AnTuTu: ecco gli smartphone Android con il miglior rapporto qualità/prezzo

10 Gennaio 2017 101

Come di consueto, il sito Antutu.com pubblica interessanti report utili per analizzare l'andamento del mercato e le principali tendenze dei consumatori. In questi giorni ha stilato una classifica, riferita al mese di dicembre, che mostra i migliori dieci smartphone in base al rapporto qualità/prezzo.

In questa categoria, ovviamente, i device cinesi la fanno da padrone, visto l'utilizzo di hardware ben ottimizzati ed i prezzi decisamente inferiori rispetto alla concorrenza. Al primo posto è stato posizionato il Lenovo Zuk Z2, top di gamma mosso da un processore Snapdragon 820 con 4GB di RAM, 64GB di memoria interna non espandibile, un display da 5 pollici Full HD e batteria da 3.500 mAh, acquistabile dall'Italia a circa 160 euro.


Subito dopo troviamo, invece lo Xiaomi Redmi Note 3, uno smartphone uscito nel 2015 che, benché sia stato già sostituito dal redmi Note 4 (posizionato al quarto posto), possiede buone specifiche tecniche da medio di gamma ed un prezzo medio attorno ai 200 euro. A seguire sono presenti altri dispositivi interessanti come lo Xiaomi Mi 4C, i LeEco Le 2, Le Pro 3 e Le Max 2, ed, infine, il Meizu Metal e lo Xiaomi Mi 5S.

La maggior parte di questi smartphone sono acquistabili anche dal nostro Paese, ma con alcuni compromessi legati alla mancanza di garanzia, assistenza e, a volte, del sistema operativo in lingua italiana.

Se invece non volete correre rischi e preferite acquistare prodotti altrettanto validi ma che vi forniscano maggiore affidabilità, vi invitiamo a guardare la nostra recente guida all'acquisto natalizia nella quale abbiamo catalogato gli smartphone con il miglior rapporto qualità/prezzo provvisti di garanzia Italia o Europa.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 275 euro oppure da Unieuro a 359 euro.

101

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Allons-y

si che è diverso dal redmi 3 pro, xiaomi ha creato un caos totale per come nomina i telefoni ahahaha

Marcello

si immagino, alla fine io ho preso da un paio di mesi il redmi 3s con banda 20 e sono sempre in 4g

davide3012

Ma che dici, il redmi note 3 pro ha la versione internazionale con banda 20.... Informati!

davide3012

Si certo come qualità generale...Ma per me che ho Wind, e che con la banda 20, sono praticamente sempre in 4G, fa tutta la differenza del mondo.

Aster

qui hai una lista con sconti e codici

https ://www. techzilla. it/gearbest-10-smartphone-venduti-codice-sconto-141028/

Enrico Podda

È tutta una pubblicità sto articolo cmq....

Aster

Non abbiamo tempo da perdere,ce google che pensa a queste cose,ormai non va più bene niente, se ce la ROM ufficiale no troppo pesante troppo bloatware laga,se non ce si lamentano ancora no niente mooding no mediatek fa schifo,se ce la ROM no voglio quella ufficiale,mah misteri

Alex Alban

Che rom ci sono?

Kevinacho Murillo

Io ho preso il Xiomi note 3 pro al posto del zuk 2 perché 5 pollici mi sembravano pochi.

Raxien

Vediamo a fine mese con nugat.
Magari fanno uscire la global

_g_m_s_

Com'è la ROM stock?

Azzop

Certo, ma alla fine non fa parte del "SW" ufficiale e richiede comunque sblocco del bootloader e modding, nel campo solo "legale" zuk o Lenovo non c'è nessun italiano

Raxien

Quella di francko. Sono la rom ufficiale a cui hanno tolto il safe center e messo l italiano... Alla fini fine e come se fossero official

Azzop

Non mi fido degli url accorciati :P comunque se è qualcosa di francko o bb72.. non sono ufficiali :P (e nemmeno la mokee)

Raxien

anziché fare un diatriba, bastava dare un link e risolvevi tutto.

Raxien

goo . gl/cy1RVr
C'è sia Global che con la ZUI (senza safe center che pialla le notifiche).

franky29

Perché molti Smartphone hanno avviso di prezzo?

LastSnake

Redmi note 3 pro continua a regnare in quella fascia, in attesa di un 4 pro che sarebbe davvero la perfezione.

Gark121

che lo xiaomi abbia un software decente lo lascio dire a te. io su 3 xiaomi visti quest'anno, ho visto solo disastri. crash della fotocamera, riavvii spontanei etc.
su entrambi c'è da mettere pesantemente mano se vuoi avere un telefono realmente funzionale e sfruttabile.

Azzop

Hey, io ho solo risposto (molto prima di te) alla domanda fatta all'utente, elencando oggettivamente quello che a un normale utente potrebbe dare fastidio, dal canto mio sto benissimo con la zui stock in inglese per l'appunto quindi non mi sembra di aver fatto "il provinciale"
Per quanto mi riguarda possiamo chiudere qui l'inutile discussione

Aster

Va bene hai ragione tu!e un ora che scrivono cambia rom e sottinteso a cosa si riferiscono,due miliardi di persone parlano cinese e inglese magari non e cosi tragico basta fare i provinciali se no ci lamenteremmo anche delle serie tv e film con sottotitoli

Azzop

Ti ho semplicemente chiesto di dimostrare la tua affermazione, quindi qui chi si stà arrampicando sugli specchi non sono io.

Aster

Aha arrampicarti sugli specchi

Azzop

Linkami un firmware ufficiale in Italiano

Aster

Se propio hai dubbi valuta mi5 a 210€

Aster

Ce anche in italiano basta fare disinformazione

Aster

Prendilo e metti una rom franco o b72,ce un canale telegram o il forum dove trovi tutte le risposte,ricorda che ha le gestures sul tasto home ma anche i tasti a schermo se vuoi

lo_stewie

Non lo sapevo, da quando ce l'ho ha sempre funzionato con la rom stock

Aster

Sempre sottovalutato lo zuk z2 peccato

ErCipolla

Il problema è sempre il solito: il SOC può essere potente quanto vuoi, ma se poi il software che deve muovere è un mattone mal ottimizzato e bacato l'esperienza d'uso sarà scadente.

Della serie: va più veloce una panda con a bordo una formica o una ferrari con a bordo dieci elefanti?

ErCipolla

Però almeno lo Xiaomi ha un software decente... lo Zuk da quel che leggo in giro ha più bug che feature e se non ci metti pesantemente le mani è praticamente inusabile.

(cosa che, tra parentesi, a me non creerebbe problemi, ma la maggior parte della gente non è "smanettona" come qui sul blog)

DerFlacco

Addirittura

Tiwi

qualità costruttiva concordo, ho redmi note 3 pro

mikiblu

per tutti no,anzi. però se parliamo di qualità costruttiva,non sembra affatto male

ThermalThrottling

A certe persone piace accontentarsi!

_Tua madre è leggenda_

Veramente qui si parla di punteggio in base al prezzo del dispositivo...
Se veramente qualità significa punteggio più alto il migliore sarebbe il one plus 3T!

geepat

Dalle prime recensioni risultava che la USB-C non avesse il supporto OTG, ora se hanno cambiato qualcosa non lo so

Luigi L

I valori sar sono riportati per quanto riguarda gli xiaomi perché per vendere in India sono obbligati.
Quindi non preoccuparti

Tiwi

beh si, è tutto vero, e concordo..
ma quando si parla di qualità vera e propria, specie nei dispositivi elettronici, si parla anche di certificazioni e controlli..e questi prodotti, non venduti ufficialmente in europa e nel mondo, rispettano solo standard cinesi, molto meno stringenti di quelli europei e degli altri..
di questo si parla davvero poco, ma anche le radiazioni e le onde elettromagnetiche non sono da sottovalutare..
poi che la costruzione sia ben fatta ok, io personalmente ho un redmi note 3 pro :)

Luigi L

Ok, magari non mi sono fatto capire.

Secondo me la qualità di un terminale la si misura dalla parte hardware e da quella software.

Il punteggio alto su antutu mostra che la parte hardware è più che buona.

Ora, nel caso specifico, i primi due sono zuk e xiaomi, che hanno una parte software (soprattutto xiaomi), molto sviluppata.

Ergo, antutu NON significa che sia di qualità, ma è una condizione che ne aumenta la probabilità, e nel caso di zuk/xiaomi è sinonimo di qualità.

Ci fosse stato Umi al primo posto ti avrei dato ragione, con questi due brand invece punteggio alto=qualità.

Spero che abbia capito il ragionamento

capitanouncino

Redmi 4 pro

Marcello

op3t è fascia alta, non media

Rick

Conviene aspettare qualche settimana, Xiaomi ha certificato giusto oggi la versione Snapdragon del Redmi Note 4.

Marcello

il redmi 4 pro ha la snap 625 e conviene rispetto al 3 pro anche in assenza dela banda 20

Allons-y

non esiste, è il 3s ad avere la versione internazionale, il 4 invece ha snapdragon 430 nella versione normale, 625.

Luigi L

Ma infatti sono d'accordo, il punto però è che non c'entra molto con la qualità la questione dell'assistenza/utenti consapevoli ecc, secondo me.

Si sta parlando di qualità del dispositivo in sé, e questi dispositivi secondo me ce l'hanno, a volte anche maggiore rispetto a brand più conosciuti qui da noi.

davide3012

Il 3 pro n versione internazionale, ha anche la banda 20 in LTE così con Wind non hai problemi. Il 4 ha un soc mediatek, robaccia.

theskig

Vabbé parliamo anche del tempo se vuoi.

Gark121

Ha un unico scopo: zittire persino i fan boy xiaomi che hanno tritato il c@zzo con sto redmi note 3 pro per secoli perché "ha uno snap 650 e costa pocohhhh!!1!1!undici!"

(

Conviene prendere il redmi pro 3 o il 4? Qual é il miglior qualità/prezzo?

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua

Recensione Poco F2 Pro: vale davvero la pena? Confronto con Realme X50 Pro