Avvistato nuovamente il presunto Moto X XT1662 presso un ente di certificazione cinese | Agg. Moto M?

12 Agosto 2016 60

Aggiornamento 12/08

Secondo HellomotoHK, questo device compatto con display da 4.6 pollici e SoC MediaTek potrebbe essere commercializzato con il nome di Moto M. La fonte non si è sempre rivelata esatta al 100 per cento in passato, ma diciamo che la notizia ha senso: la gamma Moto X è sempre stata di fascia alta/flagship, fascia a cui il device descritto qui sotto non può certo appartenere. La certezza l'avremo solo tra qualche settimana, comunque, quando inizierà IFA 2016.


Post originale dell'11/08

Lo scorso giugno è stato avvistato un presunto appartenente alla gamma Moto X, grazie al passaggio presso le tabelle di Geekbench da parte del dispositivo incriminato. Questo avvistamento ha un significato decisamente particolare, dal momento che la gamma Moto X è stata rimpiazzata, nel 2016, dalla nuova Moto Z, lasciando non pochi dubbi relativi alla reale natura del terminale avvistato, al tempo identificato dal codice XT1662.

Oggi questo codice torna a mostrarsi ancora una volta, questa volta non più sulle tabelle di un benchmark, facilmente falsificabili, bensì presso un ente di certificazione cinese, più precisamente il CCC (China Compulsory Certificate). Il dispositivo avvistato presenta specifiche identiche a quelle precedentemente emerse su Geekbench, ovvero un display da 4.6" FullHD 1080p, SoC MediaTek Helio P10, 3GB di memoria RAM, fotocamera principale da 16 MegaPixel e anteriore da 8 MegaPixel, oltre a presentare una versione di Android praticamente stock.

Insomma, qualora confermata, la notizia ci suggerisce un riposizionamento della gamma Moto X all'interno di una fascia di mercato sicuramente più bassa rispetto a quanto ricoperto in passato. Ricordiamo che, per dovere di cronaca, al momento esiste anche un altro rumor che parla di un Moto X ben più prestante, equipaggiato con display QHD e SoC Snapdragon 820. Per il momento solo la versione MediaTek ha ricevuto una seconda conferma attraverso i nuovi rumor, quindi non ci resta che aspettare per scoprire se vedremo un nuovo Moto X nel corso dei prossimi mesi.



60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
acca

...la cosa buffa è che ne saltano fuori di nuovi ogni giorno...

giot

Il problema è anche Mediatek. Se Cyanogen non supporta dispositivi Mediatek un motivo c'è.

Mattia Favali

Perché??

Gabriel #JeSuisPatatoso

Ok, ma ripeto che il problema sono i produttori non Mediatek.

giot

Basterebbe che, ma non lo fanno. Anche chi supporta bene i propri terminali, come Motorola, in genere fornisce aggiornamenti per 18 mesi... non fa nemmeno in tempo a scadere la garanzia che il supporto software è terminato.

sardanus

ho uno z3c 4,6" HD IPS e a debita distanza di normale utilizzo i pixel non si vedono. Solo se mi avvicino li noto

Gabriel #JeSuisPatatoso

che discorso del menga (senza offesa). Basterebbe che i produttori aggiornassero i loro prodotti. Non è certo compito dell'utenza metterci le pezze.

Allons-y

Moto Mobility, non essendo una padella come Moto eXtra large

giot

Ti sbagli, M sul Moto G va bene (e meglio di L).

giot

Costano poco perchè sono dispositivi usa e getta, la comunità non può aggiornarli a causa delle politiche Mediatek. Per certe cose come la carta igienica e i piatti da usare durante un picnic l'usa e getta ci può stare, ma non per altre cose come smartphone che costano più di 100 euro. IMO se Mediatek è tanto allergica all'opensource, farebbe meglio rivolgersi ad iOS o a Windows piuttosto che ad Android.

sciafa

Vedere mediatek stona su un device"moto" però questo é tutt'altro che mediocre, m3 note per esempio ci gira veramente bene.

Penso sia una scelta per risparmiare e minimizzare il rischio di proporre un device con diagonale ridotta in un mondo di padelloni, non mi stupirebbe fosse un telefono 100% in policarbonato sempre per gli stessi motivi

MotoGigio

Perchè è troppo complicato.

MotoGigio

Magari ad IFA si saprà qualcosa.

Adriano Koleci

*sono dei cessi e valgono quello che costano

Gabriel #JeSuisPatatoso

intendevo come prezzi

Kiiro

Il problema di mediatek è che le gpu le implementano male, la t880 su exynos va circa come un adreno 530, su mediatek va meno di una 418.
Comunque soprattutto per il discorso sorgente

Shane Falco

su antutu a pari configurazione il p10 fa + punti e poi la gpu del p10 non è inferiore, secondo me è superiore o uguale essendo una mali t860 che fa parte della fascia alta a livello gpu mali

Kiiro

Come processore è uguale, ma la GPU del 617 è migliore e i sorgenti sono aperti

Shane Falco

un 617 va alla pari di un p10...

Shane Falco

p10 (47000punti antutu) si scontra con lo snap 617 (45000punti antutu) il 410 fa 24000 punti...

Shane Falco

il 625 è come un p20 quindi decisamente + potente, p10 fa 47000 punti su antutu mentre il 625 60000 punti.

ale2882

Va bene la diagonale, ma si dovrebbero mettere in testa di spostare i tasti navigazione fuori schermo.

