criptato il modo si trova sempre... ed alcune volte anche criptato. la SD basta metterla in un lettore esterno.....

Gaetano Pelosi

Concordo su tutto, il tracciamento legalizzato delle multinazionali è una procedura molto usata, non se ne parla tanto perché l'argomento è visto come un tentativo di far pentire all'interlocutore di aver comprato iOS o Android, e quindi finisce in un nulla di fatto, con la frase "che ti frega?" (E Parlo da possessore di Nexus 5).. detto ciò, purtroppo non è solo con gli smartphone che si viene tracciati, ma anche con i PC, a partire dal browser web, che secondo dei dettami imposti in modo che ci si possa assicurare il funzionamento della connessione ad internet, deve avere una stringa chiamata user agent, che contiene info su device, versione os, browser e versione browser.. oltre ovviamente all'indirizzo IP, obbligatorio anche quello per navigare.. quegli elementi sono e saranno sempre visibili ed a disposizione di chi volesse venderli per far soldi, anche facendo uso di una VPN, e non è solo Google o Apple o microsoft, come giustamente dici, quindi è da quando è nato internet in pratica che si viene tracciati, forse il marciarci sopra con il business è venuto dopo.. secondo te poi, perché symbian è stato dichiarato obsoleto? Semplice, perché se le app che richiedono l'accesso ad internet sono chiuse, sono CHIUSE, dunque zero tracciamento..
Due cose hai scritto che però non comprendo pienamente..
1) cosa intendi

CAIO MARIOZ

Quello bisognerebbe testarlo

Rhakekel

L'ho provata tempo fa, davvero ottima. Però continuo a preferire quella Apple

Boltkraken

Se fosse cosi non servirebbe a nulla...
Documents 5 fa già tutto...

Natale Giuliano Mainieri

Una russa tutta pepe!

ferrarista10

In realtà questo si può già fare, a patto di avere comunque iTunes installato

Davide R

Eh ti capisco, però obiettivamente così facendo vai a dare la possibilità di castrare le prestazioni. Presumo sia questo il principale motivo che spina Apple a non renderla personalizzabile.

iPad Pro M1 tra rivoluzione, unificazione, marketing ed evoluzione

AirTag finalmente ufficiali: mai più oggetti smarriti. In Italia dal 23/4 a 35 euro

iPad Pro con Apple M1 è ufficiale: potente come un MacBook!

Apple TV 4K si rinnova con processore A12 Bionic, e c'è anche il nuovo telecomando