In Austria si impara a guidare con il Samsung Gear VR

18 Gennaio 2017 8

Samsung Austria ha stipulato un accordo con l’associazione nazionale dei veicoli a motore ÖAMTC per consentire agli aspiranti automobilisti di imparare a guidare sfruttando le potenzialità della realtà virtuale.

Nel Paese alpino otto scuole guida e 15 mila persone potranno dunque contare sull’app Samsung Drive, attraverso la quale verranno offerte in modalità virtuale condizioni di guida decisamente più sicure rispetto a quelle che si possono trovare lungo le strade “reali”. In più, si avrà anche la possibilità di simulare situazioni particolari garantendo la massima sicurezza dei candidati automobilisti. Tra queste, verranno mostrate le conseguenze della distrazione provocata dall’uso degli smartphone al volante: uno studio dell’associazione austriaca ha dimostrato che 3 automobilisti su 4, una volta distratti dallo schermo del telefono, non sono in grado di reagire prontamente ad un pericolo.

“Vi sono molte cose che possono essere spiegate nella teoria, e altre cose una persona deve viverle per capirle veramente”, ha spiegato Gregor Almàssy, Senior Director of Corporate Marketing & Customer Service di Samsung Austria nel corso del Vienna Auto Show tenutosi settimana scorsa. “Con il Gear VR le persone possono imparare in modo intuitivo relativamente ad una situazione specifica attraverso una esperienza diretta. Le aree pratiche di applicazione in cui la tecnologia VR può aiutare noi umani finora non hanno fissato alcun limite”.

La sperimentazione avrà inizio nel corso della prossima estate.

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 192 euro oppure da ePrice a 306 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
furlo

Ma dategli una postazione da gaming con volante,cambio pedaliera, tre schermi e assetto corsa. Poi vedi come ti battono il tempo sul nurburgring con l'utilitaria della scuola guida.

masterblack91

mi sembra molto utile per "abituare" alla guida,con l'uso corretto dei dispositivi (esempio: se giri e non metti la freccia il programma potrebbe rilevarlo e avvisarti),oppure fare tante situazioni di pericolo per allenare i riflessi e tempi di reazione :)

Dig Bick

Già un sacco di persone fanno danni così, figurati facendo pratica con il visore.

il Gorilla con gli Occhiali

Sempre un passo avanti, un passo nel futuro.

Squak9000

*perdere la patente

Maurizio Mugelli

come sostituitivo delle prime 4-5 lezioni, quelle dove non hai la piu' pallida idea di cosa stai facendo, non e' male.
certo, poi serve pratica vera.

JeanJack

Poi li metti alla guida nella realtà...e combinano solo danni. Dubito che sia cosìimmersiva da sostituire una pratica reale

GTX88

quindi a rischio vomito non saranno più gli istruttori di guida e i passeggeri che assistono ma i ragazzi che vogliono prendere la patente :D

Samsung One UI 4 con Android 12: vi mostriamo la beta per i Galaxy S21 | VIDEO

Recensione Samsung Galaxy Z Fold3: perché dovreste comprarlo (o no)

Samsung Galaxy Buds 2: c'è (quasi) tutto, parola chiave sobrietà | Recensione

Samsung Galaxy Z Fold 3, Z Flip 3, Watch 4 e Buds 2 ufficiali: disponibilità e prezzi