Intel: l' USB Type-C sostituirà il vecchio connettore audio jack da 3,5mm

28 Aprile 2016 687

Durante l'ultimo IDF di Shenzhen, Intel ha affrontato diversi argomenti e tra questi non è passato inosservato l'intervento sul protocollo USB Type-C. Stando alla documentazione apparsa online, il colosso di Santa Clara pare abbia intenzione di utilizzare questo tipo di interfaccia per sostituire definitivamente il vecchio jack audio da 3,5 mm, presente su dispositivi mobili, notebook, tablet e in circolazione ormai da molti anni (forse troppi).

In effetti, per quanto si siano fatti progressi (soprattutto sugli smartphone di nuova generazione) in pochi si lamentano della presenza di uno standard così obsoleto che non offre alla fine particolari funzionalità, e in generale non si è mai evoluto.

Sostituire il jack da 3,5mm con l'USB Type-C permetterebbe comunque di portare il flusso audio, garantendo però tutte le altre funzionalità introdotte da USB Type-C. Allo stesso tempo, l'eliminazione del jack porterebbe a un risparmio in termini di spazio.

Nelle scorse settimane le indiscrezioni sull'abbandono del jack da 3,5mm non sono mancate, in primis quelle sul prossimo iPhone 7; mentre più concretamente, solo pochi giorni fa un'azienda come LeEco ha presentato delle cuffie senza il vecchio connettore jack.

Insomma le "spinte" per l'abbandono di questo standard non mancano, siamo sicuri però che un colosso come Intel potrebbe dare il colpo decisivo per passare definitivamente all' USB Type-C.



687

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
glukosio

ma quindi un cavo digitale sorpassa così brutalmente un cavo analogico?

italba

Il miglior commento che tu abbia mai fatto! Non ti facevo così intelligente...

IlRompiscatole

Bau bau

italba

La degradazione del segnale l'hai tirata fuori tu A SPROPOSITO in modo totalmente scollegato dal contesto della discussione (paragone tra tecnologia analogica e digitale) per cercare di far capire, surrettiziamente, quello che non avresti potuto affermare senza sputtanarti completamente. Ed un'altra prova del tuo modo DISONESTO di discutere è che per l'ennesima volta tiri fuori la storia della compressione FACENDO FINTA di ignorare che io l'avevo nominata come esempio di degradazione volutamente inserita, ad esempio tramite il protocollo MP3. QUESTI sono i fatti, convincitene. E, per l'ennesima volta, chissà se questa volta lo capisci: Qui i giochini dialettici e i trucchetti retorici non servono a niente, per tua sfortuna rimane tutto registrato.

IlRompiscatole

La degradazione del segnale non è qualcosa che puoi rigirare come vuoi. Ha una definizione ben precisa. Puó solo essere confusa (da te quando dici che ha a che vedere con la compressione).

I fatti sono questi.
Continua pure ad abbaiare.

italba

A nessuno cambia niente, furbacchiotto! Ed allora che perdiamo tempo a fare qui a commentare queste cose? Eccoti un'altra volta a cambiare discorso con un altro argomento strampalato che non c'entra niente col resto ma suona tanto bene, come quello della degradazione del segnale, e può essere rigirato come ti fa più comodo, a seconda di come si indirizza la discussione. Sei sprecato per questo blog, presentati alle prossime elezioni (in un partito a caso, tanto troverai sicuramente le migliori giustificazioni per aderirvi) che è la carriera adatta a te.

Elias Koch

Esempio, l'alluminio come come materiale per gli smartphone è una scelta stupida, lo era 5 anni fa quando è nata la moda, lo e è tuttora che tutti lo usano. Incrementare la potenza dei cellulari idem, e non è che solo perché la cosa è perpetrata da tutti i produttori cessa di essere stupida.
Poi ovvio, la scart è stata sostituita, il dvd pure etc, ma mai (tranne apple con il nuovo mac air) si è limitata la versatilità dei terminali. Una tv ha di base almeno 2hdmi e minimo una usb, una antenna analogica ed una digitale, se non alle porte più antiche, vedi se trovi una tv con una hdmi e nessun'altra porta. Perché farlo in un terminale che viene usato e "jackato" 1000 volte di più? Ok l'HD nova usb anche per l'audio, ma allora ne mettano 2

IlRompiscatole

A me pare piuttosto semplice invece.
Non sono io che giro frittate, sei tu che le fai :-D
Metti insieme tutto e non capisci niente.

Prima ho parlato del probabile aumento di costi a fronte di zero vantaggi (non degli svantaggi del digitale, della mancanza di svantaggi, capisci la differenza?)

Poi ti ho detto che A ME non cambia niente :-D
Non ho avuto problemi a spendere 100€ per un auricolare bluetooth di ottima qualità, non mi farò sicuramente problemi se dovrò spendere di più per delle cuffie usb-c :-D

Prima di fare diagnosi ti suggerisco di imparare a capire non dico tutto, almeno il minimo sindacale.
Dato che almeno nel breve periodo non credo ne sarai capace sei liberissimo di tenerti per te tutte le tue strampalate teorie e distorsioni di quello che ho detto e di perché lo avrei detto.
Stammi bene.

italba

No, fammi capire... Tu prima mischi mezze verità con spettacolari capovolgimenti di frittata, dici

- "Che pagheranno le cuffie cinesi 5€ invece di 2... (segue filippica sugli svantaggi del digitale per cuffia)",

- poi "A me frega meno di niente di quale standard decideranno di adottare. Se il prossimo telefono / portatile non avrà l'attacco jack comprerò delle bellissime cuffie usb-c. Non mi cambierà nien-te :-)" e devo essere IO a dirti perché ti comporti così? Rivolgiti ad uno specialista, ma ad uno bravo, che sia in grado di capirci qualcosa nel groviglio della tua personalità disturbata! Insicurezza repressa, voglia di protagonismo, semplice idiozia o ti stai preparando per la carriera politica? Non ne ho idea, e francamente non me ne può fregare di meno. Se vuoi scambiare quattro chiacchiere su argomenti tecnici sei il benvenuto, ma i tuoi casini mentali tienteli per te!

italba

No, molto peggio. Io ho avuto "l'impressione" che tu, pur sapendo benissimo queste cose, abbia volutamente cercato di esprimerle in modo tale da fare intendere, a quei poveri tonti che ti leggono, quello che tu non potevi sostenere. Il che, spero te ne renda conto, è gravissimo. Dici che non è così, che non volevi farlo? Buon per te...

IlRompiscatole

Ahahah ora ho capito, ma figurati :-D
Mi spiace se hai avuto questa impressione, non volevo assolutamente intendere che l'analogico fosse migliore del digitale, quello lo davo ovviamente per scontato :-D
Mi limitavo a dire che non ci sarebbe stato chissà quale beneficio su una connessione così breve, non sono stato ogni volta a ripetere che anche con il digitale non ci sarebbero stati problemi perché era palese :-D
Come vedi non avevo nessuna strana teoria da difendere e non sono così falso come pensavi :-)

italba

Il problema è che si può mentire anche senza dire falsità, se ti ostini a non riconoscerlo ti faccio un esempio:

Versione 1) - Anche il segnale digitale si degrada. ... con il degrado l'analogico aumenta il rumore, con il digitale hai perdite di dati ... puoi non riuscire a ricostruirlo oltre una certa soglia. ... sentirai dei salti o non lo sentirai proprio. Un segnale analogico non bilanciato non ha comunque problemi finché resti sotto i 2m di cavo :-)

Versione 2) - Tutti i segnali si degradano al di là di una certa distanza, il digitale, SEBBENE MENO SOGGETTO AI DISTURBI dell'analogico, in condizioni limite (quando il segnale analogico non sarà più intellegibile) non riuscirà ad assicurare una connessione affidabile e si sentirà sempre peggio, fino a interrompersi. Comunque NESSUN SEGNALE, né analogico né digitale dovrebbe aver problemi con un cavo di 2 metri.

Ti sembrano forse la stessa cosa? Neanche nella versione 1 si dicono esplicite bugie, ma il messaggio è:
- Il segnale digitale si degrada
- Il segnale ANALOGICO non ha problemi con cavi da 2 metri!
Ecco, il primo requisito per una discussione nei limiti della buona educazione è lasciare perdere questi giochetti, altrimenti il meglio che si possa pensare di te è che tu DAVVERO ritenga la comunicazione analogica superiore a quella digitale!

p.s Dai satelliti non arrivano solo trasmissioni "consumer" tipo Sky, la maggior parte di quello che trasmettono sono comunque dati numerici con tanto di checksum e ritrasmissione in caso di errore.

the

No, anzi! Aveva da sinistra a destra la spina per la ricarica, due contatti supplementari per la carica su dock e un jack da 2.5 mm per le cuffiette (ed un altro orifizio che era il buco del microfono).

italba

Comunque stai attento che non ti riconoscano, se no ti ritirano pure la licenza media!

the

Progetto impianti meccanici, mi basta sapere la differenza tra portata e prevalenza! Comunque con qualcomm che porta voltaggi fuori specifica non si è mai sicuri!

IlRompiscatole

1) Che resti invariato in condizioni peggiori (soprattutto in caso di comunicazione bilaterale) siamo perfettamente d'accordo e non ho mai detto il contrario. Io ho semplicemente contestato la parte finale, che trasmettendo 1 arriva sempre e comunque 1 :-)
Ci sono algoritmi che si occupano di ricostruire il segnale e di richiederne la trasmissione ma superata una soglia di degradazione del segnale semplicemente non puoi comunicare.

i.e. Non puoi stendere 150m di cavo ethernet e pensare di non avere problemi (in questo caso dati dall'impedenza, dalle interferenze raccolte se usi un utp e dai pacchetti di collision detection nel caso della gigabit). Se come dici tu il segnale non si degradasse potresti avere cavi ethernet lunghi chilometri senza bisogno di repeaters. Ti torna?
Ci sono vantaggi rispetto alla trasmissione analogica? Certo. E chi li nega? Stavo solo contestando l'ultima parte :-)

2) Le trasmissioni satellitari sono state analogiche per molto tempo. Trasmettendo in digitale puoi comprimere il segnale, risparmiare banda e trasmettere più canali. Risultato: maggiori errori a causa di dati mancanti (non puoi richiedere pacchetti danneggiati, con l'analogico avresti avuto più rumore, non freeze o parti di immagini mancanti a causa della compressione long-gop.. perchè se perdi un pacchetto quella parte di immagine resta corrotta fino al prossimo fotogramma chiave), a seconda della banda qualità dell'immagine peggiore a causa della compressione spesso molto invadente MA più guadagni per chi i satelliti li mette in orbita ed una migliore qualità dell'immagine (trasmettere un full-hd avrebbe richiesto una banda impensabile) finché il segnale non è troppo disturbato.
Per togliere ogni dubbio: a parità di banda meglio il digitale.

3) -in dettaglio parlando della usb-c-
Data la lunghezza di un cavo per le cuffie non hai nessun problema di degradazione, che si parli di analogico o digitale. Anche in ambito broadcast sono accettate connessioni analogiche non bilanciate fino a 4m in quanto il rumore è insignificante. In realtà se il segnale di partenza è sufficientemente potente anche dopo 6m non avrai problemi.

Con una usb puoi arrivare a 5m senza repeaters. Il motivo è spiegato in dettaglio qua: http:// www.usb .org/developers/usbfaq#cab1.
I jitter / click / pop li hai nel momento in cui vai fuori dalle specifiche ed iniziano a non arrivare più i pacchetti. O ad arrivarne talmente pochi da far si che il buffer si svuoti.

In definitiva: se anche il digitale è teoricamente migliore in quanto non introduce rumore (che, ti ripeto, non c'entra ASSOLUTAMENTE NIENTE con la degradazione del segnale digitale :-D) con l'analogico non hai comunque problemi e se anche si trattasse di una soluzione "quick and dirty" per me vale il motto "if it's not broken, don't fix it" :-)
Libero di pensarla in modo diverso.
Ora: se la tua risposta avrà un tono nei limiti della decenza e sarà attinente possiamo anche continuare a parlare. A differenza tua non ho mai messo in dubbio che tu conosca l'argomento.

italba

Sei falso come una moneta da tre euro. Tu stavi rispondendo a questo post:
"Molto meglio trasferire dati, in quanto a fedeltá, che segnali analogici
in un conduttore, per la resistenza che ne determina la perdita di
potenza e le induttanze e capacità parassite che distorgono un segnale
analogico... Un 0 resta un 0 ed un 1 resta un 1 ..."

INOPPUGNABILE sia nel locale che nel generale, il messaggio veicolato da un segnale digitale rimane perfettamente identico al sorgente in condizioni molto peggiori di un segnale analogico della stessa potenza, o ti risulta forse che le trasmissioni via satellite le facciano in analogico? E tu te ne sei venuto fuori con quella grandissima str...upidaggine che "anche le trasmissioni digitali si degradano", FACENDO FINTA di ignorare che i dati digitali vengono poi corretti, mentre quelli analogici no. E non ti arrampicare sugli specchi tirando fuori la differenza tra segnale e messaggio, tu intendevi proprio che quello che ascolti sarà degradato! ""click/pop & jitter", te ne ricordi? "Non credo che sulle cuffie saranno presenti grandi buffer capaci di supplire ad un disturbo prolungato" chi l'ha scritto? Tacendo, ovviamente, su cosa succederebbe ad un segnale analogico nelle stesse condizioni... In conclusione, il primo requisito per una "conversazione decente" è il rispetto per l'intelligenza dei tuoi interlocutori, NON TI DEVI PERMETTERE di tirare fuori mezze verità a sostegno delle tue tesi strampalate sperando di avere di fronte qualche sempliciotto facile da abbindolare. E prima di scrivere ulteriori ca##ate RILEGGITI quello che hai scritto, qui c'è poco da fare il furbetto, rimane tutto registrato!

IlRompiscatole

Qui é quando TU ti sei intromesso nel discorso. Evidentemente ancora ti sfugge che stessimo parlando di segnale digitale ed analogico IN GENERALE. Comprese le trasmissioni sul medio e lungo raggio.
Pensi userai spesso trasmittenti televisive per ascoltare la musica dal telefono?
Non ho mai detto che il segnale digitale riesca a deteriorarsi (attenuarsi ti suona meglio?) con un metro di cavo. Quotami dove ho detto il contrario.

Io ho una soglia di tolleranza molto elevata e le tue offese mi fanno sorridere ma mi intristisce pensare che esistano persone così maleducate da non riuscire a tenere una conversazione decente. Ancor più se le offese vengono tirate fuori pur di non ammettere di essere intervenuti ad cazzum senza capire di cosa stessimo parlando.

italba

Hai problemi di memoria, o seri disturbi comportamentali. Hai scritto:
"Anche il segnale digitale si degrada. La differenza è (un po come per le
trasmissioni via etere) che con il degrado l'analogico aumenta il
rumore, con il digitale hai perdite di dati e data la sua natura puoi
non riuscire a ricostruirlo oltre una certa soglia. Invece di sentirlo
disturbato sentirai dei salti o non lo sentirai proprio.
Un segnale analogico non bilanciato non ha comunque problemi finché resti sotto i 2m di cavo :-)"
Qui EVIDENTEMENTE cercavi di dare ad intendere che il segnale digitale si "degrada" prima e peggio dell'analogico! Sai le risate che si farebbero all'IEEE?
Ed ancora:
"Che vuol dire "non esiste proprio"? :-D Ogni segnale inizia ad
attenuarsi appena viene emesso, a prescindere dal mezzo utilizzato.
Secondo te come mai non esistono cavi usb passivi più lunghi di 5m? :-)
Poi
come ho scritto sopra ovviamente il digitale funziona in modo diverso
dall'analogico e quando il rapporto s/n supera una certa soglia
semplicemente non può essere ricostruito e viene scartato. Se hai una
comunicazione bilaterale puoi richiedere un pacchetto danneggiato nella
speranza che il prossimo lo sia meno, pena una forte riduzione di
velocità.. ma se hai uno stream in tempo reale ed un pacchetto è
danneggiato lo hai perso e basta :-) Non credo che sulle cuffie saranno
presenti grandi buffer capaci di supplire ad un disturbo prolungato (ed
alla conseguente riduzione di velocità).
TL/DR:
su due metri di
cavo non cambierà niente, che sia analogico o digitale. Su 5-10 metri
avrai problemi con entrambi, che si tratti di rumore troppo elevato per
l'analogico o di mancata trasmissione / click / pop / jitter per il
digitale."

Cosa diavolo vorrebbe dire questo discorso? Se SAI che la degradazione del segnale ha un effetto praticamente NULLO visto quello che si sta trasmettendo, audio in tempo reale, cosa accidenti te le vieni fuori a blaterare di "click/pop & jitter"???? E che razza di buffer credi che ti serva, se l'audio alla massima qualità è al massimo 2MB/s? Tu sei solo un poveretto che crede di poter sparare qualunque scemenza approfittando dell'ign0ranza altrui!

italba

E non sai la differenza tra Volt e Watt? Stai messo bene...

italba

100 W non vogliono dire nulla per "la scossa", quello che importa sono i Volt. Nel caso della usb 3.1 sono al massimo 24 V quindi nessuna scossa.

Emanu_lele

La ricarica wireless è molto utile per chi come me ha sempre utilizzato ed utilizza docking di ricarica. Grazie alla ricarica ad induzione non devo più cambiare basetta ad ogni cambio di telefono. Senza contare l'utilità in macchina, inserisci il telefono nel supporto del cellulare e questo si ricarica senza avere fili volanti. Cmq se veramente obbligheranno ad utilizzare la porta USB per le cuffie, la ricarica ad induzione sarà d'obbligo.

OhnoJoke!

una pura coincidenza...................................................................................

darkcg

I cavi type-c sono abbastanza rigidi. Io non la trovo per niente un'innovazione. Anzi una gran rottura di p...

IlRompiscatole

Non la vedrai mai ovviamente.
Per cortesia, quotami dove ho detto il contrario.
Sono decisamente stanco dei tuoi voli pindarici.

italba

Molto peggio, tu FAI FINTA di non capire niente! Ti sei impegolato in una discussione di lana caprina parlando di cose totalmente estranee all'argomento e adesso cerchi in tutti i modi di ribaltare la frittata tanto per confondere le acque. Certo che di ipocriti se ne vedono, ma tu sei campione di categoria! Cosa diavolo te ne vieni a parlare di degradazione del segnale DIGITALE quando quello analogico è molto peggio? Ma dove credi di essere, ad un esame dove il professore di deve dire "bravo" per ogni cosa teoricamente corretta anche se in pratica è fuori da qualunque realtà? Stiamo parlando di connessione di device personali a brevissimo raggio, quando diavolo mai la vedrai la degradazione del segnale?

Ruppolo

ma secondo me faranno dei power bank con ingresso audio type C colleghi li e magari metteranno incluso pure un bel DAC super cazzuto....anzi ora vado a brevettarlo sfigati.

Ruppolo

adattatore che resta attaccato alle cuffie praticamente

Ruppolo

Certo, puoi usare le ruote di legno o di pietra e senza ammortizzatori se ti va bene....per me...

the

Sbagli, di lavoro progetto impianti!

Ruppolo

Per fortuna voi due non progettate nulla :D

Ruppolo

beh per una bella fotocamera frontale da 16 MP

IlRompiscatole

Io non devo tirarmi fuori da niente :-D
Come non ho niente da vincere, mi spiace che tu ragioni in questo modo.
Non ho neanche niente da aggiungere, non ho fatto altro che cercare di spiegarti quello che già avevo detto e che tu continui a travisare.
(ti stai avvicinando dicendo di aver scritto "segnale" invece di "messaggio" ma ancora confondi il significato di signal degradation con quello di perdita di qualità)
Perciò buona serata, per qualsiasi dubbio é tutto scritto sopra.

Ah, a prescindere, se anche io non avessi capito niente di elettronica, di informatica ed avessi rubato la mia certificazione anziché essere tra i migliori del corso... evita di offendere. Sia direttamente con improperi che indirettamente fregandotene di capire quello che ho scritto (per poi riscrivermi la stessa cosa che avevo detto io, lo hai fatto un paio di volte) e dando per scontato che io non capisca niente.

Simtopia23

Se sono furbi fanno come Oppo quando ci provò con R5, creano un controller bluetooth con jack audio da 3.5.

Conoscendo Apple e a vedere dai rumors presumo che riproporranno i tre connettori dell'iPad Pro nella backcover dell'iPhone e con quelli creeranno una postazione di ricarica.

italba

Ho capito che tu cerchi di saltare da un argomento all'altro perché ti sei reso conto delle ca##ate che hai messo insieme e non sai più come tirartene fuori. Quello che ho detto a proposito della compressione (purtroppo per te qui rimane tutto registrato) è: "Assolutamente no, il segnale digitale viene "degradato" apposta quando lo si comprime con protocolli tipo l'MP3, se lo si tratta con un protocollo "lossless", come FLAC, rimane identico a se stesso.".
Dimmi cosa non ti torna o se pensi che sia sbagliato.

IlRompiscatole

Problemi grossi.
Parlavamo della compressione che degrada il segnale.
Ricordi?
Ce la fai a tenere un discorso sensato senza partire per la tangente?
Se poi pensi che le mie siano ciance è perché non hai capito quello che ho scritto più sopra.
Il che sinceramente adesso non mi sorprende affatto.

italba

Stabilito che con la tecnologia digitale si riesce perfettamente a trasmettere a destinazione l'esatto messaggio di partenza, le tue ciance a proposito della degradazione del segnale digitale possono solo essere frutto di un preoccupante disturbo bipolare.

the

Me lo ero scordato! In effetti se sono riusciti a farlo stare la dove praticamente non c'era spazio è inutile che si lamentino che non hanno spazio su telefonini che di anno in anno diventano più grandi. Vero che diventano anche più sottili, ma è vero anche ch gran parte della gente vorrebbe uno spessore che non sia troppo tirato, ed una buona batteria.
Aggiungere anelli al jack mi pare difficile, tutti i contatti dovrebbero in qualche modo passare per dentro ed avere un punto di saldatura fuori. Non un grande problema con l'usb 2.0, ma con il 3.0 ed il type c i contatti sarebbero veramente troppi! Un altro problema potrebbe essere quello di prendere la scossa, 100 W cominciano ad essere un po troppi per usare un connettore con i contatti esposti! Però comunque un usb "base" come quello dell'ipod sarebbe sicuramente realizzabile!

Desmond Hume

se è come dici non capiscono che alla gente delle cuffie wireless fotte sega, non tutti han voglia di stare a ricaricare pure le cuffie e l orologio.
Io stesso ne ho un paio che non uso mai...

Emanu_lele

Tra le altre cose, se c'era qualche cosa che poteva dare una mano è la ricarica ad induzione (compresi i powerbank cover) che però e stata abbandonata da tutti eccetto Samsung e Motorola. Che vogliano spingere il mercato verso l'audio wireless?

IlRompiscatole

Lo vedi che se anche ti impegni non riesci a capire quello che ho scrivono le altre persone?
Riprova.

Suggerimento: ho scritto quello che hai ripetuto te, nella trasmissione l'importante è che arrivi il messaggio trasmesso, qualunque esso sia.
La roba sugli oscilloscopi é un discreto parto di fantasia.

Ex.

Vero, io davo per scontato avere un telefono come l'HTC 10, gli Xperia Z o gli Oppo e gli ZTE che hanno ottimi DAC dedicati

Ex.

Errore mio, sono i mm quelli, quando si parla di pollici si dice 1/8" :v

italba

Te puoi pure risparmiarti la parcella del dottore, non hai speranze.

italba

E certo, perché la cosa importante è misurare con oscilloscopio ed analizzatore di segnale il rapporto s/n di quello che passa nel cavo, non vedere se il MESSAGGIO di partenza è uguale o no a quello arrivato!

Sagitt

non è stupida, adesso tu pensi che lo sia, fra qualche anno quando sarà ormai uno standard tutti la useranno senza neanche accorgersene.. è capitato tantissime volte nel corso degli anni.. quando tolsero dvd in favore dell'usb.. quando cambiarono la scart in hdmi.. c'è sempre un periodo di transizione per ogni cosa.

IlRompiscatole

Solo una cosa, giusto per essermi preso di buff0ne in malafede... all'IEEE si rotolerebbero perché stai continuando a confondere quello che vuoi trasmettere con la trasmissione in se. Se a monte usi un codec lossless o lossy é totalmente irrilevante ai fini della trasmissione. La trasmissione si occupa di far si che quello che vuoi trasmettere arrivi a destinazione e sia uguale a quello che è partito. Se trasmetti merd@ ed arriva merd@ la trasmissione é stata un successo :-)
Paradossalmente é più preoccupante se trasmetti merd@ ed arriva in qualità master :-D

IlRompiscatole

Curati.

Elias Koch

dipende dal dac, quindi anche i consumi varierebbero, senza contare la rottura di avere il cilindrotto appeso alle orecchie anzichè nel tel (e se poi si comprano le cuffie econommiche ecco che ogni telefono ha l'audio di m3rda)

Elias Koch

aggiungerei che visti i passati di apple (ipod shuffle con solo ingresso cìjack, per audio, ricarica e trasferimento dati), il jack avrebbe potute essere lo spinotto del futuro, magari implementando qualche anello in più e invece denigrano un sistema di connessione con 360° di simmetria contro uno che ha solo una simmetria monoassiale...Paradosso

Come fare Animazione 3D: i consigli dei professionisti

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3070 Ti

Acer annuncia Swift X e rinnova i notebook ConceptD | Anteprima video

iMac M1 24": altro che colori, bianco è meglio ma servono 16GB di RAM | Video