Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Le vendite di vinili nel Regno Unito non sono mai state così alte da 25 anni

04 Gennaio 2017 123

L'ottimo stato di salute del vinile non è ormai una notizia destinata a suscitare scalpore. Sono numerosi i dati che confermano quella che è ormai una tendenza consolidata. A fornire nuovi numeri è la BBC. Le vendite di vinili registrate nel corso del 2016 non sono mai state così alte negli ultimi 25 anni (ovvero dal 1991). Secondo i dati di Official Charts Company, i dischi acquistati lo scorso anno sono stati in tutto 3,2 milioni. Si parla di un incremento pari al 53% rispetto all'anno precedente.

Ad alimentare le vendite sarebbe stata anche la scomparsa di alcune icone come David Bowie (l'album Blackstar è il vinile più venduto) e Prince. Il successo dei vinili non ha comunque fermato l'ascesa dello streaming (sono, del resto, due binari paralleli). Nel 2016 sono stati veicolati circa 45 miliardi di brani, con un incremento del 68% anno su anno. In una sola settimana di Dicembre gli utenti britannici hanno ascoltato oltre 1 miliardo di brani in streaming.

Mentre vinili e streaming crescono, i CD e i download calano rapidamente. I compact-disc hanno fatto registrare vendite per 47,3 milioni, in calo dell'11,7% rispetto al 2015. Gli album acquistati (in download) dalla rete sono stati invece 18,1 milioni, in drastica diminuzione se confrontati ai precedenti 12 mesi (-29,6%).

In chiusura vi lasciamo con i 10 vinili più venduti nel 2016 nel Regno Unito:

Top 10 vinyl albums of 2016
Artist Title
1) David Bowie Blackstar
2) Amy Winehouse Back To Black
3) Various Artists Guardians of the Galaxy Mix 1
4) Radiohead A Moon Shaped Pool
5) Fleetwood Mac Rumours
6) The Stone Roses Stone Roses
7) Bob Marley Legend
8) The Beatles Sgt Pepper's Lonely Hearts Club Band
9) Prince Purple Rain
10) Nirvana Nevermind

123

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nax

L'importante è crederci...

AndAlf

Credo tu debba informarti meglio a riguardo.

densou

vive le bidet (non ne posso far a meno :°( )

Seba

L'idea era quella di avere un confronto, tu invece ne fai un gioco a squadre. Io non faccio parte di nessuna cerchia, che siano gli audiofili o i paladini del vinile. Io sono io e ho le mie idee, punto e basta.
Ti ripeto ancora una volta, se vuoi farne una questione di numeri sei libero di farlo. Il suono non è una cosa oggettiva, è arte nella misura in cui deve provocare delle sensazioni ed emozioni, e in questo senso per molti il vinile funziona meglio del digitale. Non mi sembra un concetto difficile da comprendere. Se poi tu mescoli quello che dico io con quello che dicono altre persone e metti in bocca a me frasi come "il vinile è più preciso del digitale" o "il vinile è oggettivamente perfetto" allora direi che non ha senso continuare la discussione.
Anzi, non ha senso in nessun caso se uno insiste a misurare le cose oggettivamente quando la preferenza per un formato di ascolto piuttosto che per un altro è soggettiva.

Nax

Ma la smetti con questo "etichettare le persone"?
Quante volte te lo devo dire che con "voi"intendo voi che difendete il vinile? Per il resto rimango sempre più basito di fronte alla vostra testardaggine, prima parlate di qualità e ora ve ne uscite con l'arte...

Seba

Aridaje...Dove l'hai letto che io sia un cultore del vinile? Io sono un appassionato di musica, punto.
Per quanto riguarda il vinile, si tratta di una semplice preferenza basata sul fatto che, come ti è già stato spiegato più su da Daniel Ocean, il suono asettico e sintetico del digitale non corrisponde affatto alla musica vera, suonata di fronte a te da musicisti in carne ed ossa. Se ti fa piacere puoi anche misurarla in numeri, ma la musica non è una scienza, è un'arte. E da lì parte tutto ciò che non quadra nel tuo ragionamento.
Di nuovo, ti invito caldamente a smetterla di etichettare le persone secondo criteri noti solo a te.

Sistox

Sono povero, uso un t amp... mi piacerebbe un pre a valvole ma non credo ne valga la pena per il resto dell'impianto

Sistox

Lo faceva mio padre tanti anni fa, del primo si regola il contrappeso, della seconda la pressione che esercita sul disco, se troppo debole ti potrebbe perdere la traccia se troppo forte aumenta i bassi. Vanno girate delle viti in sostanza.

Seba

Ce ne sono di buoni a prezzi anche piuttosto accessibili (250-300) se cerchi un ritorno al passato. ;-)

Palux

"non fa parte"
Ancora ne fa parte e campa cavallo.

MasterBlatter

i negozi di musica liquida spesso hanno la limitazione ad usare tracce "sporche" per non cannabalizzare le vendite di cd.

mds

Non sono un grande appassionato ma seguo un po' tutte le sezioni, comunque si, quando si parla apparecchi audio che superano i 200 euro o di vinili piovono critiche e commenti senza senso a gogo xD probabilmente perchè quelli interessati ad ascoltare musica con una certa qualità sono una nicchia molto piccola anche paragonata alle "altre nicchie".
So bene che alla lunga è frustrante leggere sempre gli stessi commenti campati per aria ma è meglio rassegnarsi... Tanto le cose non cambiano :)

Nax

Intendo "voi" cultori del vinile...
Cerca di aprirla tu la mente, visto che stai dicendo che il vinile ha qualità maggiore, cosa oggettivamente non vera...

dimebag darrell

comprare un vinile/cd e non ascoltarlo che senso ha? capisco chi fa l abbonamento al servizio streaming tipo spotify o playmusic e poi viene sfruttato 1 settimana si e no ,ma chi compra il supporto fisico e al 99% appassionato

Daniel Ocean

Si tratta di accenderlo il cervello, tu mi sa che l'hai tenuto spento ;)
Leggi sopra che t'illumino (Y)

Daniel Ocean

Leggi il post che ho scritto sopra.

Daniel Ocean

Qui urge chiarezza.
Un flac è, basandosi sui numeri (per così dire), più fedele, ma è fedele al suono originale e sterile dello strumento, non a quello che suona l'artista o il gruppo in sala prove.
Ascolta un flac e poi vai in sala prove a sentire lo stesso brano, capirai di quello che sto parlando.
Il vinile, da questo punto di vista, è il formato che più si avvicina a quell'esperienza, e pertanto è definito come qualitativamente migliore poiché non più fedele al suono dello strumento ma a quello dell'artista. Che poi sia comunque un difetto di registrazione poco conta, in ogni caso alla fine, come detto può piacere o meno.
In soldoni, dire che un flac è qualitativamente superiore ad un vinile è un po' come dire che un qualsiasi smartphone cinese con un super processore è più veloce dell'iPhone solo per via del soc più potente; sappiamo tutti che non è (sempre) così ;)

dimebag darrell

l unico commento sensato, ma pochi capiranno in questo blog visto che pensano solo a i numeri e non alle emozioni che si provano ascoltando musica

Daniel Ocean

Ascolta un flac e poi vai in sala prove.
Torna e dimmi se è uguale.
Se parli di certe cose accertati di conoscerle prima ;)

kust0r

magari i flamewar generano traffico, che generano visualizzazioni e quindi ricavi.
Poi se c'è qualcosa che infastidisce, basta non leggerla.

marko68

Vero qui in UK sono di nuovo tutti pazzi per il vinile ...pure I giradischi in vetrina nei negozi

Everything in its right place.

<fl4me&tr0ll&bait>
Se hai una coppia di queste...
</fl4me&tr0ll&bait>
F5 https://uploads.disquscdn.com/...

Everything in its right place.

<fl4me&tr0ll&bait https:="" uploads.disquscdn.com="" images="" 4d7c3829c7d4c902c3af344463b5cd0d4327e83c5d0410ced5730a1c82c1ed08.jpg="">
Se hai una coppia di queste...
</fl4me&tr0ll&bait>
F5

sudo apt-get install humor ®

Non è una questione di maggiore/minore qualità... è piu' un ritorno a ritmi di vita umani.
Entri in negozio e ti metti, con la dovuta calma, a cercare il vinile che ti puo' interessare.
Per molti è un momento piacevole di relax e di evasione dal quotidiano.

Squak9000

No... non ho ancora comprato un giradischi... lo avevo anni e anni fa!
Tra cui, uno anche portatile... penso sia ormai un pezzo d'epoca ma non lo trovo più

Everything in its right place.

Se fai questa domanda ti conviene chiamare un tecnico. È più probabile che peggiori le cose se provi a farlo da solo...

Squak9000

Se non si possono ascoltare con gli Airpods non hanno senso di esistere...

Squak9000

Come si calibra il bravcetto e la testina?

Squak9000

Hai dimenticato che guidano a sinistra... hanno le prese della corrente che, quando noi andiamo li possiamo utilizzare le nostre spine ma quando vengono loro qui non possono utilizzare le loro...

Fox

Scusa, ho frainteso il tuo commento. Mi riferivo a quelle tonnellate di FLAC che si trovano online e sono banali conversioni di Mp3. Schifezze assolute.

Rocky

E chi sono??

Rocky

One dance?

Rocky

L'amp a valvole lo puoi mettere anche per sentire il cd

Rocky

Perché non le musicassette? 90 minuti di pura qualità elettromagnetica

Rocky

A casa mia ormai ascolto solo master... Da quando ho comprato il masterizzatore

Seba

Ah beh, tu sì che hai capito tutto.

Seba

Voi? Ma voi chi? Dove caspita hai letto che io mi sia definito un audiofilo?
Sai la cosa più divertente? E' un termine che nemmeno mi piace, io mi definisco un semplice appassionato di musica, perchè è il contenuto che infine conta di più, e non la forma.
Ho già avuto un discorso simile l'altro giorno con un altro utente a cui piaceva saltare subito alle conclusioni. Come al solito, l'incapacità di relazionarsi su internet con un minimo di mente aperta si vede subito.

Seba

Certo, anche l'acustica dell'ambiente in cui si suona è importante, ci mancherebbe. Quello che dicevo io è che, a prescindere dalle condizioni "esterne", il nostro udito non ci porta a sentire l'equivalente di quello che un digitale riproduce. Nell'anatomia umana e nella natura in generale non esiste niente di perfetto, nel senso stretto del termine, quindi la preferenza per il calore del vinile e le sue eventuali imperfezioni deriva probabilmente dal fatto che ci suona più vivo, più reale.
Sulla chiusura siamo d'accordo, difatti non ho mai esteso la mia libreria a formati hi-res. Degli onesti flac (rip di cd e vinili) sono tutto quello che serve, il resto lo lascio fare alla musica. ;-)

Rocky

Ma quali flac, io ascolto solo i WAV

Rocky

Non si fanno il bidè, non fanno parte dell'UE e ascoltano i vinili. Hanno capito tutto nella vita.

Seba

Certo, succede in quasi tutte le sezioni del blog (e non solo in questo blog ovviamente).
La differenza è che, per quello che posso vedere, ci sono alcuni argomenti in cui i commenti che vanno in una direzione insensata sono in percentuale veramente soverchiante. Scorri i commenti di questa stessa notizia e vedi in quanti si comportano nella maniera che ho descritto qui sopra. Se poi hai avuto modo di seguire la sezione audio in passato avrai visto che la cosa si ripete in maniera costante, sempre i soliti commenti che non hanno nè arte nè parte, mescolati alle solite zuffe tra chi è "contrario" e chi è "a favore" della musica in formato hi-fi.

Nax

La cosa stupenda è che ogni volta dicono "il vinile aggiunge distorsioni che rende più caldo e avvolgente il suono", poi appena dici che il vinile è di qualità peggiore del digitale ti saltano addosso dicendo che è il contrario...
Dovrebbero far pace col cervello...

mds

è anche vero che il migliore dei teatri non riesce ad avere un acustica perfetta... Gli stessi musicisti che riproducono esattamente lo stesso suono ascoltati prima in un prato e poi dentro una stanza suonano in maniera terribilmente diversa.
Una fonte digitale ha oggettivamente più qualità di una fonte analogica, perchè si salta un passaggio.

Nax

Certo che sono sentenze oggettive, è così visto che è palese che il suono perfetto si può ottenere solo col digitale.
Ma davvero dite che il vinile è più preciso del digitale? Incredibile...
E vi definite audiofili, proprio voi che non siete in grado di riconoscere differenze oggettive...

mds

Perchè quando pubblicano news sulla fotografia? Quando pubblicano news su processori e GPU? Quando pubblicano notizie sul astronomia?
Stando al tuo ragionamento bisognerebbe completamente chiudere tutte le sezioni dei commenti ma così facendo perderesti quel 10% di gente competente, che fa commenti utili e aiuta anche gli altri...
Su internet non tutti capiscono le passioni degli altri ma tutti si sentono autorizzati a criticarle, il mio consiglio è semplice, se trovi un utente o fastidioso, o arrogante, o semplicemente a cui non interessa fare una discussione costruttiva perchè ha la sua idea e quella è, ecc. bloccalo, ti assicuro che si vive meglio.

Seba

Questa sentenze oggettive...Perfetto secondo i numeri? Parliamo di udito, non si può calcolare oggettivamente un tratto sensoriale. Difatti col tuo udito se ti trovi di fronte alla sala prove dove i musicisti stanno suonando non credo proprio che tu senta il suo asettico del digitale.

Seba

Beh io ogni tanto ci provo ma la melodia nel black non ci riesco proprio a trovarla...:-D

Seba

Eh vedo, più che la moda degli hipster c'è quella della critica. In Italia poi siamo campioni.

Seba

Ma cosa vai dicendo... Se vuoi digitalizzare un vinile come fai? Rip, ed il formato di riferimento è il flac.
Tre quarti (a spanne) dei flac sono digitali di cd, l'altro quarto di vinili. Iso, dsd, dsf e compagnia vengono dai master.

Andre

Sìsì, ho ben presente quel che dici! Per quanto assurdo, anche a me molte canzoni (comunemente grezze) sembrano dolci melodie!

Comunque, se permetti, ti sparo tre titoli di tre album diversi:
- Live Without Regrets, in Surtur Rising
- Live for the Kill (in ft. con gli Apocalyptica che io ADORO. La parte loro col violoncello è da brividi), in Twilight of the Thunder God
- The Pursuit of Vikings (mio primo amore con gli Amon Amarth), in Fate of Norns

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO