Tutta la discografia dei Beatles disponibile in streaming su tutti i servizi da domani

23 Dicembre 2015 12

E' ufficiale: l'intera discografia dei Beatles sarà disponibile in streaming a partire dalle 00,01 del 24 Dicembre (in pratica allo scoccare della mezzanotte). Si potranno quindi ascoltare 4 collezioni e 13 album. Lo streaming sarà disponibile su tutte le principali piattaforme. Sarà quindi possibile ascoltare i brani su Apple Music, Spotify, Google Play Music, Deezer, Amazon Music, Microsoft Groove, Rhapsody, Slacker e Tidal.

Per l'occasione è stato lanciato anche un mini-sito dedicato. I brani saranno disponibili sia per i clienti a pagamento, sia in modalità gratuita, sulle piattaforme che offrono una modalità di ascolto finanziata dalla pubblicità.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Comet a 599 euro oppure da Euronics a 674 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
L0RE15

su Spotify vedo 3 collezioni e 14 album e non 4 collezioni e 13 album...

Gaetano d'Innocenzo

Fantastico!

Felix

Su Apple Music in oltre non sono mp3

FalcoPellegrini

Ehm... dipende.

CaptainQwark®

o meglio distinguibile con la giusta apparecchiatura,certo se usi le cuffiette non lo noterai mai...comunque l'unica che offre audio hi-res è tidal il resto (spotify,apple music,play unlimited) offrono o mp3 320 o aac 256

miroslav_kowalski

Migliore di 320 kbps? Comunque indistinguibile, a meno che tu non sia un cane

riccardopse

peccato che spotify ed apple music (non so gli altri) offrono audio ad un bit rate molto più alto dell'mp3...

miroslav_kowalski

l'ho disponibile da sempre su google play... visto che me la sono caricata tutta dai miei mp3 :)

giovaaa

Forse anche per le cure psichiatriche

StriderWhite

Yoko Ono aveva bisogno di soldi per i regali di Natale?

CAIO MARI

Weezer LOL

skorpius92

Meglio tardi che mai..

Ha senso un TV 8K nel 2021? Ecco cosa possiamo già vedere in Ultra HD

FreeBuds Studio e Gentle Monster Eyewear II: Huawei a tutto audio | Anteprima VIDEO

Recensione nuove Amazon Fire TV Stick 2020 e Lite: un gadget indispensabile

Recensione Amazon Fire TV Cube: utile, versatile ma quanti limiti