Apple Pubblica i nuovi video pubblicitari "Hey Siri" e " Ridiculously Powerful"

02 Dicembre 2015 14

Arrivano due nuovi video pubblicitari ad opera di Apple, video focalizzati su alcune caratteristiche presenti sul nuovo iPhone 6S. Il primo è intitolato "Hei Siri", e punta a mostrare in soli 30 secondi la rinnovata funzionalità di assistenza vocale. L'obbiettivo di Apple è quello di mostrare l'utilità del coprocessore M9 nel rendere always-on la feature, ospite all'interno della clip la nota attrice Penelope Cruz.

Nel secondo video, il cui titolo tradotto suona come "Ridicolmente potente", Apple vuole evidenziare la velocità con cui iPhone 6S affronta ogni operazione, che si tratti di navigazione web, fotografia, video, gaming e qualsivoglia utilizzo. La clip dura solamente un minuto ma risulta incredibilmente efficace nel mostrare svariate situazioni d'uso intenso, ve la proponiamo a seguire.

Apple iPhone 6s è disponibile su a 279 euro.
(aggiornamento del 03 agosto 2021, ore 02:17)

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sergio

vero, semplici ed efficaci. niente effetti speciali, semplicemente quello che potete fare con un iPhone.

Fabrizio

Ultimo video ad un certo punto mi sembra ci sia un aggeggio per calcolare la velocità del vento?

maxfkt

Giusto, in più con l'altro spot pubblicizzano la velocità quando , per esempio, io con m7 quella reattività c'è l'ho dal lontano 2013.... Benvenuti!!!!

Joel-TLoU

In italiano sarà sicuramente adattata al sistema, non doppiata.

Gabriel.Voyager

a me riconosce sempre correttamente la domanda posta.
non è che basta rieffettuare la calibrazione del riconoscimento vocale?

Kurghan85

Si però troppo spesso le pubblicità poi le ripropongono pure da noi... e diventa pubblicità ingannevole nel momento che io chiedo a SIri "apri il sito web hdblog" e quello risponde "non riesco trovare un app apri il sito hdblog"... quando google now apre subito il sito web citato

PeachGem

Cortana non riconosceva la voce di un tale Satya Nadella. Ormai sono rassegnato :(

Joel-TLoU

Questo è un problema della variante italiana, non di quella statunitense pubblicizzata nel video dell'articolo.

Joel-TLoU

La Siri italiana è molto peggio di quella statunitense. Il tuo confronto non ha senso. Ti assicuro che quella statunitense è portentosa.

Joel-TLoU

Ottimi spot! Mostrano il reale funzionamento e le potenzialità del prodotto senza specificare dettagli superflui che sono comunque disponibili ovunque.

luca

Non posso darti torto, c'è da dire che ,come per Google now e cortana ,la maggior parte delle funzionalità sono eseguibili in lingua inglese...ecco svelato il segreto di pulcinella

ErCipolla

Premettendo che anche gli assistenti della concorrenza non sono molto meglio, c'è da dire che la pubblicità su siri è totalmente ingannevole.

Non ha neanche lontanamente quel livello di comprensione delle domande. Ogni volta che un amico con l'iPhone tenta di fare lo sborone facendo una domanda a siri fa puntualmente figura dem***da perchè l'80% delle volte la risposta è "non ho capito" oppure effettua una semplice ricerca sul web. Almeno, questa è la mia esperienza.

Poi ribadisco, dubito che gli altri assistenti siano tanto meglio. Ma non saprei dirlo, non li uso mai. Orpelli inutili, utilizzati solo per l'effetto wow.

Kurghan85

Pubblicizzare Siri....che non ne azzecca una di ricerca. E parlo da possessore di un Ipad air 2 e di un nexus 5!!! provate a fare una richiesta contemporaneamente ... siri 2 volte su tre ti dice che non sa cosa cercare o che non trova nulla...è proprio una schifezza di assistente vocale....

CAIO MARI

Finalmente fanno vedere e funzionalità del prodotto, mi piacciono queste pubblicità

Lavorare con iPad Pro M1 12.9: cosa si può fare davvero (e con quali compromessi)

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato