Mediatek: 32% del mercato chipset smartphone e riparte con Helio X30 | Video

01 Marzo 2017 65

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

MediaTek non ha mancato l'appuntamento con il Mobile World Congress 2017 presentando sia i nuovi prodotti, sia dati utili per comprendere come sta riuscendo a consolidare la sua posizione nel segmento dei chipset per dispositivi mobile.

Il 2016 è stato un anno molto positivo per l'azienda, come testimonia il dato degli 8,6 miliardi di dollari di fatturato, che si traduce in una crescita su base annua del 28%. Altrettanto meritevole di nota è il market share nel segmento dei chipset per smartphone: quasi uno smartphone su tre utilizza una soluzione Mediatek, nello specifico, l'azienda detiene il 32% di market share a livello mondiale, aumentato del 26% rispetto all'anno precedente.

Mediatek non si adagia certamente sugli allori ed ha annunciato qui a Barcellona tre importanti novità: si parte dal nuovo SoC Helio X30 deca core, si resta in ambito smartphone con CorePilot 4.0, la tecnologia che migliora l'efficienza energetica degli smartphone, e si arriva alla partnership con Nokia per il 5G finalizzata a creare le prime reti e dispositivi 5G.


I primi smartphone equipaggiati con Helio X30 arriveranno sul mercato nel secondo trimestre dell'anno, ma, presso lo stand del produttore presente al MWC, è già possibile prendere consapevolezza dei punti di forza del nuovo chipset con le demo basate sul reference design che lo integra.

Focus sui consumi: grazie al processo produttivo a 10nm, crescono le prestazioni, aumentano le frequenze, ma diminuiscono le richieste energetiche. L'azienda fa riferimento a consumi ridotti del 50% rispetto al precedente Helio X20, che dovrebbero consentire un conseguente incremento dell'autonomia. A migliorarla intervengono sia i quattro ''efficiency core", parte integrante dell'architettura tri-cluster, dell'Helio X30, sia la tecnologia Miravision che ottimizza le richieste energetiche del display, senza compromettere la qualità di immagine.

Da segnalare il cambio di GPU rispetto al chipset di precedente generazione: si passa dalla GPU Mali alla nuova PowerVR della serie 7XT e si determina un importante passo avanti anche sotto il profilo della gestione della fotocamera - si veda la demo relativa alle prestazioni con lo zoom delle foto. In sintesi, un 2016 in crescendo per Mediatek e un 2017 iniziato con annunci che non passeranno inosservati, soprattutto a partire dal prossimo trimestre.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 516 euro.

65

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio

Anche io

Silver

Per quello ho preso la versione pro :)

thelion

Beh si può essere visto che 'vecchia' T760MP8 a 770MHzporta 210GFLOPS, anche se la serie T8xx è più efficiente e prestante. Resta una comparazione astratta visto che finalmente si punta alla maggior qualità di powerVR anzichè la quantità delle Mali.

piervittorio

No, serve una Mali T880 MP8 ad 800 MHz per raggiungere le stesse prestazioni.
La Mali T880 MP12 dell'Exynos 8890 è solo il 30% più veloce, con 12 core a 650mhz.
Certamente la Adreno 530 è su un altro livello, ma per la prima volta Mediatek ha una buona GPU, circa due volte più potente di quella che equipaggia gli Helios X25, e non molto lontana da quella del Kirin 960 che equipaggia i top di gamma Huawei.

ice.man

io ricordo solo che di X30 se ne era iniziato a parlare a novembre 2015.......
nel frattempo le archietture dei core sono cambiate con A73 al posto di A72 e A35 al posto dei 4 core A53 a bassa frequenza

Pistacchio

Ben detto

Pistacchio

Beh un esempio lampante è stato il Redmi note 3 con mediatek, confrontato con la versione pro con snap 650 ne usciva male, prestazioni e batteria nettamente superiore sullo snappo, in generale ho visto che i mediatek hanno prestazioni CPU allineate, GPU inferiore e consumi maggiori rispetto agli Snapdragon.
Poi gli metti in mano ad un utente medio e magari non se ne accorge delle differenze, ma ci sono

Roxer

Mi dici un mediatek che si becca due major update?

Paolo Giulio

Non so... sarà che ho 40 anni e ne ho viste TANTE nel mondo della telefonia, ma mi pare che tutto questo ASTIO nei confronti di MediaTek affondi le radici nella loro scelta anni fa di non rilasciare i codici sorgente, rendendo DI FATTO quasi impossibile l'attività del modding.
Ma questa attività, che rendeva spesso un telefono "migliore" e piu prestante con le modifiche del caso, aveva un senso ANNI FA.
Senza tenere conto il modding era (ed è) cmq riservato ad una quota di utenti numericamente irrilevante a livello % sui grandi numeri di vendita, c'è da dire anche che OGGI tale necessità di "perfezionare" il proprio terminale si è di molto affievolita.
Oggi anche l'ultimo dei processori scrausi garantisce prestazioni più che adeguate a quelle che sono le necessità MEDIE dell'utente MEDIO (FB e Whatsapp si aprono? Si? allora il 90% degli utenti è a posto). Farsi s3ghe mentali sui gigaflops della GPU (che cmq nessuno nega essere inferiore a soluzioni della concorrenza) è più un discorso da n3rd da forum che nel comune utilizzo ha un impatto molto più limitato rispetto alla guerra di % e di pixel mossi.
PERSONALMENTE a me sembra che la "brutta" nomea che negli anni si è creata intorno a MediaTek si trascini fino oggi, ma senza un effettivo riscontro PRATICO.
Ricordiamoci che la maggioranza "silenziosa" (quella che non si lamenta sui bl0g e che non sa nemmeno se ha un procio con 6/8 o 1000 core) accende il telefono, apre FB, manda un mess con WA e controlla la posta e non si pone il problema di sapere se sta utilizzando un MT o uno SD... per tacere dei più recenti Kirin, e compagnia cantante..

Leon

ma poi dico io, l'x20 su alcuni terminali dove si vede che è stato sfruttato a dovere funziona benissimo a detta di chi prova molti terminali.
Peccherà pure la gpu rispetto ai qualcomm essendo inferiore, ma su questo x30 sembra abbiano fatto il salto in avanti, e dico sembra dato che nessuno ha ancora in mano un telefono con questo soc.
Davvero chi critica senza avere riferimenti reali non li capisco

Leox91

Mediatek mi fa c4gare altamente, mantiene i suoi SoC totalmente chiusi, ZERO SORGENTI, mi fa schifo e chissà quanta m3rda ci mette dentro, quindi per me possono andare a f4anculo loro ed i processori super pompati, non li comprerò MAI.

Leox91

Ma cosa dici? Seguendo il tuo ragionamento ad oggi non esisterebbe niente sotto la licenza GPL e saremmo privi di centinaia di software/progetti/OS che tutti usano giorno dopo giorno.

A volte vi piace proprio fare gli straf*ttenti e campare sulle carcasse altrui, accidenti. Che roba. Boh. Non vi sta affatto a cuore un ca22o.

xan

spiegati

Federico Restifo

Si, sulle prestazioni!
E sul fatto che da come viene descritto il loro futuro sia così roseo. non certo sul 32% dichiarato.

Non inventare. Grazie.

davide

Io ho un htc m8 con 801... e sinceramente ci faccio tutto senza problemi dal gaming anche abbastanza spinto alla navigazione web...l'unico campo che rimpiango non è un nuovo processore ma delle memorie interne più veloci...ecco su questo punto la differenza è più tangibile secondo me

Maurizio Mugelli

"Come già scritto, ci sono 2 realtà: quella dentro il mondo fatato
rappresentato dal loro stand e quella presente nel resto del mondo"
mi pare abbastanza chiaro che li accusi di mentire.
ora, se preferisci lanciare il sasso e nascondere la mano, fai pure.

Malca Gatto

seguendo la tua logica di ragionamento dovresti smettere di bere e mangiare

Malca Gatto

poco supporto?? sei fermo a qualche anno fa secondo me

Federico Restifo

Esattamente dove avrei scritto che il dato del 32% è inventato!?

xan

al di la del fattore personale. è proprio una questione di principio. Android esiste grazie alla licenza GPL. google ha utilizzato il kernel linux, gcc, java e mille altre cose. il 90% del sorgente di Android non è made in google.

ora "te" hai deciso di fare i soldi sfruttando un sistema operativo che esiste solo grazie alla GPL e decidi che te ne freghi dei vincoli che hai e fai come ti pare?

vuoi fare come ti pare, fatti il tuo sistema operativo da zero come ha fatto microsoft e nessuna ti dice nulla

se fossi io al governo vieterei proprio la vendita dei mediatek in queste condizioni.

SteveMcQueer

eh ma visto il poco supporto di cui godono, almeno i sorgenti ti garantiscono qualche chance col modding...
in ogni caso i mtk son davvero da evitare

Garden

Supposizione che avevo fatto anche io nel primo commento, infatti

"Oppure semplicemente non conviene"

Malca Gatto

vedi sotto?

SteveMcQueer

volevo capire se era dei nuovi g71/g51

Malca Gatto

non lo compri perchè non hai i sorgenti?? spendi soldi per comprare il cellulare e ci smeni tempo per moddarlo? ormai che senso ha?

