Dal MWC 2016 nuovi, timidi segnali di progresso per RCS su Android

23 Febbraio 2016 23

Gli SMS sono ormai in declino, è un dato di fatto: soppiantati dalle maggiori e più allettanti funzionalità di instant messenger moderni come WhatsApp, Facebook Messenger e via dicendo. Una soluzione per riportarli in auge c'è: se ne parla da tanto tempo, ma finora i risultati sono stati modesti. Si chiama RCS (Rich Communication Services) / Joyn, e promette di portare molte delle feature che si apprezzano negli instant messenger (notifica di invio / conferma di lettura, trasferimento foto e file in generale e così via) sui normali SMS, indipendentemente dall'app e dalla piattaforma del dispositivo.

Il protocollo RCS è in fase di lavorazione da quasi dieci anni, ormai, ma il progetto non è ancora decollato. Uno dei motivi principali è che i vari operatori non sono stati capaci di mettersi d'accordo sull'adozione di uno standard unico, uguale per tutti. Le cose sembrano essersi smosse in occasione del Mobile World Congress 2016 che si sta tenendo in questi giorni a Barcellona; tramite comunicato stampa, 19 fra i più importanti operatori wireless del mondo, tra cui anche TIM e Vodafone, hanno annunciato di "essersi allineati" a uno standard unico; Google, dal canto suo, ha dichiarato che rilascerà a breve un client di messaggistica RCS per il suo sistema operativo Android, che sarà completamente open-source e liberamente implementabile da tutti gli OEM.

Google aveva già espresso il proprio interesse a portare RCS su Android lo scorso ottobre, quando aveva annunciato di aver acquisito l'azienda Jibe, specializzata proprio in quel protocollo. Voi cosa ne pensate? È realistico aspettarsi la migrazione degli utenti da servizi come WhatsApp, o il treno ormai è perso?


23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
snke

secondo me dipende tutto da come la gente lo accoglierà o meno...potrebbe sostituire solo gli SMS come l'intero comparto di messaggistica

pizzamargherita

Ti crediamo se dici che gli sms sono in declino, magari sarebbe più utile se il giornalista si informasse sulla crescita a doppia cifra degli sms A2P prima di scrivere a caso.

DKDIB

WhatsApp funziona anche con la banda castrata (i 32/64 kbps che ti danno, quando superi la soglia per il traffico dati), però è vero dover avere la connessione dati comunque attiva è un limite.

DKDIB

Ormai...

Però ho sempre apprezzato l'idea di un protocollo di messaggistica standard, come lo erano/sono gli SMS: ovviamente, non con le offerte commerciali con i quali venivano proposti (già 10/15 anni fa, si era constatato che il loro costo fosse folle).
WhatsApp, in fin dei conti, è "solo" uno standard de fact (e nemmeno universale, per quanto al singolo utente potrebbe non interessare), nonché proprietario.

Andrej Peribar

Non so come funzionano questo nuovo standard, ma gli SMS erano gratuiti agli operatori, viaggiano su un canale inutilizzato che faceva parte del segnale di aggancio cella e dati con il provider, da qui il limite di caratteri, leggevo che sono cmq un "canale" solido, ce li facevano pagare perché siamo dei fessacchiotti.

stuck_788

era utile 10 anni fa, oggi non serve a niente.

gablib83

utile... si forse forse poteva esserlo 5 anni fa quando molti non avevano un vero piano dati economico e si stava lì a centellinare le connessioni...
oggi che anche il peggior gestore offre 2 gb e nel bene e nel male si è connessi H24 gli sms o rcs o quello che volete, saranno sempre un'opzione secondaria...IMHO

Shane Falco

L'unica differenza tra rcs e le varie app di messaggistica è che gli rcs arrivano sempre e velocemente (basta il 2g e cioè il gsm) gli altri arrivano solo se hai internet attivo e se in quel momento prende e cmq sono meno veloci di un rcs. Alla fine rcs costerà come un sms...secondo me avranno + senso dei vari whatapp e altre e si avrà + ram libera e meno consumo di batteria.

Carburano

Si in effetti le App RCS (Rizzoli Corriere della Sera) vanno a rilento

rasty++

Vedi su

rasty++

http://www.wired.com/2016/02/s...

Lorenzo

Grandissima notizia, non vedo l'ora di poter usare nuovamente gli SMS quotidianamente.

Stackx

hai ragione pure tu; ovviamente mi auguro che questo servizio possa essere free, se no si attaccano

AleHerz

Dove l'hai letta questa notizia?

efremis

Perché dovrebbe avere ancora senso? Per far tornare il controllo agli operatori? La mia è una domanda sincera anche perché ovviamente avrebbe un minimo di senso solo se gratis come le app di IM odierne.

Lorenzo

Cioè? Spiega meglio...

Dany

é proprio perchè ormai non li usa più nessuno che li buttano un po' ovunque solo per fare "numero" nelle offerte, se gli SMS tornassero "in voga" stai certo che a breve queste valangate di sms scomparirebbero e si tornerebbe alle offerte a 10 euro al mese solo per quelli, fortunatamente è abbastanza improbabile che una cosa del genere avvenga, gli sms vanno sempre di più verso l'estinzione ormai, ed è giusto così

Stackx

giocoforza; non si usano quasi più...

ghost

Nel mio contratto non sono compresi

Stackx

Almeno così forse avranno un senso le centinaia/migliaia di sms che propongono nei pacchetti abbonamenti/ricaricabili che in pochissimi ormai utilizzano realmente

Coo_per

Ormai è troppo tardi

rasty++

intanto spotify ha annunciato che sposterà tutta la sua libreria sul claud di google.. un paio di giga...

firefox82

E' sicuramente interessante ma non mi sembra di immediata applicazione (forse il prossimo anno?). Comunque vedo difficile che la gente passa da Whatsapp ad altro soprattutto adesso che pure gratis.

Recensione Xiaomi Mi 11 Lite 4G e 5G: gemelli (forse) diversi

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?

Recensione Nubia Red Magic 6: la scheda tecnica non basta

Samsung Galaxy A52 4G vs Realme 8 Pro vs Redmi Note 10 Pro: confronto a 360°