HTC One X9 ottiene anche la certificazione di interoperabilità della Wi-Fi Alliance

04 Dicembre 2015 2

Si torna a parlare di One X9, smartphone di HTC che, dopo la certificazione ottenuta dall’ente cinese TENAA, riceve anche il certificato di interoperabilità dalla Wi-Fi Alliance. La certificazione conferma la presenza di Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Wi-Fi Direct e Miracast.

Secondo indiscrezioni, HTC One X9 sarà dotato di un processore octa-core da 2.2 GHz (modello non precisato), un display da 5.5" con risoluzione FullHD, 2 GB di RAM e 16 GB di storage espandibili tramite microSD oltre ad una fotocamera posteriore da 13 megapixel ed una anteriore da 5 megapixel.

Dal punto di vista, come evidenziato dalla immagini, è evidente una soluzione costruttiva che riprende la scocca unibody in metallo con il retro apparentemente piatto, simile a quella di One A9.

HTC One X9 sarà un device di fascia media, destinato ad arrivare sul mercato nel primo trimestre del 2016, due o tre mesi prima dell'erede di HTC One M9.

HTC One X9 è disponibile online da Amazon Marketplace a 189 euro.
(aggiornamento del 18 ottobre 2020, ore 14:03)

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
proxyy

Un a9 plus?

Simtopia23

Aggiungete un GB di RAM e a un discreto prezzo, ci potrei anche pensare.

Ve li ricordate? HTC Touch HD e Touch Pro 2: riprova dopo 12 anni | Video

Recensione HTC u12 Life: non eccelle ma fa tutto bene