Dune HD annuncia il media player Solo 4K, compatibile con HEVC

28 Dicembre 2015 27

Dune HD ha annunciato Solo 4K, un nuovo media player compatto. Il cuore del sistema è costituito dal SoC Sigma Designs SMP8758, dotato di una CPU ARM dual-core. Il quantitativo di RAM installata è pari a 1GB, mentre per lo spazio di archiviazione sono disponibili 4GB. Il sistema operativo è duplice: gli utenti possono utilizzare l'OS Dune HD (su base Linux) oppure Android, ovviamente compatibile con il vasto parco di applicazioni disponibile per l'ecosistema di Google.

Per quanto riguarda la restante dotazione hardware, troviamo luci ed ombre. Iniziamo dai lati positivi: Solo 4K è pienamente compatibile con il codec HEVC. Il media player è infatti capace di riprodurre anche video con profondità del colore a 10 bit (per ciascuna componente cromatica). Un altro punto a favore riguarda il supporto alle immagini dei Blu-ray: è ora possibile riprodurre i menu completi.

Solo 4K può riprodurre Blu-ray 2D e 3D ed i seguenti formati audio-video:

  • Codec Video: MPEG2, MPEG4, XVID, WMV9, VC1, H.264, H.265, H.265 Hi10p; supporto per file superiori a 100Mbps
  • Formati Video: MKV, MPEG-TS, MPEG-PS, M2TS, VOB, AVI, MOV, MP4, QT, ASF, WMV, BDMV, DVD-ISO, VIDEO_TS
  • Formati video 3D: MVC, Side-by-side, Top/Bottom
  • Codec Audio: MPEG-1/2 layer I/II/III, AAC, LPCM, WMA, WMAPro, FLAC, multichannel FLAC, Vorbis, WavPack, APE (Monkey's Audio), ALAC (Apple lossless), AC3 (Dolby Digital), DTS
  • Formati Audio: MP3, MPA, M4A, AAC, WAV, WMA, FLAC, Ogg/Vorbis, WavPack, APE (Monkey’s Audio), ALAC (Apple lossless), AC3, DTS, DTS-WAV
  • Formati Sottotitoli: SRT (external), SUB (MicroDVD) (external), text (MKV), SSA/ASS (MKV, external), VobSub (MP4, MKV, external SUB/IDX), PGS (Blu-ray, TS, MKV)
  • Formati Immagine: JPEG, PNG, BMP, GIF
  • Formati Playlist: M3U, PLS, CUE

Viene inoltre offerta l'accelerazione hardware 3D, con supporto alle librerie OpenGL. Solo 4K offre la possibilità di regolare il segnale, in uscita, per gestire con precisione qualsiasi tipo di materiale (la frequenza di aggiornamento si può impostare a 23,976, 25, 29,97, 50 o 59,94Hz). Tutti i contenuti riprodotti vengono affidati ad un'elaborazione video VXP, specifica per il miglioramento delle immagini. Troviamo algoritmi per l'ottimizzazione del contrasto, un deinterlacing avanzato (motion adaptive) e la rilevazione della giusta cadenza del materiale film (in pratica viene riconosciuta la natura di pellicola, e si attivano le relative operazioni per il trattamento del segnale). Per quanto riguarda l'audio, invece, segnaliamo la possibilità di riprodurre tracce in Dolby TrueHD, DTS-HD Master Audio e di effettuare il passthrough del Dolby Atmos.


Le note negative vengono dall'utilizzo di alcune componenti non esattamente all'avanguardia. Anzitutto manca un'uscita HDMI 2.0: Dune HD ha optato per una HDMI 1.4b, capace di supportare i segnali Ultra HD, ma solo fino a 30Hz. L'uscita è inoltre incapace di garantire la compatibilità con HDR (High Dynamic Range), una tecnologia che sarà presente in molti annunci, nel corso del 2016 (sia sul versante hardware, con TV e proiettori, sia su quello dei contenuti, con gli Ultra HD Blu-ray ed i servizi in streaming). Non si fa inoltre menzione del supporto a HDCP 2.2, una mancanza che precluderebbe la possibilità di visualizzare contenuti in Ultra HD dai servizi in streaming.

A completare la dotazione sono la connettività Wi-Fi 802.11ac Wi-Fi a 2,4 e 5GHz, due porte USB 2.0 (una frontale), l'uscita composito con relativi connettori audio stereo (tramite adattatore da 3,5mm), un'uscita audio ottica (sempre tramite adattatore), una porta Ethernet 10/1000/1000 ed un sintonizzatore DVB-T/DVB-T2 (utile per ricevere e registrare i programmi televisivi). All'interno è inoltre presente uno slot per hard disk SATA da 2,5", con funzione "hot swap"

Solo 4K sarà disponibile indicativamente da Febbraio 2016, con un listino che dovrebbe attestarsi intorno ai 299 Euro.


27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ciuz

l'upscaling è gestito via software in base al processore installato, ovvio che queste due componenti (Hw e SW) incidono sulla qualità del l'elaborazione dell'immagine (e anche il polliciaggio)

Mark

L'upscaling come marketing è usato nelle TV ;)

Kryohi

Beh, tutto dipende da che algoritmi si usano. Se hai mai provato madvr sai di cosa parlo.
Io però non ho mai sentito di questa cosa dell'upscaling usato come marketing quindi adesso me ne sto zitto :P

Fabri Fina

non sono d'accordo. Ho vari tv full hd e l'upscaling viene gestito in maniera molto diversa tant'è che ad uno che ho da 32" la differenza tra il canale a definizione standard e quello hd è veramente poca eppure parliamo del doppio della risoluzione. Invece su un 60" che ho di 5 anni full hd si vedono sgranati anche gli hd. Invece i blu ray riprodotti da playstation 3 si vedono abbastanza bene(e ci vorrebbe pure)

Mark

quando ho visto tutti quei film disney, alla feltrinelli, che poi sono quelli che stanno in edicola, con quella bellissima copertina, mi hanno tentato all'acquisto, ma come ho letto DVD ho detto "ma vaff.!!!" ... Che poi da un lato è meglio, così ho evitato di spendere soldi xD

Ciuz

Non so come faccia la Disney, veramente non capisco, quasi quasi spero che ci sia sotto una giustificazione che non sappiamo :) ma i miei soldi nel frattempo se li scordano!

Mark

Comunque l'upscaling è pubblicizzato in maniera errata ...
Ps. Io rendere illegale la vendita di DVD xD... Basta co sti dvd, sono osceni alle porte del 2016!!! La disney come fa a pubblicare delle edizioni speciali dei suoi capolavori, in DVD?! Non si può

Ciuz

appunto, maggiore è la risoluzione e peggiore è la visione a tutto schermo di contenuti a bassa risoluzione non upscalati. I dvd poi ormai...vabbè, stessa (pessima) esperienza anche io con i Disney

Mark

La miglioria la fa la qualitá dello schermo, quindi i colori, ma non la risoluzione upscalata ... È meglio vedere un DVD (che per me sono da abolire, volevo comprarmi qualche film della disney in edizione speciale, ma hanno avuto la brillante idea di farli in DVD -.-) su uno schermo con risoluzione bassa ...

Ciuz

di certo non è come se fosse un risoluzione nativa, ma ormai si percepisce un miglioramento anche della definizione dell'immagine originaria, rendendo più chiari particolari meno visibili se la fonte originaria è buona, altrimenti comunque è sempre meglio di vederlo a risoluzione originaria, ovvio che miracoli non ne fa ma rispetto a quando era quasi preferibile vedere la risoluzione nativa si son fatti passi avanti

Mark

Di sicuro non è una funzione che migliora le immagini, perché i pixel aggiunti sono solo sdoppiati dai precedenti ...

Ciuz

insomma, non è semplicemente una funzione a tutto schermo :D

gepp

Come non quotarti, tutta questa corsa al 4k che in giro non c'è una cippa e francamente non so quanto sia realmente necessario sto 4k.

Mark

Intendo che non apporta i miglioramenti che dicono ... L'upscaling è semplicemente aumentare l'immagine in riproduzione per renderla a tutto schermo, in caso le immagini in ingresso siano a risoluzioni più basse dello schermo ... Tuttavia le aziende usano l'upscaling come marketing, facendo credere che sia qualcosa diverso da quello che è, perchè non è una tecnica di miglioramento delle immagini, ma una tecnica di adattamento delle immagini

Nicola Buriani

Sono d'accordo con te, infatti l'avevo lasciata "letterale" proprio perché non molto chiara.
Il tuo rilievo però è assolutamente logico: o è "fino a", o è "superiore".
Visto che dichiarano la seconda (nel comunicato scrivono anche "100Mbps+"), direi che si può definire la compatibilità "superiore a 100Mbps", per quanto rimanga un'affermazione vaga (anche perché, come dici tu, varrà poi per tutto? O si tratta di un limite che varia in funzione del materiale?).

StriderWhite

Finalmente un player con supporto agli hard disk...Un pò in ritardo, però!

Palux

allora son proprio forti.
onestamente di una frase del genere io mi fido poco, cioè del produttore. è un po' come dire "ti certifico fino a 100, poi per gli altri prova"...vabbè, grazie per la precisazione Nicola :)

Nicola Buriani

In effetti potevano dichiarate precisamente il limite.
Mi rendo comunque conto che non suoni benissimo, quindi ho cambiato in "supporto per file superiori a 100Mbps".

StriderWhite

Sembra tanto "Verso l'infinito ed oltre"... :D

Nicola Buriani

Hanno scritto letteralmente così ("up to 100Mbps and higher").
Non specificano cosa intendono per "superiori".

Kryohi

?
L'upscaling viene fatto ogni volta che devi riprodurre un certo contenuto su un display a una risoluzione superiore.
Cosa intendi con inutile?

Palux

"supporto per file fino a 100Mbps e superiori"

FINO o anche SUPERIORI?!

Giusto per capire....o è fino a 100 o è anche superiori a 100 senza sapere quanto.

Squak9000

Vabbè tanto per non incartarsi... ed è comunque una mossa di Marketing (tipiche delle cose inutili... altrimenti un bimbomìnkia potrebbe rinsavire e domandarsi: "che ci faccio co sto coso che non ho contrnuti 4K decenti se non qualche demo?")

Mark

l'upscaling è totalmente inutile

Squak9000

Ancora inutile sta roba a mio parere... quando finalmente il 4K sarà in larga distribuzione di questi cosi ne saranno usciti almeno altri 1000 (con performance decisamente migliori)

Squak9000

Magari farà un upscaling... o magari si inchioda con un divx... bah...

nba78

"Dune HD annuncia il media player Solo 4K"

Quindi se non si hanno contenuti 4K è inutilizzabile :):)

Recensione TV Panasonic OLED LZ1500: il migliore anche senza soundbar

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!