Da Gennaio si potranno vendere anche TV con decoder DVB-T2 esterno

20 Ottobre 2016 101

Dal primo Gennaio 2017 non si potranno più vendere TV prive di un sintonizzatore DVB-T2 con HEVC. Il provvedimento è da tempo noto ed era dato ormai per scontato. La norma ha anche obbligato i negozi ad acquistare, dal primo Luglio 2016, solo TV con DVB-T2 capaci di supportare le codifiche approvate dall'Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (ITU). Aver comunicato la disposizione con largo anticipo non ha comunque impedito ad alcune catene (si parla di quelle non specializzate in elettronica) di accumulare nei propri magazzini una notevole quantità di prodotti (circa 150.000 pezzi) priva di sintonizzatore DVB-T2.

Smaltire le scorte è evidentemente impossibile nei pochi mesi rimasti. E' stato quindi sollecitato (da parte dei diretti interessati) un parere da parte del Ministero dello Sviluppo Economico su questo punto. L'interpretazione fornita permetterà ai rivenditori di continuare a proporre TV privi di sintonizzatori DVB-T2 integrato. La norma verrà dunque applicata con una certa elasticità e consentirà di abbinare i TV a decoder esterni compatibili con DVB-T2.

Dal primo Gennaio non sarà quindi scontato trovare sugli scaffali solo prodotti dotati dei sintonizzatori più aggiornati. I punti vendita potranno mettere in vendita anche prodotti che potremmo definire "adattabili" alla ricezione dei segnali in DVB-T2 con HEVC tramite decoder esterni, purché forniti unitamente agli apparecchi televisivi. La decisione viene motivata spiegando che la "ratio" (lo scopo) che la norma vuole raggiungere consiste nella tutela dei consumatori, che devono essere messi in condizione di acquistare prodotti dotati delle più moderne tecnologie.

Il suddetto requisito viene soddisfatto anche tramite l'abbinamento con un decoder esterno. Viene comunque ribadito che la vendita deve riguardare un TV acquistato dal rivenditore entro il 30 Giugno 2016. Ovviamente il ragionamento alla base non è sbagliato, ma per molti utenti il decoder esterno è solo una seccatura aggiuntiva che si evita volentieri. In mancanza di bollini ufficiali o chiare indicazioni nei punti vendita, non è difficile ipotizzare che alcuni consumatori potranno confondersi molto facilmente.

A tutti i lettori in procinto di acquistare un nuovo TV consigliamo di controllare già ora la presenza di un sintonizzatore DVB-T2 compatibile con HEVC e, se possibile, anche di un sintonizzatore DVB-S2, utile per ricevere le trasmissioni su tivùsat, specialmente se parliamo di modelli Ultra HD. Alcuni canali (come RAI 4K) sono infatti esclusivamente presenti sul satellite, almeno per il momento.


101

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
uncletoma

Qualcuno mi consiglia un decoder DVB-T2 decente, ammesso e non concesso che ci siano già trasmissioni compatibili?
Grazie :)

Massimo Strangio

2022.

Stefano Ferri

E se usi il satellite per tv sat o altro cosa fai ? O ti spenni per un tv con in sat integrato compatibile tv sat oltretutto pochini e cosatosissimi fino a poco tempo fa, poi cmq sky funziona solo col suo decoder quindi lsa chimera del tv appeso al muto con nulla sotto è solo per chi non usa periferche.

saetta

la repubblica delle banane

saetta

la repubblica delle banane e chi ci rimettere e il consumatore

Nix87

Ah beh si vede come la sinistra abbia aiutato Europa 7...è andato alla corte Europea per avere un minimo di giustizia...Secondo la legge Mediaset non poteva avere più di 2 emittenti sull'analogico quindi Rete 4, penso che nessuno ne sentiva la mancanza, sarebbe andata sul satellite...

Svasatore

Ma nemmeno se vuoi, tu mistifichi la realtà. Europa7 ha avuto i favori della sinistra e il tutto è nato per colpire Rete 4.
Europa 7 doveva trasmettere nell'analogico ma da nessuna parte era scritto che doveva farlo al posto di rete 4. Guarda caso qualcuno aveva deciso di farlo su rete4...
Proprio un grande favore.
E poi il senso di inserire un canale nuovo per 2 o 3 anni e toglierne uno rodato da decine di anni?
Ma siamo pazzi! Usare il potere politico per colpire l'avversario politico, una bassezza di un certo pensiero.

d4N

Ah ecco, ricordavo bene allora che inizialmente c'era un po' di confusione :)
Be mi auguro che le TV attuali siano tutte con il DVB-T2 compatibile HEVC ...

Elvin Cannibale Barca

Io infatti aspetto e tengo un vecchio lcd. Penso che nessuno sano di mente prenderebbe una TV nuova sui 700 euro con decoder esterno. Sarebbe una follia. A meno che i prezzi di questi modelli (di norma già obsoleti) non scendano tantissimo.

Elvin Cannibale Barca

Ma genio prenditi un monitor se non vuoi una tv e non hai l'antenna

Nicola Buriani

Senza fretta: scatta l'obbligo ma non c'è all'orizzonte lo spegnimento del DVB-T prima versione.

Nicola Buriani

E' così.
Teoricamente il problema è quasi inesistente ad oggi, nel senso che praticamente tutti i modelli che dispongono del sintonizzatore e del supporto a HEVC sono compatibili, ma fino a non troppo tempo fa non era affatto scontato che il supporto a HEVC riguardasse anche il sintonizzatore integrato.

Nix87

Mistifichi la realtà ed i fatti in modo incredibile...Rete 4 avrebbe dovuto cessare le trasmissioni in analogico, come da legge, e lasciare libere le frequenze per Europa 7...cosa mai avvenuta per una serie di favori da parte della sinistra e poi grazie alle legge Gasparri...

Tizio Caio

E allora, a gennaio 2020 cambierò di nuovo tv

sbiki85

Da gennaio 2020.

Tizio Caio

Vuoi dire che ci saranno solo trasmissioni con h265? Faremo questo salto a Gennaio 2017?

sbiki85

Di dvb-t2 ci sono due tipi qyello con codec hevc(h265) e quello con codec mp4. 2 anni fa non era nemmeno definito lo standard h265, e quindi ha il dvb-t2 con codec mp4 che non sarà utilizzato in Italia.

Tizio Caio

Vabbe ovvio, altrimenti nessuno comprerebbe le nuove tv

Tizio Caio

Si ma non è importante su un 4K almeno? Se voglio un contenuto con H265 che almeno sia 4k

Svasatore

No Europa 7 doveva trasmettere anche lei nell'analogico ma non esiste proprio che doveva farlo al posto di rete4. Si era giunti ad indicare rete4 per una serie di ragionamenti molto politici.

Con l'introduzione del digitale da lì a qualche anno era logico che un canale storico e attivo avrebbe preferito passare a quel sistema piuttosto che al satellite.

Europa 7 poi non ha mai chiesto di partecipare all'asta del digitale.
Diciamo che si accontentavano di avere un risarcimento. Che strano...

La multa é al governo e ti ripeto che non perché doveva andare al posto di rete4 ma perché non ha potuto trasmettere.

Basta demagogia da 4 soldi. Fai solo una pessima figura.

Alberto

Non credo esistano tv con supporto hevc solo su usb.

BuBy

beh am al psoto di comprarti una tv visto che non hai l'imipianto perche non hai preso un monitor? :/

d4N

Chiaritemi una cosa, ma un televisore basta che ha DVB-T2 e HEVC per essere compatibile o deve avere il decoder DVB-T2 compatibile con HEVC per esserlo?
Nel senso, può essere che un televisore supporti quel codec solamente sull'ingresso USB ad esempio e non per decodifica dei canali del digitale terrestre?

Chevlan

Grazie, sei stato precisissimo! :)

Filippo Rossano

Si potrebbero finalmente avere tutti i canali in alta definizione, ma in parte è necessario perché una frequenza è stata adibita al 5G dalla comunità europea e quindi lo spazio si ridurrà

Sagitt

Italia però

Sagitt

Così quando cambia standard, connessione hdmi, dp ecc, richiede più potenza, il software richiede altro hardware ecco che magicamente non devi ricomprare la TV

XRedShark

ma quindi il vantaggio per noi utenti? a Roma si prendono 380 e passa canali, di cui 360 fanno c@c@re per via della pubblicità o semplicemente non visibili.

zzzz

ottima osservazione, mi era sfuggita

Andrew23

Se sono dei TV è normale che di default vadano sui canali televisivi, che razza di discorsi...

Filippo Rossano

Una miglior gestione della banda. In pratica i canali occupano meno spazio a livello di frequenza e puoi avere più canali (come numero) e soprattutto più canali in HD e bitrate più alti. L'hevc è un codec che riduce ulteriormente lo spazio occupato, combinati T2 e hevc permettono un grande risparmio e dato che le frequenze stanno via via passando alla rete mobile è l'unico modo per continuare a usare il digitale terrestre migliorando la qualità.

Chevlan

Ok perfetto. E i suoi vantaggi quali sono?

Marcomanni

Alcuni tv addirittura ad ogni accensione vanno su quella merd4 di digitale terrestre, e io non ho neanche l'impianto per l'antenna.

Se sbagli con il telecomando, tipo pigiando un numero, finisci sul digitale terrestre.

L'idea semplicemente di avere un apparecchio compatibile con il digitale terrestre, così come l'idea di avere solo perizomi da uomo nel cassetto delle mutande.

ctretre

Quai sono i vantaggi di averlo esterno, e cosa ti impedisce di usare un decoder?

Marcomanni

Per il digitale terrestre?.... Avrei pagato qualcosa in più perché il mio non lo avesse avuto integrato.

ctretre

Prendo che questo obbligo è un bene, visto il male fatto dal repentino cambio di standard.

Mark984

Tanti, tipo me, il ricevitore esterno non lo metterebbero neppure.

Cristiano Donno

e a che servirebbe? solo ad occupare spazio per avere altri ricevitori sotto la tv? o a non pagare il canone? (tassa che si pagherebbe comuqnue sul ricevitore esterno, quindi non avrebbe senso)

mattia1908

E poi chi lo paga più il canone?

AlphAtomix

ci vuole un bel cervello per prendere un televisore nuovo ed attaccargli un decoder esterno stile combo nonna, digitale terrestre + tubo catodico.

Svasatore

Bho ancora non capisco il problema.
E poi, di che tv stai parlando? Qual'è la fascia di mercato e quali marchi include?

Nix87

Scusami ma hai scritto solo una marea di "inesattezze", Rete 4 aveva perso la concessione a trasmettere ed Europa 7 era stata vincitrice della concessione...Rete 4 doveva andare sul satellite ed Europa 7 avrebbe trasmesso al suo posto...ma grazie alla nostra sempre cara sinistra inciuciosa salvarono Rete 4, anche grazie all'imminente arrivo del Digitale Terrestre, Legge Gasparri, Violante in un discorso alla camera confermò tutto...La multa la paghiamo noi solo perché una mandria di ladri asserviti al Berlusca, sinistra inclusa, non ha ottemperato agli obblighi verso Europa 7 vincitrice di concessione pubblica a trasmettere...

Filippo Rossano

Ti correggo, lo prenderai in quel posto :D Comunque si, senza hevc non passeranno mai al T2, anche la mia è T2 ed è del 2012 ma non la avevo scelta per quella caratteristica. Comunque per minimo 4 anni non te ne devi neanche lontanamente preoccupare

Mauro B

Non è così semplice...

Mauro B

Q8

Filippo Rossano

Ma nessuno sta obbligando a cambiare tv, questo è un obbligo di vendita per evitare che quando, purtroppo, si passerà al T2 non ci siano tv compatibili, è solo un bene, senza se e senza ma.

FrancisGift

La mia domanda è, io che ero stato un acquirente quasi "attento", avendo acquistato una TV con DVB-T2 ma NON hevc nel 2015, lo piglio comunque in quel posto vero!? :-D

Filippo Rossano

Grazie al c....I rivenditori in condizioni normali comprano solo il numero di televisori che pensano di vendere poi verso fine anno non ne prendono più per evitare giacenze. Quest'anno con questa legge i produttori hanno svenduto i prodotti destinati all'italia (che se non lo sapessi sono diversi da quelli europei a causa dell'mhp e quindi invendibili all'estero) e quindi ne sono stati acquistati stock enormi per rifilarli alla gente come sottocosto. Cosa c'è di male ad avere un decoder esterno? Che sarebbe stato illegale ma per non arrecare danno a sti geni gli abbiamo fatto la deroga. Le catene di elettronica gli stock li hanno praticamente finiti, questi sono ipermercati, coop ecc

Filippo Rossano

L'evoluzione del digitale terrestre (DVB-T) che utilizziamo adesso per ricevere i canali

Chevlan

Da profano, qualcuno che mi spiega cos'è il DVB-T2?

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Le 5 (+1) migliori cuffie true wireless da comprare per Natale

Quale Amazon Echo scegliere in offerta per Natale 2019? Panoramica Video

Bonus TV 2019: guida agli incentivi per passare al DVB-T2