Bowers & Wilkins annuncia le cuffie P7 Wireless

01 Settembre 2016 2

Sulla scia del successo ottenuto con le cuffie P5 Wireless, Bowers & Wilkins ha annunciato l'arrivo delle P7 Wireless, la versione Bluetooth (versione 4.1) del modello già presente sul mercato. Le P7 supportano aptX per assicurare una migliore qualità audio. Non manca la possibilità di collegarsi tramite un normale cavo con jack da 3,5mm (è incluso nella confezione).

Il suono viene diffuso tramite trasduttori da 40 mm. La dotazione comprende una struttura in alluminio, cuscinetti in schiuma con effetto memoria (progettati per ottimizzare il flusso d'aria e bloccare i rumori) e pelle e una batteria da 370 mAh, accreditata di una durata notevole. Si parla infatti di 17 ore di funzionamento.


Le specifiche tecniche vere e proprie riportano l'uso di un cono con smorzamento in nylon, bobine CCAW (Copper Clad Aluminum Wire) e un design ripiegabile per facilitare il trasporto. La risposta in frequenza è compresa tra 10Hz e 20kHz, l'impedenza è pari a 22 ohm, la distorsione è inferiore allo 0,3% e la sensibilità si attesta a 111dB. A completare il quadro è il peso di 323 grammi.

Le cuffie P7 Wireless saranno disponibili a breve al prezzo di 399,99 Euro. Il modello con cavo e le P5 Wireless caleranno di prezzo per armonizzare il listino.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ipnotik

Ho potuto ascoltarle ad IFA e devo dire che l'ascolto è migliorato anche in riferimento al modello wired. Davvero ottimo, sto aspettando che escano in vendita anche da noi. Al momento disponibili in UK e USA. Speriamo che Audiogamma si dia una mossa...

stuck_788

stupende... era ora che arrivassero wireless

Come scegliere un TV in base alla distanza di visione

Xiaomi Mi TV Q1 75'': vi raccontiamo come va

Mi TV Q1 75’’: ecco come si presenta il primo QLED di Xiaomi

Ha senso un TV 8K nel 2021? Ecco cosa possiamo già vedere in Ultra HD