HP Elite X3, nuove app, nuovi dettagli e in futuro realtà aumentata

16 Agosto 2016 136

Emergono nuovi dettagli interessanti circa il flagship Windows 10 Mobile HP Elite X3, che nelle prossime settimane sarà disponibile su molteplici mercati internazionali (nel nostro arriverà a settembre, al costo di 699 euro più IVA). Il device disporrà di alcune app esclusive che non solo permetteranno funzioni speciali, come HP Workspace, ma interverranno direttamente sul funzionamento del dispositivo. Ecco i dettagli:

  • Device Hub - Servirà probabilmente a controllare informazioni tecniche e amministrative sulla propria unità, come stato della garanzia, aggiornamenti software, versioni di firmware e baseband, IMEI del telefono e così via. Dovrebbe anche essere presente una sezione feedback per HP (ricordiamo che per quanto riguarda Windows in sé c'è l'app Hub di Feedback, preinstallata a partire dall'Anniversary Update).
  • Display Tools - Personalizzazioni aggiuntive, di sicurezza e non, sul display: per esempio, regolare la luminosità e il timeout della riduzione di luminosità, aumentare il timeout del display oltre le tre ore (utile soprattutto in ottica Continuum) e così via
  • HP Salesforce - Applicazione business per autenticarsi sul portale di software CRM
  • HP Picks - Una selezione di app sul Windows Store redatta direttamente da HP. C'è anche una sezione HP Workspace Picks, che al momento reindirizza solo al sito Web di HP Workspace.
  • HP Settings - Regolazione di alcune impostazioni esclusive di Elite X3, come attivare il double tap to wake, impostare un limite di sicurezza alle password inserite nel Lock screen, attivare un sistema di protezione ulteriore per lo scanner dell'iride eccetera
  • HP Voice Recorder - Piuttosto semplicemente, un registratore vocale marchiato HP


Tutte queste app sono già presenti nel Windows Store, ma ancora non sono disponibili pubblicamente. Arriveranno nel corso delle prossime settimane, naturalmente.

Nel frattempo, HP sta già pensando a quali saranno i prossimi step per il suo dispositivo, e a quanto pare includeranno anche la realtà aumentata (ma sempre in ottica business). Lo ha dichiarato il responsabile della divisione mobility dell'azienda, Michael Park, secondo cui questa tecnologia potrebbe essere molto utile in diversi campi, come medicina e riparazioni.

Benché il device non disponga dell'hardware necessario a ottenere una mappatura tridimensionale dell'ambiente circostante, il problema può essere aggirato costruendo degli accessori appositi. Secondo Park potrebbe essere un caschetto, o un dispositivo da indossare sull'avambraccio; sempre a seconda delle necessità dello specifico scenario.

Al momento non sono state rilasciate informazioni più precise sulle tempistiche.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da interteria a 710 euro oppure da Amazon a 779 euro.

136

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

azure ne è la prova vivente

Alessandro

non credere, anche unix ha le sue pecche. Vedasi i log selvaggi.

ok sono sistemista senior microsoft... lo ammetto :-)

OsloEpicureo

Le aziende usano i pc, quello che deve fare lo smartphone in ambito business si riduce, nel 99% dei casi, a mail in mobilità e chiamate. Punto. Apple e Samsung spopolano (anche perché sono familiari anche per gli utenti più imbelli) proprio nel settore business e nessuno sta aspettando che arrivi HP con le sue corbellerie costosissime e comunque meno prestanti di un notebook come si deve.

Carlo Altieri

A giudicare Iphone non serve neanche HP.

dataghoul

questo spiega perchè il Rolex ce l'hanno i tamarri...
8-)

DarkKnight©™

Ce manco l'avete mai usato e leggo commenti e inutile e flop ma se manco sapete com'è e parlato a sproposito.

Boronius

Instabile, non moltissimo ma comunque ad un livello non giustificabile dagli investimenti, dalla gravità della situazione e soprattutto dal tempo di "gestazione" del SO (un tempo a dir poco infinito...)

Mister chuk revenge

Almeno il note monta ufs 2.0 e non memorie emmc...

Emanuele

Anche secondo me sarà un flop.
Costoso "al pezzo", ancor più costoso "integrarlo" con la situazione già presente(e che ora funziona) in azienda: non penso che out of box si integri con la rete aziendale "da solo" ma andrà programmato dal sistemista, istruiti i dipendenti e chissà che altro... ma chi glielo fa fare ad un'azienda di "impelagarsi cò sto coso"

Emanuele

Ma anche dovesse uscire bene dalle recensioni, cosa altamente improbabile visti i soliti "problemini" di w10m, mi sembra che siamo sempre li: scarso appeal generale e sopratutto penso che nessuna azienda intenda investire in un prodotto che, anche si rivelasse perfettamente funzionale, richieda cambiamenti importanti: riorganizzare i software-reti, istruire il personale e soprattutto abbandonare la strada vecchia che già ora funziona senza problemi(sempre che sia possibile per via di vecchi contratti ancora in essere)

Valerio

E queste sarebbero feature esclusive per un terminale dedicato al business?
Ma per piacere!

moichain

inutile discutere! vedi questo c'e l'ho da maggio e monta lo stesso soc e non costa 890 euro!

DarkKnight©™

E che centra??

moichain

allora non hai capito na s ega! 820 è uscito 6 mesi fa!!! G5 lo monta da marzo!

DarkKnight©™

Leggi meglio tu va

Andrej Peribar

Ma il consumer è quello.

Non è quello ora, era quello anche quando col PC di giocava (quindi windows) si crackava photoshop ( quindi windows) di usava messangrr (quindi windows)

Il consumer è quello

Non c'è male in questo, è un altro mercato, semplicemente. :)

moichain

vedo che sei informato sui soc! meglio stare zitti piuttosto eviteresti figure barbine come questa! 820 era presente sul 7 edge coreano da dicembre!

Random

Sul consumer fino a che non offrono la possibilità di catturare pokemon e farsi foto con le labbra in fuori in maniera nativa la vedo male. Di mio, che non faccio le due cose, ti posso dire che android dopo 7 anno mi è venuto a noia e prima o poi mi prendo un 950xl

Andrej Peribar

È raro leggere discorsi di applicazioni IT professionali serie.

Già per questo apprezzo l'intervento.

MS è all'avanguardia nel settore.

Solamente qui si cerca di vedere solo il lato consumer.

Il "punto" da sollevare (come dicevo in un altro commento su altro argomento) e riuscirà MS ad imporre la sua visione e traghettare la sua stessa utenza al nuovo ciclo?

Random

Un ulteriore vantaggio è che il megacervellone a distanza funge anche connessione tra professionisti, permettendo di vedere come nel posto x è stato risolto il tuo analogo problema y. O meglio come macchine uguali (o diverse) permettono di fare (o meno) certe cose. In questo campo microsoft parte avvantaggiato visto che la stragrande maggioranza dei software è windows (7.....). Unix viene più usato, almeno in RT, in sistemi chiusi che magari fungono solo da produttori di immagini (simulatore tc). C'è da dire che le macchine su unix (spesso su suse) puoi fare a meno di riavviarle, quelle su win...beh. sono su win (si inpianta, riavvialo, chiudi riapri servizio. Errori incomprensibili)

Mister chuk revenge

Mentre tu facevi il ragazzo pony express io ho lavorato, in ordine per: Magneti marelli, Same, Piaggio (sia a Pontedera che in India per risolvere problemi dei nuovi porter), Maserati.
E questo solo in Italia, ora lavoro a Berlino in una realtà molto diversa ma il succo è sempre uguale, per cui dalla mia esperienza la penso cosi, ovvero che al momento è un flop annunciato, uno dei tanti di Hp che è forte crisi, e il precedente trimestrale è rovinoso.
Ti ricordo inoltre che hp è quotata in borsa.
In ogni caso, visto che dall'alto della tua esperienza professionale sai come andranno le cose, ci risentiamo tra qualche mese.

Andrej Peribar

Anche un mio amico biologo molecolare (Svezia, svizzera , Danimarca quindi realtà abbastanza all'avanguardia) mi diceva che loro sono migrati a questo tipo di infrastrutture.

Loro hanno, mi diceva, varie tipologie di terminali legati alle macchine ( spettrometria di massa etc) però i dati vengono elaborati da "cervelloni" delocalizzati e poi reinviati

Random

Sulla virtualizzazione nel mio campo (medicina) si cominciano a vedere novità interessanti. Si comincia a spostare su server remoti il software e lo si fa girare da client hardware potenzialmente di tutti i tipi via browser. Non parlo di office ma software pesante che gira su workstation e che sfrutta più macchine in parallelo per eseguire calcoli molto impegantivi. In questo contesto, ditte americane che nel 99% dei casi vanno su windows cominciano a fornire client fissi con hardware di basso livello ma stanno gia pubblicizzando l'idea di usare smartphone e tablet, magari da casa. Sempre nel mio campo specifico (radioterapia)una roba come continuum che gira su x3 sarebbe uno spettacolo vero. Non oso poi pensare a holo lens. Ecco, questo è un esempio di utenza business. Giusto per capire, licenze di questo genere (pianificazione radioterapia) costano tranquillamente centinaia di migliaia di euro

lore_rock

Microsoft ha ufficializzato che nel 2017 l'interfaccia di hololens sarà disponibile su tutte i dispositivi windows 10 e sfruttabile tramite vr.
Adesso continuum inizia a prendere senso

DarkKnight©™

Ma va va torna negli articoli Android e iOS

DarkKnight©™

Brutto,inutile e cervello buttato.... a ok stai parlando di te

DarkKnight©™

Ma che c@zzo dici che monta l'820 dello snap -.-

Andrej Peribar

C'è anche la via di mezzo intranet con sincronizzazione solo in determinate circostanze.

Quando qualche anno fa di iniziava a parlare di cloud computing ed a molti tornò subito in mente la struttura mainframe (visto che l'idea attuale era meno predominante) cominciarono ad uscire le prime board della VIA anche Arm che pareva avrebbero dovuto soppiantare i PC di mezzo mondo office, visto che consumavano un inezia e costavano appena 45/50$ e compatibili con le periferiche già presenti in maniera classica.

Poi andò tutto a ramengo, secondo me per la non prontezza di MS, ma poi mi danno dell'hater, anche se io lo dico senza "dietrologia" ma come dato a se.

Non so se vi risulta la faccenda. :)

Non so che aziende tu abbia lavorato ma non tutte le aziende hanno bisogno di un prodotto come questo, oppure ci sarà chi abbisogna di questo tipo di device. Forse grosse multinazionali. Boh. Non credo che hp volesse fare un telefono di rappresentanza, c'è già iPhone, ma sembra vogliiano portare il computing nella forma di mobilità più estrema, quella tascabile. pensa sia un inizio necessario per sondare il terreno ecc. Stanno in piedi tutti i vostri discorsi, di tutti e due, dipende se chi si approccia vuole credere solo alla propria di parola. io penso che Manu abbia detto delle cose interessanti e giuste. un rappresentante difficilmente com'è in italia "l'azienda" girerà con un HP, è meglio dargli un iPhone. Ci sono tel rugged con camere e sensori vari, vedresti mai girare dei rappresentanti con quelli? XD no.
Questo telefono offre già da subito tutta questa serie di cose, perfettamente funzionante e molto più avanzato rispetto a qualsiasi altro tel al mondo. ora, può o non può avere senso dare o fare queste cose qui, però ripeto, potrebbe saltar fuori la necessità per qualche azienda avere questo genere di prodotto invece che fornire un pc e telefono per semplice mail o appuntamenti, o fare queste cose qui, o non lo so, sai meglio tu come si lavora in azienda. l'unica cosa che stona con il discorso è che sempre si fa il paragone con "il vicino" non sapendo che cosa avviene al di fuori del proprio paese.

manu1234

vero, io preferisco però imparare prima il forms per poi espandermi verso in non forms, anche perché tra uwp e wpf c# e xaml sono veramente l'accoppiata perfetta

Vittorio Vaselli

Con il non forms però impari la programmazione e la creazione di interfacce native Android e iOs...di conseguenza ti puoi offrire come svilullatore xamarin , ma anche come sviluppatore Android o iOs visto che la maggior parte delle aziende predilige ancora questo approccio.

Pole

A giudicare Iphone non servono miriade di produttori cinesi

pietro

Sul primo punto è tutta un' ipotesi. Dubito che a chi lavora interessi sto coso, sia per prezzi che per funzionalità. Teoricamente è tutto bello. Tecnicamente ci sono un'infinità di soluzioni migliori per l'uso business.
Sto device qui è un all in One, e come tutti gli OIO non fa una cosa per bene.

Vittorio Vaselli

Concordo. Per 850 ne venderanno pochi. E lo sanno.

Eh? Non è un prodotto consumer. Si rivolge ad altri principalmente

manu1234

Secondo me i forms sono più comodi, perché dopo per implementare feature come 3d touch eccetera devi usare il non forms in assembly separati, quindi impari entrambi bene o male e risparmi un sacco di tempo

Vittorio Vaselli

Sto iniziando a guardare Xamarin NON forms, in quanto per esperienza credo che mi posizioni meglio sul mercato che non é apertissimo a soluzioni cross platform...

OsloEpicureo

Sì e no, le reti saranno anche veloci ma con molti utenti rischiano di rallentare. Inoltre un prodesk di fascia bassa fa, costa quattro soldi e fa tutto in locale dunque senza pagare canoni o intasando la banda. Certo devi installare tutti i software, ma le aziende grandicelle si mettono la loro piattaforma su chiavetta e installano tutto quello che vogliono, devono comunque farlo per le varie policies tanto.
Al netto di tutto ciò, spendere il doppio per hw molto meno potente e completo mi pare pazzia. Piuttosto ha senso comprare dei pc catorciosi che costano poco e far girare in locale solo la suite office demandando alla virtualizzazione applicativi più "faticosi".

Andrej Peribar

Concordo.

Per questo dicevo che "un device vale l'altro".

Con le dovute eccezioni certo.

Vittorio Vaselli

In questo caso non viene dato come gratifica o simbolo ma perché ha un utilità pratica sia per il dipendente che per il reparto IT dell'azienda.

Carlo Altieri

A M$ manca la miriade di produttori cinesi semi anonimi che producono e vendono online terminali a prezzi ridicoli, su CPU che non per forza Qualcomm (ho un muletto Doogee con Mediatek quadcore pagato 60€ direttamente dalla Cina e funziona dignitosamente), e che riescono ad adattarsi alle ugge del mercato velocemente.

manu1234

Ma infatti non capisco, persone che dicono di lavorare con aziende prestigiose che non lo sanno, il mondo è strano. Comunque ti cercavo XD, visto che mi dicevi che dal windows store non eri riuscito a fare numeri, hai mai pensato di provare xamarin forms? Almeno con un codice simile alle uwp fai app anche per android e ios

Carlo Altieri

Concordo .. neanche io capisco di cosa stiano parlando. Da estimatore fin dai tempi del WM7 ho l'impressione che M$, una release dopo l'altra, si tiri mazzate sui OO sia dal punto di vista tecnico, che di marketing. Con molto rammarico, quando il mio 830 avrà tirato le cuoia, e spero il più tardi possibile, andrò su Android.

Vittorio Vaselli

Lo scrivono persone che in azienda non ci sono mai state oppure hanno visto la Esposito e flli srl che vende frutta con due dipendenti. Io ad esempio quando lavoravo in gls usavo 1 solo software e tutte le sedi lo virtualizzavano dalla sede centrale a Roma. Ma di aziende del genere ne é pieno il mondo e non vale la pena continuare a rispondere a sta gente anche perché pure se avesse un successo enorme tra le aziende resterebbe una notizia abbastanza nascosta così come oggi non sappiamo quali siano i pc più venduti in quell'ambito.

moichain

ma dove? doveva uscire 4 mesi fa! stanno dormendo come orsi!

moichain

bravo torna da dove sei venuto e sparisci!

Pole

non perdere tempo con uno che pensa che il chirurgo sappia curare il raffreddore :)

Pole

Più che Microsoft ormai sembra che tutti punti alla virtualizzazione, con le reti sempre più veloci e potenti diventa conveniente ed efficiente avere le informazioni su un server e considerare un device quasi solamente una periferica di output (discorso un po' estremizzato naturalmente)

Pole

Sembra che HP ci stia investendo parecchio, speriamo trascini un po' il sistema windows, avere almeno 3 concorrenti sul mercato è basilare e nell'interesse di tutti i consumatori.

DiRavello

davvero sono ripetitivo ma io sto mercato business ancora non ho capito ndo sta........

App e gadget low cost per imparare a suonare la chitarra durante il lockdown

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima