L’uomo su Marte nel 2030, al via le missioni di preparazione

11 Maggio 2017 133

La corsa verso la conquista dello spazio sembra essere tornata di moda, probabilmente alimentata da eclettici personaggi desiderosi di essere annoverati tra i primi a compiere missioni lunari destinate a passare alla storia.

Fatto sta che la NASA è seriamente intenzionata a portare avanti il proprio programma in cui è previsto l’invio dell’uomo su Marte nel 2030, e per riuscire nell’intento sta progettando una serie di missioni “preparatorie” attorno alla Luna.

Ad illustrare il piano è Greg Williams, membro della NASA intervenuto nel corso dello Humans to Mars Summit tenutosi a Washington. L’invio dell’uomo su Marte richiede una preparazione minuziosa non solo per gli astronauti che passeranno più di 3 anni a bordo di un’astronave, ma anche per gli strumenti che verranno impiegati nel corso della missione. Per questo motivo l’invio di astronauti per un intero anno nell’orbita lunare previsto nel 2027 sarà propedeutico anche per la realizzazione di una “porta verso lo spazio profondo” che faciliterà l’ambizioso progetto della missione sul Pianeta Rosso. L’anno passato attorno alla Luna servirà dunque come test e, contemporaneamente, per realizzare infrastrutture che permetteranno alla navicella spaziale di iniziare il lungo viaggio verso Marte.


Prima del lungo anno da passare attorno alla Luna saranno necessari almeno 5 lanci (quattro dei quali con personale a bordo) per l’invio di materiali per la costruzione di una base spaziale e per la realizzazione del mezzo che porterà gli astronauti nello spazio profondo.

“Se potessimo condurre una missione di un anno in questo Deep Space Transport nello spazio cislunare [ovvero lo spazio compreso tra la Terra e la Luna], crediamo che dopo potremmo avere sufficiente conoscenza per inviare questo mezzo con personale a bordo nella missione della durata di 1000 giorni su Marte e ritorno”, ha affermato Williams.

Ad oggi non è ancora stata definita la tempistica per il primo dei 5 lanci previsti, che potrebbe prevedere il trasferimento degli astronauti dal razzo alla capsula spaziale della NASA Orion. Ad ogni modo, la prima fase dovrebbe essere completata tra il 2018 e il 2026 e prevederebbe 4 viaggi nello spazio cislunare per l’invio di alcuni moduli (un propulsore, un “habitat” per l’equipaggio, un modulo logistico e una camera di decompressione, più un braccio meccanico per lo svolgimento di determinate operazioni).

Nel 2027 avrà inizio la seconda fase con il lancio (senza equipaggio) del mezzo Deep Space Transport nello spazio cislunare ed un secondo lancio per l’invio dell’equipaggio nella stazione lunare. A questi faranno seguito ulteriori missioni per spedire i mezzi di sostentamento necessari per i 3 anni di viaggio.


133

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Boots Boot

prendi pastiglie?

nutci

Boh non ho capito cosa volevi dire. Spiegami.

maxforum

E poi cosa?

Slevin

Allora sei tu il demente...speravo di no...il mio precedente post era ironico....che caxxo ce ne frega a noi di andare su Marte se nemmeno abbiamo capito come vivere sulla terra....

Nicolò Drigo

Ahahaha

Nicolò Drigo

Ma sei demente??

Slevin

Eh infatti...secondo me il nostro amico qui sopra si fa un po' troppi viaggi.

Sagitt

è quello che ho detto anche io, bisogna arrivarci vivi, non solo arrivarci :D

Ngamer

appunto hanno scelto tempi peggiori :P

NdR91

e poi non mi ricordo di nessun viaggio su Marte due anni fa. Cosa ne dici? =)

Questa frase la potresti dire anche tra 1 milione di anni...

- Mancano i soldi
- Manca la tecnologia
- Manca l'esperienza

Usare la luna come base intermedia é inutile perché possiede comunque una gravità elevata. Luna non ha acqua e non potrà mai esserci vita. Marte invece pare abbia queste caratteristiche che permetterebbero all'umanità di vivere all'interno delle serre perlomeno.

Risolvendo il primo problema e inviando alcuni su Marte avresti risolto anche il terzo problema. Se poi si mostra che c'è potenzialità di guadagno, il secondo punto (tecnologia) vien da sé.

Loris Piasit Sambinelli

no no fidati, il problema più grosso (ed ad oggi ancora insormontabile) è il problema del viaggio.
Le persone che arriveranno su marte dopo un viaggio cosi lungo nello spazio profondo saranno martoriate dai tumori se non già morti con le tecnologie del giorno d'oggi

MeneS

Tanto cinesi, australiani o altro è indifferente...dubito che ci andrò mai :P

MeneS

Resta il problema della non presenza di campo magnetico
Ad ogni modo anche se fosse possibile terraformare marte sarebbe un processo talmente lungo che intanto possiamo fare altro :P

H6

Patatosooo no

Francesco Dongiovanni

Lo scudo in modo metaforico ....

ciro

L'heavy manderà 2 uomini, paganti, dietro la luna il prossimo anno

ciro

Sì, hanno avuto un budget maggiore

Slevin

Le donne non sanno più cucinare davvero...questo non è progresso! Questa è la fine!

Slevin

E poi?

Sagitt

come ci arrivano le sonde, come si è arrivati sulla luna, si va anche su marte
il discorso è arrivarci vivi, al sicuro, e poter atterrare in maniera decente (oltre che sopravvivere li)

non c'è tanto il problema del viaggio, ma tutto il resto.

Alex Paltri

Ti sbagli, una Base sulla Luna sarebbe molto utile, per testare nuove tecnologie, osservare lo spazio , sarebbe una testa di ponte ideale per lanciare missioni verso in Sistema Solare interno , per non parlare dell'estrazione di Elio3

gjo

In realtà ritengo questa base lunare molto meno utile di un eventuale base mariana. Però sarebbe sempre un primo passo, soprattutto in ottica di un "porto spaziale" per marte

no, é tutta speculazione ed é il valore stimato dell'azienda. Un po' come viene stimato a 800 miliardi il valore di Apple.

Alex Paltri

E da un po che si parla di questa Basa , Moon Village , l'idea e molto interessante, anche perché si parlava di aprirla anche ai Privati, staremo a vedere .

gjo

Se cancellano anche questo programma, come i precedenti, si andrà ancora più avanti.
In ogni caso dal punto di vista tecnologico ed elettronico 20 anni di differenza sono un'era geologia, quindi ci sono buone speranze!

rok05

È ovvio che spero non succeda

gjo

380mld guadagnati con un reality? Viviamo proprio in un brutto.

Alex Paltri

Io non ne sarei cosi sicuro , sarebbe una pessima pubblicità per la NASA mandare delle persone a morire , diverso e il caso di Pacex , non a caso Musk a già messo le mani avanti dicendo che moriranno delle Persone .

gjo

Cina ed Esa faranno una base sulla Luna, sì, ma su Marte puntano forte solo gli americani

nutci

Ha già il teletrasporto in garage ma è troppo modesto per usarlo.

gjo

Uno scudo per intercettare i milioni di asteroidi che ci colpiscono ogni giorno!

gjo

Si fanno un caffè su Marte prima di tornare!

rok05

Bello, peccato che quasi sicuramente i primi astronauti moriranno o durante il viaggio o sul pianeta ma per forza di cose sarà così.

Jawdj Dijadj

Con che mezzo scusa?

maxforum

Da ragazzino, appassionato di scienza e viaggi spaziali, leggevo sempre una rivista, scienza e vita, parlo dei primi anni 90. Ricordo bene gli innumerevoli articoli dedicati ai futuri viaggi dell uomo su Marte.. Davano come data il 2015. Speriamo che questa sia la volta buona

Svasatore

2024.

Svasatore

Sì estinzione di massa. Leggi meno fumetti.

Svasatore

Munsk arriverà 6 anni prima.

steek

Il falcon Heavy lancerà la dragon v2 ma i pori crist1 che andranno là almeno un modulo di servizio lo dovrebbero avere, non penso che riuscirebbero a resistere mesi e mesi seduti su una sedia :D
Cmq per Marte si parla dell'ITC ovvero una "nave" che dovrebbe portare 100 persone su marte. Qualche mese fa ne hanno testato il serbatoio in alto mare...

steek

NAvette e robe varie al momento sono fantascienza ma cerca blue moon della blue origin e tutto ti sarà più chiaro :)

steek

Prima di andare alla cacchium de cane su marte proveranno ad andare sulla luna creando una base lunare. Se non testi tecnologie prima di usarle poi vai allo sbaraglio a far morire uomini per niente. Un passo alla volta.

steek

Dai progetti faranno entrambe negli anni 20.

steek

??? E chi vuole fare un'atmosfera sulla luna o su marte. Quella è fantascienza del 2100 e forse nel 2100 non troveranno nemmeno sensato terraformare un pianeta perché casomai troveremo il modo per andare su altri pianeti in altri sistemi solari in poco tempo. Cmq sulla luna faranno basi sotterranee stampate in 3d con i materiali presenti in loco. Progetto Europeo e a quanto pare Russia e Cina sono interessati...
https://uploads.disquscdn.c...
Una cosa così :)

steek

Eccoti accontentato. PErò saranno i cinesi con l'esa e ho letto altrove pure la russia.
http:// www.ansa. it/ canale_scienza_tecnica/notizie/spazio_astronomia/2017/04/26/la-cina-tratta-con-lesa-una-collaborazione-per-una-base-lunare_7442c1d4-2295-4fb1-82f6-38ea38021141.html

steek

Sicuro?? Io ho letto che trump glieli stava tagliando come era già previsto dal piano Obama che in realtà è stato lui a fare anni fa un taglio drastico alla nasa e ai suoi progetti.
Tra l'altro l'ultima conferenza tra Trump ed astronauti della nasa in orbita sulla iss è stata abbastanza surreale :) ..della serie "per fortuna che ci siete voi lì sopra a bere la vostra pipì riciclata e non io". Simpaticone trumpetto :)

steek

veramente stanno studiando metodi per "imprigionare" asteroidi e ricavarne i vari minerali contenuti. Si parla di milioni di dollari di valore....ergo lo scudo nel caso lo faranno per prendere un po' di roba dalo spazio.

steek

Bah...se non fosse finita la guerra fredda forse si sarebbe trasformata in altra cosa..tipo 3 guerra mondiale ed ora saremmo tornati indietro di 1000 anni di civilizzazione...chi lo sa :) ...oppure saremmo su marte da un pezzo :) ..ci sarà sempre rammarico per non aver visto il buran volare nello spazio.

Aster

Sali a bordo;)

DevHunter

2030 l'uomo su Marte e la donna a casa a cucinare!!!! Questo è progresso!!!

Curiosità

Prime Video, tutte le novità in arrivo a dicembre 2021

Windows

Recensione Huawei MateBook 14s, una conferma con la webcam al posto giusto

HDMotori.it

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Tecnologia

Bitcoin, uno stile di vita? Tra libertà e finanza, viaggio nel mondo dietro le crypto