Wiko mette in palio 5 Ufeel e 25 cuffie nel concorso "Can Ufeel it"

30 Maggio 2016 21

Wiko Ufeel è pronto al lancio sul mercato, e il produttore francese ha pensato bene di promuoverlo a dovere con un nuovo concorso che si svolge su Facebook esclusivo per l'Italia. Il montepremi è allettante: cinque Ufeel e 25 cuffie marchiate Wiko. Il concorso si chiama "Can Ufeel It", ed è valido dal 27 maggio al 23 giugno. Ogni giorno è in palio uno degli oggetti di cui sopra e l'estrazione finale include sia uno smartphone sia le cuffie.

Per partecipare, è sufficiente mettere un Mi piace sulla pagina ufficiale di Wiko Italia, che garantisce l'accesso alla web app Can Ufeel It. Basta lanciarla per scoprire subito se si è vinto qualcosa; in caso negativo si può riprovare il giorno successivo. È anche possibile incrementare le proprie chance invitando fino a un massimo di 20 amici di Facebook (ai fini del concorso valgono solo gli amici che tentano a loro volta la fortuna).

Wiko Ufeel è il primo smartphone della società francese a montare uno scanner di impronte digitali.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gabriele

pienamente d'accordo in tutto, però sono tutti difetti sw che potrebbero correggere con l'arrivo di MM...speriamo davvero.

Adenuga Maruga

Comunque anch'io ho il Fever da un paio di mesi e la fotocamera è davvero pessima, nettamente inferiore anche a quella di telefoni più economici. Nel mio caso i migliori risultati li raggiunge impostando 16/9 a 10 Mpixel, ma comunque ha un sacco di rumore e deforma anche le immagini. Per il resto, è un buon telefono, anche se ha alcuni difetti abbastanza gravi, oltre alla fotocamera davvero ignobile: il dual tap to wake lo lascio disabilitato, perché in tasca si riattiva da solo e ti trovi un sacco di applicazioni aperte e chiamate che partono; funziona male anche il sensore di prossimità, con l'effetto collaterale che avendo i menu della chiamata nella parte alta dello schermo, mi capita di continuo di attivare il vivavoce toccando lo schermo col padiglione auricolare. Poi c'è il bug della carica della batteria: se stacchi il caricatore a telefono acceso, la batteria scende immediatamente al 99% e si consuma prima. Per ovviare al problema basta spegnere il telefono prima di staccarlo e lasciare che sul display appaia la carica al 100%. Però c'è da ricordarsi di alzare le suonerie, perché ogni volta che lo riaccendo tornano a zero...
Lo ricomprerei? No, anche se il lato telefonico è ottimo, con un'ottima qualità audio in conversazione, il diplay è un ottimo FullHD, e il telefono è sempre fluidissimo e veloce.

Larrivey

Dato che il tasto d'accensione è caduto non posso che tenere il doppio tap attivo, nonostante funzioni malissimo, anche dopo l'ultimo aggiornamento. Comunque un telefono non si può giudicare da un'ora di utilizzo, lo si giudica nell'arco di una sufficiente quantità di tempo, e il problema della torcia e del doppio tap è lamentato da moltissime persone (basta fare un giro nei forum). Anche io ho avuto a che fare con l'assistenza, e mi hanno detto che la sostituzione del tastino avverrebbe fuori garanzia in quanto non è colpa loro.

Comunque meglio per chi ha il fever e ne è pienamente soddisfatto, io ho chiuso con wiko e con tutte le cinesate europee spacciate per best buy, da ora in poi prenderò smartphone cinesi di razza.

rakeup

Io ne ho visti ed utilizzati 6 diversi, consigliati da me ad amici con un budget intorno ai 200 euro..nessun problema, su nessuno dei 6 terminali (e neanche su altri 2 wiko Ridge che avevo fatto acquistare qualche tempo prima). Su uno di questi ho riscontrato il problema della "torcia che si accendeva da sola" che in realtà era una conseguenza del doppio tap per attivare lo schermo attivo su uno smartphone tenuto in borsa, ho disattivato il doppio tap e non l'ha più fatto. Il doppio tap dopo l'ultimo aggiornamento importante funziona bene. Forse tu sei stata sfortunato con un modello difettoso. Ho avuto anche a che fare con l'assistenza per la sostituzione di uno schermo rotto e hanno tenuto via il telefono una sola settimana.

sciafa

Quoto, ma un g2 e in minima parte anche s4 "che ho usato parecchio perché lo aveva il fratellone" sono tranquillamente equiparabili ai vari moto g 2015, p8 lite ecc , tutto normale.

ferragno

tzk figurati se vincevo...

Gabriele

ti assicuro che sull'S4 lavora mooolto meglio.
e d'accordo che era un top di gamma, ma del 2013...

Gabriele

io trovo veramente scarso l'hdr, sull'S4 recuperava alte e basse luci benissimo, qui sembra non fare niente.

sciafa

Vedremo, per ora ci accontentano, ma penso di aver capito ormai come ragiona la cam del fever e riesco a fare qualche buona foto in ogni caso (sarà che provengo dal primo moto g

Gabriele

sì, è vero, hai ragione, anche a me è parso un pò strano i 12 e i 13 Mpixel a 4/3, ma potrebbe essere semplicemente una opzione in più di risoluzione...
Vediamo cosa cambierà con marshmallow

sciafa

Il sensore é quello dei vecchi s5 (ho letto una volta)

La cosa strana é che a 4/3 si hanno sia i 13 che i 12 mpx,
Il sospetto é li.
Con l'impostazione a 12 mpx tutto fila meglio, messa a fuoco compresa. Diciamo che per un telefoni da 200 euro di fine 2015 é una cam piú che suff.
Con android 6 hanno promesso la nuova app, vediamo che combinano.

Gabriele

non credo proprio siano interpolati, non pensino barino in questa maniera come i cinesoni di tre anni fa (che comunque dichiaravano espressamente che le foto da 12 o 13 Mpixel erano interpolate da sensori da 8 Mpixel).
Penso che il problema sia più di ottimizzazione sw che hw del sensore (che però non riesco a capire che sensore monti)

sciafa

Veramente strano...
Mai riscontrato nulla di tutto ciò. Il doppio tap va 9 volte su 10, mai riavvii strani o torce fantasma che si accendono da sole. Per la fotocamera consiglio, fai foto 4/3 a 12 mpx (i 13 sono probabilmente interpolati) e mano ferma, si fanno scatti piú che gignitosi

Gabriele

bah, ce l'ho anch'io e, fotocamera a parte, è molto meglio dell'S4 che ha sostituito causa guasto connettore di ricarica

Calleti93

Per quanto riguarda l'ultima frase, puoi giurarci. Il Fever non lo vorrei nemmeno regalato, costerà poco rispetto a quel che offre ma preferisco marche più "sicure" se così si può dire.

Larrivey

Capita una volta e te lo sostituiscono perché entro il tempo minimo dall'acquisto per la sostituzione, capita la seconda volta e ti dicono che lo devi far riparare a tue spese perché manca il tastino d'accensione, caduto da solo mentre il telefono era in tasca. Come velocità generale e affidabilità del software non mi posso lamentare, anche se prima dell'aggiornamento di aprile andava meglio. È tutto il contorno che non mi piace. Per avere un telefono che si smonta da solo e scricchiola quando poggi le dita sulla back cover, avrei risparmiato 50€ e preso qualcosa di meglio dalla Cina (tanto l'assistenza è nulla in ogni caso).

Zimmonnea

Mia sorella lo ha da novembre e va una scheggia, nonostante sia bello pieno. Magari prova un reset da recovery, può risolvere alcuni problemi software...o altrimenti il tuo è un terminale difettoso, a quel prezzo può capitare purtroppo

Larrivey

Dopo più di cinque mesi di utilizzo del wiko fever posso dire di ritenermi insoddisfatto.
L'assistenza è degna delle migliori marche cinesi, la qualità costruttiva è pessima, il doppio tap per accendere funziona una volta su dieci in maniera totalmente arbitraria e senza alcuna logica, trovo costantemente la torcia accesa, dopo l'ultimo aggiornamento c'è stato qualche riavvio spontaneo durante operazioni banali quali whatsapp e browser, i tempi di ricarica mi sembrano più lunghi e la batteria dura meno. Inoltre, sebbene a me interessi relativamente, la fotocamera è pessima.
Per quanto mi riguarda, mai più wiko, mai più sottomarche. Meglio spendere di più e avere qualche garanzia.

Felk

Da bravo morto di fame quale sono, ci provo sempre. Non sia mai vinco un ufeel da passare a mia m@dre :P

sciafa

Wiko e Asus fino ai 200 euro tra le scelte migliori (import apparte)

Matteo795

Col retro nero e sensore impronte nero è quasi un bel telefono, considerando le caratteristiche a 170 non è malvagio

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Recensione OnePlus Nord: sotto i 400 Euro è lui il migliore

Recensione Asus Rog Phone 3: è il miglior Gaming Phone ma convince per altro

OnePlus Nord e Buds ufficiali: la nuova avventura di OnePlus da 399 Euro | Video