Sony presenta la nuova gamma di accessori Xperia Ear, Xperia Eye, Projector e Agent

22 Febbraio 2016 7

Nel corso della sua breve conferenza al MWC, Sony ha presentato anche una serie di accessori che vanno ad espandere la sua gamma di prodotti dedicati al mondo smart; parliamo di Xperia Ear, Xperia Eye, Xperia Projector e Xperia Agent.

Xperia Ear, come suggerisce il nome, sono un paio di auricolari Bluetooth che si distinguono dalle altre soluzioni grazie alla compatibilità con l'assistente vocale Sony che permette di avere informazioni come meteo, impegni, ricerche su internet e la possibilità di effettuare chiamate e altre operazioni con lo smartphone collegato. L'abbinamento rapido è garantito dal chip NFC presente, mentre l'autonomia non è stata sacrificata nonostante le dimensioni ridotte: Sony parla infatti di una durata "all day". Infine segnaliamo che la custodia degli auricolari funge da dispositivo di ricarica, in modo da averli sempre pronti all'uso.

Troviamo poi Xperia Eye, una nuova fotocamera indossabile dotata di lenti grandangolari. Più che un dispositivo commerciale, nonostante si troverà sul mercato, si tratta di un concept di quello che Sony intende realizzare nel campo della comunicazione, realizzando un dispositivo da portare sempre con sé che integra tecnologie di riconoscimento facciale e vocale che permette di effettuare scatti senza dover toccare il dispositivo.

Passiamo poi a Xperia Projector, un proiettore portatile che si integra, anch'esso, con le tecnologie di riconoscimento vocale sostenute da Sony con questa gamma di accessori. Il concetto di proiettore portatile si evolve ancora di più con Xperia Agent, un primo assistente personale smart che ha lo scopo di assistere l'utente grazie ad un sistema di controllo basato su gesture e riconoscimento vocale, oltre a presentare una fotocamera e un proiettore integrato che potrebbero renderlo un potente strumento di comunicazione mobile, ovviamente abbinato ad uno smartphone.

Concludendo, Sony ha presentato anche un nuovo speaker Bluetooth per auto RM-X7BT. Si tratta di un device che non solo si limita ad offrirci le classiche funzionalità di uno speaker, ma ci permette anche di gestire meglio lo smartphone grazie alla presenza di due moduli, uno composto dalla cassa e uno che include dei controlli rapidi che permettono di interagire con lo smartphone senza distrarsi dalla guida.

Sony non ha descritto dettagliatamente le specifiche di questa nuova gamma di accessori, quindi attendiamo nuovi dettagli da Barcellona per scoprire il nuovo ecosistema realizzato dal produttore giapponese.

Per restare aggiornati su tutte le novità relative al Mobile World Congress, le presentazioni, gli eventi e i dietro le quinte, non dimenticate di seguire il nostro live-blog continuo in diretta da Barcellona.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
moro

Non poteva mancare lo speaker bluetooth XD non ce la fanno proprio a non presentare speaker ogni mese

FedeC6603Z

cam senza action. le action cam sono tutt'altra roba. e sony è già leader anche lì come qualità

sir stica

Da quando esiste un Assistente vocale Sony?

Stargate94

Gli auricolari della Sony presentati oggi mi ricordano un episodio di Doctor Who...

Emanuele

No ma non fanno tutti concorrenza sulle stesse cose eh... nono

theskig

Anche io pensavo che l'avrebbero presentato.
Il mio vecchio SW2 deve tirare ancora avanti per un po'...

macosx

Peccato l'assenza dello SW4 lo attendevo veramente, ormai il 3 è uscito da un bel po', ma a quanto pare questo è l'anno delle action cam.

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica