Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Da CyberPower un nuovo PC VR-Ready a 499$

10 Ottobre 2016 36

Dopo la notizia di qualche giorno fa, relativa ai nuovi requisiti "al ribasso" per Oculus Rift, sul web iniziano ad apparire le prime offerte di PC che permettono di gestire contenuti VR a un prezzo di 500 dollari/euro. Oggi vi segnaliamo l'ultima proposta di CyberPower, che, in collaborazione con AMD, rilascia un desktop da 499 dollari, un cifra piuttosto bassa rispetto ai primi sistemi VR-Ready che arrivarono sul mercato a inizio 2016 con prezzi prossimi i 1000$.

CyberPower offre un sistema configurato con un AMD FX-4350 (Quad-Core), 8 GB di memoria RAM DDR3, scheda grafica Radeon RX 470 4GB, Hard Disk da 1 TB e drive DVD (tastiera e mouse inclusi). Un PC che soddisfa solo i requisiti minimi, ma che sarà disponibile in una variante più potente con Core i5 Skylake e scheda grafica Radeon R9 480X; il prezzo però sale a 699$.

Probabilmente, questo è il primo di tanti desktop VR Ready a basso costo che arriveranno da qui alle festività; difficilmente i grandi brand del settore resteranno indietro non proponendo proposte analoghe.


36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NaXter24R

Il VR non sono altro che due schermi, quindi risoluzione più alta, e parliamo di due schermi, quindi 1080x1200 per due occhi. Inoltre il VR non renderizza come un gioco standard

MostVyper

Il vr va oltre la risoluzione fullhd, quindi a far il lavoro grosso è la gpu, e a risoluzioni maggiori l'impatto sul processore è minimo. In tutto questo contiamo sempre che stiamo parlando di un prodotto economico, dove l'obiettivo è garantire l'esperienza vr, poco importa se poi il tutto non sará ottimale

Diplo

Scusa. Puoi spiegarti meglio?

Maurizio Mugelli

non e' aggiornato, hanno abbassato i requisiti grazie ad un nuovo sistema di rendering

Word_Life

E la 970 ad essere etichettata come VR Ready.
O almeno, Nvidia Shadowplay mi dice ciò (possiedo una 960)

MikiTheMagic .

"PC VR Ready a 499€"
Prima di leggere l'articolo mi sono fatto 2 calcoli in mente.
Ho ipotizzato avrebbero usato un intel i3-4xxx oppure un Athlon 860K e per GPU una RX 470. Ci sono andato vicino.
Come prezzo è stranamente basso, probabilmente non è inclusa la licenza Windows, ma il trial di 30gg.
Non è male, considerando che in giro si trovano "PC ULTRA GAMING POWAAAAAA" quando poi hanno un i5 e una GTX 960 e nella descrizione c'è "POTENZA ILLIMITATAAAAAAA"

NaXter24R

Infatti, poco e niente dato che il VR non è un monitor FHD

Maurizio Mugelli

e' piu' potente della 960 che e' la scheda "vr ready" al momento.

Maurizio Mugelli

e' stato annunciato durante la conferenza oculus (o almeno uno con caratteristiche identiche) e secondo loro rispetta i requisiti.
dovrebbe anche essere venduto in bundle con l'oculus a 999 tutto incluso se non erro.

Alessandro Mura

Dove lo si può acquistare?

Andrej Peribar

indicazioni generiche (anche se sul sito dell)

www.dell.com/support/article/it/it/itbsdt1/SLN297952

lore_rock

Come si fa?

Andrej Peribar

perchè come dicevo solitamente le schede video non è proprio un HW generico.
(GPU CPU e chipset sono più complessi.)

Onestamente mi sembra strano che win10 non abbia una buona compatibilità genrica con intel, ma se anche forzando i driver win7 ti da problemi, non so davvero come potresti risolvere.

Hai provato a forzare la compatibilità?

lore_rock

A me il driver generico Microsoft fa il solito lavoro, video_tdr_failure e bsod

Kiiro

*RX 480, non R9 480X
comunque a 599$ un i5 e la 470 sarebbe stato forse il meglio

Andrej Peribar

Pensaci, non c'è nessun motivo per creare un ulteriore filtro che in fondo potrebbe avere gli stessi problemi commerciali di assistenza. (ossia non essere aggiornato).

Il driver fa già quello, "dialoga" fra sistema operativo e hw affinché le peculiarità dell'hw sia sfruttabili dal SW.

La cosa migliore che potrebbero fare è rilasciare (per HW non eccessivamente specifico) le specifiche di sviluppo a tutta la comunità di sviluppatori. (qualcuno potrebbe occuparsene come avviene nel mondo open)

Affinché, male che vada, ossia si verifica una sconvenienza economica nell'investire per aggiornare i driver, ci possa pensare individualmente.

Per hardware meno specifico (quindi non schede video o processori o chipset), fortunatamente ai produttori conviene attenersi a specifiche generiche.

Infatti l'hw generico usa i driver generici e funziona senza problemi.

lore_rock

Non potrebbero creare una "via di mezzo"?
Mi spiego, il driver é quel componente che fa comunicare l'hardware con il sistema operativo, se però non sono aggiornati questa comunicazione viene a mancare.
Mi chiedo se non potrebbero creare un filtro per la compatibilità che in pratica si contrappone tra il sistema operativo e l'hardware, che faccia sentire al driver come se il sistema fosse quello vecchio e poi successivamente questo filtro andasse a comunicare con il sistema

lore_rock

Si ma ai fermano a windows 7

Andrej Peribar

Il problema o meglio la differenza tra i due sistemi è che uno vuole che tu mantieni sempre aggiornata la tua macchina anche a livello hw, l'altro non ha questo obbiettivo, ma quello di far girare tutto.

Detta sporca, se non aggiornano i driver poco si può fare

Andrej Peribar

OK!!!

al404

hai provato a scaricare, sotto windows, dal sito intel il software che controlla i driver per la GPU?

lore_rock

Immaginavo. Peccato perché il pc andrebbe benissimo

lore_rock

É un pc fisso compatto, non ha altre connessioni aggiuntive e ha una grafica integrata intel

Topax

Guarda, con un i5 6600K e W10 avevo lo stesso problema. Colpa dei driver Intel, non c'è nulla da fare

Cloud387

A 699 con l'i5 è anche economico in rapporto ai componenti.

Diplo

Poco collo di bottiglia tra un fx4350 e una rx470

al404

no ti danno un secchio con il PC

al404

non ho capito che GPU e CPU ha?
non puoi mettere una GPU dedicata?

D3stroyah

avevo paura di trovare una 960 (minima minima per vr, ma finchè non vedo..), la 470 è ok. Cpu scarsa, dovevano mettere un i3, è sicuramente un bel handicap...soprattutto in vr.

lore_rock

Sono amareggiato. Ho un vecchio pc di prova su cui ho montato sia windows 10 che mint. Entrambi i sistemi vanno davvero bene e piuttosto veloci contando il pc che avrà 8-9 anni, tuttavia su Windows ho un problema con la parte grafica (integrata, non credo possa mettere una unità esterna) che quando non crasha in bsod offre prestazioni mediocri mentre su linux mint va perfettamente e anche video in fullhd su youtube vanno lisci, oppure il medesimo gioco su stream (gioco molto semplice) su windows non si muove mentre su Linux va perfetto.
Qualche giocatore di pc sa se esiste un modo per fare funzionare la gli anche su w10 (la compatibilità si fermava a 7)

Jarren #ForzaNapoli

Non maxando tutto magari va pure benone , tutto sommato va almeno come una 970 che è perfettamente nei requisiti. Il problema è che quell'fx la limita non poco... Fosse stato almeno l'athlon x4 950 con piattaforma am4 , quindi magari in futuro upgradabile a zen anche anche , ma così proprio no.... Anche se cmq tutto sommato il costo è proporzionato al valore dell' hardware che monta , anche se io non lo prenderei. Chissà l' alimentatore , è un componente che non viene quasi mai citato ma importantissimo....

Fabri Fina

Il mal di mare è incluso?

Felk

Un fx 4350... Vabbè, fa già ridere così.

Manu1234 #PraiseTheSun

È una 970 praticamente, quindi ci sta

Word_Life

470 e VR Ready?
Mah..

In compenso, è un preassemblato il cui prezzo è in linea con le caratteristiche, un applauso a CyberPower

Manu1234 #PraiseTheSun

R9 480x non esiste, penso fosse 380x oppure 480 liscia

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!

Recensione AMD Radeon RX 7600 XT: mainstream ma con 16 GB di memoria

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione GeForce RTX 4080 Super FE: il modello total black di Nvidia