Google, nuova certificazione AMP e banner per inserimento changelog delle app

04 Aprile 2017 8

Dopo l'annuncio dell'implementazione della tecnologia AMP nei risultati di ricerca di Google da mobile, la stessa azienda di Mountain View si è posta l'obiettivo di migliorare anche la diffusione e la qualità generale di tale tipologia di pagina web, annunciando una nuova certificazione di efficienza per i siti web mobile.

Per ottenere tale tipo di attestato e prendere parte del programma Google Partners, ogni sviluppatore dovrà, oltre che leggere e studiare tutte le linee guida di progettazione di Google, procedere anche al superamento di un esame che attesti la capacità di realizzazione tale siti web AMP.

Di seguito le dichiarazioni di Chris Hohorst, ingegnere di Google a capo del progetto:

Codificando le buone pratiche nello sviluppo di un sito web mobile, la nostra speranza è quella di migliorarne il design e la velocità, rendendo più facile anche la ricerca dei migliori talenti.


Uno dei grandi problemi del Play Store, è sicuramente la scarsa attenzione posta dagli sviluppatori (anche più grandi, vedi Facebook) nel rilascio dei nuovi aggiornamenti delle proprie app. Molti di loro, infatti, tendono a non aggiornare mai la parte relativa al changelog dell'app, lasciando sempre dubbi e incertezze su cosa è stato implementato o corretto rispetto alla precedente versione.

Per contribuire a porre fine a questa 'tradizione' particolarmente fastidiosa, Google ha inserito un nuovo banner all'interno della Console sviluppatori attraverso cui mettere in evidenza e ricordare agli stessi sviluppatori di aggiornare il changelog al fine di migliorare la comprensione di cosa viene realmente aggiornato.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 455 euro oppure da ePrice a 539 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cristian P.

Vero

ErCipolla

Non uso FB quindi non saprei :D

al404

Google hai rotto le p@lle
le persone che si leggono qualche riga su AMP pensano che in 2 minuti implementi le modifiche necessario, peccato che quando vai a leggere bene devi riscriverti praticamente tutto il codice

Giovanni Vaccaro

E perché Facebook??? Sono forse 2-3 anni che è stata implementata la funzione di schiacciare mi piace anche offline e la ritrovo sempre li

FuckingIdUser

Changelog v1.36
Bug fixes and improvements
Changelog v1.35b
Bug fixes and improvements
Changelog v1.35a
Bug fixes and improvements
Changelog v1.35
Bug fixes and improvements
Changelog v1.34.3
Bug fixes and improvements
Changelog v1.34.2
Bug fixes and improvements
Changelog v1.34.1
Bug fixes and improvements
Changelog v1.34
Bug fixes and improvements
Changelog v1.33
Bug fixes and improvements
Changelog v1.32
Bug fixes and improvements
Changelog v1.31
Bug fixes and improvements
Changelog v1.30
Bug fixes and improvements

Alex Alban

Faranno peggio di prima!

loripod

Trovo APM una vera seccatura

ErCipolla

Beh, tra i peggiori in questo (insieme a whatsapp) c'è proprio Google... i changelog delle Gapps sono sempre super-generici ("miglioramento prestazioni e bugfix") e rimangono gli stessi per mesi... vediamo se si allineano alle loro stesse linee guida o se, come al solito, predicano bene e razzolano male.

Recensione Samsung Galaxy A51: pronto a conquistare la fascia media

Tre settimane con Huawei Mate 30 Pro: il punto su foto e autonomia

OnePlus Concept One, fotocamere invisibili grazie al vetro elettrocromico | Anteprima

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video