Fujitsu considera la vendita della divisione PC a Lenovo | Agg.

27 Ottobre 2016 98

Aggiornamento 27/10

Secondo quanto riporta Reuters, la notizia è stata confermata dal presidente della società Tatsuya Tanaka, durante la presentazione dei risultati fiscali del trimestre. Ulteriori dettagli non sono stati rivelati, essendo le trattative ancora in corso. In ogni caso, una delle condizioni fondamentali è la sopravvivenza del marchio Fujitsu.

Lenovo e Fujitsu hanno anche rilasciato un comunicato congiunto in cui dichiarano che stanno cercando un modo di cooperare e stanno discutendo di un eventuale supporto finanziario con la Development Bank of Japan, controllata dal governo.

Post originale del 6/10

Dopo che i piani di fusione con Toshiba e VAIO sono sfumati in un nulla di fatto, Fujitsu sta valutando altre opzioni per la sua divisione PC, che attraversa un periodo di difficoltà dovuto anche alla crisi generale del mercato. Tra queste ci sarebbe la vendita a Lenovo, stando a quanto riporta il Wall Street Journal.

Proveniente dalla Cina, Lenovo è la numero uno per volume di vendite globali nel Q2 2016 secondo Gartner e IDC con circa il 20-21 per cento di share, mentre Fujitsu si ferma all'1 per cento circa.

Fujitsu ha pubblicamente confermato di essere in trattativa con Lenovo, ma ha anche aggiunto che non è l'unica alternativa al vaglio. Secondo fonti ufficiose, Lenovo potrebbe proporre condizioni analoghe a quelle che aveva predisposto nel 2005 in occasione dell'acquisizione della divisione PC di NEC: Lenovo acquisterebbe la maggior parte della divisione PC di Fujitsu, già separata a fine 2015 dalla divisione principale; Fujitsu manterrebbe una quota partecipativa minoritaria.


98

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
matteventu

Perché invece la qualità dei fascia medio-bassa di Lenovo, HP e Dell non fa schifo secondo te?

matteventu

Vaio ormai in Europa nulla.
Toshiba... Che il signore ce ne scampi.

Dell, Lenovo, Fujitsu (ed HP).

(E se mi vieni a dire che HP non è un brand "serio" scoppio dalle risate)

Sagitt

ma loro erano dei top con i controcaxxi. acer bla bla erno nel 90% dei casi shit

Andrej Peribar

Questo si.

Rimarranno in pochi.

Otacon

da cliente toshiba da tempo posso dirti che la qualità è scesa

Aster

Dicevo. He hai ragione ibm non la comprato e che andando avanti con aquisizioni diventera come highlander ne rimara solo uno;)

k87

Andrej Peribar

Non ti seguo più

Aster

Nooooo sacrileggo;)ibm e un altra cosa;)intanto in attesa deo nuovi macbook e le aquisizioni di lenovo ci adeguiamo al futuro https://uploads.disquscdn.com/...

Andrej Peribar

Ma non certo si può affermare che ha comprato IBM

Aster

Gia consumato come argomento basta leggere sotto il capolavoro u904;)

Xadren

Ormai i produttori per cui fabbricare computer è ancora conveniente si contano con le dita di una sola mano...

Anto.b93

Quel momento in cui stai progettando una nuova granata e per sbaglio o progetto finiscono nel reparto smartphone...

Aster

La divisione pc portatili e i server,non solo thinkpad

Andre

In realtà li produceva già tempo prima per conto di IBM, prodotti da Lenovo e marchiati da IBM, poi si è comprata anche il marchio

k87

ha anche cantieri navali,settori aereospaziali e di armamenti pesanti ( costruisce carriarmati anche,non solo note7 granata)

k87

ti sei dimenticato i Sony Vaio bianchi :)

marcoar

Lenovo, ho da vendere la macchina.

Magari ci fanno un pensierino

Anto.b93

Beh oddio, Samsung in Corea mi pare abbia le mani anche su Banche, Assicurazioni e costruzioni, credo che nel medio-lungo periodo sia più solida di Sony

Andrej Peribar

Ma sei sicuro che fossero Fujitsu e non jitufu?!

Aster

Avevo capito male allora:)L"articolo parla di divisione pc e non portatili se parli di alternative anche toshiba porteage non e di meno anche se possiedo thinkpad da anni,fujitsu e leader nelle workstaion e se fai un giro nei ospedali banche data center universita e enti governativi te ne rendi conto,

Andrej Peribar

Non ha acquistato IBM solo la linea thinkpad (in pratica il marchio)

ciccio35

Certo, ma si parlava di alternative a Fujitsu. È come dire "non ho voglia di un'arancia, cosa mi mangio? Ma certo, un'arancia!"

Aster

anche fujitsu nel mondo business non e da meno

ciccio35

Thinkpad, che è già di Lenovo ma è una spanna sopra a tutti questi

M_90®

lenovo acchiappa tutto..

Mike

Uno dei pochi brand di computer seri non può essere venduto proprio a Lenovo...Fujitsu, Toshiba, Dell e Vaio in Giappone...Sono rimasti solo questi, se vengono comprati loro chi ci rimane da comprare per chi vuole qualità assoluta!? :(

Andrej Peribar

Certo concordo.

Però io infatti rammentavo (il discorso è partito da questo) che samsung ora non può certo "credersi al sicuro" perchè ""innova"".

Sony innovava di più ed era parimenti forte.

Poichè sony più innovatrice eppure i coreani le hanno fatto il cul0 per usare un francesismo :)

Il punto sai qual'è?!

Detto tra me e te ;) e sorridendo :)

Il punto è che i prezzi più bassi alla lunga vincono sul mercato.

I coreani hanno fatto agli jappo quello che gli jappo hanno fatto a noi europei.

e i cinesi faranno lo stesso a loro.

Invaderanno il mercato con prezzi da "mancia al ristorante" e poi preso il mercato, fattosi il nome, cominceranno a prendere ingegneri e tecnici ed a fare prodotti decenti.

:D

Buona serata io stacco.

Manuel

Sony era indiscutibilmente un colosso (lo è ancora), però Samsung dimensionalmente direi che è più grande (ad esempio è impegnata anche nel settore delle costruzioni, della cantieristica navale, dell'industria pesante, della petrolchimica, ecc.).
Il problema di Sony è che ha smesso di innovare, a memoria negli ultimi decenni non ricordo da parte sua grandi scossoni all'industria (ad eccezione del Blu Ray, che però non è che sia stato tutto questo successone). Se anche Samsung dovesse rallentare da quel punto di vista allora sì che rischierebbe di fare la fine di Sony.

Andrej Peribar
Vero, ma la Samsung di oggi mi pare comunque più grande della Sony di allora

Non saprei se concordare.

Sony era un colosso, realmente indiscusso.

Ed anche dal punto di vista delle innovazioni mi pare che Samsung abbia un'altra marcia rispetto a Sony

No dai per nulla.

Sony ha introdotto il walkman (primo lettore audio portatile, una rivoluzione al pari del primo iPhone, tanto per intenderci), il compact disk, i Trinitron, il primo lettore mp3, i blu ray sono un invenzione sony, lottò con il betamax nella guerra contro i vhs la playstation e altri ancora.

