ISIS converte i droni commerciali in piccoli bombardieri

17 Gennaio 2017 111

Dopo avervi raccontato del CRS, il casco militare con visore HoloLens, e della tecnologia BLAST, torniamo, purtroppo, a fornirvi una nuova testimonianza di come la tecnologia venga impiegata per scopi militari o, in questo caso, terroristici.

A Mosul, nel nord dell'Iraq, l'esercito iracheno deve quotidianamente contrastare gli attacchi dell'ISIS, la forza terroristica che occupa la città dal 2014 e sferra attacchi improvvisi anche con armi "sperimentali". Dopo le auto-bomba, chiamate VBIED, ormai quasi del tutto neutralizzate, l'ISIS sta utilizzando dei classici droni commerciali, opportunamente modificati e carichi di esplosivo, per bombardare la città e provocare morti e ingenti danni.

A documentare quanto riportato è stato il network curdo Rudaw, mostrando anche alcune immagini di un drone abbattuto dai militari iracheni. Fortunatamente, questi dispositivi non sono stati ancora utilizzati per inviare armi chimiche, che causerebbero danni ancor più ingenti.


Per contrastare la nuova minaccia, l'esercito iracheno si sta attrezzando con armi anti-drone, come quelle utilizzate dalla difesa militare americana, in grado di inviare interferenze ai segnali radio per disattivare il controllo dei droni e farli schiantare al suolo prima che compiano nuove stragi.


111

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Re Deckars

Tieni conto che c'è chi le leggi dell'islam le sostiene e le applicazioni di millenni e leggendo questa tua frase sicuramente pensa la stessa cosa della nazione in cui vive

Re Deckars

Faccio notare che generalmente chi tiene a cappuccetto rosso viene mangiato dal lupo

Gabriele Di Bari

Cosa centra con l'esercito!? XD
Comunque qui al centro italia stanno mettendo a tutti la fibra :D
Anche la 1GB.

deepdark

Hai voglia!

MikiTheMagic .

Si, poi vai nel Sud Italia e l' ADSL pensano sia una malattia

ca600lg

io non sono assolutamente nessuno, vengo dietro al tuo discorso. se sei coerente con quanto dici nel caso di una guerra rimani a casa tua a morire o combattere come secondo te dorebbero fare i medio orientali oggi. se emigri non hai manco la forza delle tue idee

Aster

Lo scritto perche tu hai scritto ecco un altro che fa ....!non mi permettersi mai di insultare te o un sconosciuto

Yellowt

Ma chi ti credi di essere per scrivere robe così? Guarda che non sei nessuno esattamente come me. Io esprimo la mia opinione e non vengo certo a dirti cosa pensare. Ma immagino che a te la missione l'abbiano data gli angeli e che quindi tu sia convinto di poter insegnare la parola al prossimo. Sei veramente un poverello anche secon le tue sparate buoniste e ignoranti credi di essere il più buono del mondo. Comunque, hai ragione tu...

Elias Koch

oops, correggo, grazie

ca600lg

Benissimo, allora facciamo così, io non continuerò a ribattere alle tue idiozie con delle banalità, ma fammi un piacere,

se un domani, e spero solo di no per me e per te, dovesse esserci una guerra sul nostro territorio, rimani a crepare a casa tua e non cercare rifugio in altri paesi che la pensano come te oggi, grazie

Elias Koch

sei molto divertente. Grazie

emmeking

"Rifletterei al posto tuo anche sul significato della parola terrorìsta, magari ricordando che la definizione di cosa sia terrorìsmo e cosa non lo sia è lasciata al potere costituito. "
Non andiamo a parare in sottigliezze che non centrano con il discorso, qui si stava parlando di terrorismo islamico. Uno che si fa espkodere in una piazza o investe decone di persone con un tir per un "ideale" come li chiamu tu, come li definisci? Uccidono persone innocenti, che non hanno nulla a che fare con loro, non sanno nemmeno se ci possono essere altri musulmani nel gruppo che andranno a sterminare, ma tant'è. Quindi cosa sono? Semplicemente persone con ideali diversi? Anche loro hanno famiglie e bambini, allora non li si può toccare...

Se non ti piace la metafora di prima ti faccio un esempio.
Ai tempi della peste, spesso si sterminavano (o nelle migliori situazioni si confinavano con gli altri malati) intere famiglie anche se solo un componente era contagiato, ma per essere sicuri che l'epidemia non si diffondesse si procedeva in questo modo.