Zero FdD

E invece ti sbagli

Shane Falco

Se ci avessero messo uno snap 625 sarebbe stato perfetto...ma va beh, almeno un prodotto sotto i 5 pollici finalmente :)

Felk

Sarà, ma quando utilizzavo il nexus 4, su 4,7" un FHD (alla One m7) ce lo avrei visto benissimo.
Idem per 4,6".

geepat

Dovrebbero fare un dispositivo con snapdragon 430, uno con 652 e uno con 821. Fine delle trasmissioni. Perchè non ci arrivano?

Nicolas

La notizia fondamentale è che Lenovo ha finalmente esaurito i display da 5.5".

sardanus

inutili, forse utili se amoled pentile ma se ips no

sardanus

perchè avrebbe senso che si chiami M ancora lo devo capire,sono minuti che leggo e rileggo la frase

"potrebbe essere commercializzato con il nome di Moto M. La fonte non si è sempre rivelata esatta al 100 per cento in passato, ma diciamo che la notizia ha senso: la gamma Moto X è sempre stata di fascia alta/flagship, fascia a cui il device descritto qui sotto non può certo appartenere."

Gio_90

Ma il moto E 2016 quando verrà commercializzato ?

mariano giusti

Bah.

Il bello dei Moto era anche che erano pochi device.

Era facile scegliere, facile consigliare. Mediogamma: Moto G 2015. Fine.

Non dovevi leggerti le specifiche di 10 device quasi uguali, col nome quasi uguale, fare 10 ricerche prezzi online, poi rimanere con l’amaro in bocca “oddio avrò scelto quello giusto? Uno degli altri 9 ora è in sconto! Quale aggiorneranno prima?”

E’ incredibile ma questa basilare necessità dei clienti (che accidentalmente per la casa madre si trasforma anche in facilità di gestione aggiornamenti e patch firmware) a 9 anni di distanza dall’Iphone, ancora nel mondo Android non sia recepita. Mi viene in mente solo Oneplus, oltre ai Nexus e a Motorola, fino all’anno scorso.

marcoar

Niente moto x (la gama x è morta e sepolta).
Questo dovrebbe essere il moto M di cui si era parlato un po' di tempo fa

Simtopia23

vengono aggiornati meno per il resto non hanno grossi problemi, ed esattamente come gli Exynos e i Kirin hanno usufruito del piccolo vantaggio rispetto a Qualcomm che ha metà della sua gamma "scottante".

sciafa

Un "cugino" di m3 note per certi versi, se confermano la diagonale del display sono a rischio scimmia

Gabriel #JeSuisPatatoso

infatti adesso non lo si usa più, ma 1 anno fa, per quel prezzo, è un signor SoC

Alex'99

Ma 625 è già meglio di x10 eh...x10 che ormai dall'anno scorso nessuno usa più,forse scomodo a mediatek stessa

Simtopia23

mediatek = scordatevi gli aggiornamenti veloci e garantiti.

aleandroid14

Certo, ma con i dispositivi cinesi ormai i processori di fascia bassa hanno perso senso, ora con 200€ circa ti porto a casa un helio x10, x20 oppure uno snap 650 quindi a meno che il budget non sia tanto limitato si trovano dispositivi con soc da medio gamma senza problemi.

Kiiro

No, stessa fascia, stesso costo

Gabriel #JeSuisPatatoso

fascia e costo completamente diversi

Lelfo

Subito!

Kiiro

Sinceramente un 625 e molto meglio sotto tutti gli aspetti di un p10, ma anche un617

Gabriel #JeSuisPatatoso

P10 va a scontrarsi con Snapdragon 400. Escluso il 650/652, viste le precedenti ciambelle senza buco della serie 6XX non mi sembra che l'erba di Qualcomm sia molto più verde di quella di Mediatek. Poi nella fascia alta Qualcomm è avanti, ma su telefoni da 200 euro i Mediatek sono il male minore.

Carlo Galli

Questi si che sono smartphone con le contro palle

Cantiere navale

4.6?...mio

aleandroid14

Fascia media, medio bassa p10 sorry, certo è che uno snap 625 è preferibile ad entrambi, non pretendo un 650/652 ma un p10 no. Dipenderà dal prezzo ma comunque non è sto gran che di soc.

MotoGigio

No, ma mitiga la scimmia che vuole farmi cambiare telefono :D

MotoGigio

Infatti i MotoG con custom rom M vanno ancora gran bene. Il modding è gran supportato e tutte le custom rom girano abbastanza bene. Adesso che poi il supporto ufficiale è finito, molti si sono avvicinati.
Poi dipende sempre cosa installi in un telefono. Io non installo molte app e evito quelle pessime, cercando di ottimizzare il tutto con gli strumenti che root e modding possono dare (come greenify).
Se non avesse una pessima fotocamera, non avrei una grande scimmia per cambiarlo, dopo 2 anni e mezzo oramai va quasi come il primo giorno.

Gabriel #JeSuisPatatoso

Ho un S3 i747 con 2gb di ram e Snapdragon S4 aggiornato ad Android M e va da schifo, non penso che un Moto G 2013 con 1 gb di ram in meno possa fare miracoli.

StuartPot

non so te, ma a me infastidisce vedere che è un octacore, nel 2016 almeno 16 core dovrebbero mettere

Quale Motorola scegliere? Il punto sulla line up a metà 2020 | Video

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Recensione OnePlus Nord: sotto i 400 Euro è lui il migliore

Recensione Asus Rog Phone 3: è il miglior Gaming Phone ma convince per altro