Samsung, serviranno 8 secondi per scaricare un film di 1GB con la tecnologia 4x4 MIMO

23 Agosto 2016 111

In attesa del lancio del 5G, Samsung si appresta a rivoluzionare il mercato delle telecomunicazioni mettendo a disposizione dell’esistente sistema di reti LTE la tecnologia proprietaria 4x4 MIMO (Multiple-Input Multiple-Output), innovativo sistema di antenne multiple per il miglioramento del canale di comunicazione.

Secondo quanto riportato dal media ETNews, l’applicazione di tale tecnologia consentirà agli utenti di scaricare file della dimensione di 1GB in appena 8 secondi, raddoppiando di fatto la velocità offerta dalla tecnologia attualmente disponibile sul mercato.

Samsung fornirà l’apposito software per il supporto alla tecnologia 4x4 MIMO alle compagnie telefoniche interessate entro la fine di quest’anno. Sono pochi però al momento i dispositivi mobili compatibili con la nuova tecnologia. Tra questi si può annoverare il Galaxy Note 7 che la stessa Samsung ha annunciato ufficialmente a inizio agosto.


111

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
franky29

Ok

vincenzo di gesù

maledetto congiuntivo che ogni tanto va a farsi benedire... xD

L0RE15

la precisazione è un "atto dovuto" verso tutti quello che chiamano per abbonarsi alla fibra ottica più veloce possibile di zona e chiedono "ma poi in quanto tempo scaricherò i film col torrent?".... :(

Antonio Donato

Nello studio dell'architetto, solo la ahahahah
A casa mia per 1 GB, 16 giorni.

L0RE15

scusate ma in quale film, oggi, si scarica 1 GB in 16 secondi?!

Horatio

Fosse

Davide

Jonathan Ditaranto

Avere maggiore velocità non significa consumare più gb

franky29

Che poi diciamo la stessa cosa infatti lo hai scritto anche tu il ping misura la velocità a cui viene trasmesso il pacchetto semplice xd

ROMEN

Chissà se questa velocità di download è veritiera, sarebbe una grande innovazione.

Valerio Stipani

Mi dispaice ma a volte si vede proprio che pubblicate articoli solo per fare numero, senza capire esattamente si cosa si parla.
1. Il MIMO è una tecnica di trasmissione/ricezione standardizzata e quindi non c'è nulla di proprietario da parte di Samsung.
2. Il MIMO4x4 è solo una delle possibili implementazioni della tecnica MIMO. Tanto più che la versione 2X2 è attualmente impiegata su tutte le reti LTE italiane.
3. La Samsung di cui parlate è quella parte del gruppo multinazionale Samsung che si occupa di fornire apparati di telecomunicazione agli operatori (che poi nessuno degli operatori italiani ha samsung come fornitore).
4. Il rilascio di cui si parla è presumibilmente quello relativo alla funzionalità software che gira sugli apparati e che sarà quindi in grado di gestire configurazioni di rete che implementano MIMO4x4.
5. Il MIMO4x4 da solo non permette di raggiungere il picco di 1Gbps. Ci vuole molta banda. Cosa che si ottiene aggregando più frequenza. Il SW deve essere quindi in grado di gestire contemporaneamente (cosa non scontata) il MIMO4x4 e la Carrier Aggregation a 2 o 3 bande.

DevHunter

Semplice. Pesa più un fagiano con un chilo di piume e 50 grammi di piombini...

glukosio

ma lo so benissimo, non intendo mica lamentarmi, personalmente sono d'accordo e userei sempre il 3g fosse per me, è che non mi pare sia stato precisato nell'articolo. Per discorso batteria non cambiabile invece sono in parte d'accordo e in parte no. Il ciclo vitale dovrebbe essere più lungo rispetto alle batterie del 2012, però non si sa mai

Dike Inside

Pesa di più un kg di piume o un kg di piombo?

franky29

lol che papiro comunque sono due cose fondamentali tutte e 2 :D anzi il ping di più

Boronius

'na mmerda !!!!

Boronius

Originariamente la radioattività era considerata quasi benefica, negli anni 40 o 50 esistevano dei cosmetici basati su elementi radioattivi per rendere "più luminosa" la pelle del viso...

sgru

fossi in te non mi fermerei al libricino o all'esamuccio fatto all'universatuccia. L'ennesimo fresco neolaureato che crede di conoscere tutto per aver studiato 2 cosucce. Benvenuto nel mondo reale.

Boronius

Si, poi gli operatori collassano...

vincenzo di gesù

Non credo che era sarcastico...

Emanuele Gori

Era proprio necessario dare questa spiegazione??

Davide

il ping ha ben poco a che fare con la banda dell'utente, dipende più che altro dal mezzo conduttore (wireless o cavo/fibra), dal numero di nodi che attraversa la richiesta ICMP e dalla capacità di trasmissione di questi nodi.
Per fare un esempio sui nodi:
A ------ B ------------------------ C --- D
La capacità di trasmissione di A (CA) è 10Mb/s (upload e download), CB = 1Gb/s, CC = 1Gb/s e CD = 200Mb/s. Ipotizziamo che la richiesta di ping (richiesta ICMP) sia un pacchetto da 40Byte = 40*8 bit = 320 bit. Tutti i link sono in fibra (la velocità di propagazione non cambia rispetto al rame, aumenta solo la capacità e vengono ridotte le interferenze. Inoltre non c'è lo stesso degrado del segnale). Infine, A dista da B 500m, B-C = 3Km e C-D = 100m.
Per trasmettere il pacchetto ICMP da A ci vogliono 320bit / CA = 32 us (microsecondi), per trasmetterlo da B e C ci vogliono 320 ns (nanosecondi) mentre D per ritrasmettere l'ack dell'arrivo del pacchetto ci mette 1.6 us. In totale di sola trasmissione avanti + indietro impieghi 66.56 us. Ora bisogna considerare i tempi di propagazione. La velocità di propagazione su cavo (rame o fibra è indifferente) è nell'ordine dei 2*10^8 m/s. Quindi si ha: t(AB) = (500 m) /(2*10^8 m/s) = 2.5 us, t(BC) = 3Km / 2*10^8 m/s = 15 us, t(CD) = 100m / 2*10^8 m/s = 500 ns. Tempo totale = 18 us. Siccome il pacchetto deve anche tornare indietro ripercorrendo la stessa strada (non è detto che rifaccia la stessa ma per l'esempio consideriamo che lo faccia) bisogna raddoppiare i tempi quindi in totale sta in giro 36 us.
Alla fine, il tempo totale di ping verso D (D può essere un server o un computer PC qualsiasi) che vedrà A è dato da: 66.56 us dovuti alla trasmissione + 36 us dovuti alla propagazione. Totale = 102.56 us.
E se A avesse una connessione a 100Mb/s in download e 20 Mb/s in upload?
In quel caso i tempi di propagazione rimarrebbero gli stessi e cambierebbe solo il tempo di trasmissione da B ad A. In quel caso tt(B-A) = 320bit / 100Mb/s = 3.2 us. Come cambia il tempo totale di ping? Totale = (16 + 0.32 + 0.32 + 1.6 + 0.32 + 3.2) = 21.76 us di trasmissione e i soliti 36 us di propagazione, per un totale di 57.76 us.
Come vedi, pur avendo aumentato di 10 volte la velocità di download e raddoppiato l'upload, il ping si è a malapena dimezzato (se avessi lasciato i 10Mb/s in upload avresti ridotto il ping di meno del 30%).
Per concludere, in sé il ping ha relativamente a che fare con la velocità della connessione dell'utente. Contano soprattutto le distanze tra i nodi della rete e le capacità degli stessi.

Chirurgo Plastico

Ah okk :)

franky29

diciamo che all'aumentare della saturazione della banda il ping aumenta comunque sono 2 velocità differente puoi avere anche una banda passante di 100 mbps ma se poi il ping è di 10 secondi non serve a niente XD

sgru

lol, di prove ce ne sono un'infinità, bastano semplici strumenti di misurazione. Il resto vien logicamente da sè.

Davide

lasica stare, anch'io mi batto per farglielo capire da un bel pezzo ma niente, ancora non ci arrivano nonostante spiegazioni più che esaustive.

Davide

il ping è il time to travel. I Mbps sono effettivamente la velocità.
ping : distanza = bitrate : velocità
Al variare della velocità il ping rimane più o meno costante (dipende se stai usando TCP o UDP).

[-Mac-]

Tanto considerando le tariffe a volume non ci faresti nulla comunque, tra l'altro prima che si diffonda è capace che il Note 7 abbia finito il suo ciclo di vita, sopratutto ora che la batteria non si cambia più grazie all'impermeabilità.

vincenzo di gesù

perchè è molto meno probabile trovare un file unico di 1 giga di musica che di un film....

Felix

Si riesco a fare più cose, ma non è detto che se debbano fare di più. Tutto qua.

GeneralZod

Hai solo 5 minuti e fai una ricerca. Apri il primo sito ma non era quello che cercavi. Allora ne apri altri 2 e trovi degli spunti per degli approfondimenti. Se la connessione non te lo consentisse ti fermeresti prima o lasceresti perdere. Quindi di regola si tende ad aumentare, anche inconsapevolmente, il consumo di dati. Si riescono a fare più cose. Tutto qua.

Pippo

ah non so, l'ho comprata e usata 2 anni fa' in finalndia. 7euro/settimana 3G illimitato :D

Felix

E perché mai? Scaricherai comunque le solite app che ti interessa scaricare, guarderai comunque i soliti video che ti interessa vedere, leggerai comunque le solite pagine che ti interessa leggere ecc

Oppure ti metti a scaricare decine di app che no ti servono perché tanto ora vai veloce? e perché no anche a ricaricare di continuo la solita pagina per godere appieno della maggior velocità... se non cambiano le tue esigenze la quantità di dati rimane pressoché invariata, quello che fai su internet non cambia aumentando la velocità con cui lo fai (ammesso che non sia tu a voler cambiare cosa fai su internet, ad esempio facendo streaming live su YouTube sotto LTE, ma sei tu a decidere di farlo, non è la maggior velocità che ti fa automaticamente consumare più dati).

In poche parole è vero ciò che dici, puoi fare più richieste nell'unità di tempo, ma perché dovresti fare più richieste?

glukosio

maaa, lo sapete vero che la 4x4 MIMO è disponibile solo sul note 7 qualcomm, quindi USA e cina?

DevHunter

Un film da un giga in 8"....
Perche un file di musica da un giga ci mette di più o di meno?

kiri

Aggiungerei i paesi baltici che in ambito di telecomunicazioni sono all' avanguardia ed essendo ex membri della CCCP hanno prezzi molto vantaggiosi.

Claudio 23

Per YouTube basta forzare la risoluzione che desideri

kiri

Ok ma credo che questo gigabit/s sia niente più che teorico.
Per aggiungere inutile.
Non credo che qualcuno sprechi GB per scaricare film... Almeno che non abbia un mega tariffone con traffico illimitato.

Luke

Per carità qualcosa di non disponibile ci sarà...

GeneralZod

Se riesco a fare più richieste nell'unità di tempo andrò per forza di cose a consumare più dati.

Marco Montana

Speedtest non lo uso più perché se gli gira di scarica un TB di dati. Su youtube hai ragione , ma basta farci attenzione

StriderWhite

C'è "La casa dalle finestre che ridono"?

StriderWhite

Non è vero, questo non è disponibile: https://play. google. com/store/movies/details/Alice?id=84496179066EE6CDMV

StriderWhite

Chemmerda!

Felix

Tutti.

Felix

Perché, vedere un film su Netflix, iTunes, Infinity ecc è illegale?

Internet non serve solo a scaricare materiale pirata.

Felix

L'app Facebook pesa 150MB.

Caso A:
La mia velocità è 100 Mbps (12.5 MB/s), quindi scarico Facebook in 12 secondi.

Caso B:
La mia velocità è 300 Mbps (37.5 MB/s), quindi scarico Facebook in 4 secondi.

In quale dei due casi, A o B, ho consumato più dati?

Joseph

Ehm, sì, quello penso lo capiscano molte persone, almeno credo; ma costa c'entra?

Joel (TLoU)

Mica tanto. Ci sono applicazioni che scaricano più dati in base alla tua velocità, come Fast, SpeedTest e YouTube che alza la qualità quando ha a disposizione delle velocità più elevate.

Felix

Ti riscrivo lo stesso commento di prima:

No, è l'opposto esatto... l'aumento di dimensioni porta ad aumentare la velocità.
E le dimensioni aumentano perché aumentano le capacità computazionali dei vari dispositivi, ad esempio, più potenza porta ad avere maggiori dettagli nei videogiochi, quindi videogiochi più grandi, oppure schermi a maggior risoluzione, perciò film e serie a risoluzione maggiore, ovvero di dimensioni maggiori.

e ti rigiro la domanda... come erano i PC ed i monitor quando navigavi a 56k?

Samsung AI Control: il nostro pagellone alla lavatrice smart

Studiare con un Tablet: applicazioni e consigli su Galaxy Tab S7+

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro