Intel abbandona il settore smartphone: al capolinea la serie di processori Atom

02 Maggio 2016 175

Sarebbe stato il sogno di moltissime persone vedere in futuro un Surface Phone X86 in grado di far girare applicativi di qualunque tipo, magari collegandolo ad un monitor esterno, sfruttando la potenza di un chip Intel. Purtroppo questo non accadrà e anzi, non vedremo più smartphone con processori Atom all'interno del segmento mobile.

Intel ha infatti annunciato la dismissione della sua divisione mobile con la serie Atom e non investirà più in processori per device mobili, Tablet Android compresi che sono in chiara discesa. L'annuncio arriva in seguito a taglio di 12 mila posti di lavoro avvenuto recentemente.

Il focus adesso è il 5G e la realizzazione di nuovi chip con model integrato e l'IoT oltre a tutto il segmento business con la serie Xeon e il Cloud Computing. Un peccato visto che nel 2015 non sono state poche le CPU Intel Atom viste in circolazione, in particolar modo sulla gamma Zenfone, con prestazioni interessanti. Inoltre Intel dal 2011 ha lavorato a stretto contatto con Google per integrare il supporto X86 in Android e sviluppare hardware.

Ovviamente Intel continuerà a sviluppare soluzioni per 2-in-1 e tutto il mondo PC con le serie X5 e X7 ma su smartphone e Tablet Android non vedremo più processori Atom..

A questo punto ARM ha il monopolio del mondo mobile e difficilmente adesso potremmo immaginare uno sviluppo diverso per questo settore e il mondo delle applicazioni. Vedremo se accadrà il contrario: l'architettura ARM potrà iniziare ad invadere il mondo "PC" partendo dagli ultraportatili?

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da Monclick a 498 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

175

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fatboy Slim

Sto ancora aapettando

Giuseppe Brotzu

Imparare l'italiano prima di iniziare a scrivere ?

Stefano Locatelli

Ok, adesso voglio i sorgenti del kernel e tool ufficiali per lo sblocco dei bootloader dei device equipaggiati con Atom!

Boronius

Si, con ventolina in stile tornado

Ricky

Ci sono già chiavette intel con core m

Boronius

Dopo i Celeron che erano Lenteron io gli Atom li avrei chiamati Galactika

Cesoia

beh se non hanno intenzione di cambiare qualcosa,si,quello e' il destino.

Boronius

E noi, ci crediamo?

Boronius

Con Core-M mi sa che prendono fuoco

Cesoia

Piu' probabile che i loro vincoli fossero inaccettabili dal principio.Ma non butti via miliardi su miliardi ed anni di investimenti perche' non puo' essere qualcosa di diverso rispetto a quanto commercializzato in altri mercati fino ad allora.
Certa gente andrebbe buttata fuori a calci nel sedere.

Boronius

Insignificante in termini di market share, bello fin che vuoi, ma comunque insignificante a livello consumer mondiale

Cesoia

insignificante

Più com. in senso estens. e fig. (riferito a persona o a cosa), privo di
personalità, senza caratteristiche e pregi degni di rilievo, che non ha
nulla per cui si faccia notare e si distingua.

inferióre

Che ha minor valore, pregio, o, riferito a persona, che è al di sotto per merito, attitudini, capacità.

Come dire,il primo lo consideriamo in senso assoluto,il secondo in senso relativo....
Forse meglio confrontare.

Boronius

Forse perché semplicemente non si può fare??

Boronius

Sicuramente l'inizio di qualche mal di pancia

Boronius

Non ho scritto inferiore, ho scritto insignificante

maxforum

Cesoia

sicuramente no.Probabile una bella ridimensionata.Hanno da tempo perso capacita' innovativa ed oggi anche quella economica.

GeneralZod

Visto che parliamo di Intel e che questa non mi risulta particolarmente sul pezzo per le infrastrutture 4G, consentimi una sana perplessità. :-P

Spottaman

l'inizio della fine per Intel?

GeneralZod

E non sono sempre processori? Ma poi non è sempre ARM a dominare quel campo?

Massimo Olivieri

se no sbaglio hanno caratteristiche diverse però: quick sync, audio Hd, 3d , SATA ecc..

Cesoia

Chi ha detto che con ARM il surface phone debba essere per forza inferiore? Quando si capira' che il punto di partenza non e' trasferire " l'esperienza pc " allo smartphone ma proporre qualcosa che sia meglio del PC sullo smartphone non si faranno mai veri passi in avanti.

Maurizio Mugelli

la distinzione fra cherry trail atom, cherry trail celeron e cherry trail pentium e' puramente di marketing, in pratica sono lo stesso prodotto con ottimizzazioni di clock diverse e stop.
intel produce nuc con cherry trail.

Maurizio Mugelli

per il momento e' scritto ufficialmente che abbandonano i modelli con modem/baseband integrata e nient'altro.
tutto il resto sono da una parte supposizioni, d'altra parte mancano prese di posizioni ufficiali di intel che quindi crea confusione.

Cesoia

perche' in anni non sono riusciti a costruire un SoC economico e competitivo.

Maurizio Mugelli

perche' nessuno voleva montare i loro chipset da telefono.
se non vendi inutile produrre.

N#R#S©

eheh figurati non vi sarà alcun iOS su prodotti Mac! al massimo vedrete nel lungo periodo una sorta di "fusione" intesa nel senso che molte features si scambieranno via via col tempo da iOS-X ad OS-X e viceversa pertanto ibridi orripilanti tipo win10 con schermo sciaguratamente "staccabile" non vi saranno in Apple mai e poi MAI! ;)

N#R#S©

schifo faceva nel 2008 e schifo atom xYz (a caso;) fa ancora oggi nel 2016.....saluti

Boronius

Surface Phone bye bye, con SOC ARM sarà semplicemente un device insignificante sul mercato consumer (e business) globale

franky29

non capisco veramente il senso di questa scelta? perchè lo hanno fatto?

AllBlack

Chiedo venia, però ti assicuro che cercherò vendetta contro il colpevole(correttore)!!!

Adriano

Grazie per aver corretto l'articolo. Mi sono preso un colpo a leggerlo. Ma come lo descrivi tu, é tutto un altro modo di vedere le cose. D'altra parte a Intel non é mai piaciuto molto il nome "atom", perché la prima Serie gli ha dato una pessima reputazione :P

R41

Microsoft non ha licenze per x86 e quindi non può personalizzare un bel niente

F3NN3clol

hahaha lol (f5)

Super Lecose

1)In ogni caso un soc x86 su un cellulare non so quanto senso avrebbe avuto, visto che qualcomm è decisamente avanti in questo campo;
2)Se proprio Microsoft volesse montare una soluzione di questo tipo sul Surface Phone, si farebbe fare un soc personalizzato senza problemi.

Nalin

Ma guarda che il viaggio lo hai fatto tutto da solo. Basta ricordare i tuoi commenti, qui nessuno ha incentivato nulla, che siano utenti o articoli.

danieleg1

Forse quelli di anni fa che erano nei netbook.

Calbalacrab

Condivido, ottima analisi.

Alì Shan

Si almeno i nerd se lo prenderebbero, mentre l'ennesimo win 10 mobile arm sarà un flop come quelli attuali. Intendo, non hanno niente da perdere, fossi stato in loro ci avrei provato a fare un "telefono-pc" ma ora che Intel ha voltato le spalle non è più possibile

Rieducational Channel

Ho vinto quacchecosa?

capitanouncino

Beh però l'ultimo top Asus montava un atom

Sicuramente saranno stati informati per tempo da Intel di questa decisione, e si sono giustamente guardati attorno per cercare alternative.. Non a caso ancora non c'è traccia di zenfone 3

gabrimazzo

Purtroppo in tanti ci credevano, anche se era impossibile. Almeno è una voce che finisce di far danni, enormi, all'attuale linea di smartphones.

Cesoia

Bene aspettavo questo giorno.I monopolisti boriosi di Santa Clara hanno avuto la loro lezione: il re e' nudo!
Solo pochi anni fa credevano di poter gestire rigidamente il mobile alla stregua del desktop con aggiustamenti poco concorrenziali e nulla di piu' (facendo ovviamente leva sull'unica cosa veramente importante (per loro!) ovvero l'ISA proprietario x86) per poi ritirarsi a gambe levate dopo aver perso miliardi su miliardi in incentivi (contra revenue),societa' mobili acquisite,produttori "oliati" a dovere e giornalismo specializzato addomesticato a puntino.
E' chiaro a tutti la sopravvalutazione che tale societa' ha avuto,la quale, fuori dal proprio monopolio x86,fuori dai propri meccanismi,vale quasi nulla.I fallimenti in fondo,non si contano..
Cosi' la piccola ARM che non e' di per se' monopolista alla pari di Intel,in quanto trattasi di ecosistema fatto di licenziatari che sono in concorrenza fra loro,e' riuscita a demolire i margini,la tecnologia (piu' pubblicizzata che reale....) e le speranze di chi pensava di estendere il proprio monopolio trentennale anche nel mobile.

Massimo Olivieri

aspe .. non ci saranno più chiavette e mini pc con atom sui 100€... il resto bhò...

Ricky

Mi ero preoccupato perché hanno detto niente più mini pc.Comunque peccato smettano con le chiavette, sarà possibile averle solo con core m e fatte da terzi

Alessandro

in realtà sarebbero utilissimi in continuum mode, ma x questa funzione infatti si sta portando avanti il discorso di Univeral App. Gli eseguibili, data la loro natura 'dinamica' (da riga di comando ci possono essere varie opzioni di avvio ecc ecc) risulterebbero infatti scomodissimi da utilizzare con le dita su uno schermo di 5 o 6 pollici. E' chiaramente una mia opinione basata sulla mia esperienza. Sicuramente le nuove generazioni che sono cresciute mangiando internet, cellulari, tablet ecc ecc sono molto più "smart" e possono avere una visione differente.

Alessandro

avuti eccome, rivenduti subito. Non sono assolutamente utili tablet da 7 pollici. Un conto sono 9 o 10, un altro 7. A quel punto mi tengo un phablet (che ho, il 1520, 950xl ecc ecc son pieno e me ne vergogno anche) che quanto meno risultano avere, si spera, un'ottimizzazione particolare degli spazi "inutili", rendendolo più tascabile possibile.

ste

I più venduti?? Piano con le parole, sono quelli più in crescita, ma non di certo i più venduti, ipad e i tab samsung da soli fanno più vendite di tutti i prodotti con windows a bordo messi insieme

Matteo

Hanno fatto bene.
Gli Atom di adesso non hanno nulla a che fare con quelli di qualche anno fa, ma l'utente comune li potrebbe comunque associare a prestazioni scadenti.
Attualmente stanno sviluppando altre soluzioni fanless, che funzionano meglio e sono ottime per i tablet / convertibili. Lasciare Atom per i soli smartphone, che con i presupposti suddetti non hanno molto mercato, aveva poco senso.
... Magari in futuro le altre serie fanless potrebbero entrare in gioco per gli smartphone....

Stewie

Secondo me puntano tutti sui CoreM, lasciare Atom non vuol dire abbandonare il mobile, Intel non può essere così stupida

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?