Intel pianifica i primi test sulle reti 5G nel 2018, debutto commerciale nel 2020

18 Agosto 2016 15

Durante l'Intel Developers Forum (IDF) 2016 in corso in questi giorni a San Francisco, il chipmaker ha condiviso alcuni dettagli sui propri piani per lo sviluppo delle infrastrutture di rete di prossima generazione, definite 5G. I primi esperimenti inizieranno nel 2018, con la previsione di rilasciare i prodotti finiti entro il 2020.

Il 5G non offrirà lo stesso "balzo" in avanti in termini di velocità che c'è stato tra 3G e 4G, ma includerà numerose tecnologie che lo renderanno più "smart". Viene considerato uno degli aspetti critici per la diffusione definitiva dell'IoT, settore in cui Intel sta puntando moltissimo.

Tuttavia, diversi produttori di processori rivali, inclusa Qualcomm, sembrano essere in vantaggio: ha già iniziato i test sul 5G con diversi operatori già da qualche mese. MediaTek prevede addirittura di rilasciare i primi chip compatibili nel 2018.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Zone Irrafer

Baratterei il 50% della potenza computazionale, dei Mpixel e dei Mbit per una durata doppia della batteria

Davide

perché durare giorni quando puoi durare mesi? Perché durare mesi quando puoi durare anni? Chi si pone limiti di solito non ha a che fare nè con la scienza né con lo sport. Perché cercare di andare sotto i 9.58 sui 100m se sono già un tempo bassissimo?
Si chiama progresso e al progresso non c'è mai fine. Non capirò mai questa mentalità del "è abbastanza" =\

bigG

Infatti l'Italia è stata uno dei principali paesi che hanno partecipato alla realizzazione di queste nuove "tecnologie" .. A livello universitario e "banco prove " del 5g l'italia è se non leader , ai vertici

talme94

Siamo in linea, se non meglio, degli altri paesi europei

Lorenzo

Più che altro spero in "batterie che durano giorni" almeno per adesso

Fiore97

se solo in Italia ci stessero piani tariffari solo rete 4g(o 5g in fututo) come la dls

Fiore97

a metà europa

lupo

Rispetto a chi?

Giovanni

Inoltre la latenza (decisamente più importante del download e dell'upload in moltissimi casi) verrà ampiamente ridotta

Lambe

Verrà il giorno in cui avremo batterie che durano giorni, connession ultra veloci, risoluzioni altissime e prestazioni disumane, mi chiedo se si continuerà lo stesso a cercare di progredire anche se non necessario.

GianlucaA

Sciocco. Coi mesi che durano 28 giorni il 2030 in Italia é come il 2020 nel resto del mondo

talme94

Sul 4G siamo molto avanti

lupo

In Italia dal 2030

John

H3G lo farà provare gratis "per sempre" per poi metterlo a pagamento dopo pochi mesi...

Joel (TLoU)

Dal punto di vista dell'efficienza il 5G sarà una manna: si parla di un abbattimento dei consumi del 90%.

Qualcomm Snapdragon 870 5G ufficiale: la fascia alta ha un nuovo protagonista

WhatsApp: nuova informativa privacy dall'8/2. Cosa cambia | Video

Smartphone e GIGA gratis per 1 anno: cos'è il kit di digitalizzazione del Governo

CashBack di Stato Natale: 1,5 milioni di rimborsi e quello che potreste non sapere