iOS 10.2.1 ha ridotto gli spegnimenti improvvisi di iPhone 6s dell'80%, secondo Apple

24 Febbraio 2017 233

L'arrivo di iOS 10 ha portato tante novità per gli utenti iPhone 6 e 6s (Plus inclusi): una nuova pagina di widget, il nuovo centro di controllo e un pratico bug che gli impedisce di passare troppe ore davanti allo schermo del proprio smartphone, introducendo spegnimenti casuali. Ironia a parte, questo bug è stato ulteriormente amplificato dalla scoperta di un problema noto, relativo alla batteria di alcune serie di iPhone 6s, tutte protagoniste di una campagna di richiamo e sostituzione gratuita. In ogni caso, è bene ricordare che, sebbene le due questioni portino allo stesso risultato, si tratta di problematiche distinte.

Se quindi la questione delle batterie è stata arginata in questo modo, il bug di iOS è ancora in attesa di una soluzione definitiva, anche se, secondo quanto dichiarato da Apple ai colleghi di TechCrunch, l'aggiornamento ad iOS 10.2.1 ha introdotto un fix che ha ridotto i casi dell'80% su iPhone 6s e del 70% su iPhone 6.

La casa di Cupertino è ancora al lavoro per risolvere completamente questo gravissimo problema, il quale ha causato non pochi grattacapi agli utenti colpiti. Infatti, oltre a provocare lo spegnimento dello smartphone in condizioni del tutto imprevedibili, risultava anche impossibile riavviarlo senza averlo collegato ad una fonte di alimentazione esterna. Quest'ultimo problema sembra essere stato risolto con iOS 10.2.1, grazie all'introduzione di una patch che permette il riavvio normale del telefono. Stando a quanto emerso sino ad ora, sembra che il bug sia causato da un sistema di sicurezza che disabilita l'iPhone nel caso in cui venga registrato un flusso di corrente anomalo.

Questo è provocato dalla combinazione di due fattori; il primo riguarda l'esecuzione di un processo che richiede molta energia, il secondo, invece, riguarda le modalità con cui questa energia viene fornita dalle batterie più vecchie e usurate. Ciò è sufficiente ad attivare il sistema di sicurezza che porta allo spegnimento del dispositivo, impedendone il riavvio, sino alla penultima release.

Appare ovvio che Apple non possa rimuovere totalmente questo meccanismo di sicurezza, tuttavia è necessario che la sua attivazione sia provocata solo da comportamenti realmente anomali e pericolosi, e non dal naturale invecchiamento della batteria equipaggiata. Le ultime patch sembrano aver risolto gran parte dei casi e hanno introdotto un messaggio di avviso nell'eventualità in cui il sistema rilevi una batteria difettosa, tuttavia è ancora presto per poter archiviare la questione.


233

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Valerio Quintadamo

L'idea di molta gente è che il prodotto migliore sia quello che costi di più.

Gef

Immagino tu intenda migliore secondo la loro personale idea, giusto?

Valerio Quintadamo

In tal casi il senso sta prevalentemente nel possedere l'oggetto migliore a prescindere dall'uso che se ne debba fare.Il consumismo è questo.

Adriano

Se lo dici tu

Gef

Non trovo il tuo commento qui su Disqus... Comunque se lo usi disattivando tutto il disattivabile comprese le mail e le notifiche il dubbio su quanto sia effettivamente adatto alle tue esigenze mi resta.
Per sapere, sei una persona che segue la moda e che è attenta all'immagine?

Saccente

Non lo fa nessun altro telefono di nessun altro sistema operativo.

7strings

Anche la tua auto costa meno farla riparare dal carrozziere vicino casa che dalla concessionaria... ti ho scritto del ricondozionato perché ti lamentavi del fatto che apple valutava 100 euro per il tuo dispositivo per prenderne uno nuovo, quando apple non ripara praticamente mai ma sostituisce e quindi potevi approfittarne per un ricondizionato che è pari al nuovo.

Polao

grazie ma con 65 euro lo ho fatto riparare da un laboratorio esterno e in 3 ore era pronto, sempre peggio e solo business in apple e del cliente chi se ne frega

varanhia

gli ha ridotti! bella cioppa....

Adriano

Lo fanno tutti i telefoni di tutti i sistemi

Adriano

Ma se ti sei comprato Samsung tu sei voluto male. Senza contare che hai abbandonato android proprio quando ha fatto il salto qualitativo. Io ho un telefono da meno di 200 euro e non teme confronto con un 6s. Bisogna sapere scegliere gli android, e te lo dico da uno che ha sempre considerato android uno schifo. Ormai i due sistemi se la giocano.

stiga holmen

Mi pare assurdo che facciano spegnere il cellulare. Allo stesso modo le auto completamente elettriche dovrebbero spegnersi....
Finora i vecchi cellulari hanno sempre funzionato, non ho mai visto personalmente smartphone spegnersi per freddo.

CAIO MARIOZ

lo so bene, tra l'altro è uscito un brevetto a riguardo, Apple vorrebbe utilizzare una superficie ad infrarossi riflettiva per non scaldare l'iphone sotto al sole

Callea

Diminuire di molto la capacità o addirittura smettere di funzionare.

I malfunzionamenti sarebbero temporanei. Quando la temperatura risale tutto torna nella norma.

Il calore eccessivo invece le danneggia.

Callea

Apple dichiara che la batteria dell'iPhone dovrebbe raggiungere l'80% dopo circa 500 cicli.
Mi fa piacere che in realtà vada ancora meglio.
Evidentemente ne hai avuto cura, quello che ammazza le batterie è il calore estivo di cui bisogna stare attenti.

Daniele Brescia

tutto è soggettivo e di telefoni nella mia vita ne ho cambiati, ma non avrebbe senso prendere un tel da 100 euro (android) che non ha la potenza giusta per fare quelle poche cose che faccio. O meglio, potrebbe bastare un tel da 100 euro a patto che ci installi poche app, ma davvero poche tipo meteo, whatsapp, gmail, email e poca altra roba. Per me questa è la configurazione del lavoro. Poi se inizi a mettere altre app lo appesantisci e ti ritrovi dopo poco con un tel che si impalla

Daniele Brescia

Leggi cosa ho risposto più sopra.
Comunque sin dai primi anni di iphone, ho sempre ottimizzato la batteria e ho cercato di non avere mai attivo la mail in push, non avere la localizzazione attiva per tutte le app e non avere mai le app dei social network attive e con notifiche.
FIno a poco tempo fa caricavo il tel ogni giornata e mezza.
Poi son passato a non arrivare a sera con la batteria carica.
Ora, da 1 mese, con l'ultimo aggiornamento e con l'intervento del tecnico apple, abbiamo ri-ottimizzato il tel e arrivo a sera che ho ancora il 30-35% di batteria residua.
Anzi ieri sera sono andato a dormire all.01.00 di notte con ancora il 45% di batteria carica nonostante una giornata di lavoro intensa con il telefono

Daniele Brescia

perchè uso iphone da tanti anni (circa 6) e ho un ecosistema apple in casa e al lavoro comprensivo di ipad. Certo di settimana faccio solo quelle 3 cose e per me un telefono le deve fare bene senza rallentarsi o impallarsi. Ma nel weekend ci faccio altro e uso altre app. Ah mi son dimenticato di dire che uso anche l'email aziendale della Microsoft su iphone ma sempre NON in push.
Nel weekend, invece, qualche app in più la uso.
Secondo te quale sarebbe l'alternativa? Usare un android che si impalla e fa tipo "computer windows" quando lo inizi a caricare di app o quando non lo formatti per un po di tempo? Per anni ho usato come secondo telefono i top di gamma samsung e mi sono fermato a samsung galaxy s5. Arrivavo al punto in cui per chiudere una chiamata dovevo cliccare 4 o 5 volte sul tasto rosso e per scrivere un sms o whatsapp dovevo cliccare sulla app e aspettare 5 secondi prima che si aprisse l'app e aspettarne 6 per tornare indietro.
Ho deciso di tenere apple perchè il sistema è fluido e non si impalla. L'unico neo degli ultimi mesi è stata la questione batteria che mi ha dato veramente noie perchè è capitato che il telefono si spegnesse al lavoro (anche al 51% di batteria) senza aver con me un caricabatteria per poter riaccendere il tel.

Saccente

Perché le quattro cose le fa bene e le fa sempre.

Rhakekel

http:// www .ispazio. net/1118581/ios-10-2-1-ci-avvisa-se-la-nostra-batteria-e-alla-fine-del-suo-ciclo-vitale

CAIO MARIOZ

L'avviso come e quando esce?

CAIO MARIOZ

A me veniva solo a basse temperature, ora è quasi sparito, mi è capitato che si spegnesse girando un filmato con una bufera di neve e sotto zero (tra l'altro era bagnato), ma per il resto è dal 20 gennaio che non mi si è mai spento

CAIO MARIOZ

Esatto, comunque funziona benissimo, non è da cambiare, la cambio quando arriva all'80% della sua capacità

CAIO MARIOZ

iPhone 7 Plus non è un iPhone 6 di due anni e mezzo

Pistacchio

Un bella gatta da pelare

Pistacchio

Mai avuto problemi di questo tipo sul mio LeEco pro 3

Pistacchio

Apple non è più come una volta

Light93

Confermo... iPhone 6s mi si spegneva random dal 30% in giù, adesso con 10.2.1 non succede più per fortuna!

Japmaniaco

Il mio 6s si spense un paio di mesi fa (con la 10.1.1) al 17% mentre ero fuori al gelo. E' successo solo quella volta fortunatamente. Dalla 10.2 più nessun problema, e con la 10.2.1 consuma pure in meno in standy (esperienza personale).

7strings

Puoi prendere un ricondizionato a 250 euro

CAIO MARIOZ

Concordo, non ha senso

CAIO MARIOZ

Non è un singolo problema altrimenti lo avrebbero risolto a ottobre 2016 e non ce lo staremmo tirando dietro ormai a marzo 2017.
Alcuni 6S avevano batterie fallate, (risolte con la sostituzione della batteria) altri 6S e 6 avevano un problema software (risolto con iOS 10.2.1) , altri ancora non so

Orophen

Io ho usato il 7 plus a San Pietroburgo con -29 gradi, percepiti -35....nessun tipo di problema... usato a temperature sottozero per una settimana

CAIO MARIOZ

Non è la batteria perché il mio iPhone 6 con 700 cicli di batteria si spegneva all'80% quando lo utilizzavo all'aperto col freddo, ora non lo fa più

Orophen

Io ho usato il 7 plus a San Pietroburgo con -29 gradi, percepiti -35....nessun tipo di problema

Filippo di Ciocchis

Boh io sinceramente essendo rimasto a iOS 9.3.5 non ne ho avuti di questi problemi e la batteria dura come sempre con 6h di utilizzo

fabrynet

Rivolgiti in uno dei tanti centri che riparano queste cose.

Susbinotto

Anche io...non ce l'ho

Polao

è ovvio che farò cosi ma mi sta sulle baIIe questa cosa, non capisco perche non possono ripararmelo loro, proponendomi una cosa assurda

Susbinotto

Va iettalu...

Lucagildo

No non è solo la batteria, ci sono casi in cui la problematica sembra essere meno grave ma non si risolve! Della serie se si spegneva al 40% ora ti si spegne al 20

Polao

ma perchè spari cavolate?, è ovvio pago e me la riparano non mi venono una nuova macchina

Rhakekel

Wind: se la conosci la eviti :)

misterblonde

Altissimi livelli, mica roba per poveri https://uploads.disquscdn.com/...

fabrynet

Quando fai un incidente con la macchina, vai alla concessionaria dove l'hai comprata e te la sostituiscono in garanzia?

Fox

Riparo dai 40 ai 75 iphone al mese. Possono fare tutti i fix del mondo, ma il problema resta la batteria. Sostituita la batteria, 30 euro, problema risolto.

fabrynet

Non credo abbia idea della complessità del software. Però deve dire sempre la sua.

Adriano

Ti prego illuminano sul perché tu abbia speso tanti soldi per fare quattro cose in croce pure con un'autonomia non eccelsa? Ok ognuno con i soldi ci fa quel che vuole, ma poi non mi si venga a dire che l'iPhone non vende per moda...

Valerio Quintadamo

Ok.Evidentemente non offrono tale servizio,ti conviene rivolgerti ad un riparatore generale.

stiga holmen

....ecco, da 0 a -20 cosa dovrebbero fare esattamente ?

iPhone 13 Pro e 13 Pro Max ufficiali: 120 Hz e fotocamere tutte nuove | Prezzi

iPhone 13 e mini ufficiali: notch più piccolo, batteria più grande | Prezzi Italia

Ufficiale iPad mini di sesta generazione: è tutto nuovo, design incluso | Prezzi

Apple Watch Series 7 ufficiale: schermo più grande e non solo. Prezzi e disponibilità