iOS 11 potrebbe interrompere il supporto alle app a 32bit

01 Febbraio 2017 222

La recente Beta 1 di iOS 10.3 ha introdotto diverse novità evidenti, come nuovi widget e una diversa organizzazione del menù impostazioni, assieme ad alcune altre nascoste sotto il cofano, com il nuovo file system APFS. Nel corso delle ultime ore, è emerso un altro piccolo ma importante cambiamento, questa volta relativo al messaggio di avviso che viene mostrato all'avvio di un'applicazione a 32 bit.

Questo avviso, introdotto a partire dalle prime beta di iOS 10, sino ad oggi ci informava dell'eventualità che l'app in esecuzione, in quanto obsoleta, potesse incidere negativamente sulle prestazioni generali del sistema, in quanto non ottimizzata per la versione a 64 bit di iOS. Con l'aggiornamento ad iOS 10.3 Beta 1, Apple ha modificato il testo dell'annuncio, che potete vedere nell'immagine qui sotto, affermando che l'app in questione non sarà più compatibile con le future versioni di iOS nel caso in cui lo sviluppatore non provvederà ad aggiornarla.


Ricordiamo che, a partire da giugno 2015, al fine di ottenere l'approvazione da parte di Apple per la pubblicazione su App Store, ogni aggiornamento deve includere il supporto completo alla versione a 64 bit di iOS. Questo significa che, con il prossimo major update, è probabile che tutte le applicazioni che non hanno ricevuto un aggiornamento nel corso degli ultimi 2 anni non saranno più compatibili con le future versioni di iOS, probabilmente proprio a partire da iOS 11.

Apple quindi taglia definitivamente i ponti con il supporto ai 32 bit e questa potrebbe essere la conferma riguardo al fatto che iOS 10 dovrebbe essere l'ultimo major update dedicato ad iPhone 5, 5c e iPad 4, gli ultimi dispositivi a 32 bit ancora supportati. Un cambiamento di tale portata non verrà certo fatto passare in sordina e sarà sicuramente annunciato nel corso della prossima WWDC nella quale verrà presentato iOS 11.


222

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sagitt

No, sbagli prospettiva totalmente

Pikkio

Stai utilizzando solo altri termini, il succo non cambia ne tanto meno il risultato finale.
Stessa cosa che accade oggi con iPad di prima generazione ad esempio...

adimo

Impossibile, il 5 non è in vendita da almeno 3 anni.

MyTechWorld

Più o meno come successe per il cerottone! (Mio padre l'ha preso pure blu..

marcoar

Su s3 ne avrei a milioni da scrivere. Il dispositivo è nato malissimo (ma è stato incensato dalle "riviste" di settore), andava discretamente solo con la prima release 4.0.3(o 4.0.4 non ricordo a memoria) da lì in poi è stato come levare una gamba ad un ragno per ogni parte seguente.

MyTechWorld

concordo su tutta la linea. in ogni caso ho fatto un po' di confronti diretti tra 4S ed S3, entrambi con l'ultima release disponibile; ti lascio immaginare il vincitore.

marcoar

Sono d'accordissimo sul discorso del declino delle prestazioni. Avendo avuto sempre dispositivi con entrambi i software lo so benissimo.
Questa tendenza, sui dispositivi Samsung però è tremendamente esasperata. Ho come muletto un m7 che si fa utilizzare con piacere. Dispositivi come i Nexus o i Motorola, o gli htc(un primo moto x che ancora è un gioiello) mostrano meno il fianco al passare del tempo. I dispositivi della mela mostrano meno questa tendenza, ad una condizione. Una buona porzione di spazio libero, altrimenti anche qui inizi a vedere lag ed incertezze.
Detto questo, dopo i due anni (ora si sta un filo allungando, finalmente) il dispositivo comunque non implode, comunque con un ripristino torna utilizzabile.
L's3 preso in esame dal commento di sopra è stato un caso abbastanza emblematico poi. Era un chiodo già appena uscito (e lo so perché lo avevo). HTC One x plus (che è stato massacrato ai tempi) va decisamente meglio e in termini di usabilità puoi benissimo paragonarlo ad un ip5 (paragonarlo, non significa che vada meglio).
Chiarisco che non è un invettiva contro Samsung, è una semplice constatazione avendo avuto più di un device

MyTechWorld

Ti riporto la mia esperienza: a casa mia risiedono un Galaxy S5 con ancora KitKat 4.4.2 (ho fatto quindi solo un piccolo aggiornamento) e si blocca, lagga, a volte fa quel cavolo che vuole.
Risiede anche un iPhone 5c, aggiornato fino alla 9.3.5 (voglio aspettare che iOS 10 maturi per evitare problemi, specialmente alla batteria, dato che è di mia madre) quindi con un aggiornamento di 3 anni dopo la sua presentazione (anche se in realtà l'hardware è del 2012, dato che lo stesso del 5) e funziona molto bene, pochissimi lag, buona fluidità.

Calberdenn

Il collezionista :D

fabrynet

Le app a 64 bit saranno retrocompatibili con il sistema a 32 bit.
Viceversa un sistema a 64 bit non supporterà più le app a 32 bit.

CAIO MARI

Ma appunto con le applicazioni più nuove, ne risenti se la ram fa da collo di bottiglia anche se hai un Soc potentissimo, invece se hai tanta ram e un Soc scarso, hai molte app aperte ma si caricano molto lentamente

Sagitt

La velocita la fa il soc. la RAM principalmente serve nel multi tasking

Sagitt

Una cosa differente, ovvero app su vecchi sistemi dove l'aggiornamento non supporta quel sistema. Invece io parlo del fatto che un'app può essere fatta per 32 e 64 bit, e scaricata sul dispositivo solo la parte necessaria.. ovvero solo la parte 64 su 5s in su e solo 32 su 5 in giù. Motivo per cui è necessario che l'app sia a 64 bit nonostante il supporto totale sì 32 bit ancora presente

Michele

No, in realtà con Android essendoci molta frammentazione gli sviluppatori per forza ci devono andare piano con la compatibilità delle app per le varie versioni di Android quindi comunque ti rimangono tutte funzionanti per un po'

Paperotto

Però non hanno problemi di incompatibilità con le app

Pikkio

E io cosa stavo dicendo? :)

Michele

Mi spieghi che te ne fai di tutte quelle app?

Gianluca

Qualcuno ha ancora problemi con le notifiche WhatsApp su iphone SE con iOS 10.2.1. Non so se sapete, ma ogni tanto con iOS 10.2 non si accendeva lo schermo all'arrivo delle notifiche (avviene saltuariamente). Ogni tanto si manifesta anche con l'ultima versione di IOS e WhatsApp

CAIO MARI

sgamato cojones? bravo

Santossssssssssssssss

Tranquillo sfigato. Ti ho sgamato punto

CAIO MARI

entrambi pari merito in quel caso, sono raddoppiati entrambi

CAIO MARI

rosicamento multiplo cojones

Santossssssssssssssss

Hai creato account multipli lo sappiamo tutti

Sagitt

No, principalmente il soc

CAIO MARI

mai bannato come vedi dalla data di iscrizione a disqus, tu invece sei stato ban nato come un cojones 15 volte

Santossssssssssssssss

Povero ti ho scoperto, dopo innumerevoli Ban sei tornato

CAIO MARI

mi sa di si, ma non è famosa dato che tutti hanno sempre utilizzato il sito

CAIO MARI

bravo cojonesssssssssssssss

Santossssssssssssssss

Si si, bravo norules

Massimiliano

Nel caso della differenza tra 4S e 5 credo proprio di si

Enrico Garro

Gli android hanno un deperimento delle prestazioni più veloce nel corso del tempo, in parte dovuto alla mancanza di aggiornamenti in parte al sistema stesso. Se confronti adesso un galaxy s3 con un iPhone 5 il secondo andrà decisamente meglio del primo.

Gianluca

Veramente! Batteria molto prestante. Con uso medio faccio quasi due giorni, sotto stress arrivo a sera con 20/30%. Non ci si può proprio lamentare

marcoar

Ma dura minimo due anni in più perché poi gli android si disintegrano se non aggiornato o cosa?

Rhakekel

Stockisti?

CAIO MARI

"con" può avere più singificati
unione
mezzo
modo
qualità
causa

Rhakekel

Ora arriva Gark12comecazzosichiama a dirti che quello che dici è ridic0lo.

7strings

concordo

sgru

"con" e "nello" ovviamente non esprimono lo stesso significato, anzi..

roberto

La sostituzione della batteria è un'operazione molto semplice e si trova su ebay a un prezzo abbordabile...

Sagitt

C'è molta confusione qui sotto.

Se un'app è solo 32 bit, probabilmente non andrà sui nuovi terminali con ios 11
ma nulla vieta di continuare a sviluppare l'app sia a 32 che 64 bit per farla andare sia sui nuovi che sui vecchi.

Sagitt

forse confondi le cose, la cosa cambia su dispositivi aggiornati, dove le 32 bit non andranno più.

Non su dispositivi vecchi, dove ci sarà comunque l'eseguibile sia 32 che 64 e le app continueranno a funzionare.

CAIO MARI

iPhone SE lo ricarichi alla notte e basta

Sagitt

informatevi meglio sulle novità introdotte da ios 9/10.. ad esempio il fatto che ogni dispositivo può scaricare la parte di app necessaria sulla specifica piattaforma

CAIO MARI

"con l'ultimo trimestre..."
"grazie all'ultimo trimestre..."
"nell'ultimo trimestre..."
Non ha scritto con l'ultimo anno

Sagitt

non è solo la ram a giocare

Florence Hotzone

L's8 è pura tentazione, specie se esisterà come accessorio la s-pen (ne dubito però avrebbe senso).

Però ce la faremo a vederlo molto presto quindi abbiamo tempo per decidere.

iPhone 8 (o 7s?) sarà magari molto potente ...ma anche mostruosamente caro (il più caro di sempre?)

Per la batteria del 5c: io lo ricarico 1/2 volte al giorno...in stand by non consuma quasi nulla...però alcune app mi disintegrano la batteria (TuneIn, Facebook per esempio )

sgru

secondo la lingua italiana non parla del Q4

Joel

In realtà nessuna delle 150 app installate sul mio iPhone non sono state ottimizzate per i 64 bit

CAIO MARI

caro mio stupidosssssssssss

CAIO MARI

non funziona nemmeno il telefono, figuriamoci le app

Recensione iPhone 11 Pro Smart Battery Case: è il migliore, ma che prezzo!

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza