Plex acquisisce Watchup, puntando a nuovi servizi di news streaming

31 Gennaio 2017 0

Plex è una celebre piattaforma software media center, cresciuta negli anni dapprima come sistema di trasmissione di contenuti memorizzati in un computer locale tramite server multimediale, e successivamente come servizio premium tramite Plex Pass e Plex Media Player. Quest'applicazione è riuscita ad imporsi nel segmento dello streaming multimediale, grazie alla sua interfaccia utente piacevole e user friendly, accompagnata da impostazioni complete e tantissime funzionalità espandibili tramite add-on.

Attraverso il proprio blog ufficiale, Plex ha recentemente annunciato l'acquisizione di Watchup, applicazione specializzata nella diffusione di notizie video, in maniera molto simile ad un telegiornale, con ampie possibilità di personalizzazione e una vasta scelta di fonti tra le più autorevoli, sia nazionali che internazionali (Fox, CNN, CBS e Sky News giusto per citarne alcune).

Con questa mossa, Plex si è assicurata un canale completo di notizie video da filtrare attraverso la propria piattaforma, mirando ad offrire contenuti sempre nuovi, attuali ed aggiornati. Non sono stati divulgati dettagli sul valore monetario della transazione, sappiamo per ora che tutto il team di sviluppo di Watchup farà ora parte dell'organico di Plex, vi aggiorneremo nel caso emergano ulteriori dettagli sulla questione.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 284 euro oppure da Amazon a 400 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Android

ASUS Zenfone 5Z (3300 mAh): LIVE Batteria | Fine ore 20:55

HDMotori.it

Volkswagen e QuantumScape, joint venture per le batterie allo stato solido

Android

OnePlus 6 con Android P (DP2): veloce, fluido e quasi completo | Video

HDMotori.it

Auto ibride 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia