Apple mette gli occhi su Time Warner per lo streaming televisivo

14 Gennaio 2016 15

Apple sarebbe intenzionata all'acquisto di Time Warner - o di spin-off di essa - per mettere le mani su prestigiosi diritti di media televisivi e cinematografici e dar finalmente vita al rumoreggiato servizio di TV streaming che starebbe già da tempo in cantiere a Cupertino. Il colosso dell'intrattenimento non naviga in buone acque e gli azionisti stanno spingendo per una messa in vendita dell'intero gruppo o di parte dei propri asset: tra questi figurano HBO, Warner Bros, Turner Sports, CNN, Cartoon Network e DC Comics.

Eddy Cue, Senior Vice President di Apple, ha già preso contatto con il CEO Jeffrey Bawkes e avrebbe lanciato proposte su alcuni prodotti di punta: CNN news, Turner Sports, popolari show televisivi come Il Trono di Spade e Sesamo apriti di HBO e pellicole cinematografiche della Warner Bros (che può vantare un catalogo che va da Harry Potter a Matrix, da Il Signore degli Anelli agli ultimi successi di Nolan). Sul tavolo delle trattative affianco ad Apple sederebbero anche AT&T e Fox.

Se l'accordo vedrà compimento, Apple potrebbe assicurarsi un portafoglio di titoli di ottimo livello che potrebbero porre le fondamenta per un nuovo servizio di streaming online, in competizione con Netflix, Amazon, Hulu e gli altri big del settore. Nei piani di Cupertino ci potrebbe essere un'Apple TV capace di offrire non solo contenuti on-demand (anche originali) ma anche lo streaming di più canali televisivi tramite il pagamento di un unico abbonamento.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio Bocci

Beh complimenti al Cda di time Warner per la lungimiranza...

franky29

si vede che gli stavano sulle pall3 i concorrenti xD

platium

speriamo che apple cambi settore ha strarotto i maroni, vendesse ferri da stiro e lavtracici facendo felici le massaie, il mondo multimediale va bene già cosi comè senza rincari di altre ladre multinzionali

Fabrizio Bocci

il cash c'è a palate, a me fa ridere che ora warner si conceda ad apple dopo aver rifiutato l'offerta di acquisto da parte di un'altra major del settore del cinema/tv...magari ora si trovano costretti ad accettare l'offerta di apple e fare la parte dei nani in giardino quando invece due anni fa potevano fondersi con una delle maggiori e migliori realtà concorrenti...

CAIO MARI

Sarebbe fantastico un servizio del genere by Apple

DKDIB

Apple dovrebbe avere un cash da capogiro: non mi stupirebbe se provassero sul serio, ad incorporare l'intera Time Warner. O__O

feelingblue

OMG

speriamo di no!

checo79

a si? bhe allora mi scuso con chi ha fatto l'articolo e giro la critica a chi ha tradotto la serie :(

ValeDik

È il titolo italiano ufficiale della trasmissione.

Francesco Monelli

Amen!

checo79

e magari, tuttavia hbo in usa ha uns ervizio concorrente di netflix quindi la vedo molto dura

checo79

sesamo apriti??? ma ha tradotto peppa pig? "sesame street" si legge nelle fonti, che per fortuna vengono citate

Alessio Rossi

apple si che ha capito come funziona "il gioco" comprare i diritti ? no grazie troppo faticoso meglio comprare direttamente chi produce film- telefilm :D

Fabrizio Bocci

Un paio di anni fa rifiutarono l'offerta di acquisto di Murdoch, che aveva messo sul piatto $80mld, a detta dell'australiano senza neanche visionare l'offerta, magari a Cupertino sapranno essere più convincenti, chissà...

Marco Mazzocchi

ma perchè hbo non passa a netflix, per la miseria pure la frammentazione dei servizi streaming...BIO PARCO

iPad di ottava gen e iPad Air 4gen ufficiali: potenza e tanti colori | Prezzi ITA

Apple Watch Series 6 ed SE ufficiali: tanti modelli per tutte le tasche | Prezzi Italia

Le 10 applicazioni per MacOS che non devono mancare sul vostro computer Apple

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM