HP Elite X3, le app Win32 virtualizzate su HP Workspace si mostrano in video

01 Agosto 2016 54

Mentre si avvicina sempre di più la data di commercializzazione di HP Elite X3 (che da noi, ricordiamo, arriverà a settembre al prezzo di 699 euro + IVA), la società pubblica sul proprio canale ufficiale YouTube un filmato dimostrativo di una delle sue caratteristiche più interessanti: la capacità di eseguire app Win32, virtualizzate sfruttando l'ambiente cloud chiamato HP Workspace. Purtroppo non si vede moltissima azione "reale".

Si tratta naturalmente di una funzionalità sviluppata per il mondo business, una parte fondamentale di Elite X3 che, grazie ai vari accessori di docking con supporto a Continuum, ha l'ambizioso obiettivo di regalare ai propri utenti una produttività "da computer desktop" anche in mobilità.

Per ulteriori informazioni su HP Workspace è anche possibile consultare il sito ufficiale.

HP Elite x3 è disponibile online da Amazon a 865 euro.
(aggiornamento del 17 settembre 2020, ore 09:07)

54

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Boronius

A parte il fatto che Francesca è bravissima nelle recensioni... Poi queste recensioni che cosa ti portano di costruttivo? Nulla... è tutto opinabile al mondo. Quindi, a parità di utilità della recensione (quasi zero), i recensori maschi saranno anche bravi, ma sono brutti in video in quanto uomini (!!), Francesca è brava e pure bella, quindi vai Francesca !! ti attendiamo con HP X3 e Surface Phone (se saremo ancora vivi quando esce... se esce... )

Boronius

Eh Nadella....

Ricky

Sarà difficile che abbia successo, ma non si puó certo negare che sia un device per utenza business, poi magari lo comprano in 5 ma il target è quello e non si puó negarlo, peccato per le assurde scelte di Nadella perché windows phone non era male e un terzo player nel mercato mobile era auspicabile.

Boronius

L'importante non sono certo io, bensì immaginarsi il vero successo di queste soluzioni business applicate al mondo smartphone

Ricky

Non era difficile immaginarlo.

Boronius

si, probabilmente

Ricky

Trovo normale che tu rida, che ne sai di business, tu probabilmente usi il telefono solo per facebook e whatsapp.

Boronius

business... hahahaha

Ricky

Certo che le ho viste, ma un conto sono una galleria fotografica, un conto è auspicare che una persona recensisca solo per il suo aspetto, mi auguro ti capisca la differenza.

faber80_

mi sa che su tom's non hai mai visto i set fotografici delle conferenze con le cinesi/giappo...

Stitchre

speravo uscisse presto!!! ma secondo me quando sarà sul mercato sarà già vecchio!

Ph03n!x

Si certo.. e il bus necessario lo da tua zia?.. bah.

Alì Shan

Non lo vedo un grossissimo problema, cioè già il fatto che faccia girare windows e i programmi troppo leggeri risulterebbe "stupefacente". Poi considera che quella che ho ipotizzato io era una versione da fine 2014/2015, se intel avesse continuato a investire in quel settore nel fine 2016/2017 si avrebbe potuto avere una seconda versione di questo ipotetico prodotto con prestazioni doppie, e già le cose migliorano.
Comunque come già detto ad altri, un prodotto del genere non risulta utilissimo nell'uso quotidiano, e per certi versi, non è neanche molto sensato, ma se fossi stato in Microsoft avrei comunque provato a fare una cosa simile, giusto per evitare il fail di 950 e 950xl (per certi versi prevedibile) e provare a "stupire". "Il nuovo smartphone di microsoft diventa un vero pc se attaccato a uno schermo esterno". Insomma un modo per fare bella figura proponendo qualcosa di speciale senza un grande volume di vendita

Alexv

Io la stagnosità le vedo più ora.

FalcoPellegrini

Nella docking, che attualmente mi pare molto costosa per quel che offre, potrebbero integrare un Procio Intal, tipo un x5, e il resto delle specifiche le potrebbe prendere dal telefono.
Non sarebbe male come soluzione. Ma anche questa del Cloud non la trovo stupida, anzi!

Ricky

Ti ricordo che è un telefono business, se guardi i video solo per le tette ti consiglio altri lidi.

Boronius

rivoluzione Nadella... hahahahahaha... sbaraccamento io direi

Boronius

Hahahahahaha... Nadella....

Boronius

Ah io no di certo, sono 500 anni che sto qui a rompere li cojombari...

Boronius

Con Atom non ci gira quasi un caxxo...

Boronius

Per la recensione DEFINITIVA di questo HP X3 vogliamo, anzi pretendiamo, la brava e bella Francesca!! Uomini in video basta... noi meritiamo DI PIÙ...

Alì Shan

Arm consuma meno adesso che Intel ha mollato, all'introduzione di bay trail però l'architettura silvermont non era molto vicina ad arm in termini di efficienza e con prestazioni simili se non superiori.
Tirar fuori Microsoft dalla stagnosità? Bella idea, ma non mi pare stia funzionando. A un anno di distanza, lo store è si arricchito solo di qualche app mobile, di programmi exe non mi pare ne siano stati portati tanti, Windows 10 desktop arm ha ancora da arrivare, e continuum fa schifo. Credi che i 2 in 1 vendano per le universal app e Cortana? No, semplicemente perché molta gente si è stufata di tablet giocattolo, e apprezza il fatto di avere le funzionalità di un pc. Il che vale a dire il desktop, le icone, il menù start e gli exe. I soliti cavalli di battaglia che li fanno vivere di rendita.
Per carità, la strategia che ha adottato Nadella è a lungo termine, ma mi pare che le cose stiano procedendo ad un ritmo troppo lento. E non c'è da stupirsi: gli sviluppatori mobile non sono portati a fare universal app per via del market share piccolissimo, mentre quelli desktop non lo fanno perché i vantaggi che avrebbero non giustificano lo sforzo. Bisognerebbe creare un dispositivo che tragga beneficio dalle universal app e venda, ma cosa vuoi fare? Un'altro surface rt che non vuole nessuno perché all'inizio non ha abbastanza programmi? È un circolo vizioso da cui è difficile uscire

Freerider

Come fa a laggare con un'app virtuale visto che il calcolo è affidato tutto ad un server remoto? Lo smartphone serve solo a ricevere lo streaming video ed a inviare gli input di mouse e tastiera.

Freerider

Una soluzione dovrebbe metterla in piedi Microsoft e renderla disponibili GRATUITAMENTE a chi ha windows 10 mobile (sarebbe il caso che MS ci "coccoli" un po di più visto che siamo una specie in via d'estinzione!). Alla fine non serve uno smartphone con un intel in grado di far girare exe in locale, sfido chiunque ad utilizzare un win32 classico con uno schermo touch da 5-6 pollici. Continuum e il remote desktop sono perfetti insieme, siccome, se voglio utilizzare un exe vuol dire che sono collegato ad una docking e quindi ho disponibile una connessione fissa per poter lanciare exe virtuali.

M_90®

sicuramente un aspetto di rilievo per chi prende in considerazione questo hp, comunque va detto che a breve MS dovrebbe aprire il suo di spazio virtuale, sicuramente averlo in "casa" sarà un plus in più, anche economicamente parlando credo.

Paolo Giulio

Io potrei essere interessato ad utilizzare exe in mobilità (ho da gestire/inserire ordini e magazzino), ma -appunto- non su un 5/6 e nemmeno 7 pollici... ho un XPS13 e via...

Questa soluzione offerta da Dell (utilizzo di app su server cloud tramite smartphone) PUO' essere un'alternativa, ma, almeno personalmente, non batte la comodità mio Dell XPS13...

Sul cellulare ai cristalli di dilitio e schermo olografico a 13 pollici, CI STO LAVORANDO... ;-) ...

pietro

Con la potenza di un atom z37xx ci fai girare giusto office...è tanto vale continuare ad usare soc arm che consumano meno.
Parliamoci chiaro, in linea teorica la soluzione è possibile. Ma i vincoli di prestazioni e consumi permetterebbero di far girare solo quel tipo di software leggeri che grossomodo esistono già sullo store come app.
Più che office ed utorrent sugli z37xx non ci gira... già chrome ha grossi problemi

Alì Shan

Intendevo un cellulare che nell'uso quotidiano si comporta come un normale Windows Phone ma quando si attacca uno schermo esterno diventa un mini pc... Non pretendo certo di usare gli exe su 5 pollici...
So che non è qualcosa di molto utile nella vita di tutti i giorni ma è qualcosa per migliorare la posizione di Microsoft nel mobile proponendo qualcosa di diverso, dato che attaccare Android e Apple sul market share si è rivelato IMPOSSIBILE

Vittorio Vaselli

puoi attivare insider e disattivarlo dopo l'aggiornamento tanto la build che verrà distribuita domani è la stessa.

Carlo Galvanin

che poi è esattamente la strada che MS sta seguendo, quindi tutti i piangina che lamentano ad esempio il fatto che Win 10 mobile non sia ancora arrivano via OTA non hanno capito una cippa delle rivoluzione che Nadella sta provando ad attuare. Ma purtroppo il mondo va così, in Italia siamo tutti allenatori, santi, navigatori e CEO in ambito informatico... :-/

Paolo Giulio

CERTO... con una batteria ai cristalli di dilitio ed uno schermo olografico di 13 pollici!
... eccone un altro un pò "confuso" sulla differenza OGGI tra ambito mobile e desktop... DOMANI? ... vedremo... ma penso molti di noi moriranno prima...

Alex Alban

appunto, da domani ci sarà la iso

ErCipolla

Io ne avevo viste spuntare diverse nella giornata di ieri, sui soliti siti... hem... "underground" diciamo.
Ma non le ho testate, aspetto l'aggiornamento ufficiale via win update, quindi non garantisco nulla.

Aikon

è stato ufficializzato per domani, poi a scaglioni verrà distribuito, come sempre

Vittorio Vaselli

-_-

Stefano

699+iva Flop annunciato e via così !!

manu1234

ARm consuma meno, x86 è limitante nei telefoni dove non serve tanta potenza. In realtà sarebbe bastato che ballmerr si fosse levato dalle palle già nel 2007, nadella ha le idee molto chiare, sa quello che sta facendo e sa che deve tirare fuori ms dalla stagnosità creata dal pelatone

manu1234

Tu confondi il lag del passaggio dati della type-c/miracast con il lag vero (quello della touchwitz per farti un esempio), quelle virtualizzate poi sono praticamente uno streaming, dipende tutto dalla connessione

IlRompiscatole

Quelle native vengono eseguite in locale, quelle virtualizzate su server pluri-xeon.. l'unico lag può essere sulla connessione :-)

RiccardoII

nhaaaa alla fine questi sono tutti programmi che non c'entrano nulla con il mobile! sono hp e microsoft che stanno usando questo escamotage della virtualizzazione server per rendere il tutto funzionale!
cioè per dirti office completo 2016 non arriverà mai manco su ios....

Alì Shan

E pensare che se intel e microsoft avessero fatto un accordo ai fini di creare un telefono-pc lo si potrebbe avere già tra le mani. (che esegue gli exe direttamente sul telefono non su un server remoto)
Bastava un atom z35xx con gpu intel al posto della powervr, e una versione di windows 10 (o anche windows 8.1, perché l'architettura silvermont è nata ben prima di w10) con interfaccia ibrida mobile desktop, e nel caso di 8.1 bastava adattare Metro a qualcosa di simile a quella di win phone). Ed ecco che sarebbe nato un rivoluzionario telefono-pc. Dite che non avrebbe venduto moltissimo? Probabile, perché risulterebbe interessante solo ad una nicchia di persone, ma credo che questa nicchia di persone avrebbe potuto generare vendite superiori alla nullità di 950 e 950xl.
E invece se ne escono con quello schifo di continuum e le universal app, che di per sé sarebbero un'ottima idea (lo store, l'interfaccia scalabile), ma sarebbe stato più semplice se si fossero limitati con qualcosa di retrocompatibile con gli .exe. Cosi gli sviluppatori avrebbero potuto portare velocemente sullo store i loro programmi, e poi con calma adattarli secondo i nuovi dettami dell'interfaccia delle app. Ovviamente questo non avrebbe consentito il supporto ad alte architetture, ma con tutti i pc x86, un xbox x86, e dei telefoni potenzialmente x86, che se ne fanno di arm?

IlRompiscatole

L'unico modo per poterlo fare imho era cambiare prima il CEO.
Ballmer é stato un idi0ta sotto molti punti di vista ed ha cercato di frenare un progresso che non riusciva a comprendere.
W10m imho, anche da affezionato all'ecosistema windows, non poteva essere pubblicizzato, avrebbe fatto perdere ulteriormente fiducia nella piattaforma data la poca maturità del software. Dovevano rilasciarlo per forza data l'età di wp8 ma solo con rs1 inizieremo a vedere l'os che avrebbe dovuto essere un anno fa.
Idem per i telefoni, sono curioso di vedere cosa tirerà fuori dal cilindro Panay, il 950 / 950xl non erano cattivi telefoni ed alcuni componenti erano indubbiamente al top.. ma (sempre imho) non valevano 600€.
Se nadella ha fatto bene i conti le applicazioni dovrebbero aumentare grazie al trittico pc/tablet - xbox - hololens, per la diffusione di w10m dovremo aspettare rs2 e la nuova generazione di telefoni che, se ben mirati come il 650, imho possono avere buone chance in ambito business.
Tbh, a me non cambia niente se Microsoft vende o meno, volevo solo renderti partecipe del mio pensiero sullo stato attuale :-D

RiccardoII

penso che il lag dipenda al 90% dalla connessione server!

RiccardoII

bhe dai raga non male! :D moooolto interessante
interessante il fatto che hanno messo tra le prime app disponibili google chrome hahahaha :D

gxaybzo

già se lagga con quelle native per windows 10 voglio proprio vederlo con quelle virtualizzate...

Raxien

Per XboxOne è gà partito il rollout mentre W10 e W10M domani.

manu1234

Guarda sul forum di windowsblogitalia

Alex Alban

veramente non c'è nessuna iso..

ErCipolla

Domani. Ma se proprio hai fretta la ISO comunque si trova già in giro, basta cercare ;)

Raffael

Se avessero puntato molto di più sulla diffusione di W10M, ampliando il market share e conseguentemente il parco app, una soluzione del genere sarebbe stata davvero "definitiva" (quantomeno in ottica lungimirante)

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente

Microsoft e Google: breve storia di un'insolita alleanza

Come scegliere un PC portatile: cosa guardare prima di comprare un notebook