Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Qualcomm Snapdragon 660 in arrivo il 9 maggio, forse anche 630 e 635

05 Maggio 2017 187

Aggiornamento 05/05

Secondo quanto riportato dalla pagina ufficiale di Roland Quandt su Twitter, Qualcomm dovrebbe allargare il lancio del nuovo processore Snapdragon 660 a ben tre modelli, citati in una risposta da una fonte cinese informata sui fatti.

Dal tweet di risposta sarebbero emersi ben tre varianti del nuovo SoC, Snapdragon 660 (già confermato) e i modelli 630 e 635, non ancora ufficiali. Appuntamento alla prossima settimana per la conferenza di lancio di Qualcomm prevista per martedì 9 maggio.

Articolo originale

Sembra che l'attesa soluzione di fascia media dell'azienda americana Qualcomm diverrà realtà a breve. Snapdragon 660 sarà infatti annunciato ufficialmente il prossimo 9 maggio, a quanto si apprende dagli inviti recapitati ai media cinesi. Se siete particolarmente avvezzi alle traduzioni dal mandarino, ecco il documento che sta circolando in rete e che, a quanto pare, ufficializza la data sopra riportata.


Ma parliamo un po' delle caratteristiche tecniche di questo processore, presunte per ora, ma che lo identificano come una soluzione di fascia media altamente ottimizzata, pensata per i produttori di smartphone che necessitano di un SoC di fascia inferiore allo Snapdragon 835 e che andrà in sostanza a sostituire la serie 65x.

Secondo quanto trapelato ad oggi, SD 660 sarà basato su un'architettura octa-core con processo costruttivo a 14 nm, molto probabilmente sulla combinazione di chip Cortex-A73 e A53. Dovrebbe supportare le memorie dual-channel LPDDR4X-1866, la soluzione storage UFS 2.1, fotocamere fino a 24MP ed infine LTE Cat. 10. La GPU integrata potrebbe essere la Adreno 512.

Tra i primi ad adottarlo dovrebbero figurare Xiaomi, Oppo e Vivo, vi aggiorneremo nei prossimi giorni con ulteriori dettagli.


187

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Repox Ray

XD

Max

Ma falla finita...

Repox Ray

Non per metterti fretta ma sto aspettando le citazioni: non vorrei mai che qualche pomposo ragazzino che hai "umiliato" durante un colloquio vedesse questa discussione e ne avesse un'errata impressione riguardo la reale vastità delle tue conoscenze e competenze...

Repox Ray

Ci mancherebbe, non voglio limitarti: puoi anche citarmi qualcosa da IEEE o da altre fonti autorevoli, come sei più comodo.

Max

Ti prego.... Wikipedia sarebbe il mezzo per dare dimostrazioni di cultura?

drake

*sezione smussata*

drake

Non parlo delle linee di z3c, ma della cura del design.
Le membrane non le hanno tolte per l'audio, xz suona bene eppure ha le membrane, idem samsung ed idem iPhone.
Si inpugna bene come si impugnava bene z1c/z3c/z5c, semplicemente perché sono nella dimensione umana, come lo è galaxy a3.
Io vorrei che migliorassero il rapporto dimensioni schermo, come ce lo si aspetta da un evoluzione da un modello al successore, come è successo per z1c-z3c, ti sembra poco ragionevole?
Se guardi ai 5" presenti sul mercato ad oggi ti accorgi che il più compatto è (fu) galaxy s4.
Se guardi ai 5.2" ad oggi ti accorgi che nessuno ha fatto meglio di lg g2.
Tutti hanno aumentato irraggionevolmente le cornici. Tutti.
PERCHÉ?
eppure le batterie vogliono sempre meno spazio e danno più efficienza, i componenti ed i SoC sono sempre più piccoli e meno energivori, cosa ci mettono per dover sprecare tutto quello spazio? M sopratutto se prima lo facevano, ora cosa diavolo è cambiato?
Ti svelo un segreto: non si mantiene meglio perché ha più cornici, si mantiene meglio perché è meno squadrato ed ha una sezione scusata, è un design che mi piace, ma si sarebbero potuti impegnare di più per hw e materiali, o per proporzione cornice/display ed ora avrei avuto un x compact tra le mani per scrivere, e starei raccontando che samsung ha gonfiato le cornici della serie a 2017 per poi rifilarci la scusa della certificazione IP68 (oh, guarda, s8 non ha cornici ed è comunque certificato, si ok costa il triplo, ma non vuol dire niente.) ovviamente nel 2018 seguiranno il design di s8, si allungheranno restando della stessa larghezza..

