In arrivo in UK la prima app medica di DeepMind, obiettivo efficienza

23 Novembre 2016 0

Google DeepMind e il servizio sanitario nazionale inglese (NHS) hanno annunciato una collaborazione di cui si mormorava da qualche tempo. La divisione di Mountain View specializzata nell'intelligenza artificiale realizzerà un'app chiamata Streams, il cui scopo primario iniziale sarà quella di prevenire gli attacchi di insufficienza renale acuta nei pazienti a rischio.

DeepMind elaborerà le analisi del sangue in tempo reale, e invierà un avvertimento al personale medico in caso di rilevamento di campanelli d'allarme. La notifica offrirà anche un quadro clinico completo del paziente per sapere come meglio gestire il problema. Insomma, l'obiettivo principale è velocizzare i tempi con cui le informazioni viaggiano da un punto all'altro del sistema sanitario, evitando passaggi intermedi e protocolli di comunicazione obsoleti. Questa maggior efficienza non solo permetterà alle informazioni di arrivare in tempo per salvare una vita, ma anche al personale medico di non sprecare tempo con scartoffie e burocrazia e dedicarsi maggiormente alla cura dei pazienti.


L'app è già stata approvata come dispositivo medico in UK, e sarà disponibile all'inizio del 2017. Nelle intenzioni di Google, tuttavia, è solo l'inizio. Il piano è di espandere l'analisi dei test del sangue per trovare altri indicatori di possibili crisi - sepsi e altre cause di insufficienza degli organi.

Le due società hanno firmato un contratto di partnership di cinque anni; tuttavia, ci sono un po' di preoccupazioni relative alla privacy e alla condivisione di un enorme quantitativo di dati personali - dati che sono stati raccolti senza richiedere il consenso esplicito degli utenti.

Entrambe le società continuano comunque a ribadire quanto sia importante la privacy degli utenti; i data center di DeepMind verranno sottoposti a ispezioni da parte di organi indipendenti, e tutti gli accessi ai dati saranno registrati in modo da sapere sempre chi ha avuto accesso a cosa, quando, come e perché.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 349 euro oppure da Media World a 479 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente