Vivendi ci ripensa e vuole solo il 20% di Mediaset Premium

26 Luglio 2016 198

L'intesa tra Mediaset e Vivendi sembrava ormai cosa fatta. L'accordo recentemente raggiunto prevedeva la cessione delle attività di Premium alla compagnia francese. Vivendi si è però tirata indietro e ha prospettato un piano molto differente rispetto a quello annunciato lo scorso Aprile. La nuova proposta modifica anzitutto la quota di Premium che verrebbe acquistata: si parla solamente del 20%. Resta invece confermato lo scambio del 3,5% del capitale delle rispettive compagnie e c'è inoltre una novità molto importante.

Vivendi vuole arrivare a detenere circa il 15% di Mediaset (non la pay TV quindi) entro tre anni. Anche questo punto differisce notevolmente dagli accordi raggiunti in Aprile: in precedenza si era parlato di una partecipazione non superiore al 5% per il secondo e terzo anno (e nessuna azione acquistata nel corso del primo anno). Vivendi ha dichiarato di aver dato comunicazione di alcune problematiche importanti in data 21 Giugno. Si parla, nello specifico, di "divergenze significative nell'analisi dei risultati della filiale di Pay TV Mediaset Premium su cui i due gruppi sono in trattativa".


In sostanza si parlerebbe di conti peggiori rispetto a quanto prospettato lo scorso Aprile: da qui la decisione di proporre termini differenti per l'accordo. Vivendi, per bocca dell'amministratore delegato Arnaud de Puyfontaine, ha affermato di non volere il controllo di Mediaset. L'obiettivo resta quello sancito in Aprile: la creazione di un grande gruppo per la produzione e distribuzione di contenuti.

La reazione di Mediaset è stata dura: la nota pervenuta da Cologno Monzese conferma lo scambio del 3,5% del capitale e i nuovi termini proposti da Vivendi. Viene inoltre comunicato che la lettera della compagnia francese è stata ricevuta solo ieri e che vi sarebbe la ferma volontà (da parte dei francesi) di non onorare il contratto stipulato. La compagnia ha definito la nuova proposta una novità assoluta e non concordata nonché una palese contraddizione con gli impegni precedentemente assunti. Mediaset è quindi fermamente determinata a far valere i propri diritti in ogni sede.


198

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fiore97

diciamo che merdaset non sa sfruttare le proprie esclusive(come si è notata fin ora)

Alexander

qui l'unico cogli0ne della situazione resto solo tu per le tue idee del caxxo.
Come se poi mediaset fosse a pagamento, è un ente completamente gratuito.

Profkerim

merdaset l'unica cosa sensata che può fare è fallire e restituire agli italiani tutti i soldi ricevuti dai finanziamenti, auto-finanziati dal 1990 ad oggi.
idem per fiat è quei celebrolesi degli agnelli, che hanno spostato altre attività all'estero, tutte attività finanziate con i soldi pubblici... ancora una volta.

kpkappa

Gli investitori sono già esposti per 250 milioni di euro. Questo cda tira avanti lasciando la patata bollente e quelli che vengono dopo.

LeChuck

Però il business c'è e il mercato è in espansione.
Devono solo riuscire a raggiungere la massa critica prima che gli investitori chiudano i rubinetti.

Popi

È la prima cosa che ho pensato.

kpkappa

80 milioni di iscritti, 20 milioni premium, ma circa la metà di questi con promozioni. È un business che non regge e lo ha ammesso il fondatore. Servono 30 milioni di paganti a prezzo pieno per consolidare la posizione. Motivo per cui privano ad entrare nello streaming video.
Parere personale: falliscono perché i concorrenti si tengono su con altre estate mentre Spotify non può.

LeChuck

I fondi per il cinema servono anche per attirare produzioni che, altrimenti, potrebbero andare a produrre in altre nazioni più favorevoli.

LeChuck

Mark
Spotify, se non ricordo male, dovrebbe avere, di gran lunga, la fetta più grossa del mercato della musica in streaming.

Steen

Ma quale cavolo è il senso di un 20%? Questi erano fumati quando hanno stipulato l'accordo precedente

Tizio Caio

Sinceramente non mi interessano le partite di calcio xD

iclaudio

fininvest ha iniziato una causa nei confronti di vivendi ...vedremo

italba

Saranno malati di calcio ma non sono fe$$i. Ormai gli add-on sportivi di kodi li conoscono tutti

Svasatore

Bhè ovvio, naturale che sia un Nazista.

Liuk

Murdoch è il più squalo degli squali.
Del resto è Australiano.

Liuk

'Sotto ogni post'...quindi 'sottopost'?
XD

Mark

Io non lo reputo un programma serio, ma spazzatura e lo vedo ogni tanto per farmi due risate. Io non vedo differenza tra la gente che prende sul serio uomini e donne e I cretini che fanno a mazzate per il calcio. L'ignoranza c'è dappertutto

Luigi L

Te lo vedi per farti due risate, e ci potrebbe anche stare.
Il punto è che ha la presunzione di essere un programma serio, questo è.

Amici già è un'altra cosa, potrebbe avere un senso, uomini e donne mi dispiace ma no, mi mette una tristezza infinita

fox1974

Speriamo che Sky li aiuti riprendendosi la champions...... :-)

Giova91

Hai dati certi riguardo a quello che dici? Lo chiedo perché perche se dovessi credere a te a questo punto crederei anche a babbo natale

gigilatrottola7

Non ne sentirò la mancanza...

Mark

il degrado del paese, non è dato da questi programmi, ma dalla gente indipendentemente dai programmi. Io guardo ogni tanto uomini e donne, solo per farmi due risate, amici, ma sfegatatamente. Non mi ritengo lo schifo dell'umanità. Le persone ignoranti e stupide esistono ed esisteranno sempre, ma il programma non c'entra niente con questo, anche senza il programma queste persone esisteranno sempre

Mark

in realtà, sono stupito. In Italia, sono tutti malati di calcio, mi sembra strano non siano riusciti qualche soldo per la CL. è vero che erano tanti milioni, ma boh

Giovanni Zappalà

Ahaha....bella questa....almeno metterebbero quella benedetta firma....

Mark

non esiste solo spotify

Giovanni Zappalà

Ma guarda a questo c0glione....ma vai a romperti l'osso del collo tu minkione.....Mediaset dagli a mangiare tu...

Giovanni Zappalà

Amico mio....tutto fuorché comunista....fosse per me potrebbero riaprire i forni....mi spiace x Hitler che non gli abbiano dato il tempo di bruciarli tutti....

Mark

boing non viene menzionata?

Massimo Disarò

Forse Vivendi si è accorta della cag...ta che stava facendo e si sono tirati indietro. Dopotutto mi hanno insegnato che se una azienda va bene e non è in perdita non c'è motivo di venderla.

iclaudio

Ma è "costruita attorno a te "

kpkappa

In passato mediaset due volte aveva "alterato" i bilanci spostando alcune voci artificiosamente per avere conti migliori durante gli incontri con gli azionisti. Su questo puntano oltralpe. Che poi possano giocare sporco, è possibilissimo: sono molto più grandi di mediaset e ci mettono niente a far affossare il titolo per poi fare una scalata a condizioni migliori.

SteDS

Se mediaset avesse in qualche modo "truccato" i dati probabile che sarebbe scattata una denuncia e la richiesta di annullamento, piuttosto che una variazione del contratto.Forse Vivendi sta davvero giocando sporco, sembra quasi che abbiano cambiato i loro piano e che ora puntno direttamente a Mediaset anzichè Mediaset Premium.

Antonio Exidor

E' tutto un gomblotto!!!
Renzi sta al governo grazie ai poteri forti spinti dalle lobby del tabacco che premono per entrare nel mercato della cannabis. E non nascondo che dietro a tutto ci sia Andreotti.

Francesco Galli

L'hanno scorso le italiane erano tutte in esclusiva, quest'anno avranno cambiato perchè tanto Premium non sarebbe stata più di Mediaset, ma se non vendono più Premium è possibile che tornino sui loro passi

Andrej Peribar

Infatti è errato il titolo.

Doveva esser scritto: "Vuole sòle per il 20%, non più"

Andrej Peribar
il governo deve da na mano dopotutto, lo stato non può mica far fallire aziende importanti

Molta dell'economia italiana è andata a pùttane quando lo stato ha ragionato esattamente così.

Andrej Peribar
Ma se le cose magari restassero come prima senza dover fare nessuna vendita o acquisto no invece??

Dipende a che hanno vuoi tornare... alle televendite della mortadella di Funari, ai quiz di Buongiorno. al festivalbar o alla nascita sotto l'ala craxi?!

FuckingIdUser

Un contratto sottoscritto da entrambe le parti non puoi rescinderlo come ti gira. Il minimo che si ottiene è un bel risarcimento del danno oppure l'esecuzione coattiva delle clausole.

Il punto è che un colosso come Vivendi non può permettersi nemmeno da un punto di vista d'immagine di azzardare una mossa del genere senza perdere credibilità dinanzi ai possibili partner.
Questo significa che hanno le prove della malafede di Mediaset che avrà gonfiato il valore di Premium. Non c'è altra spiegazione plausibile.

kpkappa

Se crolla Spotify, restano Apple, Google e Amazon.

kpkappa

I fondi per il cinema servono per l'immagine, non per un ritorno economico che è minimo.

ciro

ah beh. brrrr

Astroturfer_pro

I complotti sono una cosa,io ti sto dicendo che ci sono dei fatti noti.
Basta spulciare le fonti aperte e leggere tutto il curriculum di Bollorè
a cominciare dai raid finanziari in africa (con la copertura di colonnelli delle forze dell'ordine ) e tutta l'operazione Telecom italia (durata piu di 10 anni )

Matteo85_b

SI si ho capito il tuo punto di vista.

FedEx

No vabé ma Breaking Bad l'apprezzo anch'io.
Ma come io ho citato BB puó essere anche Game Of Thrones.

kpkappa

Penso che mediaset abbia omesso dati, da quanto ho capito dalla televisione francese.
Non è escluso il raggiro finanziario per far perdere valore a mediaset.

LeChuck

I crediti per il cinema (e dovrebbe esserci qualcosa di simile anche per la televisione) secondo te cos'è, se non un investimento di denaro pubblico nel mondo cinematografico (e televisivo)?

LeChuck

Se crolla Spotify, non vedo futuro per il mercato dello streaming musicale legale.
Notizia dell'altro giorno, tra l'altro, in America il mercato streaming ha sorpassato l'acquisto digitale.

kpkappa

Investire soldi pubblici nelle TV?

kpkappa

Spotify non è considerata solida. Ci stanno investendo incrociando le dita.

LeChuck

Aziende sane, in tempo di crisi, potrebbero non avere disponibilità liquide per, per esempio, ammodernare gli impianti.
Queste sono aree in cui un buon governo dovrebbe investire.

Recensione TV TCL X10: ecco perché i Mini LED cambiano il gioco

TV Samsung: tutto sui Quantum Mini LED, controllo a 12-bit e intelligenza artificiale

Come scegliere un TV in base alla distanza di visione

Xiaomi Mi TV Q1 75'': vi raccontiamo come va