Windows 10 è installato in 12 milioni di PC aziendali

13 Novembre 2015 215

Il primo major update di Windows 10, annunciato nelle scorse ore, ha rappresentato un'altra occasione per fare il punto sulla distribuzione del sistema operativo desktop di Microsoft scegliendo il punto di osservazione dell'utenza aziendale.

Dopo aver ribadito il dato degli oltre 110 milioni di dispositivi Windows 10, la casa di Redmond precisa che in tale cifra rientrano 12 milioni di PC aziendali. Per avere un parametro di riferimento, a fine agosto il numero di PC con la versione Enteprise del sistema operativo ammontavano a 1.5 milioni.

Microsoft non fa mistero della particolare attenzione accordata all'utenza business - può sembrare un dettaglio di secondo piano, ma si può riflettere sullo spazio previsto nell'annuncio ufficiale per illustrare le novità del Fall Update di Windows 10 destinate a tale categoria di utenti, che risulta maggiore rispetto a quello che descrive le novità consumer.

Con l'aggiornamento alla build 10586 th2 di Windows 10 Microsoft introduce novità che dovrebbero invogliare un maggior numero di utenti business al passaggio a Windows 10. Si parte da due servizi gratuiti: Windows Update for Business e Windows Store for Business. Il primo consentirà di avere il pieno controllo degli aggiornamenti diffusi all'interno dell'organizzazione aziendale, il secondo rappresenterà un canale di distribuzione delle app modellato per soddisfare le esigenze dell'azienda.

Migliorati anche gli strumenti per la gestione di tutti i dispositivi Windows impiegati dall'utenza business con il Mobile Device Management e l'Azure AD (Active Directory) e quelli prettamente legati agli aspetti della sicurezza (Credential Guard, Device Guard, Windows Hello e Windows Defender) che si arricchiranno presto con sistema di crittografia dei dati di livello aziendale. Da ultimo, le imprese che temono la diffusione non autorizzata di dati, grazie al Fall Update, possono disattivare del tutto la telemetria, impedendo a Microsoft di conoscere, ad esempio, le statistiche di utilizzo usate per migliorare il software e i servizi connessi.

In sintesi, il messaggio inviato da Microsoft alle azienda è chiaro: Windows 10 ha compiuto con la build th2 e stata continuando a compiere con gli aggiornamenti in fase di sviluppo nuovi importanti passi per soddisfare le esigenze degli utenti che usano Windows in ambito aziendale. Cambiamenti che dovrebbero consentire a Microsoft di guadagnare ulteriori quote di mercato con Windows 10 in un segmento formato da utenti che, per comprensibili ragioni, sono più refrattari al cambiamento rispetto all'utenza consumer.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da Hwonline a 988 euro oppure da ePrice a 1,102 euro.

215

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Felix

Non è detto che se è Cisco va veloce, dipende dai modelli usati, e se "sono andati al risparmio".

corrado

Sono al polo tecnologico di pavia, tutto cablato con rete cisco, e fiori di aziende, ma sicuramente avranno risparmiato sui cavi

Oliver Cervera

Effettivamente non fa una piega.
In ogni caso con Windows 7 venne introdotta la modalità XP Mode, la provai pure, molto carina.
E VMware Player (gratuito) offre la modalità Unity, basta avere una macchina decente alla fine.

Nimiz

sono appositamente studiati per richiedere aggiornamenti alle società proprietarie e quindi pagare

Felix

Beh, bisogna vedere che Wi-Fi avete...

Di solito con router professionali di questo tipo non ci sono problemi:
http://www. amazon. it/gp/aw/d/B014SVZTE8/ref=mp_s_a_1_1?qid=1447664769&sr=8-1&pi=SX200_QL40&keywords=Netgear+d7800&dpPl=1&dpID=314Ax9%2B2pBL&ref=plSrch

corrado

Fanne uno solo uguale su ogni macchina

corrado

In ufficio ho la rete con fibra, già il wifi non regge la ethernet in velocità di trasferimento dati se poi parliamo di usb non c'è storia vince quest'ultima

corrado

Cioè ci giochi!

corrado

Uso autocad, Photoshop, software di analisi dispersione tecnica, software delle agenzie delle entrate che ancora oggi soni progettati per xp, fatto l'aggiornamento, ed installazione pulita funziona tutto!

corrado

Funziona tutto se parliamo di programmi. Diversa cosa se parliamo di hardware

corrado

Appena ho potuto, tempo permettendo ho aggiornato subito tutti i pc dell'ufficio stare a 7 non ha senso, se funziona su 7 o su 8 lo stesso programma gira su 10 e direi anche meglio visto la mia esperienza

Danilo

Update arrivato da solo ieri senza Insider, credo che sia una questione di rilasci un pò come succede con android.

Storm Sentry

Eh...li faccio fatica a aiutarti...io ho provato a fare l'installazione pulita però ogni volta mi chiede il codice di attivazione...che naturalmente non ho.pero so di altri che sono riusciti.prova a scaricare il MediaCreationTool dal sito della Microsoft e scarica l'immagine con quello.

CariatideX

io sono moolto incacchiato.
Adesso sto provando a mettere il vecchio hd dove avevo windows 7, ma non capisco perchè, non và.

L'unica soluzione che ho è quella di una installazione pulita di win10, sperando che vada a buon fine, anche se non ho la più pallida idea da dove iniziare e procurarmi il file per l'installazione...

Antonioerre

Fa il test con un paio di macchine. Si ha 30 gg per il downgrade.

Storm Sentry

Allora forse sono io fortunato che ho 4 pc aziendali che di trovanorutti e quattro negli altri 100.000 che restano... :D
Scherzi a parte...l'ho installato su 4 pc,di cui 3 aggiornamenti da 7 e uno da 8.1
Anche io all'inizio ci ho smadonnato un po...ma in 2 settimane tutti i programmi,anche quelli proprietari aggiornando da windows 7mi funzionano perfettamente...
Non parliamo di quello che ho aggiornato da 8.1....finalmente FUNZIONA...(8.1 non lo sopporto.sia come prestazioni che come interfaccia grafica)

mirko

Forse sono compatibili. Forse lo sono solo al 99%. Forse a prima vista sembra funzionare tutto perfettamente e invece si scopre dopo mesi che un tal funzione ha non funziona più correttamente. Che sia il prudottore del software a confermarmi che sono compatibili al 100% o a rilasciare una nuova versione. Fino a quel momento io non mi assumo il rischio e si continua con windwos 7. Fermo restando che a me piace un sacco windows 10 e che da quando l'ho messo il mio vecchio portatile (del 2009) è rinato.

IlNonno

Cos' è, l'ennesima volpe e l'uva come per gli schermi grandi, le risoluzioni oltre i 300 ppi, lo split screen, le tastiere intercambiabili, l'assistente proattivo ecc?

Finché una cosa non c'è è inutile salvo poi diventare il miracolo quando viene proposta?
È evidente che avere entrambe le cose è il futuro, tutti ci stanno andando.
I tablet crollano e in 2 in 1 volano e Apple propone l'unica cosa che può fare: un tablet più grande.
Sono in un cul de Sac e lo sanno benissimo.

Felix

Mai verrà unificato ad OS X.

Ed è proprio questa "unificazione" a rendere Windows 10 (oltre a molti altri fattori comuni anche alle precedenti versioni di Windows) un pessimo OS.

IlNonno

ios è un sistema mobile per telefoni, finchè non verrà unificato ad osx non è nemmeno paragonabile a windows 10.
Va bene per piccole modifiche in emergenza in attesa di tornare al proprio pc.

IlNonno

anticipa anche quando arriva dopo? spesso e volentieri

IlNonno

si ma quelle ancora prima si presume non siano più molto diffuse, auto di 5 o 10 anni ce ne sono invece tantissime.

IlNonno

Come che domanda è? Dici che non è un problema avere una piccola ssd perchè posso spostare tutto su un hd esterno ma si pone subito il problema del backup dell'hd esterno.

Se invece avessi spazio sul pc ho già tutto disponibile e la doppia copia.

Devo mettermi un server raid in casa? Comodo, alla portata di tutti.

Felix

E quelle prima ancora le cassette audio...

IlNonno

io ne ho 4 e non mi bastano: il mouse, perchè non voglio l'enneisma cosa da ricaricare.
IL telefono che collego via cavo e mi organizzo le cartelle senza tante storie.
La chiavetta, se devo traferire gradi volumi di dati senza diventare vecchio coi cloud.
Mille dispositivi usb usati al lavoro.
Cuffie usb per comunicare con skype, ion modo da avere l'uscita audio libera per le casse per la musica.
Stampante locale usb perchè è vecchia e non ha ethernet (si deve usare anche la roba vecchia) e un printer server wifi costa molto.
ecc ecc

Felix

Due HDD in configurazione RAID 1 forse???

Ma che domanda è?

IlNonno

masterizzatore cd: tutte le auto pre 2010 hanno solo il cd mp3, quelle pre 2005 solo il cd audio.
Se vuoi ascoltare musica in auto masterizzi.

IlNonno

se non vuoi diventare vecchio coi cloud si

IlNonno

metto i dati ingombranti su un hd usb esterno perchè sul pc non ci stanno, come ne faccio il backup?

IlNonno

tutta roba semplice e alla portata di tutti.
Come fai il backup di quello che hai?

Felix

Cosa?!?

IlNonno

come faccio il backup dell'hd esterno? su un 2 hd?

Luca Serri

"va anche bene" per modo di dire XD

Felix

Il problema è che dai per scontato che il supporto esterno debba essere fisicamente collegato via cavo.

EmEr

Tralasciando il fatto che non hai minimamente afferrato (o hai fatto finta di non farlo) che un socio, ovviamente, non lavora nella tua stessa azienda, grande o piccola che sia e che avevo detto di non considerare di caricare file online o su server perché, per quanto veloci che siano, sono sempre più lenti di un collegamento USB diretto.
Ma andando oltre questo, ti ringrazio a nome dei lettori di questo blog per aver confermato a tutti quanti, da fan Apple, che iPad Pro non può assolutamente sostituire un Pc, per moltissimi motivi, ma soprattutto per l'assenza di almeno una porta USB visto che, come hai detto tu stesso, "una piccola azienda, che ha tali necessità, e non è dotata di server e rete intranet/internet adeguata li fai lavorare direttamente su supporti esterni, finito il lavoro passi il supporto." E siccome questi lavoratori costituiscono più del 90% della forza lavorativa nel nostro Paese, se avessero iPad Pro non potrebbero assolutamente assolvere adeguatamente e velocemente i loro compiti. :)

geekwhiz

a tre mesi dal lancio ? considerando i milioni che hanno ancora su XP ?? direi di no dai ..

geekwhiz

anche a me è capitato, e capitava persino con le build insider che non mi beccasse mai l'aggiornamento.
ho risolto col media creation tool

CAIO MARI

Rassegnati

The User

davvero, manda il curriculum e fatti pagare.

sparare in pubblico bugie vergognose come questa... l'unica ragione per farlo è farsi pagare.

Apple non anticipa una fava e non ha mai inventato niente. Prende tecnologie esistenti e le confezione in modo che il pubblico le possa fruire, e lo fa tra successi ed insuccessi come tutte le grandi aziende del settore. Pura e ordinaria amministrazione.

Il resto è adorazione da fanatici, marketing per vendere, oppure faziosità insensata.
Nel caso di apple, questo, te lo riconosco , è straordinario come le tre cose coincidano.

Ah! oltre che straordinario è anche molto triste per i servetti più o meno pagati che si fanno "voce della mela"

Felix

Un azienda seria, degna di tale nome, oltre ad una rete interna dovrebbe avere anche un server aziende che funga sia da database che da backup.
Se lavori con file da 100/200GB l'uno e sai che li devi fornire a terzi, gli apri un accesso al server e se lo scarica, non credere che lavorino con la 7mega di Telecom, scaricare 200GB non è niente di che.

Una piccola azienda, che ha tali necessità, e non è dotata di server e rete intranet/internet adeguata li fai lavorare direttamente su supporti esterni, finito il lavoro passi il supporto.

CAIO MARI

Quello che non ha Apple è e sarà sempre più inutile perché anticipa il mercato da 30 anni a questa parte

persson

:D

Antonioerre

Allora. Attualmente non si può fare con Windows Server. Si potrà con la versione 2016.

Antonioerre

Importa sega. Su Surface e installi quel che ti pare con funzionalità COMPLETE a portata di penna: crei, editi, virtualizzi, renderizzi, componi, disegni. Attaccarsi a ste quisquiglie dimostra solo quanto sia "debole", proprio dal lato "pro", il nuovo padellone di Cupertino. Mancando una giustificazione SERIA dell'utilizzo per cui si vuole vendere. Poi, magari venderà, ma chi lo avrà comprato si renderà conto che del suo PC (mac o windows che sia) non potrà farne a meno.

EmEr

Ah bene. Ovviamente stiamo parlando con qualcuno che non ha portato mai ad un suo socio, che ovviamente non lavora nel tuo stesso ufficio, un progetto da continuare da 100/200 Gb. Fate attenzione tutti quanti: mostraci tu come fare. Sto proprio aspettando. Voglio saperlo ora. Perché anche se sono solo commenti di un blog, é giusto che ognuno si prenda le sue responsabilità. E se stai per sparare la solita cantilena "li carico online"/"wifi direct" e simili significa proprio che non sai minimamente cosa sia il lavoro: il tempo é denaro e se passo tempo a scaricare file non lavoro. Sto proprio aspettando con gusto.

The User

ecco che arriva il "soccorso caio" al meladoratore scottato

non c'era da aspettarsi nulla di diverso.. lo stipendio bisogna pur guadagnarselo ;-*

e piantala di dire scemenze per piacere.

Ricordati che l'affermazione "se non ce l'ha apple allora è inutile" è semplicemente falsa...

peace and love <3

CAIO MARI

Io non le uso da 2 anni, stampo via Wi-Fi sia in locale sia in 4G quando sono fuori, faccio streaming dal nas casalingo,
Passo i file da PC e dal mac al tablet e al telefono via Wi-Fi direct, anche di svariati GigaByte, non gigabit...
L'HDD da 1 TB USB 3.0 che ho preso 2 anni fa è sempre nel cassetto, mi sa che lo venderò

Danilo

MBps != mbps quanta ignoranza 1000mbps sono 120MBps, e ti assicuro che ho uno di quei router, anzi il mio è anche dual core per separare la gestione wifi da quella della rete ethernet e le prestazioni non sono minimamente paragonabili.

Fatto sta che voi apple fan siete ridicoli, dovete sempre giustificare. Aspetterò la prossima volta che direte che le porte usb servono per smentirvi.

CAIO MARI

Basta un router ac e hai velocità di 1000 MB/s

CAIO MARI

Se lavori seriamente e non da bambino della scuola media la USB è l'ultima cosa a cui pensi

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente

Microsoft e Google: breve storia di un'insolita alleanza