Malca Gatto

nessuno investirebbe mai per sviluppare un gioco tecnicamente e graficamente avvanzato per smartphone quando si sa già a priori che non avrebbe mercato, no?!

xan

vorrei ricordare che Mediatek ha deciso di ignorare completamente la licenza GPL entrando di fatto nell'illegalità. il problema è che far causa ad un azienda cinese in cina per un movimento senza grossi fondi è un utopia.

personalmente non compro e non comprerei mai un cell con mediatek anche se fosse 10 volte migliore di qualcomm

thelion

Pure 150, ma bisognava alzare l'asticella a sto giro, visto che è sempre stato il punto debole (oltre i consumi del modem).

thelion

T860-T880 stiamo lí, cambia solo la frequenza. Avevo sottinteso

Dartagnan92

Niente sorgenti ancora eh mediatek?

xan

Nintendo switch ?

qandrav

per favore dagli ragione e chiudila qua :)

adesso staranno anche al 32% ma ovviamente la percentuale crollerà nel corso dell'anno, lo sanno tutti tranne lui :)

Felk

Guarda, anche Wiko con gli ultimi due prodotti, pare l'abbia abbandonata.
Mtk sta perdendo quote, inutile a dì.

SteveMcQueer

ma mp6 di quale gpu mali?

SteveMcQueer

comprende anche la quota mercato fermacarte??

Simtopia23

I fascia ultra bassa hanno tutti soc Mediatek eh, secondo me non è un dato poi cosi assurdo.

Il problema di Mediatek è che si è fatta un nome regalando i suoi soc o quasi, cosi qualunque produttore, anche il cinese più sconosciuto poteva fare uno smartphone con soc Mediatek.

Tutto molto bello ma alla fine guadagnano meno di Qualcomm o Intel nei PC.

Sergios

ahahahah suvvia fai il serio e dai il giusto significato alle parole che utilizzi
il fatto che probabilmente alcuni marchi non userenno più i suoi soc e quindi perderà quote di mercato l'ho letto anch'io in giro...
ma ciò non vuol dire che al momento non sia al 32% di share

e siccome nel tuo primo commento hai fatto intenedere che il dato non fosse vero, ti ho risposto che loro non possono rilasciare dati falsi, specialmente se quotate in borsa (non ho idea se lo sia e non m'interessa particolarmente)

p.s. evito di ribattere su quel "informati", perchè si commenta da solo

Felk

Ah beh, così si che hai un dato assolutamente affidabile!
Poi magari una azienda non rilascia per niente i dati (non mi pare che Samsung e Huawei rilascino i dati del market share dei loro SOC, ma potrei sbagliarmi) e voglio vedere cosa calcoli ;)
Ma forse per qualcuno è un ragionamento difficile da capire.

Garden

Come giocabilità quello è il limite, ma io parlavo di comparto tecnico/grafico, ovvio che giocare su smartphone è scomodo e non poco

Palux

"Ps: se non rilasciano più nessun dato per il 2017 che fai, prendi per vero e incontestabile quel dato anche a Gennaio 2018?"
Semplicemente so contare, il dato lo ricavo. Non è difficile sai?
Forse per qualcuno sì.

Bye bye.

Aster

Confido nel cambio della gpu

Felk

Sei libero di credere a ciò che vuoi, basta che non lo spacci per realtà.
A fronte delle nuove notizie, il dato non rispecchia più la realtà, quindi equivale a carta straccia.

Ps: se non rilasciano più nessun dato per il 2017 che fai, prendi per vero e incontestabile quel dato anche a Gennaio 2018?

Informati pt.2

Malca Gatto

io direi che i limiti sono altri, tipo il display "piccolo", giocare su un pannello touch ecc...Tanti gflops hanno senso su piattaforme dedicate, vedi shield e switch, non hanno senso su smartphone inteso come smartphone. Se più avanti faranno uno smartphone simil nintendo switch se ne potrà parlare

Garden

Al momento no, nessun gioco ha bisogno di più di 200 gflops, ma forse è anche per i limiti hardware che le software house non riescono ad andare oltre a certi limiti grafici

Oppure semplicemente non conviene, sinceramente non lo so

Però avere una GPU più potente, dal mio punto di vista, può portare anche a più longevità

Un 801 di più di 2 anni fa riesce ancora a tener decentemente come fascia media, sta sotto un 625 sotto ogni punto di vista, ma preferirei di gran lunga un 801 ad, ad esempio, un 435

Ovviamente tutto secondo me, personalmente ho un Moto Maxx che ha un 805, e non se la cava malissimo

Federico Bassan

concordo pienamente......troppo facile criticare

Palux

Fino al prossimo dato è 32%.
Sta perdendo, ma il dato, in attesa dei nuovi permane.
Tu puoi prevedere cali ancora, ma il dato è 32%.

"Informati".

Malca Gatto

hai ragione, ma a quale caxxo di gioco servono più di 200gflops?
Io ho sempre preso per il c.. i soc kirin per lo stesso motivo, ma ormai, anche se non montano gpu all'ultimo grido la potenza basta e avanza.

Maurizio Mugelli

certo, si inventano i risultati finanziari tanto per pagare di piu' al fisco...

Felk

Forse dovrei dire io a te "italiano".
Se dico "Sta perdendo" significa che è una azione che è tutt'ora in corso di svolgimento, ergo, i dati del 2016 non più veritieri.
In più c'è un articolo del 17 che parla di ordini inferiori alle aspettative per l'X30.

Informati ;)

tulipanonero1990

In quanto società quotata dubito possano rilasciare dati falsi.

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft