Netflix è il servizio in streaming più utilizzato in Italia

23 Giugno 2016 293

Secondo quanto riportato in una ricerca effettuata da Nextplora (istituto di ricerca specializzato in metodologie digital e avanzate), il servizio in streaming più utilizzato in Italia è Netflix. Nell'ultimo anno il 15% degli utenti maggiorenni con accesso alla rete ha usufruito di contenuti a pagamento in streaming. Il 48% degli utenti ha provato Netflix, il 40% Infinity e il 37% Sky Online (ormai divenuto NOW TV).

Quali sono i contenuti preferiti dagli italiani? Il 61% di chi ha utilizzato servizi in streaming (gratuiti o a pagamento) ha visionato film e serie TV. Netta anche la preferenza per le trasmissioni in differita, seguite dall'85% degli utilizzatori. Ancora alta la percentuale di chi ricorre alla pirateria: solo il 35% degli intervistati ha dichiarato di accedere a servizi in streaming legali. La spesa media per i servizi a pagamento si attesta ad un massimo di 10 Euro per il 45% del campione. Tra i servizi gratuiti spicca (poco sorprendentemente) YouTube seguito da Rai.tv.

Tra le motivazioni alla base del ricorso ai servizi di streaming ci sono la convenienza (39%), la possibilità di accedere ovunque ed in qualsiasi momento (37%) e la comodità del servizio (35%). Altri punti ritenuti importanti sono l'ampia scelta di prodotti compatibili e la percezione del mancato vincolo contrattuale.


293

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
capitanouncino

Dovrei saperlo? E perché mai? Chi sei?

Comunque non ho idea a quale applicazione tu ti riferisca, non ho mai accennato a niente di simili

Joel (TLoU)

Io utilizzo spesso dell'iperbole, e dovresti assolutamente saperlo. Resta il fatto che quell'applicazione piena zeppa di materiale illegale non mi piace per niente.

capitanouncino

Ma quale sarebbe la mia teoria? Non giustifico la pirateria in modo assoluto, ma sono del parere che affiancata ad un servizio legale non sia per nulla criticabile. Tu hai usato il termine "criminale" fuori contesto non trattandosi di reato penale.

capitanouncino

Tu hai usato il termine "criminale", mi riferivo a quello. Non è reato penale, quindi hai detto una boiata giusto per riempirti la bocca e farti bello.

Joel (TLoU)

E comunque, mio caro amico, anche se la tua assurda teoria fosse vera, non c'entra assolutamente con il caso di cui stiamo discutendo perché quello non è utilizzo personale ma di diffusione indebita fra centinaia, migliaia, se non decine di migliaia di persone.

Joel (TLoU)

Quindi continui a sostenere che il mio esempio sia sensato. Continui a dire che per scopo personale sia una cosa assolutamente legale. Un po' come una persona che entra in un negozio e ruba € 100 per uso personale.

capitanouncino

Non essendo reato penale, chi scarica per uso personale non è un criminale...le chiacchiere e i tuoi moralismi stanno a zero. Se conoscessi veramente bene l'argomento conosceresti anche l'Anti-Counterfeiting Trade Agreement, quindi mi hai dato conferma che spesso è volentieri ti esponi e prendi posizione senza essere informato.

E con ciò ripeto: non condivido o giustifico chi vive solamente di materiale pirata...ma ritengo che in un mercato così frammentato sia comprensibile integrarla ad un servizio "legale".

Joel (TLoU)

Quindi secondo il tuo ragionamento mettiamo caso che ci sia una determinata azienda che spenda 1 milione di euro per produrre un determinato contenuto. Tutti possono guardare quel determinato contenuto gratuitamente perché per utilizzo personale non è assolutamente illegale. Il profitto sarà di zero euro, a fronte di una perdita di 1 milione, e l'azienda fallirà. Come vedi il tuo ragionamento è una delle cose più demenziali che io abbia mai sentito in vita mia e dubito fortemente che la legge di cui parli sia vera, perché conosco l'argomento non è assolutaMente così.

capitanouncino

Non stai rubando proprio nulla se usufruisci del materiale solo ad uso personale, ed il trattato che ti ho citato lo conferma. Per quanto mi riguarda star dietro a 3/4 abbonamenti è impensabile per il 99% della popolazione, poi che tu faccia parte del restante 1% che può permetterselo buon per te, ma non ti rende una persona migliore.

bldnx

Nemmeno io lo faccio ti ho detto

Pantheon

Ho provato Netflix e adesso sto provando infinity... Cioè ti piace vincere facile, ci sono praticamente i film che mediaset fa in TV da almeno 20anni e due serie TV in croce

Joel (TLoU)

Parla per te. Io non lo faccio sul serio. E comunque cosa c'entra?

bldnx

Hai ragione, molto meglio proseguire con il falso perbenismo da tastiera, continuando a fare finta che non lo facciamo tutti

Ah, io non lo faccio

Giulio Ferraro

Io ho provato Netflix, le serie TV sono numerose e belle, ma i film sono davvero pochi e sono ancora di meno quelli di qualità.

Joel (TLoU)

Quindi posso rubare tutto e non è illegale? Hai una visione distorta della realtà.

capitanouncino

Non è illegale, che è diverso.

Joel (TLoU)

Non mi risulta assolutamente che sia legali per scopi personali. Resta un furto. Non sono bisogno primari, se non vuoi pagare l'emittente che lo offre sii coerente e non guardarlo. Saluti.

capitanouncino

Per l'ACTA chi scarica esclusivamente per uso personale non sta commettendo un reato, quindi piantala di riempirti la bocca con paroloni enormi. Che non sia eticamente corretto è un altro discorso, ma come ti ha già detto qualcun altro con la frammentazione di servizi e contenuti è praticamente impossibile reperire tutto "legalmente". Per quanto riguarda le serie tv pago 12€ di Netflix e scarico solo ciò che non trovo lì su (vedi HoC, GoT, Shameless, ecc). Facessero tutti così con almeno un servizio la pirateria sarebbe solo di "riempimento"

OhnoJoke!

Te quali preferisci di quelli che hai visto su Netflix?

takaya todoroki

spotify anche per me non vale il costo, non per colpa loro comunque, ma come dici tu, perché non seguo così tanti gruppi da necessitare di un servizio.

onlykekko

Perfetto ora è chiaro ciò che intendi e sono perfettamente d'accordo.
Al momento l'offerta in streaming di youtube però non è ancora concorrenziale perché limitata al noleggio una tantum.
Correggimi se ho detto una minchiata.

babbabia

E quindi? Io ho risposto sia al tuo "è come paragonare un lampione ad una saponetta" che al tuo "Che poi su YouTube si trovi del materiale coperto da copyright ma illegalmente sulla piattaforma è un altro discorso."

Body123

Ma guarda io sono uno che di film gli basta davvero poco per farselo andare bene ma in quel film non c'era davvero niente. Una corsa infinita prima verso il deserto e poi indietro verso la fonte. Zalone in confronto è cinema da Oscar, per me.

TwinkiPinki

di cinema mainstream sicuramente, se poi vuoi dirmi quali sarebbe film ad alto budget di livello usciti ultimamente ti ascolto.
Non dirmi cinecomic sennò mi cascano le braccia e comunque il 3d fa schifo a prescindere.

TwinkiPinki

infatti ho detto il cinema indipendente si salva, ma quello mainstream a livello qualitativo è nella sua peggior fase storica per via della mancanza di coraggio.

TwinkiPinki

ex machina è un gioiello a mio avviso

Body123

Ma sicuramente Netflix ha diversi vantaggi che rendono l'esperienza molto migliore ma per uno che non è appassionato e se ne guarda una ogni tanto non vale la spesa.

Tipo Spotify..per un super appassionato di musica costa pochissimo ma per uno come me che scopre una canzone nuova, ci si fissa 1-2 mesi e poi capace che non la sente più per tutta la vita sono soldi buttati. O mi prendo l'mp3 o quando non ho neanche sbatti direttamente su una versione alternativa di YouTube che mi salva le canzoni nella cache e posso risentirle offline..

andQlimax

Vengono caricate 300 ore di video ogni secondo che passa!!! In bocca a lupo :P

takaya todoroki

hai appena descritto il motivo per cui uso Netflix,pur avendo fibra a 100mbit reali

per fruire della versione piratina,
1) prima devi trovare quello giusto, sempre che ci sia completo, e visto che seguo la scena so che non c'è il torrent completo di una serie appena uscita di Netflix: viene proposto un episodio ogni tot giorni, anche i piratini incalliti hanno una vita

2) quanto ci vuole a scaricarlo? più di quanto ci metti a fare un tap sull'anteprima

3) Passi su un HD esterno? roba del secolo scorso.

poi per carità quando ce vuole lo faccio anche io eh (ma principalmente per fare remix stile blob, cosa che uno streaming col DRM ti impedisce).. ma l'interfaccia, la velocità, le funzioni (segnalibro cloud, sembra una stupidata ma è fenomenale) e l'assenza di qualsiasi menata (come quelle elencate nel punto 1,2 e 3) PER ME valgono bene i 10 euri.

takaya todoroki

Parli degli astroturfer della concorrenza? ;)

leo1984

hai ragione in italia è un ottimo risultato, ma in un paese "evoluto", sarebbe direttamente entrato nel mercato al primo posto!

Sagitt

bah, penso che lo streaming è tutt'ora più comodo.

Joel (TLoU)

https://uploads.disquscdn.com/... Plz

Body123

Magari è piccolo anche chi lo scrive ora qui, no?

Body123

Guarda magari è colpa mia che non capisco quel genere di film ma ho visto Mad Max 3D al cinema ed è stato il film più brutto che abbia mai visto. Tu lo prendi addirittura come esempio di cinema di alto livello :D

Body123

Diciamo che, sempre con la fibra, metti un torrent con la serie completa e quanto ci vuole a scaricarlo? Un'ora? Lo metti prima di pranzare e quando finisci è già pronto. Passi su un HD esterno o direttamente tramite internet alla TV e hai fatto.

trainwreck

Dicevo per Breaking Bad

Andhaka

Tanto se uno arriva a scaricare anche quando ha alternative a costi ragionevoli non c'è niente da fare.

L'importante è che il mercato abbia reagito bene e che gli abbonamenti ci siano, così il palinsesto migliora e noi siamo contenti. ;)

Cheers

Danny #Mainagioia

Come direbbero dalle mie parti: A' fatt boun :)

Simtopia23

10 mesi è più del dovuto? Per me è un gran risultato considerato che l'italiano medio è il consumatore più inutile del mondo e quasi nessuno investe qua.

Giorgio

Io sono da solo e me lo tengo e basta, 10 euro al mese non mi cambiano nulla sia che lo guardi poco o tanto :)
Ho dato un taglio ai troppi caffè e ho risparmiato 4 abbonamenti mensili in un colpo solo al mese.

Pincha96

In quanto documentari netflix secondo me è attualmente il top, non solo sono presenti documentari del passato, ma ce ne sono anche di recentissimi. Basta pensare che agli scorsi oscar 2 su 5 dei nominati nella categoria miglior documentario erano prodotti da netflix

Danny #Mainagioia

Il punto è che cmq ci sono le limitazioni date dal catalogo, quindi alla fine paghi le serie che vuoi vedere e che ti piacciono e stop.
I film sono pochini... Cioè secondo me l'utente normale lo vede un po' così.
Sono troppo frammentate, non si possono fare 10 abbonamenti per seguire tutto.
Sta Marco Polo che ti interessa? Ok, la attivi, te lo vedi, nel mese magari vedi qualcos'altro che ti può piacere, finito il mese disattivi in attesa della prossima stagione o di qualcosa di interessante.
Questo se sei da solo. Se invece dividi e arrivi a pagare 3€ al mese allora te lo tieni e basta.

Pincha96

In realtà è una netflix original international. In altre parole sono co-prodotte con altre emittenti, tant'è che in caso di cancellazione di better call saul la serie passerà automaticamente nelle mani di netflix.

Pincha96

BB è stata una pietra miliare, ma con BCS gilligan si è veramente superato

Pincha96

Gomorra non va su premium ma su sky, inoltre sky ha un accordo con la rai per la seconda messa in onda, quindi basta aspettare.
Mr. Robot invece penso sia esclusiva assoluta, quindi non lo vedrai per ora su netflix

CAIO MARI

Io ho rubato un software ad Apple e l'ho cancellato, alla siae non ho rubato nulla, anzi gli ho dato pure troppi soldi

onlykekko

non ci siamo capiti. avrei dovuto essere più chiaro nello spiegare che NON mi riferisco al noleggio su youtube ma a tutti i contenuti che eludono il copyright.

g_g

Beh ma non ci vuole molto, confrontata a Netflix, Infinity è imbarazzante. Sky Online/Sky Now molto molto peggio. Sky Online costa il doppio di Netflix, ha contenuti molto peggiori (a parte Game of Thrones, Gomorra e poco altro, che compensa con film raccapriccianti). Tutti rigorosamente in bassa definizione e con una compressione oscena. Alcuni contenuti non sono neppure disponibili in lingua originale. L'organizzazione dell'interfaccia è scomodissima e anziché, come fanno Netflix e Infinity, raggruppare gli episodi delle serie TV, mostrano i singoli episodi separati: c'è una lista delle cose che si stanno guardando, ma si riferisce all'episodio e non alla serie TV. Cercare una cosa diventa difficilissimo. L'app è piena di bug e va a scatti un po' su tutte le piattaforme. Non permette la visione sul televisore attraverso AirPlay (e credo anche Chromecast). Non permette la visione contemporanea su due schermi (a me capita che la PS4 in standby risulti ancora aperta, per cui è impossibile accedere a sky online altrove senza riaccendere la playstation e chiudere l'app). Infine una persona insoddisfatta di questo servizio deve stare attenta a disattivare il rinnovo in tempo: mi è stato addebitato un nuovo mese il giorno prima della scadenza e mezz'ora di conversazione non è servita a farmi riottenere i soldi. Sky ama i soldi più dei suoi clienti.

babbabia

Mi sa che sei rimasto al ragazzo allo zoo.
Su YouTube è possibile affittare film, entrambi offrono intrattenimento, solo che sul tubo la quantità di intrattenimento è infinita, c'è molta più scelta nei contenuti ed è social.
Riguardo il materiale protetto da copyright, non capisco il nesso. Vuoi forse criticare YouTube perché qualcuno riesce a eludere i filtri di protezione copyright?

Dal lockdown al calcio senza spettatori: l'analisi di DAZN sul nuovo sport in TV

Recensione Sonos Arc: oltre al Dolby Atmos c’è di più

Appunti fotografici: i segreti del ritratto con Amedeo Novelli

DVB-T2: chi, come e quando dovrà cambiare TV? | #HDonAir oggi ore 17