Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Jide parla delle origini e del futuro del suo Remix OS

16 Febbraio 2016 36

Sebbene Android sia un sistema operativo estremamente flessibile e adattabile a tutte le piattaforme esistenti, il suo passaggio nel mondo dei computer, sia "desktop" che portatili, non hai mai convinto del tutto, sopratutto quando si abbandona il classico sistema di input tramite touchscreen per passare ai più tradizionali mouse e tastiera. Android è nato in mobilità e l'utilizzo su dispositivi di vecchia concezione non è sicuramente tra i più agevoli.

Partendo da questo presupposto, Jide ha dato via al progetto Remix OS nel 2013, con lo scopo di trasformare Android grazie all'utilizzo di un'interfaccia decisamente ispirata a quella di altri OS desktop (vedi Windows 8), in modo da aumentare la produttività con mouse e tastiera senza perdere la compatibilità con i tradizionali software Android. Nel corso di un'intervista rilasciata a XDA da parte di David Ko, uno dei fondatori di Jide, veniamo a conoscenza di alcuni aspetti interessanti relativi al passato e al futuro di Remix OS.

L'idea di sviluppare Remix OS arriva, come detto prima, nel 2013 grazie all'intuizione di Jeremy Chau, un altro dei fondatori della società. Lo scopo iniziale è quello di offrire ai consumatori un nuovo modo di utilizzare il computer, offrendo un prodotto che consenta di interagire come se si utilizzasse un PC all'interno di un ambiente Android, avvicinando sempre più persone al mondo di internet. Secondo Jide, ma non solo, il prossimo miliardo di accessi alla rete avverrà attraverso i mercati emergenti, e lo stesso Ko ha avuto modo di entrare a contatto con questa realtà nel corso del suo periodo di lavoro presso Google. Grazie a questa esperienza è stato possibile maturare una visione a lungo termine anche per Remix OS, arrivando a sviluppare Remix Mini e la versione scaricabile di Remix OS, tutti elementi che guardano fortemente al mondo del low cost e che hanno tutto il potenziale per diventare protagonisti all'interno dei mercati emergenti.

Sebbene ora Remix OS esista sotto forma di software indipendente, Ko ha ricordato che tutto è cominciato grazie allo sviluppo di hardware proprietario, come il famoso tablet Remix Ultra, fin troppo simile al Surface, e il già citato Remix Mini, resi possibili grazie all'indispensabile passaggio su Kickstarter e il forte supporto della community. Sebbene sia stato detto che la società ha intenzione di continuare a proporre sia hardware che software, Ko non si è sbilanciato nel fornire qualche indizio riguardo il prossimo passo di Jide, tuttavia non ha mancato di evidenziare come ci siano degli interessanti annunci in programma nel corso dell'anno.


36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aster

Intendo hdd interno senza modoficare creare aggungere partizione:)cosi tutti amici parenti con netbook sarano felici,visto che linux li spaventa la parola:)magari android si fanno fregare:)

al404

io ho solo provato per capire come funzionava sai se quando uscirà l'aggiornamento verranno persi tutti i dati? hai provato a spostare la chiavetta su un altro dispositivo, non so se il playstore spostando la chiavetta identifica il dispositivo o l'installazione

Giammy

Secondo me semplicemente deve partire.
Se parte e prende piede, il resto (e quindi anche i soldi, cosa con cui si fa tutto poi) secondo me sarà un susseguirsi di aggiornamenti e migliorie esponenziali.
Poi il tempo mi darà torto eh, ma spero di no :D

cbss

Già, lo uso per questo installaTo su una chiavetta. Lo uso in modalità persistente con una chisvetta da 32gb per evitare di consumare troppi dati.

cbss

Ms sta per fallire? E Android dovrebbe sostituirlo?

cbss

Io lo uso da chiavetta con Micro sd

Aster

nessuna parola se sara possibile installarlo su hdd,salverebbe molti netbook

marco

Il progetto è molto interessante e l'ho provato sia su mac mini che su intel nuc e va veramente bene anche se ancora molto acerbo ed è proprio quest'ultimo aspetto che mi fa un pò dubitare, considerato che ci lavorano dal 2013 siamo ancora alla versione alpha, ci sono ancora troppe cose che lo rendono un sistema sperimentale (es. impostazione che vedono un smartphone invece di un pc, youtube che non va oltre i 480p, chrome che dovrebbe settarsi solo desktop no smartphone ecc...), sinceramente da progetti simili ci si aspetta un'aggiornamento dietro l'altro non dico giornalmente, ma cmq quasi, invece mi sembra che non si muova gran che all'orrizzonte e se non si danno una mossa alla fine del 2016 rischia di essere un "cesario mai cresciuto" (scusate la metafora).

Ulisse Orsato

Paradossalmente ci sta provando Microsoft a livello software...

Simtopia23

Gran bella realtà Jide, gli unici ad oggi che hanno tentato di portare la produttività su Android.

al404

Ho provato ad installarlo su micro SD ma in fase di boot non viene visto, forse non è possibile effettuare il boot da micro SD.
Sarebbe veramente comodo per avere un tablet windows dualboot android senza appendici esterne, soprattuto se non si ha molto spazio interno

al404

può essere utile per dual boot Android su tablet windows

al404

a m sempre un bel progetto remix os, e anche ben sviluppato
ho provato la beta su chiavetta e mi piace molto l'adattamento di android al desktop o tablet di grandi dimensioni, molto meglio di quanto abbiano fatto altri grandi come samsung

al404

per carità, così dopo anni di infine beta chiude il progetto

FabX

esiste già si chiama Andromium OS ed è una soluzione abbastanza valida

FabX

esiste già si chiama Andromium OS ed è una soluzione abbastanza carina

Gabriel #JeSuisPatatoso

l'ennesimo commentatore di HDBlog che non ha capito cosa sia e come funzioni continuum :D

Mario

Già e tu pensi che un'app possa sostituire "continuum" é praticamente impossibile cioè cerco di fartela capire in questo modo continuum non è una semplice applicazione che adatta le app mobile al desktop ma é piuttosto un kit di sviluppo che permette di progettare le applicazioni in modo che si adattino dinamicamente a seconda del tipo di input o display con il quale vengono utilizzate, ma per fare ciò ovviamente anche il cuore del sistema operativo sul quale vengono fatte girare deve essere il medesimo, sia esso un pc uno Smartphone o persino una Xbox....
Capito

Alessio Rossi

infatti .... forse hanno qualcosa di meglio o già pronto anche loro? :D

Alessio Rossi

ma fare un "app"android per replicare continuum in android nei telefoni no?

Modho

Devono darsi da fare con questo sistema. Bene l' hardware in casa, bene la distribuzione via desktop e le rom in arrivo, quello che manca è di entrare nelle grazie di un produttore più grande di Teclast e simili.
Basterebbe anche un produttore cinese in vista, o un big come LG, che non sembra tirarsi indietro con le sperimentazioni.

Repox Ray

#cheschifoebbasta

Light

Perchè non la compra Google sta società?

ospite

Leggiti l'articolo sull'aggiornamento delle app e pure i commenti più quotati.

marco

Sarebbe interessante se con le prossime versioni di Android Google implementasse un sistema simile sui tablet, sarebbero molto più produttivi...

ospite

Considerando le spese sostenute credo che sono d'accordo

Danny #Mainagioia Leopardi

Realtà virtuale.

Danny #Mainagioia Leopardi

No. Perché, si parla di fallimento di MS e mi è sfuggito? :D

Bojack Horseman

#cheschifoipoveri

ospite

Devo ancora scegliere se sarà più flop remix OS e simili o la Realtà VIRTUALE.
Se la giocano.

M_90®

ti sei perso l'articolo sul 650 di ieri mi sa

Danny #Mainagioia Leopardi

"MS sta per fallire?"
E chi l'avrebbe detta sta cosa? :D

M_90®

#cheschifowindws

M_90®

visto che MS sta per fallire e chiudere baracca mi anticipo e installo subito questo fantastico sistema desktop.con tantissime app e giochi di qualità, aggiornamenti sempre rapidi e consistenti e con una fluidità da far impallidire ogni altro sistema.

DENIX91

Gran bel progetto! Ogni tanto lo uso su un vecchio portatile da 11" quando sono in giro. Abbastanza flessibile, veloce, ed il parco app di android gira sempre bene! Google stessa dovrebbe prendere esempio

Danny #Mainagioia Leopardi

A me l'idea (vecchia quanto al cucco ma l'importante è che qualcuno la applichi) piace molto.
Android su PC, come ho scritto altre volte, può essere persino migliore di Windows per molti utenti che usano il computer per cose estremamente basilari e per divertimento.
Ma è mamma Google che deve pensarci, questi progetti restano delle beta per sempre senza mamma Google o cmq un'azienda "grossa"... poi chissà, forse mi sbaglierò.

Recensione OnePlus Watch 2: sfida a Samsung con Wear OS e un'ottima batteria

Recensione Xiaomi 14, il TOP compatto che vorrei! | VIDEO

Xiaomi 14 ufficiale in Italia. Video anteprima 14 Ultra

Xiaomi Pad 6S Pro, Watch 2, S3 e Smart Band 8 Pro ufficiali in Italia | PREZZI