Samsung Galaxy J1 Mini riceve la certificazione Bluetooth

17 Dicembre 2015 9

Un nuovo smartphone realizzato da Samsung ha ricevuto in queste ore la certificazione da parte del Bluetooth Special Interest Group (SIG). Si parla nello specifico di un device di fascia bassa identificato con il codice SM-J105F che giungerà presto sul mercato come Samsung Galaxy J1 Mini.

Lo smartphone è una variante del Galaxy J1, e nonostante si tratti della versione compatta, dovrebbe apportare alcuni miglioramenti in termini di specifiche tecniche, specialmente per quanto riguarda la RAM e la memoria interna (rispettivamente di appena 0.5GB e 4GB sul Galaxy J1.


Secondo quanto riportato dal database di Bluetooth SIG, il Samsung Galaxy J1 Mini offre Android 5.1.1 Lollipop come sistema operativo ed è caratterizzato dalla presenza di un display WVGA da 4.3 pollici, un processore quad-core Spreadtrum SC8830, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna, un doppio slot per SIM, una fotocamera anteriore da 1.3 megapixel (ridotta rispetto ai 2 megapixel del Galaxy J1) ed una posteriore da 5 megapixel. Non si hanno al momento informazioni in merito alla capacità della batteria, che non dovrebbe però discordarsi troppo dai 1850mAh del modello attualmente in commercio.

Samsung Galaxy J1 Mini verrà rilasciato in mercati selezionati - India innanzitutto - nel corso delle prossime settimane ad un prezzo contenuto.

Samsung Galaxy J1
Samsung Galaxy J1 è disponibile online da Amazon Marketplace a 163 euro.
(aggiornamento del 16 luglio 2021, ore 14:27)

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Big Maami Money

Ci credi veramente a quello che scrivi ?
" telefoni di fascia bassissima hanno un'esperienza d'uso dignitosa e un loro campo di utilizzo "
Hai presente il la cornice argentata intorno al tuo stimatissimo galaxy J1 mini ? Beh dopo un mesetto diventerà nera... Il display tutto rigato e vedrai molto probabilmente anche una batteria gonfia dopo un anno senza nominare anche il calo di potenza dopo qualche mese ...lag dappertutto.
Lo so per esperienza e fidati che io i miei dispositivi li tratto bene.

Solo i lumia si comprano a quel prezzo :D

Gatto

Credo che per 80 euro sia in una fascia utile per chi ha questo tipo di esigenze.

Fino a pochissimi anni fa su questa fascia gli smartphone erano quasi inutilizzabili anche per un utilizzo basico.
Ora i tempi sono cambiati e anche questi telefoni di fascia bassissima hanno un'esperienza d'uso dignitosa e un loro campo di utilizzo.

Big Maami Money

Ehmmm Credo che i telefoni da 800 dpi con processori octacore per fare giochini 3d non esistano e sopratutto non servirebbero solo a far girare i giochini 3d ..... Ma ci sono smartphone molto decenti tra i 200-300 euro fatti davvero bene sia a livello di costruzione che a livello software.

C'è ancora qualcuno che per 50 euro in meno preferisce prendersi questo bruttissimo dispositivo destinato a rovinarsi e funzionare male dopo pochi mesetti (come tutti i Samsung di fascia bassa ) in confronto magari a un bel top di gamma del 2013 ?

Gatto

C'è ancora qualcuno che col telefono ci telefona, ci manda sms, Whatsapp e sincronizzazione dei contatti ma con uno schermo e una interfaccia molto più comodi dei telefoni di un tempo.

Credi che i telefoni da 800 dpi con processori octacore siano molto più utili?

Vincent Zeitgeist

continuano ancora a vendere il Galaxy Gio di 5 anni fa, ricarrozzato

Litos

Questo dovrebbe essere uno di quei telefoni a 5 dollari che svendono nei megastore anericani.

Big Maami Money

Ma a cosa serve? -.- inutilità allo stato puro.

loresan_two

In 2 settimane diventa inusabile. Se volete spendere 50 euro prendete Lumia, non ste carabattole che Android non lo reggono.

Gef

70€ e uno ci sta rimettendo.

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Europei di calcio: dove vederli in TV e i consigli per i settaggi ottimali

Google rinnova Wear OS: partnership con Samsung e un design tutto nuovo