SpaceX: test dei razzi pronti a riprendere

31 Ottobre 2016 10

SpaceX, azienda privata impegnata nel settore aerospaziale, ha da poco comunicato che i test dei razzi Falcon 9 riprenderanno nei "prossimi giorni". SpaceX aveva messo in pausa le operazioni per indagare sulle cause dell'incidente che ha determinato, all'inizio di settembre, l'esplosione del razzo in fase di pre-lancio presso Cape Canaveral.

SpaceX non ha ancora determinato con certezza le cause dell'esplosione, ma le relative indagini sono in fase avanzata, circostanza che consentirà di riprendere la fase dei test di volo in Texas entro la fine dell'anno. La possibile causa dell'esplosione, sembra essere riconducibile ad uno dei tre CPOV (composite overwrapped pressure vessels) collocato all'interno del serbatoio di ossigeno liquido.

Il team di esperti di SpaceX è stato in grado di ricreare il problema concentrandosi sulle condizioni di carico dell'elio. Tali condizioni, rende noto l'azienda, sono influenzate dalla temperatura e dalla pressione dell'elio. Partendo da tali presupposti, SpaceX sta affinando il processo di carico dell'elio, finalizzando, parallelamente, le indagini che porteranno ad accertare con certezza la causa dell'incidente.

I siti di lancio utilizzati da SpaceX, situati presso il Kennedy Space Center in Florida e la Vandenberg Air Force Base, in California, torneranno attivi entro la fine del 2016.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco Dongiovanni

Beh con il concorde negli anni 70 sognavo voli di linea più veloci oggi ...i viaggi spaziali li lascio al capitano kirk

Simone

Che però puoi usare solo arrivato in orbita e per viaggi tra un relay e l'altro. Per i viaggi all'interno del sistema solare devi continuare a usare il vecchio carburante chimico.

Boots Boot

speriamo bene.. anche perchè un ente privato non può permettersi di rimanere fermo a capire cosa è successo

Boots Boot

con l'eezo

ComicBit

Sei divertente. Davvero.

Simone

Ciao Francesco,
in realtà Spacex è una delle aziende più innovative del settore (parlo della riutilizzabilità del primo stadio ecc.).
Tu con queli tecnologie proponi di andare in orbita?

Svasatore

L'inizio della fine.

Francesco Dongiovanni

Quanti milioni di denaro buttati nel cesso x queste tecnologie antiquate...siamo nel medioevo della scienza e vogliamo andare su marte...

Everything in its right place.

Con una spinta di 1000 Note7 al secondo F1 scansati
F5
https://uploads.disquscdn.com/...

Giorgio

Na milionata di note 7 come propellente

Windows

Recensione MSI Creator 17 con display MINI-LED da 1000 nit!

Windows

Recensione LG Gram 17 2020, rinnovato ma sempre unico nel suo genere!

Portatili

Migliori Notebook, Portatili e Ultrabook | Top 5 tra 600 e 1200 euro | Agosto 2020

Tecnologia

Curiosità Hi-Tech: come funziona un razzo aerospaziale