Repox Ray

Data la tua esperienza e maturità mi sarei aspettato che per umiliarmi per anzichè enunciarmi i tuoi 25+ years experience e i tuoi billion dollars mi citassi con eleganza un articolo IEEE o una pagina wikipedia o un qualche articolo di qualche testata online (un eetimes o altro) in cui si parli di "hardware fragmentation" in relazione specificatamente al fatto che siano presenti più architetture di SoC differenti, che è il significato che gli hai dato tu.

Max

Questo è il mio lavoro ... Ed io "umilio" (il virgolettato non è casuale) quelli pomposi come te... Valorizzo ed incoraggio quelli che si pongono con il giusto attitude

PassPar2

Io l'ho comprato principalmente perché è l'unico compact del mercato con alta qualità. Oggettivo è una parola che non userei se pretendi di voler aumentare il rapporto dimensioni / schermo. A me va bene così per il semplice ma fondamentalmente motivo che si impugna meglio con le cornici. Quindi quello che chiami criterio di scarto è molto opinabile. Togliere l ip68 per aumentare il volume non è un passo indietro, è una necessità per salvaguardare una qualità più utile cioè avere volume alto piuttosto che pensare alle rare volte che si immerge il telefono. Per i graffi (parliamo di micro graffi) io l'ho preso bianco e ho risolto il micro problema. Tra l'altro è il colore riuscito meglio. Vedremo cosa succederà con l xz compact ma scommetto che non torneranno sulla linea dello z3c perché è irrazionale.

Repox Ray

Si infatti si vede come "non ti fai grande" dietro la tastiera: esami dati più di 25 anni fa, "umili" i ragazzini mettendoli "di fronte alla realtà", ultimissime tecnologie da più di 160 milioni di euro...

drake

Torno a ripetermi, magari in italiano: per quanto sia un ottimo terminale, ergonomico quanto vuoi, il mancato aumento del display su un a superfice aumentata non è un passo avanti ma un passo indietro : scartato.
L'eliminazione della certificazione IP68 con aumento di dimensioni complessive non è un passo avanti ma un passo indietro: scartato.
L'utilizzo di un processore di fascia medio alta non è un problema, anzi, riduce notevolmente il prezzo e la differenza di prestazione nell'uso quotidiano la si sente poco, ma i SoC top gamma richiedono sempre meno spazio essendo architetture sempre più piccole e compatte, e a parte snap810, non hanno bisogno di dissipazioni di calore voluminose, di cosa stiamo parlando?
L'uso della plastica dici? Ok che sarà più resistente, ma z3c con vetro avanti e indietro ti dà una sensazione di robistezza a differenza di z1c dove il retro in plastica so graffiava al solo guardarlo, e x compact è fatto uguale, si graffia con il vento: scartato.
Ancora una volta, di cosa stiamo parlando?
Reali miglioramenti, a conti fatti non ce ne sono, sono solo compromessi.
Ma la realtà dei fatti è che ci son stati 3 passi avanti e 7 passi indietro.
A te quei 3 passi lo fanno scegliere, a me quei 7 lo fanno scartare, semplice.
Il vero problema è che ti piace il terminale (come piace anche a me) ma questo non ti fa vedere il punto di vista altrui e la realtà dei fatti, magari avrai anche messo dei soldi da parte per prenderlo, come faccio anche io (come ho un gruzzoletto in attesa di quoalcosa di degno) e quindi una volta spesi quei soldi "il telefono è perfetto", avrai anche fatto milioni di ricerche e comparazioni, come facciamo tutti prima di spendere una cifra, e x compact rientrava nelle tue necessità e nei tuoi requisiti, ma allo stato dei fatti, per tutti i motivi da me elencati precedentemente, x compact non rientra nei miei requisiti quindi : scartato.
Ma non puoi venire a dirmi che questi sono miglioramenti, se sono accompagnati da molti altri peggioramenti.
Accetto che per te lo siano, ma sulla carta, non è così, ed anche per me non è così.
Ti durerà 4 anni o più, perché Sony in questo non delude, sta di fatto che Sony avrebbe potuto fare molto di più.

