DJI Phantom 4: la nostra recensione

10 Giugno 2016 143

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Phantom DJI 4 è senza ombra di dubbio uno dei migliori droni quadricotteri consumer presenti sul mercato, forte di una esperienza pluriennale DJI ha creato un prodotto completo e user-friendly, anche se il prezzo è sicuramente rilevante e non adatto a tutti. Dopo averlo adoperato in diverse situazioni e contesti siamo pronti a condividere le nostre conclusioni.

Qualità costruttiva

Lo standard è altissimo, plastiche e alluminio sono state utilizzate sapientemente dagli ingegneri per realizzare un dispositivo compatto, di ottima fattura, sufficientemente leggero per portarlo in modo agevole sempre con noi. Lo stesso discorso vale anche per il controller.

L’unica nota dolente riguarda le eliche, realizzate in plastica (per ovvi motivi) ma comunque di facile rottura e dal costo piuttosto alto (€9.99 per due eliche). Per un trasporto più agevole DJI ha deciso di includere nella confezione una custodia in polistirolo rinforzato con una pratica chiusura in acciaio che, oltre a contenere il quadrirotore stesso, permette il trasporto dell’alimentatore, del radiocomando, di una o più batterie e delle eliche, tutti accessori inclusi già nella confezione assieme ad una microSD da 16GB, utile per registrare i primi video col Phantom.


Come funziona

Il drone risponde ai nostri comandi in modo preciso ed immediato anche in condizioni difficoltose, il radiocomando regala un ottimo feedback, e grazie alla moltitudine di impostazioni e facilitazioni selezionabili dall’App, anche i piloti novelli potranno godere a pieno delle potenzialità offerte. Il riconoscimento degli ostacoli permette di effettuare riprese spettacolari senza rischiare di distruggere il drone e la funzione “ActiveTrack” è sicuramente un must per chi gli autodidatti.

Il tempo di volo si attesta sui 25/28 minuti circa, piú che sufficienti per fare delle riprese o degli scatti anche in lontananza, ma in caso vogliate volare per sessioni piú lunghe vi basterà acquistare le batterie aggiuntive vendute separatamente a €170 circa, una cifra non esigua ma in linea col prezzo del Phantom 4.


Videocamera e Specifiche Tecniche

Degna di nota la videocamera proprietaria DJI stabilizzata tramite gimbal a tre assi con caratteristiche di tutto rispetto paragonabili ad una GoPro Hero Silver, infatti riesce a registrare video fino ad una risoluzione massima di 4096 × 2160 (4K) a 25 frame per secondo e a scattare foto fino a 12 Megapixel (anche in formato RAW).

  • Peso - 1,38 Kg
  • Massima altezza raggiungibile - 500 mt
  • Massima distanza raggiungibile - 5000 mt
  • Tempo di volo massimo - 28 min
  • Posizionamento - GPS/GLONASS
  • Massima velocità - 20 m/s
  • Rilevamento ostacoli - 0.7/15 m
  • Sensore d'immagine - formato 1/2.3” e 12 MP
  • Lenti - 20mm e coprono un campo di 94°
  • Video - UHD: 4096×2160 (4K) 24 / 25p, 3840×2160 (4K) 24 / 25 / 30p, 2704×1520 (2.7K) 24 / 25 / 30p, FHD: 1920×1080 24 / 25 / 30 / 48 / 50 / 60 / 120p, HD: 1280×720 24 / 25 / 30 / 48 / 50 / 60p
  • Operatività - da 0° a 40°
  • Live View Video (App) - 720p a 30fps con 220ms di latenza
  • Batteria drone - 81.3 Wh e 5350 mAh
  • Controller - operatività tra 2.400 GHz e 2.483 GHz
  • Batteria controller - 6000mAh

Conclusioni

Come detto in apertura Phantom 4 è uno dei migliori quadricotteri consumer attualmente disponibili sul mercato, grazie al suo comparto tecnico di primissimo livello e ad una esperienza d’uso senza eguali. Il prezzo è l'unica grande incognita che frenerà molto utenti invogliati all’acquisto, ma se siete videomaker ed avete necessità di un quadrirotore affidabile per riprese di una certa qualità è non avete particolari problemi di spesa, allora acquistatelo senza troppi dubbi. Non ve ne pentirete.

Lo abbiamo provato per settimane ma non è servito per capirne tutti i segreti: non è un giocattolo e merita tutta la nostra attenzione quando si pensa di effettuare un volo, bisogna oltretutto considerare tutti i limiti delle leggi vigenti nel paese in cui lo stiamo utilizzando (variano molto da stato in stato). Un'esperienza d'uso che possiamo definire assolutamente positiva, d'altronde DJI è già arrivata alla quarta generazione e il livello di ottimizzazione si vede in tutto il sistema, dal drone al radiocomando, all' applicazione mobile.

Phantom 4 DJI lo trovate negli Apple Store e online anche su Amazon.it al costo di 1.547€



143

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex4nder

Ricevuto! Racimolo qualcosa e prendo il Phantom 3.

capitanharlock

Tutto si può fare, ma se vuoi qualcosa come quella che mi descrivi andrei sul Phantom 3 std.
A 450 lo trovi ed ha già tutto (smartphone per l'fpv a parte).
Se devi aggiungere una gimbal a 3 assi al Cheerson spendi di più.

Alex4nder

A me interessava un Drone con videocamera (meglio Action Cam, quindi sostituibile) con telecomando ed FPV.

Avevo puntato anche il Cheerson perché mi sembra di aver capito che è possibile montargli anche una gimball comandabile da telecomando.

capitanharlock

Wait a minute, il 501s ha l'fpv e un radiocomando col monitor.
il 501c, che è quello che ti consiglio, non ce l'ha, ma costa 100 euro in meno.
Se poi ti ingrifa l'fpv poi orientarti in seguito su qualcosa di più "tosto".
Il Cheersoon cx-20 costa un po' di più, non ha la videocamera, ed eè più grosso...

sì, già immagino la scena... 1 ora di inseguimento, ti uccidono e poi con la funzione "return home" la polizia insegue per un'altra ora il drone per eliminare le prove...

dataghoul

Se sei nero e lo fai negli USA, è praticamente un tentativo di suicido.

dataghoul

solo se munito dell'apposito patentino per l'utilizzo del water 2.0...

Alex4nder

Ok, allora mi sa che tocca aspettare il 501C se dici che è migliore del 501S.

Ti vedo ferrato in materia quindi approfitto per farti un'altra domanda se non ti dispiace.

Ho dato un'occhiata anche al Cheerson CX-20, cosa ne pensi?

capitanharlock

Non ha l'fpv e radiocomando semplificato.

giacomo892

Eh si. Immagino che la banda 2.4Ghz sia parecchio affollata in città... Grazie

Enzo

Grazie della risposta. Mi sono un po' preoccupato nel sentire il tuo commentario nel video poiché stiamo aspettando il Phantom4 arrivare qui tra le nostre mani. Interferenze ci sono purtroppo ma se come dici te basta spostarsi di qualche metro ok. Vedremo come si comporta qui,vivo in Brasile e le interferenze dovrebbero essere ancora più accentuate. Speriamo bene.

Nax

Capisco, grazie per il chiarimento.
Però è un peccato non avere proprio nessuna informazione in più.
Sarebbe bello ad esempio vedere l'efficacia del sistema anti collisioni e sopratutto del gps

Ludovico Cianchetta

Ti copio la risposta scritta qui sopra

Errore di montaggio, abbiamo tagliato fuori (involontariamente) la parte dove ne parlavo in modo più approfondito. Ho avuto problemi di disconnessione solo a distanze esagerate, ma il problema vero e proprio è quando si tenta si decollare in zone ad alta densità di abitazioni, probabilmente a causa delle mille interferenze (parabole, telefoni, ecc.). Per il resto basta spostarsi di qualche metro ed in genere si riesce decollare senza problemi.

NB: Mi riferisco al decollo con assistente GPS, anche in caso di interferenze si può decollare senza l'ausilio dei satelliti GPS

Ludovico Cianchetta

In realtà le prove le abbiamo fatte, e anche tante, il vero problema è che non avendo le autorizzazioni non si possono pubblicare contenuti relativi a quei video senza rischiare di beccarsi delle denunce. Non è colpa nostra, in un certo senso.

Ludovico Cianchetta

Ciao Enzo, errore di montaggio, abbiamo tagliato fuori (involontariamente) la parte dove ne parlavo in modo più approfondito. Ho avuto problemi di disconnessione solo a distanze esagerate, ma il problema vero e proprio è quando si tenta si decollare in zone ad alta densità di abitazioni, probabilmente a causa delle mille interferenze (parabole, telefoni, ecc.). Per il resto basta spostarsi di qualche metro ed in genere si riesce decollare senza problemi.

NB: Mi riferisco al decollo con assistente GPS, anche in caso di interferenze si può decollare senza l'ausilio dei satelliti GPS

Desmond Hume

Non sarebbe etico venderlo, lo tengo come trofeo di caccia haha

mauro

il volo per uso ludico è limitato a 70 m di altezza e 200 di stanza (il drone di suo potrebbe arrivare oltre i due km e oltre 500 m di altezza). Non si può volare in spazi pubblici con presenza di persone, assembramenti o manifestazioni. Occorre inoltre rispettare la privacy dei posti privati. In pratica si può usare in campagna aperta, in montagna, è vietato anche nei parchi naturali. Per uso professionale non ci sono i vincoli di altezza e distanza, ma occorre il brevetto Enac e l'assicurazione, rimangono i vincoli sugli assembramenti di persone e privacy. Per i voli su spazi pubblici occorre farsi approvare il volo dall'Enac (ci vogliono mesi). Ovviamente ci sono le "no fly zone" per tutti: aeroporti, stadi, carceri ecc. Lì il drone non decolla neppure, il gps lo impedisce.

mauro

no, il mio l'ho schiantato da solo contro un albero... intendevo dire se ti interessa acquistare il telecomando per vendere il drone completo

Desmond Hume

Bene allora ulteriori indugi dichiaro ufficialmente aperta la stagione della caccia al drone

mauro

Se interessati ho un telecomando in più io...

Alex4nder

Ottimo prezzo, proprio quello che cercavo, se non sbaglio però ha la camera integrata giusto?

capitanharlock

L'active tracking lo fa anche il pH 3 std con Litchi...

capitanharlock

Vogliamo parlare dei "joypad"??

capitanharlock

Esiste l'hubsan H501c, a circa 150, con gps e motori brushless.
Solo se i cinesi si decidessero a produrlo...

IoMe

Enzo

Hahahhahah. Scusa Ludovico.

IoMe

Gabriele??

Egidio CONTE

Concordo, che vita grama sarebbe senza passioni.

Tiwi

1500 euro?? veramente troppi..al massimo..per quello che ci devo fare..me ne basterebbe 1 da 50 euro ;D cmq bel drone

Root Blues

Tempo fa la versione PRO la davano per 1799 euro, nella versione BASE non c'è il REALSENSE.. negli ultimi giorni, alcuni siti hanno dato gli aggiornamenti dei prezzi per la versione PRO che salgono a 2099 euro.. Johnatan è un sito serio per Dronisti ma sul discorso "Prezzi" potrebbe non essere ancora aggiornato..

alexdesa

Grazie! Comunque sul sito di johnatan sta a 1800 in preordine con data di uscita 30 giungo 2016. Secondo te è verosimile?

Root Blues

YUNEEC TYPHOON H . ITALIA ;)

alexdesa

Mi dici qual'è il gruppo facebook? Scusa ma la versione base non ha il modulo real sense?

Desmond Hume

ieri ne ho abbattuto uno, secondo voi a quanto posso piazzarlo senza telecomando?

Oliver Cervera

In realtà 25min li fa secondo altre recensioni.
Per il resto di do ragione, recensione anonima.
Io ed un mio amico abbiamo appena ordinato un Phantom 3 Professional, il vero "top" gamma della serie 3. Inoltre le differenze fra il 3 Pro e il 4 sono minime: sono tutte funzioni per user n00b come evitare gli ogetti o il volo automatico punto-punto. La fotocamera è la stessa. L'unico reale plus è la velocità maggiore dei motori in modalità sport.
Noi siamo utenti "esperti", abbiamo usato il DJI Phantom 1 (quello originale) e ce lo siamo "costruiti" da soli con gimbal, modifiche al telecomando, go pro, guida spericolata e 8 minuti di autonomia.
Passare da quello al 3 Pro (che ora si trova a ottimo prezzo) sarà il paradiso :D

alexdesa

goderemo in due allora :-))

alexdesa

Grazie della precisazione. Non lo sapevo. Ad ogni modo sarà il mio prossimo drone senz ombra di dubbio!

Root Blues

Non te ne pentirai !!!!
Ho già acquistato negli States le antenne FPVLR ... ti dico solo:
3 km in lunghezza e 2 in altezza... SENZA SENSO!!! praticamente voli in FPV
Prossimo acquisto un paio di Goggle 3 con entrata HDMI, hai idea di cosa vuol dire volare con gli occhiali e vedere quello che vede la camera? Godo al sol pensiero...

Root Blues

Scusa se ti correggo, ma lo zaino non è compreso nella versione base.
Ci sono due versioni, la base e la PRO
La base ha tutto quello che hai detto ma NON lo zaino (1399 euro)
La PRO ha due batterie + lo zaino + il modulo REALSENSE (2099.euro)
Attualmente NESSUN rivenditore ha disponibile la versione PRO, solo preordini con attese secolari... Io come molti, abbiamo preso la base, se compri a parte le altre cose, arrivi allo stesso prezzo del PRO.
Batteria : 129
Zaino : 129
REALSENSE : 450

Nax

L unica cosa recensita è la qualità costruttiva...
Per il resto questo articolo è un mero elenco di caratteristiche.
Nessuna prova di volo, nessun test della funziona anticollisione, nessun commento sulla risposta ai comandi e sulla facilità di guida, nessuna prova del GPS.
È come se io facessi la recensione di una macchina elencando le carattestiche e non facendo neanche una prova guida...

alexdesa

Esatto! Yuneec forever. Appena posso me lo prendo il typhoon H. Sono stato un felice possessore del 4K e non posso fare altro che consigliarlo a tutti

Root Blues

Su youtube ce n'è a migliaia... con tutto il rispetto ma ad ognuno il suo mestiere... leggi le recensioni di Droni da chi di Droni ne capisce.. Se vuoi su FB abbiamo un gruppo Italiano specifico per il TH, io ce l'ho da un mese.. è uno spettacolo... https://uploads.disquscdn.com/...

Root Blues

PRENDILO IL TYPHOON H !!! ce l'ho da un mese... altro che Phantom... Sto aspettando il modulo RealSense di Intel e li non ce ne sarà più per nessuno..

al404

Non sapevo fosse migliore.
Io pensavo fosse già in vendita.
Se arriva a luglio in Cina non ha senso perché vorrebbe dire a settembre da noi

Marco

Può essere, e sarebbe strano se fosse il contrario. Però considera che la xiaomi costerà sui 200€, la gopro sui 500€ e non ha nemmeno lo schermo touch integrato. Io aspetto a vedere i test della versione definitiva e non i prototipi ancora da ottimizzare , perché l'hardware è (per alcuni componenti) superiore alla gopro

al404

Dai video che ho visto su YouTube la 4K non sembra qualitativamente un passo avanti
Al momento credo che la godrò black non ha un competitor

esagono

Non è una recensione ma una narrazione.

Alex4nder

Certo che non lo utilizzerei a casa, ma se avessi bisogno di usarlo in un capannone mi sembra di aver capito che il Phantom 3 Standard non è adatto (oppure si riferivano ad una casa?)

Enzo

Gabriele, nel video hai parlato del sistema di ritorno automatico e facevi allusione di commenti maggiori piu avanti nel video ma mi sembra di non avere sentito niente sul tema piu avanti. Nel caso di disconnessione il drone torna a casa, questo lo sappiamo . Hai avuto molti problemi di disconnessione durante le prove? Se si sono dovute a Bug queste perdite di contatto?

capitanharlock

Alla pari del 99% degli oggetti che vedi su questo blog.

Recensione TV LG CX: l'OLED completo con HDMI 2.1 e nuova gestione del moto

Recensione Honor Choice True Wireless: le anti AirPods Pro a prezzo stracciato

Recensione DJI Osmo Mobile 4: la genialata che rende un gimbal ancora utile

Dal lockdown al calcio senza spettatori: l'analisi di DAZN sul nuovo sport in TV