Fastweb estende il suo servizio WOW FI anche al Centro Sud

20 Giugno 2016 34

Fastweb aveva lanciato il servizio WOW FI alla fine del 2014, un'opportunità che permette ai clienti della community di connettersi ad ogni Modem Fastweb. Il servizio ora sarà esteso a ben duecento Comuni del Centro-Sud.

Sono infatti già 62 i comuni che aderiscono a WOW FI per un totale di 2 milioni di utenti già attivi e ora l'operatore ha deciso di attivare il servizio entro la fine di quest'anno in 800 comuni italiani iniziando dal Centro-Sud ed in particolare dalle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia. Infatti entro il 26 Giugno verranno raggiunti ben 200 comuni e si stimano circa 115 mila nuovi punti di accesso wi-fi tra le varie città.

Il WOW FI raggiungerà comuni come Napoli, Caserta, Cosenza, Reggio Calabria, Foggia, e l’Aquila che vanno ad aggiungersi ai wi-fi già disponibili nelle città di Bari, Pescara, Potenza, Salerno, Lecce, Brindisi e Taranto.

Questo servizio è disponibile sia per privati sia tramite Partita Iva e ogni cliente mette a disposizione una parte della propria connessione wi-fi ad altri clienti Fastweb quando non sta utilizzando internet. A sua volta sarà possibile connettersi al wi-fi degli altri membri della community WOW quando si è fuori casa, beneficiando della connessione Wifi in tutti comuni che aderiscono al servizio.

Il servizio è già abbastanza utilizzato visto che il traffico medio mensile stimato per cliente WOW FI è di 1GB e che l'80 percento dei clienti è soddisfatto del servizio e si collega frequentemente nel corso della settimana.

Gli standard di sicurezza vengono rispettati e sono anche molto elevati in quanto le reti di accesso, di chi naviga da casa e di chi è ospite, sono completamente separate e protette. La prima volta che si utilizza il servizio, il cliente deve scegliere la rete alla quale collegarsi e autenticarsi tramite username e password che verranno fornite con un sms. Nei collegamenti successivi l'accesso al servizio verrà in maniera automatica non appena sarà disponibile una rete WOW FI. Le credenziali non sono esclusive ma possono essere riutilizzate per quattro accessi contemporanei.

Inoltre un elemento da sottovalutare è che l'utilizzo del WOW FI non incide in alcun modo sulle prestazioni della connessione domestica. Inoltre la condivisione è una facoltà non è un'imposizione, di conseguenza si può tranquillamente uscire dalla community di utenti che ne fanno parte.


34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
KillThePain

esatto, quando spegni il modem il tuo punto di accesso wow fi non è disponibile

R1cR1

Fortunato te, cerca 'fastweb+youtube'

franky29

Impossibile ci sara un log che possono vedere solo loro

Mark

si, lo so, ma non mi fido

Forzaferrari

Quindi se spegnessi il modem nei momenti in cui non lo uso non ne usuifrirebbe nessuno del servizio wowofi?

Forzaferrari

Se spengo il modem allora non ne usuifrirebbe nessuno nei periodi di mia inattività?

BrownBear

L'idea è carina e qui a Roma spesso il cellulare trova la rete Wow Fi, ma quello che mi chiedo (ed è il motivo per il quale l'ho disattivato) se qualcuno commette cose illecite utilizzando la tua connessione, i guai chi li passa? Suppongo il titolare della linea che come minimo deve fornire delle spiegazioni.

BrownBear

in due anni non ho mai riscontrato questo problema, non mi sembra che filtrino nulla.

R1cR1

Pensassero a risolvere il problema con YOUTUBE, che è lentissimo: filtrano lo streaming gratuito per dare maggior spazio agli altri servizi, cosa che per altro non dicono apertamente.

DKDIB

Non è che te la taglino: tu hai la priorità, a prescindere.
Usano solo la parte di connessione che non stai sfruttando (e che solitamente è tantissima).

È una soluzione analoga ad alcune di calcolo distribuito (tipo SETI@home): al posto della potenza di calcolo, viene sfruttata la banda.

al404

ok, beh ha decisamente più senso :D

KillThePain

non ci siamo capiti, la banda è tua e chi usa il wow fi si becca le briciole (full nei momenti di inattività o niente anche con un solo download)

al404

non è tanto bello, soprattuto se fosse attivo di default
se uno abita, per ipotesi, vicino ad un bar o un luogo frequentato rischia di vedersi ciucciare tuta la banda :D
immagino anche che in caso di utilizzo "non appropriato" si era con l'IP dell'abbonato

KillThePain

è una condivisione a bassa priorità, non vi è nessun limite di banda minina per il wow fi e nel caso di banda satura (da parte del "proprietario") è impossibile navigare

Mark

a bari già c'è da tempo, io lo disattivai

Mark

perchè se pago per una connessione, la voglio piena. Poi quando vado in giro uso il 3g, quindi non lo userei

Milite777

4 dispositivi

Milite777

Sia su android che su windows basta, quando sei a casa, cliccare sulla tua rete... viene selezionata come predefinita... in assenza della tua rete di casa si connette in automatico alla successiva conosciuta

DKDIB

C'hai ragione tu!

Effettivamente è una seccatura, ma non è risolvibile: il SSID è unico e non potrebbe essere altrimenti.

al404

Immagino che ovviamente viene condivisa la banda con chi si aggancia, non so se fastweb ha un equivalente dalla tim VDSL 30 con una portante ipotetica di 100 e se in tal caso innalzano il limite lasciando i 30 puliti all'utente.
Mi chiedo anche se non ci siano pericoli per entrambi chi si collega e chi offre la connessione.

al404

probabilmente perché quando esce si può attaccare a quelle altrui :-D

DKDIB

Perché?

DKDIB

Il canale non c'entra: avrai memorizzato entrambe le reti (perché? ^^'' ).
Per ovviare, ti basta rimuovere la WOW FI dal dispositivo che ti da noie. ;)

Aster

idem,anche perche non uso il wifi del hag

KeePeeR

io l'ho disattivato subito

Guest123

Boh, non mi ha mai funzionato, quando provo a connettermi mi dà problema di autenticazione senza chiedere nessuna password

capawht

Io ho provato il servizio vodafone, del tutto simile. Che dire, idea bella, ma all'atto pratico pochissimo sfruttabile. Infatti quando si è in giro per strada riuscire a beccare una connessione vodafone di un appartamento, che sia pure stabile, è un'impresa. A parte che, se la si trova, bisogna stare fermi (altrimenti ovviamente la perdi) inoltre il 95% delle volte il segnale è debolissimo, quindi navigare è comunque difficile.

Bella idea, io il servizio lo lascio attivo sulla vodafone station, però inutile. Tranne forse se si va a casa da amici o in vacanza e qualche vicino ha vodafone, altrimenti niente.

Valerio Agosto

peccato che ti crea una connessione sullo stesso canale, e quando sono a casa devo switchare sulla mia piuttosto che sulla wow fi

Tizio Caio

si vabbè.. parliamone.. a parte che fuori europa = spagna per vodafone, e poi è un dramma collegarsi.. si stacca sempre, non accetta le credenziali.. provare per credere.. insomma una ciofeca.. in italia niente da dire funziona molto bene

Tizio Caio

si, ma non so in quanti possono collegarsi contemporaneamente

AleW1S3

Ma volendo posso dare la password che ho ricevuto via SMS a parenti e amici? xD

StriderWhite

Telecozz non ha allestito un servizio simile, con tutti gli abbonati che ha?

iteck .net

E poi anche al di fuori dell'europa

specialdo

meglio vodafone wifi community..servizio molto piu' esteso e attivo ovunque ci sia una connessione vodafone :)

Le 5 migliori cuffie over ear da acquistare a settembre 2020

Guida a Google Assistant: come configurarlo e usarne tutte le potenzialità

Recensione DJI Osmo Mobile 4: la genialata che rende un gimbal ancora utile

Recensione Amazfit Bip S e PowerBuds: accoppiata vincente (ed economica)