PassPar2

Allora diciamo che quello che hai elencato come difetto io lo vedo come miglioramento : lo spessore aumentato migliora l'ergonomia, te ne rendi conto subito che è comodo, e poi andava fatto per aggiungere il lettore impronte. Non è impermeabile ma è molto migliorato l'audio, un difetto dello z3c era l'audio degli altoparlanti, basso perché coperto dalle guarnizioni. La questione della potenza è soggettiva ma: con un processore più piccolo in un telefono dove per forza di cose nn entra troppa batteria, aumenta di molto la durata. Quindi meno prestazioni per l autonomia e meno calore, accetto volentieri lo scambio anche perché il 650 comunque non scherza a potenza. Poi 3gb di ram, plastica invece che vetro quindi se cade non si crepa subito, inoltre il vetro saldato simil-edge dello schermo è molto comodo e resistente. Questi i motivi per dire che c'è stato un miglioramento.

drake

Si, indubbiamente, ma le proporzioni di z3compact sono ineguagliabili, ed il miglioramento da z1c a z3c è nettamente maggiore rispetto a z3c-z5c per non parlare del passo indietro z5c-Xc.
Dove abbiamo che da z1c a z3c c'è stato aumento del display e batteria, miglioramento di processore e fotocamera in uno spessore Inferiore.
Da z3c à z5c c'è stato un aumento dello spessore dovuto ad un processore nuovo ma problematico, un design bello ma "mattoncinoso" per scelte di materiali e forme, una batteria "aumentata" di 100 mAh, fotocamera aggiornata ancora ma inspiegabilmente meno performante della stessa montata su z5 e z5p premium (ed anche il sistema e design complessivo meno ottimizzato rispetto ai fratelli), una facciata non simmetrica mandando a pu€€@ne il concetto di omnibalance, ed un sensore di impronte che fa posizionare in maniera strana il bilanciere del volume (niente, vero?).
Da z5c (vero top gamma compatto) a x compact, cosa abbiamo? Ok design rivoluzionato, ma a che prezzo? Aumento di dimensioni generali con display invariato quando minimo un 4.8" ci sarebbe stato comodo, considerando anche l'aumento di spessore e perdita di certificazione IP68 (quindi meno guarnizioni e uso di colle non idrofobe che dovrebbe significare meno spazio destinato all'impermeabilità, dato che anche i galaxy a sono cresciuti inspiegabilmente di dimensione con l'aggiunta della IP68) per non parlare della definitiva asimmetria del frontale e la collocazione in una fascia di prezzo adeguata ad un processore non top gamma, quindi per quanto sia un ottimo terminale dalle ottime prestazioni ed a modo suo equilibrato per forma prezzo ed hw, non è né mai sarà un erede della serie compact.
Quindi, illuminami su quanti miglioramenti ha avuto rispetto a z3compact (ultimo vero top gamma compatto), tralasciando l'unico vero difetto di z3c, quel ca##o di sportellino della usb che in 2 anni ho dovuto cambiare 3 volte.
Adoro Sony, mi piace lo stile e la gestione impeccabile del sistema (a parte il sw fotocamera in automatico) , ma certe scelte e cambi di rotta sono davvero insensati.
Poi raccontatevi la favoletta o accontentatevi dei compromessi.
Aspetto ancora un top gamma compatto da Sony senza compromessi, come erano z1c e z3c.
Ossequi.

Max

Sai cosa mi fa impazzire dei ragazzini come te? Ne incontro tanti dovendo spesso fare formazione nella mia organizzazione, ed alcuni, i meno svegli spesso, sono convinti di aver inventato loro la tecnologia... Poi li "umili" mettendoli di fronte alla realtà. La tecnologia non l'ha inventata neppure la mia generazione. È frutto di una continua evoluzione e quegli esami di 25 anni fa sono le basi per cui oggi posso lavorare con le ultimissime tecnologie (e parlo di qualcosa che va ben oltre l'ultimo smartphone di Samsung o Apple, perché ciò con cui lavoro quotidianamente ha costi unitari di 160 milioni suoi euro) con competenza. Per fortuna la vita non è un blog dove posso farmi grande nascosto dietro una tastiera

Repox Ray

Ah ecco se "quell'esame" lo hai dato più di 25 anni fa si spiega tutto...

Max

Quell' esame l'ho dato più di 25 anni fa.... Adesso i colloqui li faccio io.
Eh si, parlare di frammentazione anche in campo hardware ha perfettamente senso

Repox Ray

Ah, quindi per conoscere la terminologia tecnica informatica, che utilizza termini condivisi a livello internazionale, è sufficiente il Dizionario Garzanti della Lingua Italiana.

Ah ok.

Repox Ray

Parliamo di linguaggio tecnico, non dell'italiano del dizionario Garzanti. Io ti spiego il significato che il termine ha in italiano ma anche in qualsiasi altra lingua se utilizzato nel contesto tecnico in cui siamo per questa discussione. Tu se preferisci vai pure all'esame o al colloquio parlando di frammentazione dell'hw, liberissimo di fare la figura del p1rla. E se poi la persona dall'altra parte della scrivania te lo dovesse mai far notare mi raccomando tira fuori l'argomentazione del dizionario, sarebbe la cigliegina sulla torta.

Max

Ma anche no. Il termine frammentazione ha un significato ben preciso nel vocabolario ed è applicabile ovunque, specialmente nella babele del mondo Android... L'uso comune e la lingua italiana non sempre coincidono.

Repox Ray

Esattamente gli stessi che han deciso che quella che hai attaccata al collo si chiama "testa" e non "cinciperlo": l'uso comune.

Android è da almeno 6 anni che si parla di "frammentazione" nel senso che ci sono vari telefoni che differiscono per risoluzione video, dpi, customizzazione della UI, versione di OS e non ultimo alcune eventuali customizzazioni specifiche del produttore, per cui una app può non essere fruibile al meglio su tutti i terminali ma invece mostrare "problemi" su alcuni terminali e non su altri (es. bande del menù tagliate, immagini con un rapporto d'aspetto errato ecc.), e comunque ormai parliamo di problemi più comuni nell'era pre-KitKat.

Questo invece non avviene se ci limitiamo al solo SoC, perchè l'instruction set è condiviso e garantito da tutti gli SoC, siano essi standard ARM, custom di Qualcomm o di Samsung, o di Hisilicon o di Mediatek e via dicendo.

Non capiterà mai che una app "non sia fruibile al meglio" su un SoC perchè basato su architettura A53 piuttosto che su A72. Al limite non sfrutterà specifiche accelerazioni hw, si parla allora di problemi di "compatibilità "semmai (es. un SoC accelera h.265 e un altro no), ma nel caso dell'hw non si parla di "frammentazione".

floc

ripeto, torna a studiare. Se mai hai studiato cose di questo tipo. Facevi una figura migliore a non rispondere.

