DeepMind si espande negli USA, obiettivo prodotti Google

21 Dicembre 2016 7

DeepMind, la società acquisita da Google che si occupa di intelligenza artificiale, ha iniziato i preparativi per espandersi negli Stati Uniti. Sono comparsi sul sito della società i primi annunci di lavoro per "un paio di dozzine" di ricercatori situati a Mountain View, California, presso il quartiere generale di Google. È la prima volta che DeepMind assume ricercatori al di fuori della sua città natale, ovvero Londra.

Uno degli annunci di lavoro spiega che il team di Mountain View "sarà composto da un mix di ingegneri software e ricercatori che lavoreranno insieme per risolvere problemi del mondo reale a dimensioni Google". Si tratterà di integrare le conoscenze in ambito AI di DeepMind nei prodotti Google che usiamo quotidianamente

Internamente DeepMind è composta da due divisioni, una dedicata alla ricerca e una che si occupa di trovare utilizzi pratici per l'intelligenza artificiale in prodotti e servizi. In passato, quest'ultima è riuscita a ridurre l'efficienza dei data center Google fino al 40 per cento, e più di recente ne abbiamo sentito parlare per le partnership con il servizio sanitario nazionale britannico. Naturalmente non dimentichiamo le storiche vittorie dell'intelligenza artificiale AlphaGo al gioco da tavolo Go, contro uno dei più forti giocatori degli ultimi anni, Lee Sedol.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DKDIB

Questa è stata solo una distrazione, però ammetto che certi articoli sono quanto meno discutibili.

In 1 o 2 occasioni, ho visto (e commentato, per cui ho potuto tenerne traccia) persino degli articoli apparire e sparire nel giro di poche ore, perché palesemente markettari e sommersi dalle proteste dei lettori.
Considerando che in certi giorni nemmeno entro nel sito e che non commento tutto (commento troppo, ma non tutto

Marco Seregni

no comment... HDblog è proprio caduto in basso...

Norman Tyler

humm... sembra che Google abbia ancora molto da lavorare sul Google translator usato dai "giornalisti" di HD Blog >:-)

DKDIB

La fonte indica una "riduzione dei consumi", mentre nell'articolo indica una "riduzione dell'efficienza".

Antonio Martucci

esattamente il sito dice "DeepMind AI Reduces Google Data Centre Cooling Bill by 40%"

M3r71n0

Avevo letto "utilizzi tattici"

OutOfUser

Ridurre o aumentare??

Android

Quale Motorola scegliere? Il punto sulla line up a metà 2020 | Video

Android

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Google

Guida alla Casa Smart: come creare una Smart Home domotica | Agosto 2020

Tecnologia

Intervallo Summer Edition - Seconda stagione | Il web è davvero degli utenti?