Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Fuchsia prende forma, ecco il primo logo del nuovo progetto di Google

13 Marzo 2017 35

Fuchsia, nome in codice del misterioso progetto a cui Google starebbe lavorando già da diversi mesi, inizia finalmente a prendere forma. Direttamente dalla repository di GitHub che ospita il codice del nuovo sistema operativo, basato non più sul classico kernel Linux, ma su Magenta e Little Kernel, è arrivato il primo cambio di logo dopo quello diffuso fin dalle prime voci di corridoio.

Il quadrato color magenta comparso fin dalle prime indiscrezioni, è stato sostituito da una spirale che ricorda il simbolo dell'infinito.


Inoltre, tramite Twitter, sono arrivati ulteriori riscontri sull'evoluzione che sta seguendo il progetto. David Yang, uno sviluppatore coinvolto nella programmazione del nuovo OS, sarebbe riuscito, tramite un emulatore QEMU, ad inviare un messaggio sul noto social network, da un prototipo con a bordo Fuchsia.

Per finire, sempre tramite lo stesso emulatore è stato possibile eseguire un'istanza di un browser webkit, fatta girare attraverso una shell utente Armadillo. Tutte prove dello sviluppo di questo interessante quanto misterioso nuovo OS convergente, che dovrebbe essere in grado di adattarsi ai dispositivi di classe diversa compresi quelli che si collocano nel settore embedded, IoT, wearable, insieme a quello desktop e mobile.


35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Niccolò Tacconi

Ma guarda su questo sono parzialmente d'accordo con te... Nel senso che è vero che Google sforna 1000 miliardi di applicazioni perlopiù identiche , basti parlare delle applicazioni di messaggistica o dei launcher... Ma quello che mi sembra sia venuto con i pixel, è proprio un certo accenno di chiusura stile Apple. Mio personalissimo parere, e infatti quello che Google stia lasciando sempre meno spazio agli sviluppatori per poter avere sempre un maggiore controllo... Basti pensare Google now che potrebbe essere un'idea veramente innovativa se personalizzabile davvero, invece la scelta di contenuti e rimane tutta a discrezione di Google. Per il resto sono abbastanza d'accordo con te. Buona serata

Simone

Per semplificare un po'...
Invece di unire i karnel(etc...)Android e Chrome OS...

LaVeraVerità

Non sono un utente Apple, non ho mai avuto un IPhone e al massimo, se proprio volessi parlare a vanvera e per "sentito dire", potrei pensare che un sistema chiuso offra maggiori garanzie di sicurezza e che Apple sia una azienda che ha sempre curato la qualità dei suoi prodotti... ma non mi va di parlare a vanvera.
Sono però possessore da sempre di smartphone Android ed utilizzatore, anche aziendale, dei servizi Google quindi so di parlare di cose che conosco bene. Trovo più che irritante il continuo movimento magmatico di servizi e applicazioni Google, il più delle volte finalizzato non ad un effettivo miglioramento ma ad assecondare il capriccio del momento di questo o quel tale sviluppatore. La totale mancanza di ascolto dei propri utenti è la vera anima di Google che fa (e soprattutto disfa) come gli pare e piace mettendo gli utenti in una perenne situazione di insicurezza di funzionalità e interfacce (senza parlare dei difetti veri e propri).

overview_marcia

Santo cielo "google" che rottura di scatole che sei! Capisco che il tuo algoritmo di ricerca è il migliore (!?) ma adesso basta. Tutti siamo bravi in qualcosa, ma questo non significa che tutti riusciamo a creare una ricetta da finale di masterscem... :(

Xfce

windows 10* fa paura...

Niccolò Tacconi

sono abbastanza d'accordo con te..diciamo che usa miliardi di "beta testers" con le sue app e "nuove funzioni". Ma anche lo stesso android: 6 mesi di rilascio e la versione "x.0.0" è sempre buggata, ma su questo anche Apple si comporta uguale, mentre sulle apps mi pare si comporti più seriamente.

Giovanni Toso

Una grillina uscita di cognome era Fucksia

Azzorriano

Si per carità ma almeno rimediano dai no? A me Chrome OS non interessa, su pc/tablet Windows 10 tutta la vita, prossimo obbiettivo Surface 4 Pro, tuttavia sono curioso di cose Google può tirare fuori dal cilindro

manu1234

ma è una cazzata alla fine, tutte le cose che si chiamano android hanno lo stesso kernel, se loro sono stupid1 e fanno chrome os con un altro kernel cazz1 loro se dopo devono rimediare

Azzorriano

Beh dai meglio di niente, da quello comunque si parte

berserksgangr

bello o brutto che sia, è un marchio fondato molto prima dal Gruppo BMW

dooz

Ma Alphabet è fighissimo come nome, da' un certo senso di "potere" all'azienda.

camillo777

Cioe lo stack OS é:

Little Kernel
Magenta
Fuchsia
Android OS/Chrome OS

?

Simtopia23

La nuvola di Fuchsia

giorgio085

una nuova app di messaggistica? :D

Luca Lindholm

Che c'entra?

LaVeraVerità

Vedo che hai capito tutto ma voglio essere ancora più chiaro così magari stanotte dormi sereno senza sforzarti il cervellino. Google rilascia IN PRODUZIONE servizi incompleti e mancanti delle funzionalità più elementari, servizi in stadio di sviluppo primordiale che non dovrebbero essere rilasciati affatto se non ad un ristretto e selezionato insieme di utenti consapevoli di regalare il loro tempo (che ha comunque un valore, anche economico) ad una multinazionale che, anzichè pagare tester e sviluppatori, li sfutta.

danieledettodany

Windows 10 insegna!

LaVeraVerità

Quindi il giudizio sulla qualità assoluta di un prodotto o servizio ha qualcosa a che fare col prezzo a cui viene offerto? Lo avrebbe se si trattasse di valutare il rapporto qualità/prezzo ma non di questo parlavo ma di un sistema di applicazioni incoerente, instabile, incompleto, in continuo cambiamento (e non dico di proposito evoluzione) e raffazzonato.

fopyx

ma poi chi gli chiede di scaricare versioni ancora pre-alpha... incredibile

Giova91

Paghi qualcosa? Cosa vuol dire? Le aziende devono guadagnare e Google ha il suo business

LaVeraVerità

"...come va va'..."

Tanto del tempo che fanno perdere agli utenti con rilasci in pre-alpha e zero assistenza chissene.

momentarybliss

"a beppe grillo non piace questo elemento"

KaIser

il tempo per frammentare ancora il mercato, di cosa ce lo diranno più avanti però..

qandrav

"starebbe lavorando già da diversi mesi"

perché starebbe? se ne parla da mesi su reddit, non è un'ipotesi il fatto che ci stiano lavorand

Giova91

Giusto per curiosità, quindi non ci metti Gmail, Drive, Android, Maps, ecc...
Tutti i progetti nascono così, la forza di Google è proprio quello, non perde molto tempo con indagini di mercato e business plan, loro iniziano, poi come va va'.
Ovviamente se lo possono permettere, quando e se non se lo potranno più permettere vedremo.

Simone

Sarà un kernel per l'IoT!?

Simone

Troppi progetti.
Bisogna farne uno, rischiato bene, e investire li bene.
Lo dico da grande sostenitore Google, ultimamente, troppi progetti mal gestiti...

berserksgangr

Tra il nome Alphabet ed il logo di Fuchsia, pare che la creatività in Google stia proprio diminuendo... dovrebbero tornare a fare nuove app di messaggistica istantanea che fa più bella figura

GianlucaA

Nome in codice fujitsu
https://uploads.disquscdn.c...

LaVeraVerità

E allora fùck sia, come per tutti gli altri progetti inconcludenti di BigG.

manu1234

Il fatto che non vogliano unire chrome os e android implica che l'unica cosa che uniranno sarà il kernel, ma non il framework, il Runtime o l'interfaccia. Nulla di particolare

Matteo

Chissà quanto durerà questo progetto/nome/logo

GianlucaA

Missione segreta copiamo il logo di fujitsu :D

Helix

Più o meno xD

https://uploads.disquscdn.c...

Recensione Samsung Galaxy S24 Plus: soddisfatti... ma fino a un certo punto

Recensione OnePlus 12R: un top di gamma? Sì, ma dello scorso anno | VIDEO

Recensione Redmi Note 13 Pro+ 5G, mai stato così completo!

Recensione Honor X8b, punta tutto sull'estetica, basterà? | VIDEO