Facebook: aumentano le richieste governative per l'accesso ai dati degli account

22 Dicembre 2016 33

Nella prima metà del 2016 Facebook, secondo quanto recentemente dichiarato, ha registrato un aumento del 27% rispetto alla seconda metà del 2015 delle richieste governative per l'accesso ai dati degli account.

In particolare, le richieste a livello globale sarebbero passate da 46.710 a 59.229, di cui la maggior parte ricevute nel mercato statunitense e più della metà (56%) contenenti un ordine di non divulgazione che impedisce a Facebook di notificare ai propri utenti la richiesta di accesso.

In diminuzione dell'83%, invece, il numero dei contenuti sottoposti a restrizione per aver violato le leggi locali, che passano da 55.827 a 9663. Il picco, avuto proprio lo scorso anno, era stato raggiunto in seguito agli attentati terroristici del 13 Novembre 2015 in terra francese, con numerose restrizioni di contenuti di una sola immagine.

Facebook, inoltre, ha reso noto che, per la prima volta, ha condiviso le informazioni sulle richieste ricevute dagli enti governativi di tutto il mondo, pubblicando regolarmente un rapporto sui propri prodotti e servizi (compresi Facebook, Messenger, WhatsApp e Instagram), comprendenti la natura e la quantità di tali richieste, le normative applicate e i processi restrittivi adottati per gestirle.

Per maggiori informazioni e sui rapporti in base al proprio paese, vi lasciamo alla pagina dedicata sul sito internet di Facebook.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 230 euro oppure da Amazon a 449 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Horatio

I will!

Stefano Ferri

È molto pericoloso. !

Lolloso

qualsiasi sia il mezzo, facebook, snapchat, skype, email ecc...ecc... io sono pro sul fatto che vengano controllati dagli enti governativi

Stefano Ferri

E' ovvio che i terroristi spacciatorio pedofili trafficanti d' armi ecc usino facebook ! aiuterà molto !

Servirà solo a stimare meglio e la percezioni di massa ed incul@rc1 meglio.

Stefano Ferri

Che commento da id1ota !

Dario · 753 a.C. .

Eheh preferisco dormire il giorno.

Desmond Hume

Ma io non sono un grammar nazi.

Lolloso

male!

matteventu

A lui però non correggi la grammatica :(

matteventu

Non dormi mai la notte?

Dario · 753 a.C. .

Ahaha

matteventu

Desse

Horatio

Dasse?

Desmond Hume

Ma perché esistono solo i terroristi come criminali? Azz...

Dario · 753 a.C. .

e quale sarebbe il senso di fornire alle autorità i dati appunto?

Dario · 753 a.C. .

sì le ho

Lolloso

Se hai qualcosa da nascondere si

Desmond Hume

Ho forse detto questo?

Dario · 753 a.C. .

male!

Dario · 753 a.C. .

quando non c'era i social network gli attentati non c'erano.

AluCArDz

Grazie prof xD ho scritto con il cervello altrove !

manu1234

complimenti, hai vinto un iphone! inserisci il tuo numero di telefono per continuare

matteventu

Lol ma si che si capiva.

Comunque sono io il grammar nazi di solito XD

Desmond Hume

il problema è che davvero non si capiva mica sono un grammar nazi

Lolloso

bene

matteventu

Gne gne.

Darà accesso - smetteranno.

Dasse - smetterebbero.

Desmond Hume

se correggi i tempi verbali riesco a capire ciò che vuoi dire.

hassunnuttixe

se togli la prima frase e coniughi tutti i verbi al presente diventa tutto corretto

matteventu

Ed e' dimostrato che se Facebook dara' accesso al governo, quelle celle terroristiche smetterebbero di usare Facebook.

AluCArDz

In un certo senso, è come se ogni utente facebook si auto-facesse l'identikit per i servizi segreti.

Solaris

Buono. Facebook sta diventando l'immondezzaio dei social ormai. Eliminassero un po' di fake troll grilli, tanto per cominciare.

Desmond Hume

non capisco perchè i social debbano essere considerati un paradiso felice in tal senso dal momento che molti crimini si commettono comunicando attraverso i social network che pertanto devono condividere le conversazioni con le autorità quando richiesto.

è già stato dimostrato come varie celle terroristiche usassero la messaggistica su social network di poco conto per aggirare i controlli.

Ajeje Brazorf

Usa il tegrapacco, mi sembra ovvio

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli, differenze e prezzo

Garmin Venu Sq ufficiale: cambia la forma, non la sostanza | Video

Le 5 migliori cuffie over ear da acquistare a ottobre 2020

Guida a Google Assistant: come configurarlo e usarne tutte le potenzialità