La recovery TWRP arriva per molti nuovi smartphone Android compreso Moto G4, Mi Max e altri

09 Giugno 2016 6

Sebbene negli anni il modding estremo e la personalizzazione avanzata degli smartphone Android sia diventata una pratica sempre meno diffusa, sono ancora migliaia gli utenti e utilizzatori di Android che si divertono con aggiornamenti non ufficiali, root, modifiche invasive del sistema e molto altro ancora.

Per questo motivo e per aiutare anche gli sviluppatori, il Team dietro alla Recovery TWRP continua a lavorare e nelle ultime ore ha pubblicato le recovery modificate per molti smartphone di recente uscita:

Tra questi non manca Nvidia Shield e il Moto G4 in entrambe le varianti essendo lo stesso telefono. Non ci resta che augurarvi, buon divertimento.

(aggiornamento del 10 giugno 2021, ore 17:25)

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giovanni Graziani

Funzionasse almeno sui device per i quali risulta già compatibile... continuano ad aggiungerne di nuovi ma sono restii a risolvere i problemi per i device "già supportati"...

Rhodos

"Sebbene negli anni il modding estremo e la personalizzazione avanzata degli smartphone Android sia diventata una pratica sempre meno diffusa...." (cit)
Mette una tristezza..La fine di Android...

YoungChaos

Sei bello

Ezio Crank Saske

È una cosa bellissima smanettare con android e vedere il risultato

iNicc0lo

va on alle 8.30 :)

YoungChaos

@inick guarda la nuova paranoid !!!

Motorola Ready For, la modalità desktop che aspettavamo

Redmi Note 10 Pro trasformato in un Pixel | Guida e video

Google rinnova Wear OS: partnership con Samsung e un design tutto nuovo

Android 12 con Material You: cosa cambia e come appare | La Prova | Video