Windows Device Recovery Tool (WDRT) si aggiorna con supporto agli smartphone Acer

16 Giugno 2016 3

Arriva un nuovo aggiornamento obbligatorio per il Windows Device Recovery Tool, l'applicazione Microsoft che serve a "togliere dagli impicci" eventuali dispositivi Windows Phone/Mobile in cui il sistema operativo non avvia più correttamente, oppure a uscire dal circuito Insider o tornare a Windows Phone 8.1 se l'upgrade a Windows 10 non vi soddisfa.

La nuova versione 3.6.39 non porta grandi novità, a patto che non possediate un dispositivo marchiato Acer. Da questo momento in poi, infatti, tutti gli smartphone dell'azienda taiwanese saranno correttamente ripristinabili (con un solo, piccolo accorgimento: Acer Liquid Jade Primo funziona solo attraverso una porta USB 2.0).

A parte questo, abbiamo qualche bug fix e miglioramento secondario dell'interfaccia utente. La richiesta di aggiornamento vi arriverà la prossima volta che aprirete il programma; in caso non ce l'abbiate, potete scaricarlo da QUI (link diretto).


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
encore27

Grazie

Gabriele

Se attualmente hanno integrato anche su Pc l'applicazione Windows Insider (come su cellulare), basterà impostare il ring su "Production"

encore27

Una domanda: attualmente ricevo le build insiders (Slow Ring) per PC. Una volta arrivato Anniversary update ufficiale a luglio, sarà possibile sganciarsi dalle build Insiders senza dover formattare il PC?

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente