Tekken 7: impostazioni grafiche, mouse e tastiera e confermato Denuvo DRM

30 Maggio 2017 7

La scorsa settimana sono stati svelati i requisiti hardware minimi e consigliati necessari per affrontare Tekken 7 su PC, in aggiunta Nvidia ha rilasciato i suoi nuovi driver Game Ready e alcune ore fa il team di sviluppo ha svelato nuovi dettagli sulla versione del gioco dedicata ai nostri Personal Computer.

Tekken 7 utilizzerà l'ormai noto sistema DRM Denuvo ed è stato confermato il supporto a mouse e tastiera con la possibilità di rimappare i comandi.

Su PC, l'atteso picchiaduro, la cui uscita è fissata per il 2 giugno, potrà essere affrontato con una risoluzione in 4K e 60fps, a patto di possedere un hardware idoneo. Le impostazioni grafiche ovviamente non mancheranno e gli utenti potranno settare una serie di parametri tra cui il filtro anti-aliasing, la qualità delle ombre, il filtro delle texture e la qualità del post-processing.


Vi ricordiamo che recentemente Bandai Namco ha annunciato anche il Tekken World Tour, il campionato mondiale competitivo di Tekken 7 organizzato con la partnership di Twitch, e soprattutto con un montepremi di ben 200.000 dollari.

L'atteso settimo episodio del noto picchiaduro approderà su PC, Xbox One e Playstation 4, a partire dal giorno 2 giugno.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Johnny

E Rilakkuma

Vraaden

c'è chi gioca con l'hitbox arcade, il funzionamento è molto simile

Gaston3

Voglio un picchiaduro con Akuma, Takuma e Kuma.

Emiliano Frangella

Haha perché ce scritto mouse??
Chissà che combo si può fare ;)

NaXter24R

Abitudine. Poi uno può sempre riconfigurarli nel caso

red wolf

4 x i wasd....e tutto il tastierino numerico per pugni calci e prese. Sembra impossibile ma pensandoci bene e con molta pratica potrebbe portare anche ad un vantaggio, con tanta tanta pratica eh

Eugenio Favorito

quante dita ci vorrebbero per giocare con i tasti?

The Witcher: Monster Slayer arriva su Android e iOS: lo abbiamo provato

WRC 10 arriva a settembre: tutte le novità e una breve anteprima

Recensione Ratchet & Clank: Rift Apart. La next gen da un’altra dimensione

Horizon Forbidden West: c’è molto passato in questo futuro | Editoriale