Complottismi a parte, ripeto, fare di tutta l'erba un fascio non è di certo giusto, ne tantomeno onorevole, ma tu parli e giudichi, senza però proporre soluzioni.

Qui non siamo in matrix, la pillola blu serve solo a fartelo venir duro.

Yellowt

Quindi tu puoi giudicare senza conoscermi e a me dici che non ti conosco e non posso farlo? Mettiti d'accordo con il tuo cervello...

Saprai anche di cosa parli ma evidentemente hai dei problemi di espressione se lo dimostri scrivendo "come sei triste". Concetti profondi.

Yellowt

Io sono giovane e quando ho voluto ho cambiato lavoro con quello che volevo. Non c'è lavoro per i giovani che non hanno voglia di tirarsi su le maniche. La seconda parte non è politicamente corretta e quindi non si può dire... La fiera della banalità l'hai snocciolata tu senza bisogno di aiuti...

Danny #

Come che ragionamento è? La realtà. Impero debole e in decadenza, spolpato, disintegrato e la cui caduta definitiva ha causato forte instabilità mai superata. Se non in Stati come Turchia e Iran.

Aster

Io lo so meglio di te di cosa parlo,forse sei tu che non devi sparare sentenze con persone che non conosci

LaVeraVerità

""

Yellowt

Porci superattrezzati? Ma che film hai visto? Comunque del senno di poi son piene le casse. La guerra da noi non arriverà perchè sappiamo cos'è la diplomazia, lo abbiamo imparato nel 45.

ca600lg

cosa fai ancora col cul0 sulla sedia e la mani sulla tastiera? presto vai a fermarli! poi già che ci sei lamentati un po' della politica italiana, del fatto che in Italia non c'è lavoro e futuro per i giovani e già che sei alla fiera del populismo spicciolo vai a fare il cameriere a Londra che fa molto uomo vissuto. ciao!

Yellowt

Allora si combatterà. Quella in medio oriente non è la nostra guerra ma la loro. Se diventerà mai la nostra allora si combatterà ma fino a

Yellowt

Semplicemente vivo dove viene fatta rispettare la legge e la gente è civile.

Yellowt

Se non sai di cosa si parla puoi anche non rispondere eh...

Yellowt

Non vedo nulla di meno nobile della religione. Belle favole ma nulla più, un po come se uccidessi il mio vicino perchè tiene per cappuccetto rosso e io invece per cenerentola.

yourrisk

Phylum si scrive con la "y"...

fabio

Meglio di " venticello" ?

romoloo

Ma di cosa parli? L'Europa aveva l'egemonia del mondo ben prima del colonialismo! Inoltre abbiamo rubato (è vero, ingiustamente) delle risorse che quei popoli non conoscevano nemmeno. Non avevano automobili e industrie, il petrolio per loro era solo fango e il cobalto pietruzze. Non dico che questo ci legittimi a prenderle con prepotenza, ma dico che di certo non è la causa della povertà o delle crisi di quella gente. Se arrivassero gli alieni a rubarci i sassi della spiaggia perché da loro ci si mandano avanti le industrie, non potremmo attribuirne la causa di povertà! Oltre i lfatto che tanti di quei paesi fino a poco tempo fa non avevano le più elementari tecnologie, le varie risorse avrebbero fatto la muffa nel sottosuolo, non sarebbero mai stati capaci i estrarle. Sono il primo a condannare le gravi influenze politiche dell'occidente su questi stati, ma ricordiamo che se sono sempre stati possibili è perché fin dai primi incontri con questi popoli siamo sempre stati più forti sotto ogni punto di vista. Lo so che è brutto da dire, ma a sto punto vai a lamentarti dai leoni perché mangiano le gazzelle, è la legge naturale. Io personalmente li lascerei in pace se potessi avere voce in capitolo, perché ogni popolo merita una pacifica esistenza, ma non mi si venga parlare di sfortuna o addirittura di una "superiorità" immeritata.

LaVeraVerità

Mi risulta di si invece, e anche per motivi meno "nobili" della religione.

GiankulottoGranbiscotto

72 Vergini, e neanche si è sicuro siano donne

LaVeraVerità

Prova a chiederti dove vanno le risorse di quei paesi (compreso il Cobalto e gli altri minerali indispensabili al dispositivo che stai usando per scrivere). Prova a chiederti con quali metodi i paesi occidentali hanno acquisito per secoli il controllo di quelle risorse. Prova a pensare quante donne sono state stuprate, uomini ridotti in schiavitù, governanti corrotti o sostituiti con dei fantocci per costruire il benessere occidentale di cui parli.

Si, hai ragione, il benessere attuale lo dobbiamo alle azioni (criminali) dei nostri predecessori ma di questo, credimi, c'è poco da andare fieri.

romoloo

Ti sbagli di grosso, noi abbiamo avuto qui in Europa guerre ben più distruttive delle loro e dopo pochi anni siamo sempre riusciti a tornare a posizioni da leader mondiali. Poi che ragionamento è la caduta dell'impero ottomano? Qui c'è stata la caduta di mille imperi (romano, sacro romano impero germanico, impero di carlo V, impero austroungarico, ecc.) e non mi sembra che siamo nella stessa situazione. La nostra storia recente è stata piena di insidie, mica rose e fiori e siamo rimasti in piedi. Loro hanno conosciuto di certo tempi migliori ma mai la loro cultura è stata ai livelli europei da oltre 2mila anni.

LaVeraVerità

La tua metafora non regge, quando si parla di persone qualunque metafora assume il sapore di dissertazione accademica e lontana dalla realtà. Inoltre in discussione non erano (giusto per chiarire in anticipo possibili obiezioni fuori luogo) i metodi della guerra al terrorismo. Si discuteva di cinismo e disprezzo per la vita umana, quel disprezzo evidenziato dal commento del collega, lui si evidentemente convinto di appartenere ad una razza superiore che, solo per il fatto di essere nato casualmente al di qua del mediterraneo si sente in diritto di spararle così grosse.

Per qunto riguarda la superiorità sono d'accordo con te, non nella forma ma nel merito. Non mi sento superiore, SONO superiore a chiunque, secondo una ideologia qualunq-razz-fascìsta tanto in voga di questi tempi, pensi di liquidare un (anzi IL) problema globale come il medio oriente, nel quale tutti (come occidentali) abbiamo precise responsabilità, a colpi di ruspa.

Rifletterei al posto tuo anche sul significato della parola terrorìsta, magari ricordando che la definizione di cosa è terrorìsmo e cosa non lo sia è lasciata al potere costituito. Gli americani definivano terrorìsti gli appartenenti al Movimento del 26 Luglio (che invece combattevano per liberare la loro terra dal fantoccio Batista) e così fanno con chiunque si frapponga tra loro e i loro interessi. Con questo non voglio dire che nel caso specifico si sia abusato del termine ma di sicuro ne tu ne io abbiamo gli strumenti per conoscere i retroscena delle notizie che ci vengono messe davanti agli occhi, soprattutto se provenienti da oltre atlantico.
Ma probabilmente preferisci credere che il pentagono sia stato colpito da un aereo, che Saddam avesse armi di distruzione di massa, che l'Agenzia non abbia mai complottato per rovesciare governi e che lo stato in cui si trovano tanti popoli africani (e l'integralismo che ne deriva) non abbiano nessuna relazione con la corruzione alimentata dai soliti per favorire i loro interessi.

Forse dovresti provare la pillola rossa.

Aster

Come sei triste

MarcoCau

Tatticamente, loro, l'ISIS, non ha bisogno di droni per portare bombe di qualsiasi genere sui centri abitati. Ci mandano qualche kamikaze! d'altronde sono così ignoranti da essere convinti delle 40 vergini. Ed uno così può andar bene solo da usare come carne da macello. Dunque, cosa te ne fai di un drone?
Notizia fake buona solo per generare altre paure.

Elias Koch

allora appartieni ad un philum di animali senza pollice opponibile. Ed escluderei anche gli insetti

Elias Koch

hai usato il condizionale, dopo aver detto chiaramente (senza condizionali) che non te ne frega niente.
Domani ti potresti trovare quei porci superattrezzati che fanno raid aerei contro l'europa e ripenseresti al tuo "chi se ne frega?" detto con tanta leggerezza.

Ezio

quelli buoni

Danny #

Certo che siamo uguali a loro, solo che loro vivono in un posto di m3rda a causa della decadenza dell'Impero Ottomano e dell'instabilità politica che ne è conseguita, noi abbiamo avuto invece una storia recente diversa.
Ce ma fa, la ruota gira. Qualche secolo fa la loro cultura era tra le più raffinate, ora è il contrario.

Yellowt

Quale parte di "non dovremmo permettergli di arrivare qui" ti sei perso?

Yellowt

Ecco un altro che fa cherry picking...

Yellowt

I miei simili non si sparano tra di loro...

