Noble Chair: la nostra Recensione | Video

25 Luglio 2016 153

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Chiunque faccia il mio lavoro o debba comunque rimanere tante ore seduto davanti al PC, ha bisogno di una seduta comoda e in grado di risultare confortevole anche dopo tante ore. Il mondo delle poltrone per PC si divide in quattro macro gruppi principali:

  • Poltrone da “centro commerciale”
  • Poltrone di qualità e con postura ergonomica
  • Poltrone Gaming
  • Poltrone di fascia alta

La prima categoria è sicuramente quella che ha il maggior mercato e difficilmente troverete in uffici, case o studi poltrone particolarmente pregiate. Ikea è quasi sempre la soluzione più ovvia, ma anche in altri centri commerciali non è difficile trovare soluzioni tra i 50 e i 150€ in grado di soddisfare la maggior parte delle necessità.

Il secondo segmento è quello che fa un piccolo step in più cercando non solo una maggiore qualità ma soprattutto una giusta conformazione al fine di garantire, a chi sta seduto, una giusta postura. Seggiole ergonomiche, comode e che si trovano facilmente tra i 100 e 200€.

La terza sezione riguarda quelle poltrone dedicate al mondo dei Gamer, utenti sempre molto esigenti che stanno ore seduti davanti al monitor e che spesso cercano alternative piuttosto appariscenti e racing. In questo mercato trovano posto perfettamente tutte quelle soluzioni tipo Sparco, ovvero poltrone che sembrano seggiolini da rally e che fasciano molto l’utilizzatore rimanendo comode ma con conformazioni tali da necessitare una vera e propria catalogazione a taglie per non ritrovarsi una poltrona troppo piccola per la nostra corporatura. In genere queste Gaming Chair hanno costi compresi tra i 300 e i 500€

L’ultima categoria è quella “lusso” o fascia alta che comprende praticamente tutte quelle seggiole che tra design ricercati, materiali particolari, pelle, finiture di qualità e altri dettagli arrivano a cifre davvero importanti superando senza alcun problema i 1000€ e arrivando anche a più del triplo.

Fatta questa premessa, dovendo sostituire la mia poltrona, ho iniziato a guardarmi intorno. Fino ad oggi ho utilizzato una poltrona Ikea, quella da 129€ sul sito ufficiale, trovandomi bene e considerandola una soluzione valida tra rapporto qualità, prezzo e comodità generale.

Dopo lunga peregrinazione e anche grazie ai vostri consigli, sono arrivato a Noble Chair, un’azienda specializzata nella realizzazione di poltrone PC e Gaming che ha molte somiglianze con altre marche analoghe e concorrenti.

Noble Chair, rispetto alla classificazione iniziale, si pone in un segmento che potrei definire “a cavallo” di varie fasce. Non è una poltrona economica ma nemmeno cara visto che il listino la pone a 339€ sul sito ufficiale della casa. E’ una soluzione che, per design, strizza l’occhio al mondo dei Gamer ma non è estrema e dunque non troppo fasciante e soprattutto non ha colorazioni assurde o particolarmente appariscenti (sono tutte combinazioni piuttosto soft rispetto al segmento gaming che trova spesso colorazioni molto vivaci). Inoltre, pur non essendo una proposta che cerca la miglior postura possibile, è molto comoda e fa dei materiali e della costruzione due ulteriori punti di distinzione.

In pratica sto parlando di una poltrona che coniuga quasi alla perfezione tutte le caratteristiche migliori che potremmo volere da una poltrona PC andando a prendere qualcosa di buono da ogni categoria descritta.


Costruzione, peso e Materiali

La decisione finale nel scegliere Noble è scaturita da due fattori: il primo riguarda il colore. Cercavo infatti una poltrona nera ma non totalmente anonima e l’accostamento nero con cuciture Oro è, secondo me, estremamente elegante e da quel tocco di “lusso” che le gaming chair non hanno sicuramente.

Il secondo riguarda il peso supportato da questa poltrona. Avendo una serie di meccanismi in grado di “ribaltare” completamente la seduta arrivando quasi ad una inclinazione orizzontale, avere la certezza che i miei 90KG fossero supportati senza ritrovarmi sul pavimento per un cedimento strutturale, è fondamentale.

Noble Chair, il modello che ho scelto perlomeno, è garantita per sostenere 120KG e dunque perfettamente a suo agio con la mia statura e stazza. Un altro dettaglio interessante è il peso stesso della poltrona che è intorno ai 25KG e che quindi risulta estremamente stabile in tutte le condizione e mi ha stupito davvero vedere come il bilanciamento riesca a mantenermi orizzontale senza alcun problema e senza nessun tentennamento o incertezza.

Parlando di materiali, Noble Chair non è in pelle ma troviamo un materiale molto simile come look&feel sebbene il profumo sia chiaramente diverso. Io personalmente non amo i “sedili” in pelle e non tanto per “partito preso” quanto perché mi fanno sudare troppo. Il materiale scelto da Noble è invece ottimo e anche in questi giorni, nonostante il caldo e un abbigliamento corto, non ho mai avuto problemi di “appiccicamento” o sudorazione.

Davvero bella poi la finitura simil velluto laterale e piacevolissime le cuciture in vista color oro che danno un tocco decisamente di classe alla seggiola e la rendono molto meno anonima del colore total black. Il resto si conferma in linea con quanto immaginato con un montaggio semplice, viti importanti che sostengono bene la struttura e con una base molto robusta e ruote che scorrono bene.

Comodità, la prova

Descritta la poltrona e lodati materiali, design e qualità generale, la vera domanda è: è comoda? La risposta è si, molto comoda anche se parliamo di una seduta abbastanza dura e non molto morbida. Attenzione, non è che manca imbottitura (per esempio la sedia Ikea ha proprio poca imbottitura ed è dura per questo motivo), ma è proprio una scelta dell’azienda. Io personalmente preferisco avere seduta e schienale in cui non affosso proprio per evitare una sudorazione eccessiva dopo molte ore di lavoro.

Ho provato la Noble Chair per alcuni giorni che, tradotti in ore, sono circa 90 ore di test. Grazie alle tante regolazioni si riesce a trovare sempre il giusto setup. Io tengo lo schienale piuttosto verticale in modo che la testa sia appoggiata all’ottimo cuscino superiore e la schiena dritta per non affaticare la colonna. Quando voglio rilassarmi sblocco solo il sistema di ribaltamento orizzontale senza muovere la posizione dello schienale.

Inutile, o almeno io non sono riuscito proprio a trovargli una collocazione, il cuscino lombare che non lo utilizzo e l’ho riposto insieme ad altri cuscini.

Se devo fare un appunto, l’altezza minima, che può essere variata tramite il pistone classico, è forse un pelo troppo alta e in alcune scrivanie, anche impostando la seggiola tutta in basso, potreste essere “al pelo” con il piano di lavoro (rispetto ad altre poltrone e alla soluzione Ikea è quindi un pelo più alta).

Conclusioni

Noble Chair è un prodotto che difficilmente non soddisferà l’acquirente. Sul sito le foto sono chiare, le specifiche anche ed è impossibile sbagliare acquisto pensando che possa essere diversa da come appare. La qualità è ottima, la struttura solida, il design gradevole e la comodità molto buona senza diventare troppo sportiva costringendo a compromessi. Il prezzo rispecchia quindi la bontà del prodotto. Sono necessari 339€ sul sito ufficiale o 349€ dal sito drako.it che è il distributore italiano e un po’ di pazienza per sballare tutto il pacco.


153

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sgru

Ottimo, hai abboccato in pieno ;)

Daniele Lanza

Ma la finta pelle fa sudare tipo sauna finlandese come al solito o c'è qualche accorgimento in questa sedia?

bistick

concordo...

Fabio

Ennesimo appuntamento con la "rubrica di uno sf1g4t0"

Melkizedek

Prima sensazione: sembra un RECARO di derivazione automobilistica!

al404

VARIER produttore ( una volte si chimava stokke ) THATSIT è il modello la vende anche il produttore direttamente online, ma probabilmente nei rivenditori si trova a meno.
In effetti non costa pochissimo, io ce l'ho da più di 10 anni e non riuscirei ad usare altro, se la provi all'inizio ti sembra scomoda e che stai per scivolare o cadere giù ci vuole un po' per abituarsi.
Se cerchi online sicuramente trovi info.

Keres

Quale sedia consigliereste per un max di 400-500€? mi piacerebbe una Herman Miller... ma costa davvero troppo :( non ci sono sedie simili ma meno sofisticate? (che non facciano sudare, a rete )

Keres

E da chi quindi? senza prezzi folli ==> 1600€ son troppi

Keres

Modello & marca? immagino sia carissimaaaa :(

siux

1600€!!! magari se faccio un finanziamento. :)

siux

Dovevo giusto cambiare la poltrona del mio ufficio, Presa!

AlessandroBaroni

Tutta bassa più o meno 65cm... dopo molti mesi di utilizzo una stretta alle viti gli va data altrimenti qualcosa cigola, ma solo perchè si allentano i braccioli e ovviamente solo se tenti di muoverli... ma è fatta bene devo dire.

Choz Chozzy

Al massimo anche una bella passeggiata e qualche kg in meno, purtroppo non bastano se si sta tante ore seduti, non basta neanche un'ottima seduta, quindi l'ideale sarebbe fare entrambe le cose...

L'acchiappafantasmi

non vorrei farmi trovare seduto su una sedia del genere... che sia comoda o meno.

L'acchiappafantasmi

l'idea viene dalle sedie che si trovano negli uffici delle autodemolizioni

L'acchiappafantasmi

io mi vergognerei nel farmi trovare seduto su una sedia come questa. Comodità a parte.

Tito73

Si,.... Mò sta barba é davvero... Da curare... Forza Nik....!!!!

Boronius

Qua con le recensioni ormai passiamo dal Mobile ai mobili...

The Jackal™

Beh, avere cura delle proprie chiappe non è prerogativa solo dei nerd XD

Neutron

la nerditudine scorre forte in questa recensione

sardanus

io parlo di me perhcè solo di me posso parlare. Non ho mai parlato di "tutto il mondo".

Nax

Ho capito... Tu dormi poco -> tutto il mondo dorme poco.
ok...

Pole

Aspetto una recensione sulle migliori scarpe per andare a giocare a pokemongo

sardanus

ma chi fa mai 8 ore di sonno al giorno? sii serio e non sparare numeri statistici che si e no faccio 5-6 ore di sonno e mi basta e avanza

o u

Se metti un'altra foto di mia moglie ti spacco la faccia...

;P

Fabri

La poltrona, ovviamente :D

QP

di un clown

Marco Campiglio

aspettiamo il water adesso. così sapremo quello migliore per giocare

The Jackal™

Per me va benone anche una di queste (f5), semplice semplice, basta che abbia la seduta giusta

The Jackal™

Bona, anche se preferisco le rosse

al404

do il mio contributo, questa è LA SEDIA da scrivania

Samux

ma la tipa o la poltrona? :)

Homer76

Sì, va bene qualsiasi sistema consenta di non avere ostacoli per le braccia.

M3r71n0

nito perchè più nuovo, ma siamo sulla stessa forma :D

Stephen

caso mai non ruotano internamente o esternamente come le Arozzi

Alexander

ma guarda non è che si può sostituire la ginnastica con del sano riposo.....anche io per il mio materasso ho speso un botto (1500 euro) ma sono enormemente soddisfatto.
un conto è il riposo, un'altro conto è l'attività fisica che sono due cose molto diverse.

Lorenzo

Musica di sottofondo davvero fastidiosa.

o u

Allora recensiamo anche gli edifici... tanto al PC ci stiamo in casa... ;))))

Fabri

Io tengo questa (F5)

lelefuma

Ho pensato la stessa cosa!!!

lelefuma

Un articolo del genere andava fatto recensire a Giorgio Mastrota

SteDS

Un wc giapponese magari, e non sarebbe nemmeno fuori tema visto che la tecnologia si spreca nei wc giappo :)

Assetto Corsa ©

Si sai quanto si paga un sedile del genere?

Comunque scrivi su google "sedile cupra 6L" e poi capirai che non è proprio un cacatino di sedile

Nax

Veramente si...
Contando le ore di sonno consigliate (8 al giorno) si passa 1/3 della propria vita a dormire, aggiungi anche sonnellino pomeridiani, magari qualche giorno in cui ci si alza più tardi e a meno che tu sia un truzzo che sta in discoteca dalle 10 di sera alle 10 del giorno dopo passerai ben più di 1/3 della tua vita sul letto

Nax

Perché no? Alla fine le sedie sono una parte fondamentale dello stare al PC e come tutti sappiamo ci sono sedie che ammazzano la schiena in 13 secondi e sedie così comode da far sembrare di essere seduti su una nuvola.
Avere qualche parere su diverse sedie aiuta a scegliere

M3r71n0

:D
Questa si che è una "seggiola"!!!

M3r71n0

Ma daiiii. Quello scrauso di un seggiolino.
Ci vuole quello della Renault 5 GT Turbo. Quello si che era un sediolino avvolgente e comodo.

M3r71n0

Ma allora dillo che c'e l'hai con me!
Dillo!!!

XD

Andhaka

Pivello. :P

Cheers

Sam

Purtroppo tanti, me compreso, le 12 ore al pc le fanno. Vorrei potermi alzare, andare a spasso, ma ci sono giorni che non si ha neanche quella mezzora di stacco.
La poltrona da pc è spesso sottovalutata ma, e lo dico da (ex)sportivo, dopo un po' di tempo anche la schiena migliore va a farsi benedire.
Ben vengano analisi fatte con criterio su oggetti che, alla fine, rendono migliore la vita. Questa non la potrei mai comprare per ragioni estetiche (troppo sportiva) ma è bene parlare di argomenti simili.

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Mac Mini Apple Silicon M1, ho QUASI sostituito il mio desktop da 2K euro

Recensione HONOR Router 3: il miglior Router Wi-Fi 6 qualità/prezzo

Apple Silicon è il futuro di Apple: da desktop a smartphone, andata e ritorno