Samsung affina processi produttivi (e non c'è nulla di male)

Ma per essere paragonata a sony di strada ce ne vuole. :)

Eppure probabile fallisca prima sony ... ironia della vita.
:|

Manuel

Vero, ma la Samsung di oggi mi pare comunque più grande della Sony di allora (almeno così ad occhio, vedendo le attività dove è impegnata la coreana). Ed anche dal punto di vista delle innovazioni mi pare che Samsung abbia un'altra marcia rispetto a Sony (basti pensare alle sue fonderie e processi produttivi, con tutte le commesse che attirano).

k87

già nel settore dei climatizzatori stanno distruggendo tutti con Haier...io se fossi in samsung e compagnia mi preoccuperei

mauro morichetta

Ma Lenovo di quanta disponibilità economica dispone, dopo aver acquistato sia IBM che Motorola...

densou

il c-z-o, 7 anni di Amilo Pi 2530 mentre modelli di ALTRE marche prodotti nello stesso periodo si trovati con molti più problemi spesso da renderli inutilizzabili salvo riparazione quando possibile. (fonte: amici/conoscenti/familiari) L'ho rivenduto certo un po' di tempo fa ma ancora funzionante al 100%.

Aster

Forse,dipende cosa trovi,anche lenovo e aggressiva

Andrej Peribar

Sony, vorrei ricordare a tutti, era esattamente come Samsung oggi.

Leader in diversi settori e diversificata.

Extradave

Ok, ma io sto parlando di notebook di fascia medo/bassa... In quell'ambito Asus secondo me fa meglio!

Aster

non credo:)e un best buy su amazon un modello di fascia bassa sotto 300 euro,sulle workstation e leader,mentre i portatili business di fascia alta hanno di tutto in termini di sicurezza e costruzione

hot dogz

c e gia il sistema yun os ad esempio.

Extradave

Ok, però ci sono marchi che in quelle fasce di prezzo riescono a fare meglio, specialmente come qualità costruttiva e ingegnerizzazione!

Andrej Peribar

Esattamente.

Credo abbiamo la stessa idea sulla questione.

Andrej Peribar

Forse mi sono espresso male, la guerra sui prezzi alle jappo l'hanno fatta i coreani, e i cinesi la faranno a questi ultimi.

Aster

Che noie hai con xps?versione?

Aster

Se vivi in italia e naturale,e come dell non lo trovi nei negozi al centro commerciale :)

Schumi

se i gonzi comprano..

Schumi

e se li useranno da soli

Aster

I tuoi dipendenti sono fortunati:),la mia fidanzata vhe lavora per una multinazionale e a che fare con file pesanti e multitwsking rendering andava avanti con un dell serie E finche hanno deciso di prenderli un workstation 5510 un mese fa dopo anni,il mio fujitsu lo prestato a mio fratello(;

CAIO MARI

Vero

Sagitt

Ehehehhe

Vive

C'entra eccome in realtà, HTC non è mai nata come azienda che fa la guerra nel punto prezzo, e lo stesso Sony: hanno sempre preferito offrire prodotti di qualità a prezzi che garantissero loro un buon margine di profitto, dovrebbero cambiare completamente modello di business per una strategia simil cinesi, o adeguarsi cercando quel gimmick in più che tutti vogliono.

Inoltre qua posso parlare in prima persona, visto che sono passato da un HTC a un Huawei: mentre un tempo Samsung ha fatto strada con modelli cheap nel prezzo, nell'estetica/materiali e nell'hardware, oggi i nuovi concorrenti nella fascia 250-400 euro ti offrono prodotti quasi di lusso, con differenze apparentemente inesistenti rispetto ai Sony/HTC da 300-400 euro di più.

Basta vedere il packaging tra i tanti piccoli dettagli: sembra quasi di avere davanti la confezione di un prodotto Porsche Design (su tutte quelle di P8 e Huawei Watch), alla fine lasci al consumatore quella sensazione di aver scelto un prodotto di classe e che spendere di più non avrebbe avuto molto senso.

NZXT H5 Flow con Kraken Elite 280, la recensione di una build votata all'eleganza

Recensione Asus ROG Swift PG42UQ, 42 pollici di puro godimento!

ROG Ally: abbiamo provato l’interessante ibrido tra console portatile e PC | VIDEO

NVIDIA Studio e Omniverse, come annullare 7.000 Km grazie alla tecnologia