Danny #

Mi sembra ovvio, sti cosi si trovano pure nelle patatine ormai.

romoloo

Il commento dell'altro utente è abbastanza pietoso, ma anche la tua risposta merita delle importanti correzioni. Se siamo un paese civile non lo dobbiamo alla fortuna, ma magari alle azioni dei nostri predecessori. Non è che il Fato ha distribuito ricchezza in Europa, fame in Africa e guerra in medio oriente, sono le popolazioni che abitano i vari luoghi a essere responsabili delle situazioni che s vengono a creare. Quindi noi non dobbiamo fregarcene come dice yellowt ma nemmeno illuderci, per qualche senso di egualitarismo da 21esimo secolo, di essere in tutto e per tutto identici a quella gente ma solo più fortunati, perché sarebbe sputare su chi ha fatto grande la nostra civiltà e insegnare quei popoli che non devono cambiare per avere un futuro migliore ma solo aspettare che la fortuna giri.

Alex Caselli

si bombardano da soli

Blacksyrium

"I videogiochi influenzano anche l'isis"

emmeking

"Quelli di cui parli con tanto "rispetto" sono esseri umani"
No. Sono esseri umani (alcuni) quelli che perdono la vita ingiustamente durante gli attacchi terroristici (di qualsiasi nazionalità). I terroristi non sono umani, sono bestie e come tali andrebbero portate al macello (con tutto il rispetto per le povere bestie da macello che devono soccombere per sfamarci).

Facile riempirsi la bocca di belle parole, ma intanto che tu stai qui a fare il superiore e additare la plebe ignorant3 e coatta, quelli continuano a uccidere senza motivo gente innocente.

Il fare di tutta l'erba un fascio come ha fatto yellowt, di certo è sbagliato, ma a volte mi fermo a pensare...
Per debellare un cancro ci facciamo forse problemi a eliminare anche molte cellule sane? No, perchè se lo facessimo, il cancro crescerebbe portandoci alla morte.

Mi spiace veramente, ma purtroppo non siamo in Naruto dove l'amicizia e i buoni sentimenti sistemano sempre ogni cosa.

Fabyo

Il drone di per sé non ha potenzialità belliche notevoli più di quante possano averne mille altre cose. Le potenzialità belliche sono date dall'esplosivo aggiunto, che sarebbe appunto la cosa da dover controllare. Se non riusciamo a controllare quello (o non c'è interesse, o mille altri motivi) perché doversi dare da fare per i droni?

Andrej Peribar

Tu lo "accusi" di empatia mi pare (buonismo dici) e sarà sempre un grado di difficoltà sopra l'odio.

L'odio è la risposta più immediata.

Per il raziocinio, anche assumendomi il rischio di sembrare arrogante, risulterebbe inutile discutere su un blog come questo dove la norma editoriale è l'overflow e l'overdose di informazioni

alone

solo che laveraverità (già il nome...) con il suo buonismo fuori luogo (avrà mai pensato che anche il terrorista appena catturato ad Istambul e autore della strage di Capodanno possa avere dei "sentimenti" verso il figlio che si è portato dietro nella fuga? sono sentimenti "uguali ai nostri" ?) è dannoso e nocivo per tutti noi.

La soluzione è sicuramente complessa ma certamente impedirei di parlare ai minus habens come laveraverità. I 7 (ora di più) che hanno approvato Yellowt andrebbero forse, caso mai, educati.

Desmond Hume

non penso ti protegga molto se ti cade un bestione del genere in testa

ca600lg

sei un poveretto, credi forse che il civilissimo paese in cui vivi non verrà mai toccato dalla guerra? 1 hai la memoria corta 2sei molto miope 3 l'isis non più tardi di qualche tempo fa ha ammazzato tedeschi, francesi e anche italiani, l'ha fatto con un tir se te ne fossi dimenticato, quindi fammi il piacere, prendi il tuo cinismo spicciolo da idiotà che si nasconde dietro un profilo di disqus e torna a commentare sulle notizie di samsung vs apple che forse e dico forse lì puoi fare una figura meno penosa

Recensione Sony Alpha 7 IV: l'evoluzione della specie | Video

Apple AirPods 3 ufficiali con Spatial Audio a 199 euro | Disponibili su Amazon

Recensione Fire TV Stick 4K Max: piccolo upgrade, solito ottimo prezzo | Video

Sky Glass, ecco il TV di SKY con Dolby Vision e soundbar Atmos | In Italia nel 2022