Mirror's Edge Catalyst: alcuni dettagli sulla versione di prova di Ea e Origin Access

24 Maggio 2016 4

Manca poco al debutto di Mirror's Edge Catalyst, il reboot dell'open-world con protagonista Faith sarà infatti disponibile su Xbox One, Playstation 4 e PC a partire dal 9 giugno, tuttavia gli abbonati ai noti servi di Electronic Arts, EA Access e Origin Access, potranno testare il titolo in anteprima.

Su Xbox One e PC, la prova gratuita di Mirror's Edge Catalyst sarà disponibile a partire dal 2 giugno solo per i possessori di un abbonamento ai servizi di EA. Solitamente i giocatori posso provare in anteprima i giochi presenti nel catalogo di Electronic Arts per un massimo di 10 ore ma questa volta la versione di prova sarà limitata a sole 6 ore durante le quali si potranno portare a termine un massimo di 10 missioni in due distretti completamente esplorabili.

Vi ricordiamo inoltre che tutti gli abbonati a EA Access o Origin Access potranno acquistare la versione digitale del titolo su Xbox One o PC, tramite Origin, con uno sconto pari al 10%.

Mirror's Edge Catalyst sarà caratterizzato da una vasta città completamente esplorabile, ricca di elementi e di scorci mozzafiato, nella quale i giocatori avranno una libertà di movimento praticamente totale. L'obiettivo del team di sviluppo, come spiegato più volte, è stato quello di creare una città viva e credibile sotto ogni punto di vista.

Non ci resta altro che attendere l'uscita dell'atteso titolo che vi ricordiamo sarà disponibile su Xbox One, Playstation 4 e PC a partire dal 9 giugno.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dino95

scommetto che lo rimandano ancora a fine anno.

StriderWhite

beh, almeno di questo gioco faranno una versione di prova...

HypeZ

a me è piaciuta la closed beta, ogni tanto c'erano glitch grafici (palazzi interi che non venivano caricati), crash e performance terribili, ma il gioco non mi stava dispiacendo! Molto belle le sfide

PatrickBateman47

La closed beta era parecchio cacosa, speriamo la release ufficiale migliori le cose, ma la vedo dura, anche tutti quei fronzoli di trama che hanno aggiunto non servono a nulla, questo è un gioco da vivere per lo stile e il gameplay stop.

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video

ROG Ally: abbiamo provato l’interessante ibrido tra console portatile e PC | VIDEO