Mediterraneo crocevia del traffico dati con il Data Center di Open Hub Med

26 Aprile 2017 19

Open Hub Med è il polo tecnologico nato per rendere l’Italia un ponte tra le reti internet di Asia, Medio Oriente, nord Africa e la Big Internet Europea e globale. Il consorzio che ha realizzato tale polo ha annunciato oggi di aver attivato il Data Center lo scorso 20 aprile, trasformando il progetto in una realtà che permetterà al Mediterraneo di diventare un’area di centrale importanza per il traffico proveniente da sud e da est.

Il polo tecnologico è stato realizzato dai soci fondatori del consorzio, ovvero da Eolo, Equinix Italia, Fastweb, In-Site, Interoute, Italtel, MIX (Milan Internet Exchange), Retelit, SUPERNAP Italia, VueTel Italia e XMED. Tra questi, Interoute ha già attivato i propri sistemi trasmissivi ed è pronto a ricevere eventuali richieste di connettività. A seguire verranno attivati i sistemi anche di Fastweb, Retelit e di altri operatori soci.

Il Data Center ha sede presso l’area di ricerca di Italtel a Carini (PA) ed ha una superficie di 1000 metri quadri. Si tratta di un centro modulare dall’elevato contenuto tecnologico che permette di ottenere non solo una continuità di servizio, ma anche una importante scalabilità delle infrastrutture interne e della potenza elettrica nel tempo. Il risultato è la possibilità di installare da parte dei clienti i propri apparati in rack o, in alternativa, di utilizzare quelli offerti da OHM in tempi rapidi e a costi estremamente competitivi.

"Si tratta di un ulteriore passo in avanti nella realizzazione di un progetto tra i più innovativi e ambiziosi del nostro Paese”, ha affermato Valeria Rossi, Presidente di Open Hub Med. “La compagine societaria di OHM oggi vanta tra i nomi più illustri nell’ambito delle reti in Italia ed è stato grazie al contributo di tutti, in termini di expertise, visione e capacità, che OHM ha potuto raggiungere anche questo traguardo. In altre parole, un approccio da vero Consorzio che si materializza con l’avvio operativo del DC di Carini, cuore neutrale dell'HUB, che compone con le infrastrutture dalle maggiori landing stations il completamento della prima fase progettuale”.

Valeria Rossi ritiene che l’attivazione del Data Center rappresenti un momento importante per il progetto complessivo, il cui successo non può che essere garantito da un processo “step-by-step”:

L’attivazione del DC è uno step fondamentale. Oggi siamo pronti ad accogliere all’interno di OHM la terminazione di reti, CDN, Content providers, Cloud providers, Digital media providers e tutti i soggetti che abbiano beneficio nell’avere a disposizione un’area infrastrutturata e strategica sia a livello nazionale che internazionale.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 505 euro oppure da ePrice a 562 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AllBlack

Se a te "piange il cuore" a me cade l'anima a pezzi.
Come abitante di questa meravigliosa terra non posso far altro che sostenere la tua idea e nel mio piccolo cercare di compierla.

delpinsky

In quanto al G7 di Taormina, guardavo un servizio di nemmeno in mese e mezzo fa, nel quale praticamente non era stato fatto nulla, con il solito lassismo tipico di quelli a cui vengono dati i soldi e se li intascano non facendo alcun lavoro, se non all'ultimo momento ed in modo indegno. Una certa classe politica, pure locale, andrebbe mandata ai lavori forzati...altro che vitalizi! I vitalizi andrebbero decurtati in maniera coatta e retroattiva. Basta con la politica ladr4.

Leox91

No, non sei l'unico.

Luca Lindholm

Avrà anche commesso tanti errori la Raggi, ma ha redatto il bilancio del Comune in tempo utile per poter ricevere fondi aggiuntivi dal governo, impiegandoli per lanciare nuovi servizi sociali.
Una cosa che non accadeva da più di 10 anni!

Proprio oggi, tra l'altro, si è tenuta l'ottava votazione tra noi iscritti su quali leggi, proposte dagli iscritti stessi, presentare in parlamento... e senza che Grillo desse alcuna indicazione di voto: un centinaio di proposte di legge, con 5 preferenze disponibili e massima libertà di scelta.
Potrà sembrarle strano, ma gli iscritti sono molto più istruiti di quello che io stesso pensassi tempo fa.
Solo nel M5S io vedo ancora alcune tematiche un tempo care alla vera sinistra (e a me)... e poi dimenticate in favore del liberalismo forsennato!

Malca Gatto

chiedere lo scontrino al bar per 1 € di caffè non manda in bancarotta nessuno eh, non é facile cambiare ma almeno queste piccole cose dobbiamo farle. se lo stato ha piu introiti, derivanti dall evasione o dall elusione, la pressione fiscale diminuisce. dobbiamo smetterla di incolpare gli altri, lo stato aumenta le tasse perché c'è evasione, l artigiano evade perché ci sono troppe tasse e così via, é un circolo vizioso. cominciamo a chiedere lo scontrino per il caffè, non muore nessuno, vorrà sire che il caffè lo pagheremo 1€ e 20 invece di 1€

deepdark

Il parlamento siciliano serve solo per spartirsi i soldi, l indipendenza non è mai stata usata realmente.

Gaio Giulio Cesare

Concordo assolutamente. Da siciliano il problema principale non è lo stato, ma il popolo che abita questa terra. Non vogliamo cambiare perchè semplicemente detestiamo il da farsi. Siamo un popolo rassegnato, che vive lamentandosi di come faccia schifo la nostra terra ma non facciamo assolutamente nulla per renderla migliore. Vogliamo dormire e guai a chi ci sveglia.
Comunque ritengo che per migliorare le nostre terre(e in generale l'italia) serve soltanto una cosa: Lavoro. E' lì che deve intervenire lo stato. Il problema che quando si pensa al lavoro si pensa a manovre e interventi diretti dello stato, quando basterebbe lasciare fiato ai piccoli e medio imprenditori... Lavorano la maggior parte in nero, perchè oggi pagare (regolarmente) un operaio senza ledere la sua dignità costa di più di quanto gli si da.

matteventu

Fondamentale la partecipazione di Equinix Italia :)
Avanti tutta ragazzi!

SteDS

Forse dovresti chiederti a cosa serve il parlamento siciliano, piuttosto. Ok le responsabilità dello stato ma la Sicilia gode di grande autonomia (ovvero più sovvenzioni e più libertà di agire) e sono convinto che la situazione in cui versa sia da attribuire anche e soprattutto alla regione. Poi correggimi se sbaglio, ma ti prego non tirarmi fuori l'unità d'Italia o storie alla Saviano del tipo "la mia terra stuprata dal nord" perchè dispensare colpe non credo proprio sia la soluzione

deepdark

Beh, non mi sembra che il pd e il pdl ci abbiano portato in posti tanto migliori, anzi, a dirla tutta siamo dove siamo solo per colpa loro. Inoltre stai prendendo un sindaco di una città (combinata malissimo per colpa di un sindaco del pd e di uno del pdl prima) e non gli si sta dando neppure il tempo di gestire la città stessa (dove ad oggi stanno asfaltando strade che erano lasciate a se stesse, cristoforo colombo in primis). Bisogna anche vedere cosa stanno facendo nelle altre città e, che mi risulti, stanno andando bene. Lasciando stare parma, a ragusa vanno alla grande, solo per fare un esempio.

Davide

il m5s vive di ignoranza e faciloneria. Lasciali stare che è meglio. Non sanno una bega di quello che vorrebbero fare e Roma ne è l'esempio lampante. Che un sindaco debba chiedere ad una persona terza, che per lo stato non è NESSUNO, come comportarsi e cosa è ridicol0.
E' come se la Merkel si facesse consigliare su cosa fare dal primo p1rla che trova per strada.
Quelli pur di accaparrarsi i voti di gente disperata (e credulona) sparan0 le peggio c4zzate al solo fine di riscuotere consensi. Non so se credano veramente a ciò che dicono ma basta un minimo di spirito critico per capire che sono vaccate infattibili.
Il fatto poi che debbano obbedire ad uno che parla solo tramite un blog, e al quale devono chiedere il permesso per potersi esprimere, chiude la catena del ridicol0.

dannyD

Perdonami ma le altre regioni a chi sono abbandonate se non a se stesse? Contando che la Sicilia è una delle 3 regioni che riceve più aiuti dallo stato non ci si può proprio lamentare.

deepdark

Se lo stato volesse potrebbe risolvere tutti i problemi (d'altra parte, che ci sta a fare altrimenti?). E se ne fosse capace, ovviamente. Ma con un caxxaro al governo che sta(va) più tempo in tv e internet che a lavorare seriamente, cosa ti aspetti?

ReArciù

A parte che i progetti per il G7 sono naturalmente in ritardo inoltre se la mafia spadroneggia è colpa della politica che sopratutto nel periodo post unitario ha usato la mafia per controllare il territorio e stroncare tutti i tentativi di riforma vedi Strage di Portella della Ginestra lo stesso vale per Napoli dove a seguito dell' Unita d'Italia per controllare la città fu nominato come ministro dell' Interno Liborio Romano noto capo-camorrista.

Malca Gatto

come hai detto tu, con tutti i problemi che ha, è normale che non sia al centro del commercio. Se la popolazione in primis non guarda al cambiamento (come anche al nord eh) come si può pensare che lo facciano altri? Finché la popolazione (qui generalizzo) fa di tutto per imbrogliare lo stato (vedi pensioni di invalidità, evasione fiscale ecc), non si può pretendere che lo Stato risolvi tutti i problemi

deepdark

speriamo che diano il via alla rivoluzione, sempre che il m5s si riveli una rivoluzione e non un pacco stratosferico.

Poinc

Ma quanto sei tenero? <3

CAIO MARIOZ

La Sicilia è situata perfettamente al centro del Mediterraneo.
Essa dovrebbe essere il centro commerciale più importante d'Europa dove passano merci, persone, servizi da e verso Europa, America, Asia Minore e Africa. Non a caso era la Magna Grecia più di 2000 anni fa.
Invece è il nulla cosmico, piena di debiti, disservizi (strade che cadono a pezzi, treni che se ti va bene arrivi nello stesso giorno), disoccupazione (25%), mala politica (50 miliardi mangiati dalla regione in poche decadi) e criminalità organizzata. Mi piange il cuore vedere una terra così bella, fertile e con una comunità socievole (molto più del nord) abbandonata a sé stessa. Sembra impossibile considerando che sono una regione a statuto speciale e con finanziamenti italiani ed europei perenni.
Spero che questo progetto e il G7 di Taormina siano positivi per la Sicilia
https://uploads.disquscdn.c...

Patatoso_Morbidoso!!

Grazie al nostro mitico mare da sempre crocevia di varie popolazioni oggi casa delle più stramitiche connessioni dati!!

Video recensione

Recensione Honor Magic Watch 2: eccellente per rapporto qualità/prezzo

Android

Recensione Motorola Razr 2019: il pieghevole nostalgico

Android

Samsung Galaxy S20 Utra vs iPhone 11 Pro Max: il CONFRONTO | Video

Android

Honor 9X Pro, View 30 Pro, MagicBook 14/15 e Magic Earbuds in Italia | Video