Ezio

ididiota babalbuziente la tecnologia sulla carta può inculare i finocchietti la differenza della terza generazione di 14nm consuma pure meno.

PassPar2

Veramente come ergonomia è molto migliorato x compact rispetto alla serie z.

drake

Si spera migliore di x compact, non tanto per funzionalità, ma per cura e dimensione, magari tornano a fare compact stile z1c/z3c.

franky29

Mah non è molto

Max

E chi l'ha deciso?

floc

certo il rischio era di farsi concorrenza in casa, però mi sarebbe piaciuto un qualcosa di meno performante ma ultra efficiente.

floc

posa il fiasco, anche se fossero cambiate pipeline o ottimizzazioni (cosa non avvenuta perchè i core sono rimasti fondamentalmente quelli) non recuperi le differenza di salto generazionale del processo produttivo con l'ottimizzazione. Torna a studiarti l'architettura degli elaboratori.

talme94

No il triplo 7 della dpg

PassPar2

Perfetto per un xz compact.

Michele Totaro

Come filosofia intendeva.
Lo snap 600 aveva core custom, come S4 prima di lui e 800 dopo.
I core custom sono riservati alla fascia altissima, per tutti gli altri Qualcomm usa i reference ARM.

Repox Ray

Si parla di frammentazione quando si pensa ai sw.

Raw

SD 660 dovrebbe avere Adreno 512, una GPU con sicuramente + 200Gflops, tra i 220-250Gflops a seconda dei clock, contro i 180Gflops di Adreno 510 su SD 65X vari..

Repox Ray

Che monterà in esclusiva Samsung sul Galaxy Express....

Repox Ray

Sarà la fine del mondo...
...come prestazioni ovviamente

Repox Ray

Con la differenza che i 14nm costano giusto un peletto meno dei 10nm...

PadreMaronno

https://uploads.disquscdn.c... vade retrooo!

Nico Ds

penso intendesse come posizionamento sul mercato, non come architettura.

ThemeSong

Mah, proprio per nulla, i vecchi 600 molto più simili ai vecchi S4 che agli 800.

Svarion

per quanto mi riguarda la miui è inguardabile, se avesse avuto una rom stock ne avrei preso uno senza pensarci un istante

Ezio

tutti sanno che è il manga di Godzilla

Ezio

guarda che la terza generazione dei 14nm è paragonabile alla prima dei 10nm

Ezio

3 varianti? vuol dire che saranno tutti a 14nm? confermato l'anno dei medio gamma più che mai

Luca Bussola

Sicuro?
il numero "3" per il cristianesimo è considerato il numero perfetto legato al concetto di "trinità".
Tre volte tre fa "9", quindi il nove era la quintessenza di questa perfezione, a maggior ragione se ripetuto tre volte, 999.
Il nove rovesciato è il "6", numero dell'anti-dio, quindi di Satana, e il sei ripetuto tre volte ne è l'emblema.

Mister chuck revenge

Scordatelo....

josefor

Cioè 777 le gambe delle donne con però la sorpresa della terza gamba??

AntonioSM77

Le ultime serie 6xx sono state delle CPU eccezionali. Ottime prestazioni con consumi equilibratissimi. Ho apprezzato molto il 650 su redmi note 3 pro e poi tutti sappiamo quanto valido sia il 625. Speriamo Qualcomm continui su questa linea.

Federico Restifo

Fatemi indovinare: uno sarà utile, innovativo e appetibile, gli altri 2 saranno quelli che si troveranno nei prossimi device sul mercato.

macosx

Non credo gli sarebbe convenuto.. Già le prestazioni sono ottime per gli attuali modelli, poi se avessero usato anche lo stesso processo a 10nm i processori top di gamma sarebbero risultati inutili

Recensione e Riprova Google Pixel Buds Pro, rinate con l'aggiornamento

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città